×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156258

Capodanno a Parigi  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Irene
Scritto da: Irene
Località: Parigi
Durata: 4 giorni
Data partenza: dal 30/12/2010 al
Viaggiatori: 4
Nomi dei viaggiatori:

Introduzione

cosa fare e cosa non fare

Descrizione

Il 30 dicembre 2010 siamo partiti da Pistoia, in Toscana, con una gita organizzata, perchè non avevamo trovato di meglio ma non volevamo rimanere a casa, alla volta di Parigi. Alloggiavamo in uno dei tanti Novotel che ci sono fuori Parigi, ma che comunque era ben collegato con il centro.

I costi della metropolitana sono abbastanza alti ma si può fare una card per un tot di giorni risparmiando qualcosa. Anche per quanto riguarda il mangiare i prezzi non sono bassissimi ma diciamo che sono abbastanza accessibili. Molto carini da vedere sono i quartieri latini, poi ovviamente vi suggerisco tutte le mete "tradizionali" come la Tour Eiffel (meglio andarci la sera verso il crepuscolo che secondo me è un momento veramente magico) che ogni ora si illumina, Notre Dame, un bel giro nel quatiere di Pigalle rigorosamente di giorno perchè la sera può essere pericoloso, il quartiere degli artisti dove si può prendere qualcosa da bere e vi sembrerà di essere nella Parigi degli anni '20.

Per quanto riguarda il capodanno (è questo il motivo che ci ha portato a Parigi), noi l'abbiamo trascorso sugli Champs Elysees ma non è stato niente di straordinario, niente di quello che mi immaginavo. Non c'è stato per esempio nessun conto alla rovescia, nessun tabellone e neppure i fuochi d'artificio. Da quello che mi hanno detto conviene andare alla Tour Eiffel, dove ci sono stati degli spettacoli pirotecnici molto belli!

Tornando a Parigi, altre mete che potete raggiungere comodamente sono Versailles, che vi consiglio di visitare e di prendervi un'intera giornata per farlo perchè è veramente immensa, tra l'altro vi consiglio di sceliere cosa vedere dato che tutto è impossibile; Disneyland veramente molto carino anche per i più grandi, vi sono due parchi (gli studios e il parco vero e proprio): l'ingresso è abbastanza alto ma vale la pena sicuramente!

DiaryDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0156257
AdvValica-GetPartialView = 0

Commenti

DiaryCommentList-GetPartialView = 0

Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori
I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!;
DiaryWriteDiary-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
DiaryListRelated_2xN-GetPartialView = 0,0312525
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Scarica gratis

la guida pdf di Parigi
La guida perfetta ovunque tu sia
DiaryGuideList-GetPartialView = 0
DiaryList_1xN-GetPartialView = 0,7820556
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156258
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0