×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Cernobbio: guida turistica e cosa vedere  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Cernobbio è un comune che si trova in provincia di Como, nella regione Lombardia. La sua è una posizione privilegiata sul lago, tanto che negli ultimi anni è diventata un importante località turistica internazionale, ma anche affaristica grazie alla presenza del famoso centro per esposizione e congressi Villa Erba.

Il comune di Cernobbio si trova più precisamente sulla sponda occidentale del Lario e quello che ha intorno è un territorio in gran parte montagnoso e lo si può raggiungere in macchina percorrendo una bellissima strada panoramica sul lago, anche se molto stretta e leggermente accidentata. Dal punto di vista fisico la città è intervallata da 4 torrenti: il Cosio, il Cosera, il Colletta ed il Garrovo. Tutti e quattro i fiumi sono stati, e sono, molto importanti sotto diversi punti di vista.

Il comune è nato da un primo insediamento di case create intorno ad un convento di suore edificato nel XII secolo. Fin dalla sua fondazione la città era molto apprezzata e conosciuta, ma è grazie ai finanziamenti della famiglia Bernasconi che la città ha conosciuto una vera è propria nascita urbana e economica. A memoria della famiglia rimane la bella Villa Bernasconi, che è stata anche recentemente restaurata. A seguito dell’età giolittiana e della Seconda Guerra Mondiale il comune ha conosciuto una seconda rapida crescita urbana e demografica che l’hanno resa la città che oggi possiamo visitare, ma è negli anni Novanta che diventa un importante centro turistico sul lago che ancora oggi attira turisti da ogni parte del mondo per la sua incantevole posizione strategica sul lago di Como, con tanto di belvederi e ponti sul lago.

Semplicemente una meta incantevole che piace in particolare per la sua atmosfera romantica. Il 24 Maggio 2005 ha ricevuto il titolo di città dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

La cucina del comasco si è formata nei secoli e si rifà essenzialmente ai prodotti della zona come pesce di lago, pastorizia e agricoltura. Non mancano quindi piatti a base di pesce persico, lavarello, frittura di alborelle e i famosi musultin, cioè agoni di lago. Molto spesso questi piatti vengono accompagnati con polenta o riso bianco. Qui si può trovare anche il manzo alla california e la zuppa d’imbroj, un brodetto preparato con il pesce fresco privato delle interiora. Altro piatto della zona è la cutiza che si ottiene soffriggendo burro con farina di frumento, latte, uovo e sale.

Molto particolare è quello preparato con il latte de penagia, cioè il latte che rimaneva dopo la preparazione del burro. Il dolce oggi lo si mangia non più con il burro, ma accompagnato con zucchero o marmellate. Esiste anche una versione più povera sia dolce, con le mele, che salata, con le cipolle saltate. Particolare è anche la miascia, pasta allungata fatta in casa avanzata che viene messa sul pane e mangiata come dessert con zucchero, pere, uvette e frutta secca di vario tipo.

La zona del comasco è famosa anche per i suoi formaggi, la semuda preparata con latte vaccino a pasta soffice e dal particolare colore giallino e dal sapore delicato. Ne esistono vari tipi. Molto buono è anche lo zincarlin realizzato dalla lavorazione della ricotta con pepe nero, olio e sale. Non mancano gli insaccati, come la brianzetta. Tra i dolci non si può non citare la resta, un pane dolce che viene farcito con diverse marmellate o salse dolci. Prodotti DOP di questa zona sono l’olio d’oliva che viene realizzato in vari comuni. Si tratta di un olio dal colore verde brillante e con riflessi giallo oro. Molto profumato e dal sapore leggero.

Nonostante il settore vitivinicolo non conosca una grande diffusione, vi è spazio per la produzione di birre artigianali, soprattutto chiare e dal gusto molto interessante.

Prefisso:
031
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
cernobbiesi
Patrono:
San Vincenzo di Saragozza
Giorno Festivo:
22 gennaio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0

Valutazione generale

3
Ottimo
2
Media
1
Buona

Chi c'è stato

Tutti
2
Coppie
2
Turisti maturi
1
Giovani e single
1

Indicatori

Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
Trasporti
Sicurezza
Intrattenimento
shopping
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010009

Recensioni Cernobbio

Conosci Cernobbio? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Oltre al caratteristico centro storico, a Cernobbio possiamo ammirare: Villa d'Este, di notevole interesse artistico anche se oggi sede di un hotel extra-lusso, fu edificata nel XVI secolo da Pellegrino Tibaldi ed è famosa per il suo maestoso giardino sul lago... vedi tutto (vi è un platano di oltre 500 anni) e per le numerose opere d'arte che si conservano nei saloni affrescati da Andrea Appiani, il pittore ufficiale di Napoleone in Italia; Villa Erba, già residenza del regista Luchino Visconti, fu eretta nel XVI secolo come monastero femminile e nel corso dell'800 fu restaurata secondo il gusto dell'epoca; oggi è un centro congressi di alto livello ed è completamente circondata da un magnifico parco che si affaccia direttamente sul lago; l'ottocentesca Villa Bernasconi, oggi importante centro espositivo, è un bell'esempio di edificio liberty;   la Chiesa di san Vincenzo, edificata nel XVIII secolo, fu rimaneggiata alla fine dell'800 e al suo interno si conserva un prezioso altare di epoca barocca.
Ennio Minatta
Livello 14     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : Città molto tranquilla e ricca di manifestazioni, periodo ideale in Primavera. La riva offre relax per gli adulti e divertimento per i più piccoli. A 20 minuti di macchina si raggiunge la vetta del Monte Bisbino dove si possono fare... vedi tutto passeggiate nella natura alla portata di tutti. Lago e monti fanno il piacere di una vacanza. Si può raggiungere facilmente in quanto si trova all'uscita dell'autostrada, in bus e in battello.
mauro bagatti
Voto complessivo 4
Guida generale : Si ravviva solo la mattina del mercoledì per la presenza del mercato e dei polli allo spiedo. Ma il mercato vende cinesaglie. Unica cosa positiva il pollo e il miele di Cernobbio. Per il resto completamente morta, città molto sporca... vedi tutto e lago inquinatissimo, sporco e pieno di spazzatura. Povere papere e poveri cigni!
graziella mattaliano
Livello 12     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : E' uno dei Paesi più belli sul lago di Como, passeggiare al mattino sulla riva e osservare i colori del lago che mutano al mutare delle luci,fa ritrovare l'armonia con l'universo.
Da non perdere Villa Erba
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Cernobbio

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0010008
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Cernobbio

HotelSearch-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Mete romantiche
Montagna
Shopping
Verde e natura
Mete per la famiglia
Arte e cultura
Cicloturismo
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0010008
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Cernobbio

Sereno
25 °
Min 332° Max 3407°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0