×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Minori  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Minori

Superfice:
2 km2
Altitudine:
5 m
Abitanti:
2836 [2010-12-31]
Introduzione

Tra i luoghi più belli e suggestivi che si possano visitare nel mondo, ben salda sul podio vi è la Costiera Amalfitana, un lembo di terra bagnata dal mare che sa offrire panorami ineguagliabili.

Fra le sue perle si scorge la piccola ma incantevole Minori, una cittadina in provincia di Salerno a picco sul mare, dominata dal monte Mandarino. Il comune salernitano conosciuto anche come “il narciso della Costiera”, è protetto da una tranquilla insenatura posta tra Capo d’Orso e Conca dei Marini.

L’estate comincia presto in questa città della Costiera, il clima mite, tipicamente mediterraneo, permette di iniziare la stagione balneare già da Pasqua, prolungandola fino alla fine di settembre. Il mese più caldo, ossia agosto, oscilla tra i 21 ed i 33 °C, nulla che un rinfrescante bagno nelle acque cristalline di Minori non possa riparare, mentre il mese più freddo è gennaio con una minima di 3 °C ed una massima di 12 °C.

Fondata dagli etruschi nel VII avanti Cristo, era una meta turistica già in Epoca Romana, in quel periodo Minori era conosciuta come la Rheginna Minor, per distinguerla dalla vicina Maiori, denominata Rheginna Maior. Per lo storico Pompeo Troiano, il toponimo deriva dalla parola “frattura o valle”, con riferimento alla conformazione orografica della città.

La storia di Minori come località balneare privilegiata dalla nobiltà romana, è certificata dalla scoperta di una Villa Marittima del I secolo dopo Cristo. Ma la città iniziò ad assumere l’aspetto di un vero centro urbano nel Medioevo, prima nel V secolo dopo Cristo la popolazione si concentrava sui Monti Lattari per difendersi dalle incursioni degli eserciti barbari.

Ad incrementare l’insediamento di nuovi agglomerati urbani fu il privilegio di conservare il corpo di Santa Trofimena, martire e prima protettrice del Ducato Amalfitano, che ne determinò l’elevazione a diocesi nel 987, per volontà di Papa Giovanni XV.

Col trascorrere dei secoli l’assetto urbanistico della città ha subito notevoli variazioni, soprattutto a seguito dei bombardamenti aerei delle forze alleate nel 1943. Il comune salernitano è denominato “il narciso della Costiera” per la bellezza e per la fertilità della sua terra.

Minori vanta un lunga produzione agricola con un focus sulle ciliegie, le pere, l’uva da vino, e soprattutto sugli agrumi che profumano l’intera costa. I settori tradizionali sono da sempre la pesca, la produzione di pasta fresca artigianale, ed i materiali da costruzione. Una forte spinta all’economia è data dal turismo che riempie per quasi tutto l’anno questa piccola oasi.

La Costiera Amalfitana è famosa per la sua vivacità, soprattutto nei mesi di luglio e agosto il calendario delle manifestazioni è particolarmente fitto. A rappresentare un po’ l’identità storica e spirituale della città, ci pensa la Festa di Santa Trofimena. Secondo la tradizione, nel Seicento, la Santa subì il martirio per mano del padre, dopo essersi rifiutata di sposare un pagano. L’urna contenente i suoi resti fu gettata in mare, e ritrovata da una lavandaia, che la fece trasportare da una pariglia di giovenche bianche (simbolo della Santa) in un punto dove oggi si erge la Basilica. I minoresi celebrano la loro Patrona in due momenti differenti, a luglio e novembre, in entrambi i casi la celebrazione è accompagnata da spettacolari fuochi d’artificio, buon cibo e musica popolare.

L’evento per eccellenza è il Carnevale Minorese, mesi prima diversi gruppi lavorano alla creazione di tradizionali e allo steso tempo innovativi, carri allegorici, ognuno raffigurante una particolare tematica (sociale, politica o di fantasia), che sfilano sul Lungomare Amendola e per le strade della città. A settembre è tempo del Sabato del villaggio, e di Gusta Minori, due iniziative che vedono la città riempirsi di stand gastronomici, ricchi di piatti tipici. E poi tanta buona musica, con Jazz on the Coast, una rassegna di musica internazionale, organizzata ad agosto, dall’Associazione Musicale Costiera Amalfitana, molto apprezzata dai turisti, ma anche dalla critica specializzata.

Minori un tempo puntellata da mulini e laboriosi pastifici, ha dato vita a una fiorente tradizione pastaia. Tra le diverse tipologie artigianali spiccano gli ndunderi, (pasta a forma di gnocchi giganti fatta con ricotta, uova, parmigiano, e condita con pomodoro); vi sono poi i fusilli o ricci, (fatti con semola, grano e acqua, e lavorati con un ferro sottile).

Minori è famosa anche per i prodotti dolciari, tra tutti le delizie al limone e la torta ricotta e pere, infine i suoi ricchi terrazzamenti producono il limone Costa d’Amalfi IGP, anche detto “sfusato amalfitano”, per la caratteristica forma affusolata, da cui nascono piatti gustosissimi come i tagliolini al limone e il risotto con agrumi e gamberetti.

La Costiera Amalfitana potrebbe essere definita la meta per le vacanze estive per antonomasia, e Minori contribuisce ad attirare turisti da tutto il mondo. Le sue spiagge abbracciate dalla piccola baia, con i molteplici stabilimenti balneari, offrono ogni tipo di comfort e la possibilità di praticare sport acquatici, come immersioni subacquee, interessanti escursioni e snorkeling.

Gli amanti della storia si fermeranno ad osservare la splendida Villa Marittima Romana, e il Duomo di Santa Trofimena, mentre i più golosi faranno una sosta in una delle tante pasticcerie che vendono speciali dessert al limone.

Infine ancora tanta natura e attività all’aria aperta con la Grotta dello Smeraldo a 24 m di altezza, e il lungo Sentiero dei Limoni, tra Maiori e Minori.

Prefisso:
089
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
minoresi
Patrono:
Santa Trofimena
Giorno Festivo:
05 novembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156271
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

5
Media
3
Ottimo
2
Buona

Chi c'è stato

Famiglie
1
Tutti
1

Indicatori

mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Intrattenimento
Trasporti
Sicurezza
convenienza
Attrattive
Alloggio
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Minori

Conosci Minori? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Fabrizio
Voto complessivo 9
Guida generale : Bellissimo paese di mare, con acqua caraibica, ottima per immersioni sportive, paese vivibile sia la mattina che di sera, e la sua frizzante movida ci accompagna tutta la notte. Cittadina immersa nella costa d'amlfi ricca di storia palazzi e chiese... vedi tutto da visitare.Le personi del posto sono molto ospitali e simpatiche.I trasporti collegati benissimo con la vicina Salerno rendono la vita semplice ai villeggianti, animando cosi la curiositè dei turisti a visitare luoghi vicini come Amalfi una delle 4 repubbliche marinare, e Sorrento chiamata anche la Taormini della campania.
Bonzo Team Bonzo Team
Livello 55     2 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Anticamente, in epoca romana, aveva il nome di Rheginna minor, allo scopo di essere differenziata dalla più grande e contigua Rheginna Maior (da cui vengono gli odierni nomi "Minori" e "Maiori"). Incastonata in una caratteristica insenatura è un’altra perla della... vedi tutto Costiera. Il paese è molto arioso con il viale principale che collega le parti più alte direttamente al mare. Nel 1932 è stata ritrovata una villa romana, a testimonianza che "Rheginna Minor" era una località di soggiorno e vacanza per facoltosi romani.
Bonzo Team Bonzo Team
Livello 55     2 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Dalla passeggiata sul lungomare si intravede la basilica di S. Trofimena a tre navate ampie divise da pilastri con cappelle corrispondenti. La Basilica ha un prezioso pulpito in marmo del Seicento, con un'urna in alabastro contenente le spoglie di santa... vedi tutto Trofimena. Dal 1910 la basilica ha il rango di basilica minore.
Carla Maiorino
Livello 41     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 7
Guida generale : Minori è una cittadina per lo più turistica, piccola ma caratteristica. Il mare è molto bello e pulito, le spiagge quasi tutte con ghiaia o sabbia non fina. Pur non essendo molto grande, vi sono molti ristoranti e alberghetti dove... vedi tutto godersi un weekend di mare o di relax. Molto carino anche il piccolo corso principale e ottime le gelaterie!
Carmelinda Castellaneta
Livello 17     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : Bella spiaggia, bel lungomare, posto ideale per una vacanza relax e divertimento con gli amici. Immancabile il bagno di mezzanotte al chiaro di luna e il cornetto notturno dopo la spiaggia.
Da non perdere Lungomare
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0312533
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0625032
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,015628
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Minori

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156245
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Mete romantiche
Sole e Mare
Arte e cultura
Giovani e single
Mete per la famiglia
Pellegrinaggi
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156262
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0156262

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156262
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0