×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

In Cilento con Bonzo Team - Giorno 3  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
Redazione
Scritto da: Redazione
Durata: 3
Data partenza: dal 03/05/2017 00:00:00 al
Viaggiatori: 4
Nomi dei viaggiatori: Massimo, Edoardo, Alessio, Danilo

Introduzione

Il terzo giorno del loro viaggio in Cilento, i ragazzi di Bonzo Team si concedono nuove emozioni, e una bella deviazione in Costiera Amalfiatana. E ce la raccontano

Descrizione

Giunti al terzo e ultimo giorno di viaggio, il nostro team di motociclisti dall’entroterra cilentano si sposterà ad Amalfi e Positano prima di fare ritorno alla capitale. Oggi a scrivere il diario è Alessio.

Dal diario di Alessio:

Anche oggi si parte di buon'ora accompagnati da un bellissimo sole, dopo una ricca colazione all’agriturismo Villa Vea ripartiamo in sella alle moto. Il programma di oggi è pieno di tappe, ma contiamo di godercelo al meglio.


Riprendiamo la SS166 e passiamo per Corleto Monforte, ci immettiamo nella SP12c fino a Castelcivita, alle pendici dei Monti Alburni: qui la leggenda vuole che sul Ponte Pestano, chiamato anche Ponte di Spartaco, sostò il famoso schiavo durante la sua battaglia per la libertà. Dall’alto dei suoi 600 m sul livello del mare, ammiriamo la bellezza del Parco del Cilento e dei bei paesini arroccati ad altezze diverse sui crinali e la natura florida, il colpo d’occhio è di estrema bellezza.


La strada è dominata dai Monti Alburni ad ogni curva prima di riprendere la SR488 a Canneto. Questo è il punto in cui lasciamo il Parco del Cilento e Vallo di Diano, uno dei posti che ci ha regalato numerose emozioni e che consigliamo a tutti di visitare.


Prendiamo rapidi l’autostrada impazienti di arrivare a Salerno, non vediamo l’ora di affrontare le curve della Costiera Amalfitana, l’elegante e rinomato tratto di costa a sud della penisola sorrentina delimitato da Positano e da Vietri sul Mare.


Dopo aver superato Vietri, le curve iniziano ad esaltarci, le nostre moto le fanno in perfetto stile. La strada costiera ci regala panorami mozzafiato.

Al volo superiamo Cetara, Maiori e Minori per giungere presto ad Amalfi, dove è di obbligo fermarsi al Fiordo del Furore, uno stretto bacino d’acqua allo sbocco di un vallone a strapiombo scavato dallo Schiato, il torrente che dalla montagna corre per tuffarsi in mare creando uno spettacolo unico.


Giunti a Positano, ultimo paese della costiera, ci regaliamo un ottimo pranzo di pesce prima di rimetterci in sella verso casa. Nel tardo pomeriggio arriviamo a Roma, abbiamo percorso in tutto 1050 km in tre giorni.


Abbiamo veramente apprezzato le grandi qualità delle moto, il Cilento ci è rimasto nel cuore, le strade, i paesaggi i bellissimi borghi di Castellabate, Palinuro e Sapri.


Siamo grati a Sukuzi e a Trueriders che ci hanno regalato la possibilità di partire alla scoperta di questi luoghi!

DiaryDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0580554
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Commenti

DiaryCommentList-GetPartialView = 0,0050047

Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori
I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!;
DiaryWriteDiary-GetPartialView = 0,0010013
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
DiaryListRelated_2xN-GetPartialView = 0,0250238
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0080077
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Scarica gratis

la guida pdf di Amalfi
La guida perfetta ovunque tu sia

Scarica gratis

la guida pdf di Positano
La guida perfetta ovunque tu sia

Scarica gratis

la guida pdf di Furore
La guida perfetta ovunque tu sia
DiaryGuideList-GetPartialView = 0,0050046
DiaryList_1xN-GetPartialView = 1,0121874
AdvValica-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0,0010018
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0009999
Footer-GetPartialView = 0,0020021
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009