×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0156267
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Bellagio  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Bellagio

Superfice:
29 km2
Altitudine:
229 m
Abitanti:
3820 [2013-08-31]
Introduzione

Bellagio si trova in provincia di Como e appartiene alla comunità montana di Lariano; la sua posizione ne fa la piramide ideale del cosiddetto “Triangolo Lariano”.

Parte della bellezza di Bellagio infatti è la sua posizione alla confluenza della ramificazione del Lago di Como nei suoi bracci meridionali: le Alpi sono un punto di riferimento visivo assoluto che compaiono a nord. Nel 2014 Bellagio si è ingrandita dal punto di vista amministrativo, inglobando il vicino comune di Civenna ma mantenendo tuttavia il suo nome. Se vi recate da queste parti, ricordate che gli abitanti locali chiamano Bellagio “Belàas”, il nome in dialetto locale.

La posizione strategica di Bellagio ne ha fatto da sempre un luogo di traffici, di unione di diverse civiltà e di confluenza di culture. Stiamo parlando, ad esempio, delle popolazioni italiche, prime colonizzatrici del lago: a queste si unirono i romani e le legioni (portate da Giulio Cesare nel corso del suo passaggio verso la Gallia Transalpina). Il primo imperatore Romano introdusse inoltre alcune migliaia di coloni greci che si stabilirono lungo i paesi che circondano il lago, e ancora oggi la toponomastica e le insegne ricordano i nomi ellenici da cui traggono origine.

Loppia, frazione bellagina, diventò uno dei primi ripari di navi: il primo nucleo abitativo nasce proprio da qui. Nel Rinascimento, sotto la signoria dei Visconti, alcuni cernobbiesi assaltarono il carcere di Bellagio, dove erano rinchiusi dei prigionieri politici: liberatili, presero la fuga sui monti sopra Bellagio, stabilendosi nella località che assunse il nome di Cernobbio, in ricordo del paese di origine dei loro liberatori. Dopo la morte di Filippo Maria Visconti, anche Bellagio entrò a far parte dei comuni della “Lega Ambrosiana”, una forma di governo mista. Questo sistema politico durò fino al 1450, anno in cui gli Sforza ripresero il controllo e Francesco conquistò Milano e la Lombardia; in questo processo Bellagio assunse un ruolo politico di primo rilievo cone uno dei primi comuni nordici a difendere la causa degli Sforza.

Bellagio è una delle mete più frequentate tra quelle che si affacciano sui laghi italiani: questo perché ha un sostrato paesaggistico di tutto rilievo che si è fuso mirabilmente a un’accoglienza studiata in ogni piccolo dettaglio, tale da offrire al turista un’attenzione a 360 gradi. L'economia, in ogni caso, non è solo basata sul settore terziario: permane anche un comparto industriale specializzato nel settore edile e metalmeccanico. Tra i settori produttivi tradizionali, ricordiamo l’artigianato specializzato nella realizzazione di coperte di seta e oggetti e complementi d’arredo in legno.

Tra gli appuntamenti di maggiore risonanza, segnaliamo il Bellagio Festival. I luoghi per esso scelti rappresentano veri e propri scenari da sogno, ricchi di storia ma anche della vitalità e dell’energia prorompente della natura che li circonda e che rende questa terra meta prestigiosa di un turismo ricercato e raffinato.

Esclusive e meravigliose location sul lago: come il Salone Reale del Grand Hotel Villa Serbelloni, l’auditorium della Fondazione Rockefeller e la Basilica di San Giacomo di Bellagio, Villa Cipressi e Villa Monastero di Varenna,  Villa Grumello di Como; piccoli borghi e scenari inattesi come l’Abbazia dell’Acquafredda di Lenno, la Chiesa Luterana di Cadenabbia e i dintorni di Bellano; luoghi suggestivi e panoramici come Villa Vigoni di Loveno, il sagrato della Chiesa di San Martino a Perledo, il teatro di Civenna; spazi ricchi di storia come il Castello di Carimate e le ville della Brianza, ma anche ampie location moderne come la Sala Artsana di Grandate e gli auditorium delle Camere di Commercio di Como e di Lecco; queste sono solo alcune delle numerose location che hanno ospitato il Festival di Bellagio e del Lago di Como.

Dal 2011 ad oggi, più di quaranta località della provincia di Como e della provincia di Lecco hanno aperto le proprie porte e offerto i migliori spazi al pubblico del Bellagio Festival.

La particolare posizione di Bellagio sulla sponda del Lago di Como, ne fa un luogo dove gustare diversi sapori: i vostri palati non saranno mai annoiati perché qui si incontrano i gusti del lago e della terra in matrimoni molto fortunati. Il menù varia dai pesci del lago (cucinati sapientemente), ai piatti a base di carne, salumi e formaggi.

Nelle osterie tipiche potrete assaggiare la pasta con la bottarga di lavarello, i ravioli di pesce, il riso con pesce persico e verso la parte montana l'immancabile selvaggina e la polenta. Ma anche gustare un’ottima bresaola e i “missoltini” (agoni essiccati al sole); non dimenticate di irrorare il tutto con degli ottimi vini bianchi e rossi di produzione locale.

La bellezza di Bellagio ne ha fatto da sempre un luogo che ha attratto con il suo fascino il cinema. Luchino Visconti, ad esempio, nel 1960 gira qui una scena del film Rocco e i suoi fratelli: ci troviamo nella zona dell'attuale Lungolago Europa, tra l'imbarcadero e l'allora funzionante Hotel Grande Bretagne. Sempre il lungolago è zona di attrazione per il cinema: qui Sergio Leone ambienta nel 1984 una scena de “C’era una volta in America” e precisamente la passeggiata di Noodles (Robert De Niro) con Deborah, la sua amata.

Bellagio è anche il nome di una serie di motociclette: la Moto Guzzi (che ha sede a Mandello Lario, sul Lago di Como orientale), ha chiamato così una delle ultime nate della Custom. Il blu del lago e il verde dei boschi e della vegetazione circostante rappresentano la principale attrazioni turistica di Bellagio, oltre ovviamente agli scorci caratteristici che offre il centro storico.

Prefisso:
031
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
bellagini
Patrono:
San Giacomo
Giorno Festivo:
25 luglio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

24
Buona
12
Ottimo
5
Media

Chi c'è stato

Tutti
17
Famiglie
1
Turisti maturi
1

Indicatori

Sicurezza
Intrattenimento
Trasporti
convenienza
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0156263

Recensioni Bellagio

Conosci Bellagio? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Tra gli edifici sacri, di notevole interesse artistico è sicuramente la Basilica di San Giacomo, eretta nel XII secolo. Assai ricca la collezione di affreschi custodita al suo interno, opere della scuola umbra e lombarda, nonché delle pregevoli sculture romaniche. Segnaliamo anche... vedi tutto l’antica Chiesa di S.Maria di Loppia e la settecentesca Chiesa di San Giovanni Battista, sita nell’omonima frazione. Diverse le Ville ubicate nel pittoresco scenario del lago di Como. La gentilizia Villa Melzi, costruita nel 1800 in stile neoclassico. Al suo interno ospita un Museo, dove sono raccolti reperti archeologici e alcuni affreschi, e una cappella omonima con pregevoli monumenti neoclassici. Degno di nota anche l’incantevole parco in tipico stile inglese, abbellito con antiche opere scultoree, come un’urna cineraria etrusca del III secolo a.C. e due statue egizie del XIV e XIII secolo a.C. Interessanti anche la settecentesca Villa Giulia; Villa Trotti, costruita nel 1615; Villa Serbelloni, che vanta uno dei parchi più belli dell’Italia con le sue piante secolari ed esotiche, grotte, nonché dei resti di una chiesa romanica e di mura medioevali.
maura tagliabue
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Per arrivare e partire da Bellagio, consiglio di utilizzare il traghetto per non avere nessun limite di parcheggio e avere una visione magnifica di tutto il sito soprattutto delle magnifiche ville e alberghi. Non perdete il giardino di Villa Melzi con... vedi tutto la fioritura coloratissima di magnifiche piante come le azalee da aprile fino a tutto maggio sono perfetto in un contesto come sospeso nel tempo. Uscendo da villa Melzi si può fare una tappa al Lido di Bellagio, splendidamente ristrutturato, dove si può fare il bagno o prendere il sole. Consiglio la meta per tutti sia famiglie con bambini e nonni,ma anche giovani ci sono tanti locali per tutti i gusti, con musica dal vivo tutti i week end.
Da non perdere Villa MELZI , la Punta , il centro
GIGLIOLA RATTI
Voto complessivo 8
Guida generale : Bellissimo paese del lago di Como, famosissimo in tutto il mondo, posizionato in un angolo meraviglioso. Alberghi di tutti i livelli come pure i ristoranti rendono la vacanza fruibile da tutti. Stradine romantiche piene di bei negozi, alcuni con firme... vedi tutto famose. Si consiglia Hotel Le Terrazze, Ristorante da Silvio e il Lido, appena rinnovato.
Da non perdere Giro sul battello , Villa MELZI
Liliana
Voto complessivo 10
Guida generale : Borgo tranquillo e romantico, molto affollato durante il giorno in estate, silenzioso di sera. Da non perdere la passeggiata che collega il Borgo con la frazione di Loppia attraverso Villa Melzi, soprattutto durante il periodo di fioritura delle azalee. Merita... vedi tutto una visita la frazione di Pescallo, che si puo' raggiungere tramite una scalinata direttamente dal Borgo. Per ammirare un panorama unico e meraviglioso, salite fino alla frazione di Visgnola, per poi scendere fino a San Giovanni, dove potete gustare le specialità della cucina di lago.
Da non perdere la Punta , Villa MELZI
Voto complessivo 9
Guida generale : È un luogo incantevole, con i suoi vicoli in pendenza, spesso a gradini, e case colorate, che rendono particolarmente suggestivo il paesaggio. Stupende sono le ville, a cominciare da «Villa Serbelloni», adatta ad una clientela raffinata e soprattutto a stranieri.... vedi tutto Da non perdere neppure «Villa Melzi», che conserva un patrimonio culturale di tutto rispetto.
Marisa Malvasi
Voto complessivo 8
Guida generale : Consiglio di visitare le numerose ville e passeggiate attraverso gli stretti vicoli, quasi sempre a gradini, che si inerpicano verso la sommità del famoso centro lacustre, simili a quelli di molti borghi liguri, e con le case colorate, che li... vedi tutto rendono particolarmente suggestivi. Obbligatoria è una passeggiata sul lungolago, disseminato di splendide piante e di fiori. Naturalmente, non può mancare una gita in battello, per osservare Bellagio e gli altri centri lacustri da una prospettiva insolita.
ornella
Voto complessivo 9
Guida generale : Per un week end assolutamente romantico! Consigliato in primavera quando i tramonti sul lago sono spettacolari e non c'è ancora la folla di turisti che invade Bellagio in estate. Se volete una vacanza ancora più romantica raggiungete Bellagio con l'aliscafo... vedi tutto che parte da Como. Il tragitto offre uno spettacolo unico!
Simona
Voto complessivo 10
Guida generale : Bellissimo paese sul lago di Como, tranquillo e affascinante. Ben servito il trasporto con i traghetti che danno la possibilità in poco tempo di spostarsi da un paesino all'altro, tutti meritano una visita perché molto caratteristici.
Florence Sandberg
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 9
Guida generale : Accanto ad un meraviglioso scenario naturale di Bellagio e del suo lago si ritrova lo scenario artistico e culturale in botteghe, gallerie d'arte e luoghi di intrattenimento che riflettono il patrimonio culturale del nostro paese... E' Bellagio e la sua... vedi tutto gente che trasmettono una energia "diversa".
aldo zuccolo
Livello 14     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 6
Guida generale : Località molto carina anche se costosa, rilassante e ben servita di servizi vari. Buon punto di partenza per escursioni sul lago di Como e Lecco, a pochi chilometri di distanza c'è la cittadina di Lecco, ottimo punto di riferimento e... vedi tutto di appoggio per escursione in montagna o passeggiate per tutti i gusti.
Da non perdere Villa MELZI , la Punta
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156267
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156267

Destinazioni vicine a Bellagio

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0781304
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Bellagio

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Mete romantiche
Arte e cultura
Sport
Verde e natura
Shopping
Cicloturismo
Enogastronomia
Mete per la famiglia
Giovani e single
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0156262
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156263
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0156262

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,031253
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Bellagio

Sereno
18 °
Min 223° Max 2757°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0