×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Monfalcone: guida turistica e cosa vedere  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0040038
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030026
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Info su Monfalcone

Superfice:
19 km2
Altitudine:
7 m
Abitanti:
27843 [2014-01-01]
Introduzione

Monfalcone è un comune friulano facente parte della provincia di Gorizia, e conta poco più di 20 mila abitanti. Monfalcone è posto in riva al mare adriatico, sul golfo di Trieste a sud della regione, proprio al confine con il Carso. Pochi km a sud ovest di Monfalcone si trova la foce del fiume Isonzo, mentre a pochi km a est si trova il confine con la Slovenia. A nord della città di Monfalcone si trovano i laghi di Doberdò e Pietrarossa. Gorizia si trova a nord di Monfalcone, a circa 20 km di distanza da essa.

La città di Trieste invece si trova a 30 km a sud da Monfalcone. Monfalcone fu una delle città fortificate tipiche della zona istriana, durante l’era del bronzo. In epoca romana era un rinomato centro termale, ma in seguito, data la sua posizione di confine in una zona d’Europa sempre alquanto trafficata da popolazioni variegate, subì per lunghi secoli incursioni e dominazioni sempre diverse. Durante il medioevo passò prima nelle mani del ducato di Aquileia poi sotto la dominazione della repubblica di Venezia, ma continuò a subire incursioni da parte dei turchi e ripresa dall’impero asburgico fino all’arrivo dei francesi e Napoleone nel XVII secolo.

L’economia della città di Monfalcone ruota principalmente attorno alle attività portuali, alla cantieristica navale e a tutto l’universo industriale che ne consegue. Monfalcone ha infatti uno dei porti più sviluppati del mare Adriatico, con la presenza di aziende, industrie e cantieri. Questa serie di attività legate all’industria navale (con il grande cantiere navale) e marittima provvedono quasi esclusivamente al tasso di occupazione di Monfalcone e dintorni.

Uno degli eventi più attesi di Monfalcone è la Fiera di San Nicolò che si tiene ogni anno durante il 5 dicembre. Durante questa fiera, organizzata in pieno periodo natalizio, il centro città si riempie di bancarelle di ogni genere con ogni tipo di oggetto dedicato alla festività più amata dell’anno, dove si potranno acquistare regali e altri tipi di souvenir. Durante il periodo invernale un’altra festività molto importante per la città è il Carnevale di Monfalcone: le tre settimane che precedono il martedì grasso sono ricche di eventi e concerti, come il festival popolare della canzone dialettale chiamato La Cantada, un evento molto particolare e carico di folclore tipico.

Un evento da segnare in agenda che si tiene durante il periodo estivo è la Festa del Vino e del Pesce, che si tiene durante la Festa di Sant'Antonio da Padova, il 13 giugno.

La cucina tipica della città di Monfalcone è ricca di pesce e crostacei, ma non mancano neppure gli ortaggi e carne. Un piatto molto tipico e presente in questa città come anche a Trieste, è la granseola, un granchio molto gustoso cucinato in molti modi. Anche il goulash di manzo è un piatto molto diffuso e tipico, si tratta di una zuppa di carne e ortaggi che si trova anche in molti paesi dell’est.

Molto gettonati tra i piatti tipici del luogo sono anche il riso con i fagioli alla friulana, i rambasicci e il tortino di porri. Gli articiochi alla triestina sono un contorno molto gustoso che consiste in semplici carciofi cotti al forno adatti ad accompagnare polente, carni e secondi piatti specialmente.

Durante la stagione estiva molti sono i ristoranti con vista mare che propongono piatti freschi a base di crostacei, frutti di mare e pesce; il tutto da accompagnare con un buon vino bianco DOP. Monfalcone è una città di grande fascino, sopratutto per essere situata al confine tra l'Oriente e l'Occidente d'Europa, crocevia di genti e culture diverse. Monfalcone è una città di dimensioni contenute che può essere visitata in poco tempo, magari unendola nella visita alle città di Trieste e Gorizia.

Prefisso:
0481
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
monfalconesi
Patrono:
Madonna della Salute
Giorno Festivo:
21 novembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0050047

Valutazione generale

9
Media
2
Ottimo
1
Buona
1
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
4
Turisti maturi
1

Indicatori

shopping
Intrattenimento
Trasporti
Sicurezza
convenienza
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
Attrattive
Alloggio
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0070063
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,003003

Recensioni Monfalcone

Conosci Monfalcone? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Tra i monumenti di Monfalcone di maggior interesse che vi consigliamo di visitare c’è la Rocca, il simbolo della città che si trova sulle sue alture; si tratta di una costruzione fortificata di origine medioevale, costituita da... vedi tutto un robusto mastio circondato da una struttura muraria difensiva di forma circolare a sua volta circondata dai resti di un ampio castelliere di epoca romana. Sull'architrave della porta d'accesso al piano superiore della Rocca c’è il leone di S. Marco in pietra, che sostituisce l'originale perso nel tempo. In parte distrutta dalla guerra, la rocca venne restaurata tra il 1950 ed il 1955; oggi è sede del Museo Speleopantologico della Rocca, nel quale sono esposti più di diecimila reperti storici e scientifici. Interessante è il Duomo dedicato a Sant' Ambrogio, patrono della città che fu ricostruito nel primo dopo guerra; ancora più recente è il suo campanile. Antica è invece la chiesa di S. Polo, risalente al XV secolo, oggi sede della sezione storica del Museo Carsico Paleontologico e Cimeli Storicici. Da non perdere la Chiesa della Marcelliana, antico santuario ricco di storia e d'arte, al cui interno sono conservati una Madonna con Bambino in pietra (secolo III) e una stele funeraria dedicata alla madre da Marianna Pascoli e dalla sorella Luigia, monfalconesi, pittrici che ebbero tra i loro maestri il Canova. Vi consigliamo di visitare anche la Chiesa di S. Nicolò; costruita nel 1660, ha una facciata semplice, un altare in legno intagliato e dorato. All’interno di tre nicchie sono poste le statue di S. Nicolò, di S. Giovanni Battista e di S. Cristoforo, mentre nel piano superiore, in nicchie di minor dimensione, l'Eterno Padre benedicente e le figurine dell'Annunciazione. Da ricordare il Palazzo Comunale, di stile neoclassico; costruito nel 1860 conserva al suo interno due affreschi, che raffigurano due scene del Buon Governo e sono databili all'inizio del secolo XVI. La prima evoca la condanna di un omicida , l'altra invece mostra un corteo di giovani. A 7 Km si trova il lago di Doberdò tipico bacino carsico alimentao da acque sotterranee, d'estate è quasi completamente asciutto è una delle riserve naturali protette del Carso.
AM311
Voto complessivo 4
Guida generale : La città, pur a vocazione prettamente industriale è in grado di presentare numerose attrattive. Sono presenti percorsi naturali alla scoperta del territorio carsico, numerose attrattive sulla Grande Guerra che ha coinvolto la città da vicino; ma anche percorsi sulla storia del... vedi tutto Cantiere Navale di Monfalcone che è da più di 100 anni l'industria principale di Monfalcone. Permanenza piacevole anche per chi volesse trascorrere del tempo al mare, nella spiaggia attrezzata di Marina Julia, peraltro frequentatissima dai windsurfer. Il centro città, peraltro caratterizzato da edifici dagli stili caratteristici, è dotato di un discreto numero di attività commerciali. È sicuramente consigliata la visita con l'ausilio di una bicicletta, ma anche essendo sprovvisti di automobile la rete di trasporti è molto efficiente sia a livello urbano che extraurbano.
roberto
Voto complessivo 6
Guida generale : Cittadina con quasi 30.000 abitanti, sede di un grande cantiere portuale (Fincantieri) dove si costruiscono bellissime navi da crociera. Per un turista Monfalcone offre molto poco in termini culturali per cui, se proprio volete, fatevi un giro in centro e... vedi tutto una passeggiata fino alla rocca. Per una buona mangiata di pesce consiglio il ristorante "Ai campi - da Marcello" nel rione di Panzano.
P.P.P.P.
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : UNA CITTADINA (ANCORA...) TRANQUILLA, ECONOMICA, EDUCATA. Culturalmente si può visitare in un giorno. Nei dintorni c'è molto da vedere sia in cultura "romana" che storica (1a e 2a guerra mondiale). Nelle vicinanze il mare, i campeggi estivi di Grado e... vedi tutto molto buoni i ristoranti a base di pesce.
Da non perdere Fincantieri
Chiara
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 10
Guida generale : È carina, simpatica e ospitale!!! È tra il mare e la montagna, c'è immigrazione, ma non pare venga percepita come un problema, anzi molte sono le attività commerciali gestite da extracomunitari come bengalesi, indiani, cinesi... Non mi pare ci sia... vedi tutto alta criminalità e anche alla sera deve essere molto piacevole. Il Duomo di Sant'Ambrogio e la P.zza della Repubbluca sono molto carine ;-D
Domenico Volpe
Livello 1     0 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Ad oggi sono circa 10 anni che vengo in questa città dal 2003 al 2013 devo dire che di anno in anno, ho trovato sempre dei miglioramenti in positivo,tanto affascinati di questa città che volevamo trasferirci visto che nostro figlio... vedi tutto ci abita ma mia moglie da Napoli non se vuole andare veniamo su solo due mesi ogni anno: il mio parere è molto positivo si nota che c'è un amministrazione sana visti i cambiamenti che si sono notati in questi dieci anni.
Voto complessivo 6
Guida generale : fiera dell'antiquariato
Voto complessivo 5
Guida generale : Il sabato e la domenica è un mortorio. Oltretutto non ci sono molti negozi, per esempio pasta fresca ed altro
Mammoletta
Voto complessivo 10
Guida generale : Città meravigliosa!!! Ci trovi di tutto, multiculturale, peccato che molte persone che non sono del luogo fanno di tutto per degradarla...
rosmery
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 6
Guida generale : Mi piacerebbe se mi desse lavoro e casa...
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0250253
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0550515
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070069
AdvValica-GetPartialView = 0,0010012
HotelSearch-GetPartialView = 0,0080073
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Shopping
Enogastronomia
Mete per la famiglia
Arte e cultura
Sport
Studenti
Mete romantiche
Montagna
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,003003
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0220213
JoinUs-GetPartialView = 0,0010009
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0140136
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
Footer-GetPartialView = 0,0020012
AdvValica-GetPartialView = 0