×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

CORFU  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010004
francesca
Scritto da: francesca
Località: Corfù
Durata: 3 SETTIMANE
Data partenza: dal 26/06/2011 al
Viaggiatori: 3
Nomi dei viaggiatori: francesca, roberto e Zoe

Introduzione

L'isola è bella e offre molti spunti. L'abbiamo girata praticamente tutta e devo ammettere che la zona dove stavamo (costa ovest) è sicuramente la più spettacolare: panorami mozzafiato, strapiombi, isolette sparse al largo, scogliere; certo l'acqua è abbastanza fredda, ma quando la temperatura esterna è salita a 38-39 gradi, era quasi piacevole. La zona è molto turistica, sin troppo per i nostri gusti, ma ci sono anche molti luoghi storici da visitare. Noi abbiamo amato la zona sud, fatta eccezione per la località di Kavos che è praticamente un paese per giovani inglesi. Abbiamo trovato spiagge quasi deserte, poche case, e un po' della vecchia grecia… In tutto questo abbiamo dovuto però constatare che la bellissima acqua cristallina è soggetta a quotidiani scarichi organici ed è un peccato…. la gente sembra non accorgersene…

Descrizione

L'isola è bella e offre molti spunti. È molto verdeggiante: ulivi e cipressi prevalentemente. Guardando dai numerosi punti panoramici  i cipressi sembrano tante candele che si ergono dal profondo. Avevamo la nostra auto e così abbiamo potuto girarla praticamente tutta.

La zona dove stavamo (costa ovest) è sicuramente la più spettacolare: panorami mozzafiato, strapiombi, isolette sparse al largo, scogliere. La costa è alta e frastagliata, l'acqua del mare assume tutte le variazioni del verde e del blu; certo è abbastanza fredda, ma quando la temperatura esterna è salita a 38-39 gradi, era quasi piacevole. Questa zona è molto turistica, sin troppo per i nostri gusti, ma ci sono anche luoghi storici da visitare. in prevalenza ci sono antichi monasteri e chiesette dedicate a tantissimi Agios (santo) Noi abbiamo amato la zona sud, fatta eccezione per la località di Kavos che è praticamente un paese per giovani inglesi. Abbiamo trovato spiagge quasi deserte, poche case, e un po' della vecchia grecia…

In tutto questo abbiamo dovuto però constatare che la bellissima acqua cristallina è soggetta a quotidiani scarichi organici ed è un peccato… la gente sembra non accorgersene… Anche la  sporcizia delle spiagge è molto diffusa nelle località turisitiche, i cestini dei rifiuti sono pochi e soprattutto posizionati solo nella parte dove ci sono gli ombrelloni a pagamento. Ovviamente in spiagge poco frequentate i rifiuti sono in prevalentemente portati dal mare e nella sabbia ci si poteva sedere senza incappare in carte di gelati, tappi di bottiglia e sigarette. Purtroppo però quello dell'acqua del mare è un problema di tutta l'isola. Ad orari diversi in ognuna delle spiagge che abbiamo girato abbiamo avuto "il momento di uscire dall'acqua" a causa della schiuma che affiorava in mare. Per la piccola Zoe era fonte di dispiacere, ma ha anche imparato un po' di ecologia, poichè alle sue  domande abbiamo risposto raccontando di come si possono mettere depuratori per gli scarichi a mare e di come le municipalità possano mantenere con poco sforzo il patrimonio di spiagge e mari. 

La parte est dell'isola è pure molto turistica e le spiagge sono prevalentemente sassosse, a volte costeggiano la strada litoranea e moltissimi sono i mega alberghi. Salendo verso nord ci sono molti punti panoramici e l'Albania è proprio vicina-vicina. La parte nord dell'isola è stata per noi una delusione, soprattutto Sidari dove il famoso "canale dell'amore" sembrava rappresentare una rarità. A noi non è parso nulla di straordinario (le nostre coste italiane presentano insenature ben piu affascinanti); le spiagge del nord non hanno riscosso molto successo per noi, a parte una serie di baretti con piscina a disposizione dei clienti che erano molto piacevoli.

Per quanto riguarda l'hotel ci siamo trovati abbastanza bene: un po' al di sotto delle aspettative le stanze e i bagni (andrebbero tutti rimodernati, sono vecchi di almeno 40 anni) ma l'ubicazione di questo tre stelle a gestione familiare  è splendida, si trova al centro della baia di Ermones: proprio nel mezzo. Dalla piscina che è posta ancora piu in alto il panorama e proprio bello e si godono fantastici tramonti. La zona piscina è  bella e curata, c'è anche un ampio e fresco spazio sotto gli alberi dove è stato piacevolissimo pranzare.

La gestione dell'albergo è abbastanza buona, ma comunque "alla greca": prima di avere riparata una perdita nel bagno ci sono voluti 4 giorni e l'intercessione della signora delle pulizie, la quale è sempre stata gentilissima per tutto il soggiorno. Poca fantasia e poca voglia di fare direi, sono le loro peggiori pecche: basterebbe veramente poco! La prima colazione era un pianto, ma la terrazza dove si mangia è comunque gradevole sia al mattino che alla sera. Il nostro giudizio è positivo nel complesso lasciando perdere i comfort standardizzati che potevano rendere piu paiacevole il soggiorno.

Il tragitto in nave è stato buono all'andata e spiacevolissimo al ritorno: la compagnia ha permesso un eccessivo imbarco di passeggeri che era accampati ovunque, si poteva a malpena camminare nei corridoi... oltre al disagio dei passeggeri forzatamente chiusi in cabina, anche dal punto di vista della sicurezza non credo siano stati seguiti i parametri.

DiaryDetailTopContainer-GetPartialView = 0,009008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004

Commenti

DiaryCommentList-GetPartialView = 0,003003

Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori
I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!;
DiaryWriteDiary-GetPartialView = 0,0010009
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010008

Altri diari sulle destinazioni vicine

DiaryListRelated_2xN-GetPartialView = 0,0120115
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070068
AdvValica-GetPartialView = 0

Scarica gratis

la guida pdf di Corfù
La guida perfetta ovunque tu sia
DiaryGuideList-GetPartialView = 0,003003
DiaryList_1xN-GetPartialView = 0,8499806
AdvValica-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008