×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Carovilli: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156245

Il piccolo centro di Carovilli è situato a soli 16 km. a sud-ovest da Pietrabbondante, ed è posto su una rupe ai piedi del monte Ferrante. Dista 190 km. da Roma, 130 km. da Napoli, 270 km. da Bari e 130 km. da Pescara. E' facilmente raggiungibile sia in treno che in automobile. Situato su un suggestivo altopiano si trova a 860 metri di altitudine e conta circa 1600 abitanti. E' circondato da boschi e sorgenti incontaminate. Il suo territorio è attraversato dal fiume Trigno, e dai tratturi Celano-Foggia e Castel di Sangro-Lucera che testimoniano l’antica attività pastorale della zona. Il Comune è costituito da un centro abitato, dalla frazione Castiglione, dalla contrada Fonte Curelli e di case sparse su tutto il territorio. E' particolarmente diffuso l’artigianato del merletto, della lavorazione del legno e della pietra, dell’intreccio di vimini e da alcuni anni della lavorazione dell’oro. La tradizionale lavorazione del latte per la produzione di fior di latte, scamorze, caciocavalli e burrini è una delle principali attività dell’economia del paese insieme alla ricerca e lavorazione del tartufo che è possibile trovare sempre fresco durante l’anno.Il nome Carovilli pare derivi dal console romano Carvilius che durante le guerre sannitiche (400 a.C.) distrusse Cominum che era con Aquilonia, capitale del Sannio. Nel territorio del Comune sono stati rinvenuti numerosi reperti oltre che di epoca sannitica anche del periodo Neolitico e di quello Paleolitico a testimonianza della antichità della sua origine.

Prefisso:
0865
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
carovillesi
Patrono:
Santo Stefano del Lupo
Giorno Festivo:
19 luglio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Carovilli

salvatore testa
Livello 23     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Possibilità di escursioni sui tratturi celano-foggia e castel di sangro-lucera, da vedere le mura ciclopiche sannite la vecchia chiesa di castiglione, la caratteristica piazza, e "mrcon arrajund" un monolite di circa 6 metri, monte ingotte. Ottima la gastronomia e favorevole... vedi tutto la sua posizione centrale nell'alto Molise che permette di raggiungere in pochi minuti le altre località turistiche limitrofe come Pietrabbondande con il suo teatro italico, Agnone con le sue campane e campanili, Capracotta, le riserve MAB di Monte di Mezzo e Colle Meluccio.
salvatore testa
Livello 23     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Caratteristico borgo situato tra i due Tratturi Castel di Sangro-lucera e Celano-Foggia, da visitare il parco archeologico e la pineta di monte Ferrante e la chisetta tratturale di San Domenico. caratteristica la piazza principale con la fontana di Bacco giovane... vedi tutto (una gemella è ubicata a Camerino). da non perdere la gastronomia locale, in particolare i caciocavalli ed i tartufi, bianche e neri. ottimi i ristoranti e calorosa l'accoglienza dei carovillesi. per chi ama le escursioni sono presenti circa 60km di sentieri segnati CAI.
Da non perdere i tratturi , Monte Ferrante , il centro storico
Voto complessivo 10
Guida generale : provare per credere
Peppe
Voto complessivo 10
Guida generale : Un paese bellissimo. Sono venuto insieme ad altre 4 persone, e ci è piaciuto tutto, particolarmente le mura ciclopiche sul Monte Ferrante e la Casa di Santo Stefano del Lupo. Pranzo ottimo. Consigliatissimo, c'è pace, tranquillità e tanto, tanto verde... vedi tutto e natura.
Da non perdere Casa di Santo Stefano , Monte Ferrante , Chiesa tratturale di San Domenico
Frank
Voto complessivo 8
Guida generale : Posto molto bello e tranquillo, paese ancora incontaminato, ottima la cucina e l'ospitalità delle persone. Collegato bene con vari paesi dell'alto Molise, in poco più di mezz'ora di macchina si arriva sull'Adriatico e sulle piste da sci di Roccaraso Da tornarci sicuramente
Da non perdere Monte Ferrante , Mura Ciclopiche , Chiesa tratturale di San Domenico
michela presutti
Livello 48     8 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 10
Guida generale : Località splendida, cibo meraviglioso, natura prorompente.
Da non perdere Mangiare i prodotti caseari , Riserva MAAB di Montedimezzo , Riconciliarsi con la natura
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156249
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156249

Meteo Carovilli

Temporale
12 °
Min 518° Max 1652°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156249
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0