×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0156262
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

San Leo e il suo forte  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Ludovico
Scritto da: Ludovico
Località: San Leo
Durata: una giornata
Data partenza: dal 15/06/2011 al
Viaggiatori: 3
Nomi dei viaggiatori: Ludovico, Danilo, Thomas

Introduzione

Con questo diario di viaggio rivivo una giornata alla scoperta di uno dei borghi d'Italia che mi ha maggiormente colpito. Si tratta della piccola cittadina di San Leo e in particolare del suo Forte, struttura adibita a un importante e ricco Museo sulla tortura e prigione dell'alchimista Cagliostro.

Descrizione

Io e altri due amici abbiamo visitato San Leo nel giugno del 2011.

Arrivati a destinazione circa alle 11.00 con la nostra auto, parcheggiamo in prossimità del centro cittadino, su uno spiazzo non a pagamento. Ci dirigiamo su una breve salita e in pochi minuti siamo già in centro città.

Rimango subito colpito dai colori e dalle strette vie in leggera salita e discesa di questo piccolo borgo. I monumenti principali da visitare sono Il Duomo, la Pieve di Santa Maria Assunta e il Forte. Il Duomo e la Pieve le abbiamo visitate abbastanza velocemente: si tratta di due Chiese dallo stile spoglio e dalle architetture romaniche.

Dopo un breve pasto alle ore 13.00 sul bar/ristorante del Borgo, chiacchieriamo del più e del meno e successivamente ci dirigiamo verso il forte, percorrendo una lieve salita.

È questa infatti la struttura da visitare prioritariamente della cittadina. L'apetto esteriore è mastodontico, ma è l'interno del forte che mi ha colpito maggiormente, in quanto contiene uno dei Musei della Tortura più ricchi e famosi d'Europa. Una visita che, se siete in zona, è assolutamente da effettuare.

Dopo la visita del forte riprendiamo la macchina e torniamo a Rimini, località nella quale alloggiavamo.

DiaryDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Commenti

DiaryCommentList-GetPartialView = 0,0156272

Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori
I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!;
DiaryWriteDiary-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
DiaryListRelated_2xN-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Scarica gratis

la guida pdf di San Leo
La guida perfetta ovunque tu sia
DiaryGuideList-GetPartialView = 0,0156263
DiaryList_1xN-GetPartialView = 0,8906958
AdvValica-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0