×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0

Due giorni sul Lago di Como  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
Marghe
Scritto da: Marghe
Durata:
Data partenza: dal 25/06/2011 al
Viaggiatori: 2
Nomi dei viaggiatori:

Introduzione

Da Milano avremmo potuto fare un giro sul lago in giornata, ma abbiamo deciso di prendercela comoda e fermarci una notte fuori.

Descrizione

Siamo partiti al sabato in tarda mattinata, per raggiungere senza traffico Lecco giusto per l’ora di pranzo. Dopo aver parcheggiato nella parte alta della città, siamo scesi nella piazza principale con vista sul lago. Abbiamo pranzato in un bar godendoci da subito la bella giornata di sole e la brezza fresca del lago.

Dopo pranzo abbiamo fatto un giro nel centro storico: sulla via principale all’andata, via Roma, per guardare le vetrine e prendere un buon gelato artigianale, e vagando per le viette interne sulla via del ritorno. Dopodichè siamo andati a rilassarci sul lungolago, con una bella passeggiata e qualche foto alle paperelle. Il panorama del lago con i monti sullo sfondo è indimenticabile. Per sera siamo arrivati a Varenna, dove abbiamo pernottato (i prezzi sono molto alti – noi abbiamo voluto farci un regalo).

La domenica mattina abbiamo subito fatto un giro per Varenna, un villaggio adorabile che dalla minuscola piazza centrale scende a picco sul lago. È bello camminare guardando in alto, perché certe case sono dei gioielli nascosti.

Verso l’ora di pranzo abbiamo preso, con l’auto al seguito, il traghetto per Bellagio, chiamata la perla del lago. E in effetti merita davvero questo appellativo. È stato molto difficile trovare un parcheggio, chiaramente a pagamento, ma la fatica è valsa la pena. Abbiamo fatto una splendida passeggiata nel parco che sale verso il centro storico e poi siamo entrati nei numerosi negozietti di souvenir. A metà pomeriggio abbiamo ripreso l’auto per tornare verso casa, e abbiamo fatto l’errore di scegliere la strada che costeggia il lago sul lato di Como. In realtà è molto panoramica e suggestiva, ma è davvero stretta e piena di tornanti. Arrivati a Como eravamo talmente stanchi dallo stress della strada, che abbiamo deciso di non fermarci e proseguire per casa.

DiaryDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0410392
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004

Commenti

DiaryCommentList-GetPartialView = 0,0040038

Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori
I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!;
DiaryWriteDiary-GetPartialView = 0,0010013
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
DiaryListRelated_2xN-GetPartialView = 0,0170162
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,006006
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Scarica gratis

la guida pdf di Bellagio
La guida perfetta ovunque tu sia

Scarica gratis

la guida pdf di Varenna
La guida perfetta ovunque tu sia

Scarica gratis

la guida pdf di Lecco
La guida perfetta ovunque tu sia
DiaryGuideList-GetPartialView = 0,0040038
DiaryList_1xN-GetPartialView = 0,9028431
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
JoinUs-GetPartialView = 0,0010012
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0