×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Friuli Venezia Giulia: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,2188046
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010013

Valutazione generale

437
Media
332
Ottimo
266
Buona
40
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
316
Famiglie
101
Turisti maturi
95
Coppie
68
Giovani e single
28
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0070068

Terra d'incontro fra cultura italiana e mitteleuropea, il Friuli Venezia Giulia è una regione affascinante, che riserva al turista piacevoli sorprese ad ogni angolo. Ecco cosa vedere in Friuli Venezia Giulia se hai in programma una vacanza.

Una regione dalla storia millenaria: il Friuli Venezia Giulia

La zona del Friuli può vantare un antenato decisamente di rilievo risalente all'epoca romana: Cividale, in antichità Forum Iulii fu infatti fondata proprio da Giulio Cesare. La città, in seguito alla distruzione dell'altra perla romana Aquileia, divenne il centro amministrativo della regione che all'epoca si chiamava Venetia et Histria.

Dopo molti secoli di dominazioni estere, qui i moti dell'irridentismo furono particolarmente forti e non privi di contrasti: il processo di annessione da parte del Regno d'Italia e di conquista di territori come la Venezia Giulia furono assolutamente complessi. Il Friuli Venezia Giulia come lo conosciamo oggi è l'unione amministrativa di due regioni che vantano percorsi evolutivi diversi dal punto di vista storico e culturale: da un lato il Friuli, che include le province di Udine, Pordenone e Gorizia, dall'altro la Venezia Giulia che invece fa riferimento alla provincia triestina, che si ricongiunge allo Stato italiano solo dopo la fine del secondo conflitto mondiale.

Com'è il clima in Friuli Venezia Giulia?

Per quel che riguarda gli aspetti climatici, il Friuli Venezia Giulia è interessato da un clima mediterraneo lungo le coste, che lascia pian piano spazio ad un regime temperato man mano che ci si addentra in pianura e in collina. Le Alpi Giulie e tutte le montagne della zona sono invece caratterizzate da un clima alpino. Infine, un fenomeno importante da segnalare è la bora, potente vento che soffia da est e talvolta può essere anche particolarmente intenso nel periodo invernale.

Qualità e costo medio della vita in Friuli Venezia Giulia

Il fatto che questa regione sia soggetta a un regime di statuto speciale garantisce ai suoi cittadini una qualità della vita leggermente più alta rispetto ad altre, motivo per il quale alcuni comuni confinanti del Veneto hanno scelto di passare al Friuli Venezia Giulia. Il costo medio della vita, tuttavia, non ne risente: visitare le località più note non è particolarmente costoso. A Trieste, ovviamente, i prezzi possono alzarsi leggermente visto l'alto turismo, ma scegliendo le strutture alberghiere e i ristoranti in modo oculato si potranno contenere le spese.

Dove mangiare e alloggiare in Friuli Venezia Giulia

Le specialità tipiche di questa regione settentrionale variano molto in base all'area specifica, eppure tutte hanno in comune un forte legame con il territorio, che sanno raccontare in maniera autentica. Quando si pensa alle specialità alimentari del Friuli non si può non iniziare dal prosciutto di San Daniele, che rappresenta una delle eccellenze italiane e gode di notorietà mondiale. Un'altra tipicità amata da locali e turisti è il frico, formaggio locale che viene cotto e accompagnato da polenta fumante.

La zuppa triestina, la iota, rende un chiaro omaggio al passato asburgico della città: si tratta infatti di una minestra dai sapori intensi, all'interno della quale si trovano patate, fagioli e crauti. Infine, il caffè, che a Trieste rappresenta una vera e propria istituzione, tanto da aver un vocabolario a parte: prova ad ordinare un capo in bi seduto nello splendido Caffè degli Specchi in Piazza Unità d'Italia. Ti sembrerà di essere immerso in un epoca d'altri tempi, in particolare se poi alloggerai all'Hotel Letterario Victoria.

Come arrivare e come muoversi in Friuli Venezia Giulia

I collegamenti via terra sono davvero ottimi, in particolare per coloro che scelgono di muoversi in treno. Da Venezia Mestre i regionali sono frequenti per Trieste e per molte altre destinazioni del Friuli Venezia Giulia: i treni sono in ottime condizioni, relativamente economici e consentono una vista sulle coste del Mar Adriatico che rendono piacevole il viaggio. Per chi viaggia in auto, l'A4 è un'autostrada molto trafficata, ma gradevole da percorrere e utile per raggiungere tutta la regione. Una volta giunti nella regione, la macchina è comunque un ottimo metodo per spostarsi, così come lo è la barca: per chi si muove lungo la costa esistono diversi servizi di navigazione implementati dalle amministrazioni durante il periodo estivo.

Cose da fare assolutamente in Friuli Venezia Giulia

Immancabile una visita al Castello di Miramare: questa splendida residenza asburgica situata a picco sul Golfo di Trieste offre probabilmente alcune delle vedute più spettacolari dell'area. Partendo da Trieste è possibile raggiungere i rilievi della zona del Carso, dove non si può perdere una visita alla Grotta Gigante, inserita nel Guinness dei Primati: si tratta infatti della più ampia caverna comodamente visitabile al mondo, all'interno della quale si trovano sculture naturali formate dai depositi di calcare.


Leggi anche cosa vedere in Friuli, per scoprire davvero tutte le attrazioni.

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0100094

Le guide più popolari

4
ATTRATTIVE PER BAMBINI
4
PARCHI E GIARDINI
3
LOCALI E VITA NOTTURNA
3
NATURA E SPORT
2
VIE PIAZZE E QUARTIERI
7
ALTRE ATTRAZIONI
5
MONUMENTI ED EDIFICI STORICI
5
MUSEI E PINACOTECHE
4
ITINERARI ED ESCURSIONI
3
CUCINA E VINI
4
BAR E CAFFE
4
VIE PIAZZE E QUARTIERI
3
LOCALI E VITA NOTTURNA
3
MONUMENTI ED EDIFICI STORICI
3
MUSEI E PINACOTECHE
GuideListAggregateByDestination-GetPartialView = 0,2219181
EventListByDestination_NxN-GetPartialView = 0,2242159

Dove dormire in Friuli Venezia Giulia

Cerca hotel

IntroAccomodationNSContainer-GetPartialView = 0,3663517
CommonListAdditionalLink-GetPartialView = 0,1005832
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0,0010009
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070068
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Enogastronomia
Sole e Mare
Montagna
Verde e natura
Mete romantiche
Mete per la famiglia
Casino'
Sport
Cicloturismo
Shopping
Avventura
Giovani e single
Studenti
Terme e Benessere
Pellegrinaggi
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0070069
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,2179115
DiaryListByDestination_1xN-GetPartialView = 0,7713369
JoinUs-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009