×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020026
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Molise: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,1763847
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Valutazione generale

194
Media
108
Ottimo
73
Buona
17
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
96
Famiglie
52
Turisti maturi
41
Coppie
14
Giovani e single
9
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0070069

Famoso per le processioni del Venerdì Santo di Campobasso e di Isernia, il Molise è altresì la regione in cui si svolgono sagre e feste dal sapore tradizionale. Tra queste ci sono: la festa del grano di Jelsi, la sagra del pesce di Termoli e la sagra del vino di Riccia. Di notevole importanza è la manifestazione di teatro classico di Pietrabbondante dal titolo Sannita Teatro Festival. Molisano è anche l'unico centro in cui sopravvive la tradizione delle zampogne. Il riferimento è a Scapoli, sede di un museo dedicato a questo strumento musicale.

Nel sud dell'Italia alla scoperta del Molise

Il Molise è una piccola regione del Sud dell'Italia che confina con l'Abruzzo, il Lazio, la Campania e la Puglia e che a oriente è bagnata dalle acque del Mar Adriatico. Un tratto di costa, quello molisano, che nei suoi 35 chilometri ospita tre aree marine, Termoli, Campomarino e Petacciato, a cui è stata attribuita la bandiera blu, nonché centri di villeggiatura e balneari di notevole importanza.

La costa molisana è sabbiosa e prevalentemente bassa e si innalza solo in corrispondenza del promontorio di Termoli. Il paesaggio è punteggiato da dune litoranee formatesi a causa del ristagno di acque torrentizie conseguenza naturale di paludi poi bonificate.

In prevalenza montuosa e collinare, il Molise gode di un clima continentale dove le stagioni invernali sono più che altro fredde e nevose mentre quelle estive si presentano afose e particolarmente calde. Il clima è più gradevole sulla costa, spesso baciata da brezze estive molto piacevoli.

Note storiche molisane

La regione Molise viene storicamente identificata con l'antico Sannio. Per lungo tempo, durante il periodo romano, ha condiviso la sua storia con l'Abruzzo. Dopo la dominazione romana, il Molise venne invaso prima dai Goti e poi dai Longobardi.

Il X secolo ospitò diverse signorie feudali resesi autonome. Tra le date che hanno segnato la storia del Molise è di fondamentale importanza ricordare il 1221, quando l'imperatore Federico II di Svevia trasformò la regione in un distretto di giustizia del suo impero.

Il XV secolo vide questa regione accogliere una massiccia immigrazione di Albanesi, Schiavoni e Zingari. Questi popoli si insediarono nell'area territoriale del foggiano, dove fondarono diversi centri. Nel XVI secolo il Molise venne accorpato alla Capitanata da cui si distaccò con l'occupazione francese del 1806. Cinque anni dopo, grazie a Gioacchino Murat il Molise divenne una provincia autonoma.

Negli anni tra il 1861 e il '65 il Molise fu uno dei baricentro maggiormente ferventi del brigantaggio, espressione di malcontento delle classi lavoratrici del Meridione d'Italia.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, l'area territoriale vicino a Campobasso fu devastata dai combattimenti che giunsero a termine solamente nel mese di settembre del 1943 grazie allo sbarco degli Alleati. Il Molise divenne Regione Autonoma nel 1963.

Come arrivare e dove alloggiare in Molise

Essendo sprovvista di aeroporto, la regione del Molise è raggiungibile in aereo fino ai due aeroporti di Roma, all'aeroporto abruzzese di Pescara e quello di Napoli. Una volta sbarcati in una di queste mete si può proseguire sia con l'autobus ATM sia con il treno. In alternativa è possibile raggiungere la regione anche in automobile. La via più semplice è il percorso S.Vittore-Boiano-Campobasso. Prendendo questo collegamento è possibile raggiungere facilmente tutte le principali mete molisane.

Un viaggio in Molise non significa solo scoprire un territorio ricco di tradizione, storia e cultura, significa altresì godere di luoghi stupendi a prezzi irrisori. Basti pensare che anche l'acquisto degli immobili è così basso da risultare un vero e proprio affare.

A spasso per il Molise

Luogo di silenzi e di paesaggi naturali che incantano, il Molise, con i suoi borghi in cui il tempo sembra essersi fermato, offre al visitatore una gastronomia antica e tutta da assaporare. Il tutto innaffiato dall'ottimo vino locale. Sono quattro i borghi molisani che sono entrati a far parte della lista dei borghi più belli del Be Paese. Tuttavia, non sono i soli che hanno la capacità di affascinare. Tra i magnifici quattro ci sono: Sepino, Fornelli, Frosolone e Oratino. Quest'ultimo è famoso per le sue opere artistiche ed artigianali nonché per le sue laganelle e per i fagioli con uova e cacio cotti in sugo di salsiccia. A Frosolone i re della tavola sono le sannie e i fagioli cotti nella pignata, mentre a Fornelli, paese noto per i suoi uliveti, il piatto principe è il tacchunell e fasciuel, particolare pasta artigianale cotta con i fagioli in un soffritto di aglio e olio. Ad Arpino, infine, il piatto clou è la polenta stufata con il ragù.

Altri prodotti tipici da assaggiare una volta arrivati in Molise sono: il cacciocavallo di Agnone, il capofreddo, la mela zitella (limoncella molisana) e altre bontà quali i crioli con il baccalà e le noci.

Secondo i giudici di guide della levatura di Michelin, Veronelli e Gambero Rosso, tra i migliori ristoranti molisani ci sono: la trattoria Z'Bass di Termoli, in via Guglielmo Oberdan 8; la trattoria Adriano di Carovilli, in via Napoli 14; il ristorante De Anima di Campobasso, ubicato in via Barbato 14; l'Elfo di Capracotta sito in via Luigi Campanelli.

Per dormire, invece, tra i migliori hotel c'è l'albergo diffuso Borgotufi, ubicato a Castel del Giudice. Qui è altresì possibile assaporare un'ottima cucina tipica e godere di un centro benessere. Imperdibile anche l'hotel Santa Lucia di Termoli, perfetto anche per l'ottima posizione con terrazza vista mare. Sempre a Termoli è consigliata la Locanda Alfieri, un hotel che sorge in centro storico a 200 metri dal mare. Tra i migliori posti in cui pernottare c'è anche l'hotel San Giorgio di Campobasso, che vanta un ristorante in cui vengono serviti piatti tipici della cucina molisana.

Leggi anche cosa vedere in Molise, per una visita completa in regione.

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0090089

Le guide più popolari

2
MONUMENTI ED EDIFICI STORICI
2
ALTRE ATTRAZIONI
1
CONSIGLI GENERICI
1
CUCINA E VINI
1
NEI DINTORNI
1
BENESSERE
GuideListAggregateByDestination-GetPartialView = 0,222106
EventListByDestination_NxN-GetPartialView = 0,1240658

Dove dormire in Molise

Cerca hotel

IntroAccomodationNSContainer-GetPartialView = 0,3629966
CommonListAdditionalLink-GetPartialView = 0,0950915
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070069
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0019541
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Casino'
Arte e cultura
Enogastronomia
Sole e Mare
Montagna
Mete per la famiglia
Verde e natura
Avventura
Mete romantiche
Sport
Studenti
Shopping
Pellegrinaggi
Cicloturismo
Giovani e single
Terme e Benessere
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0029985
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0282153
DiaryListByDestination_1xN-GetPartialView = 0,8604214
JoinUs-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0