×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Il delta del Po  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Francesca
Scritto da: Francesca
Località: Rovigo
Durata: 25/04/2010
Data partenza: dal 24/04/2010 al
Viaggiatori: gruppo
Nomi dei viaggiatori: Francesca e Ugo con tanti amici

Introduzione

Un gruppo di 14 camper insieme per un bel fine settimana nel delta del Po

Descrizione

Il gruppo di 14 camper del Camper Club Mantova (www.camperclubmantova.com) percorre il confine tra acqua e terra dell'isola della Donzella che circonda la bella Sacca degli Scardovari. Tutti abbiamo le bici al seguito e speriamo domani, domenica, di godere di questo magico paesaggio tra sacche, lagune e valli.

Dopo la sosta serale al lido di Volano e la visita alla Basilica di Pomposa eccoci in fila sul ponte di chiatte di Goro (passaggio euro 2,60) per proseguire poi verso Bacucco ammirando sulla destra il faro di Goro, risalire lungo la costa e attraversare l'altro ponte in chiatte di Po di Gnocca (euro 2,00).

Facciamo la sosta pranzo al parcheggio dello stadio di Porto Tolle e un altra sosta nei pressi di Ca' Zuliani, continuando a inquadrare nei binoccolo le varie speci di volatili che qui sono veramente tanti come pure le zanzare sono tante ma, almeno in questo periodo, non sono ancora armate di pungilione.

Arriviamo alla spiaggia di Boccasette, ci sistemiamo per la notte sperando di svegliarci con il sole. Domenica mattina finalmente c'è il sole, ci dividiamo in due gruppi, uno fa una bella passeggiata e l'altro decide di andare in bici sino al Porto Levante (andata e ritorno tot. 35Km).

La pedalata è faticosa ma piacevole ammirando il tranquillo e naturale paesaggio e al ritorno ci ritroviamo tutti uniti in una bella lunga tavolata ricca di tanta amicizia, serenità e allegria che sono gli ingredienti migliori per una bella domenica. Tratto da www.viaggiericordi.com
DiaryDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Commenti

DiaryCommentList-GetPartialView = 0,0156275

Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori
I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!;
DiaryWriteDiary-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
DiaryListRelated_2xN-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Scarica gratis

la guida pdf di Rovigo
La guida perfetta ovunque tu sia
DiaryGuideList-GetPartialView = 0
DiaryList_1xN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0