×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Quando andare a Roma  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
quando_andare_a_roma

Qual è il periodo migliore per visitare la città eterna? Ogni stagione riserva diverse atmosfere e in ogni mese dell’anno la Capitale affascina con manifestazioni ed eventi, un susseguirsi di occasioni speciali per conoscere la storia ma anche per scoprire un panorama culturale come pochi altri nel mondo. 

Iniziative artistiche, cinematografiche, letterarie, musicali e sportive e il fitto calendario della liturgia cattolica con feste e celebrazioni solenni.

Indubbiamente la stagione più narrata e celebrata è l’autunno, le famose ottobrate romane sono un caposaldo dell’aspettativa capitolina, quando la città si sveglia dal letargo estivo e si anima nelle giornate ancora calde e assolate.

Roma in primavera

La primavera romana è una stagione generosa, salvo qualche giornata uggiosa ma tiepida. Nelle belle giornate il sole è caldo e l’aria è tersa, da aprile a maggio la temperatura è perfetta per visitare la capitale senza gli affanni della calura estiva. La città rinasce con eventi all’aria aperta come l’esposizione delle azalee in piazza di Spagna, e a fine aprile l’apertura del Roseto più bello della città, quello dell’Aventino.

La bella stagione a Roma è creativa, a fine aprile-maggio si svolge la fiera d’arte 100 pittori in via Margutta che trasforma per quattro giorni l’intera strada in un museo a cielo aperto, mentre a maggio apre i battenti la Mostra dell’antiquariato in via dei Coronari.

Alla basilica di Massenzio si svolge il Festival delle letterature, un mese di incontri letterari dove scrittori e poeti propongono le loro opere e condividono con il pubblico spunti e idee. Per chi non vuole rinunciare alla cultura neanche la notte, a maggio arriva la Notte dei Musei con un fitto calendario di eventi e spettacoli.



"Per me il periodo più bello per visitare Roma e dintorni
è sicuramente il mese di maggio,
non troppo caldo e ancora non troppo affollato,
anche se i turisti a Roma non mancano mai.
"
(PAOLA - da Rivoli)


Immancabile nel panorama culturale il Concertone del 1 maggio in piazza S. Giovanni in Laterano.

Una vacanza a Roma in primavera è ideale per gli sportivi o per chi ama lo sport. Tra aprile e maggio si svolgono la grande maratona di Roma, i campionati internazionali di tennis al Foro Italico e il concorso ippico internazionale di piazza di Siena.

In primavera si festeggia inoltre un compleanno importante, quello di Roma. Il 21 aprile l’urbe “spegne le candeline” a ritmo di spettacoli pirotecnici e manifestazioni.

La bella stagione omaggia anche la festa della Pasqua e nell’urbe si svolgono le rievocazioni più sentite della religione cristiana: la via Crucis e i riti della Settimana Santa.

Tra gli eventi più importanti a conclusione del periodo primaverile, a Roma si festeggia la Repubblica e il 2 giugno i cieli della capitale si tingono di verde, bianco e rosso mentre migliaia di spettatori con il naso all’insù ammirano le esibizioni delle Frecce tricolori.

Roma in estate

La temperatura nella capitale in estate è torrida, il solleone infuoca i colori brillanti della città e le ombre dei pini ad ombrello e dei platani si proiettano nitide lungo le vie d’asfalto arroventate, una salvezza per i turisti in visita.

Roma in Primavera


Una vacanza a Roma in estate è limitata dal caldo
, in alcune giornate davvero soffocante ma i “nasoni”, le innumerevoli fontanelle che puntellano la città, allietano questo disagio con acqua buona e fresca.

Roma d’estate ha un fascino unico e non mancano i piccoli piaceri come un gelato fresco o una passeggiata serale, le manifestazioni dell’Estate romana sono tantissime e anche al calar del sole le opportunità per godere la città sono numerose. Il lungo Tevere si illumina con tantissime bancarelle di ogni genere e si proiettano rassegne cinematografiche sotto le stelle all’Isola Tiberina. 

L’estate romana è anche tanta musica: in tutta la città si trovano spettacoli e grandi concerti, come quelli all’Auditorium Parco della Musica e il rock sfrenato all’Ippodromo di Capanelle. La stagione estiva del Teatro dell’Opera inscena i suoi spettacoli  al Teatro delle Terme di Caracalla e al Globe Theatre a Villa Borghese si recitano le opere di Shakespeare in una vera e propria struttura elisabettiana. 

In estate non mancano le feste religiose come quella dei patroni Pietro e Paolo il 29 giugno, la grande festa de ‘Noaltri a Trastevere e la suggestiva cerimonia della Madonna della Neve nella basilica di S. Maria Maggiore dove una pioggia di petali di rose bianche scende sui fedeli per rievocare la nevicata sull’Esquilino del 5 agosto 352.

Roma in autunno

Ode alle ottobrate romane: il primo mese d’autunno ci accompagna spensierati al capolino dell’inverno richiamano alla memoria il tepore della bella stagione tra feste e rievocazioni: quelle che omaggiano i canti, balli e gli stornelli che un tempo erano consuetudine in questo periodo dell’anno.



"Inizio settembre: temperatura ideale.
La città non ha ancora ripreso la frenetica vita;
non troppe auto, non tutti sono rientrati dunque poca ressa in autobus e metro.
E' possibile visitare con maggiore tranquillità musei, parchi, antiche rovine,
partecipare ad eventi di ogni genere usando mezzi pubblici e a piedi,
godendo di un clima ancora estivo ma non bollente.
"
(BEATRICE - da Brescia)


La tradizione racconta che queste usanze rimandano alle feste baccanali e dionisiache degli antichi romani, cultori della vita che interpretavano il ciclo delle stagioni come un inizio perpetuo e mai come una fine.

In autunno l’aria di gioia nella capitale è contagiosa, un autentico risveglio dopo il caldo estivo. 

In ottobre si svolge il prestigioso Festival Internazionale del Cinema all’Auditorium Parco della Musica, mentre in novembre arrivano i Musei in Musica che trasformano Roma in un grande palcoscenico di musica dal vivo, e il Romaeuropa, il festival di danza, musica e teatro che anima diversi spazi cittadini. 

Roma in inverno

La città eterna si illumina per le feste natalizie ma rivive anche l’atmosfera più autentica dei rituali cristiani che anticipano il Natale. La festa dell’Immacolata Concezione l’8 dicembre, e il 24 dicembre la messa nella basilica di S. Pietro che evoca tutta l’atmosfera solenne del momento, oltre le luci e il brio del periodo.

Roma in inverno


Durante il periodo natalizio la città propone svariati eventi e mostre a tema, come la
mostra dei 100 presepi con opere che provengono da ogni parte nel mondo. Non mancano le attività per i bambini e i mercatini dedicati.

L’inverno a Roma non è solo Natale, il 19 marzo si celebra la festa popolare di S. Giuseppe tra processioni, luminarie e i classici bignè ripieni di crema per festeggiare dolcemente tutti i papà.

La stagione fredda nella capitale è tutt’altro che morta, si ravviva con un ricco calendario di mostre ed esposizioni e il piacere delle passeggiate verso sera con i tramonti che delineano alla perfezione delle cupole del centro in un cielo variopinto.


Elena Bittante

 

ThreadPageIntroText-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156245
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Recensioni Roma

luisa
Voto complessivo 10
Quando andare : 1)per la temperatura migliore: maggio-giugno-settembre-ottobre 2)periodo natalizio per atmosfera e shopping 3)estate romana per divertimenti e varie attività di intrattenimento 4)tutto l'anno per visite culturali Consigli pratici: -prestare attenzione, sui mezzi pubblici, ai borseggiatori, accortezza anche nella stazione Termini e zone limitrofe, stazione Tiburtina,... vedi tutto quartieri periferici,per microcriminalità. -all'aeroporto di Fiumicino assicurarsi che il taxi rispetti la tariffa stabilita, diffidare degli autisti abusivi. -consigliata la visita al lido di Ostia e agli scavi di Ostia antica (metro B-fermata magliana-trenino per Ostia) -volendo risparmiare optare per gli innumerevoli B&B cercando quelli in prossimità delle stazioni metro A-B-B1 -ai turisti stranieri è necessario un dizionario poichè, pur essendo molto disponibili,i romani non hanno molta familiarità con la lingua inglese.
Sonia Spinetti
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 9
Quando andare : Si puo’ organizzare un viaggio a Roma in qualsiasi momento dell’anno, a seconda del tipo di vacanza che si vuole fare, se si preferisce girare all’”aria aperta”, durante la bella stagione, o se il fattore meteo è in secondo piano... vedi tutto concentrando il soggiorno in posti al chiuso come musei e chiese. Naturalmente in ogni periodo dell’anno ci sono dei pro e contro, venendo a Roma nel mese di agosto si rischia di fare i conti con il caldo afoso, visitarla ad ottobre è fresco ma attenzione…ombrello alla mano! Bisogna considerare anche il fattore economico che cambia a seconda del periodo in cui si decide di soggiornare in alta o bassa stagione.
FRANCO FELICI
Livello 27     4 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Quando andare : MIGLIOR PERIODO PER ROMA MAGGIO, SETTEMBRE ED OTTOBRE CHE FA MENO CALDO E CE' MENO FOLLA. ANCHE GLI HOTEL HANNO PREZZI PIU ECONOMICI. PER MUOVERSI IN CENTRO LA COSA MIGLIORE E' GIRARE A PIEDI VISTO IL GRAN TRAFFICO O PRENOTARE UNA... vedi tutto VISITA A PIEDI DELLA CITTA' TRA I VARI TOUR ORGANIZZATI. SE SI E' STANCHI PRENDETE IL BUS CITY SIGHSTEEN PER VEDERE I LUOGHI PIU LONTANI DAL CENTRO. EVITARE DI MANGIARE NEI POSTI TURISTICI DOVE IL PREZZO PUO ESSERE MOLTO ALTO. FARE ATTENZIONE NELLE PIAZZE PRINCIPALI AGLI ZINGARI PER EVITARE BORSEGGI,PER CUI NO ZAINI IN SPALLA
Da non perdere Musei Vaticani , Pantheon , Colosseo
paola latino
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Quando andare : Per me il periodo più bello per visitare Roma e dintorni e sicuramente il mese di maggio, non troppo caldo e ancora non troppo affollato, anche se i turisti a Roma non mancano mai.Per pernottare vi sono delle strutture salesiane,... vedi tutto residence, attenzione alla Stazione molto spesso vengono offerti trasporti in taxi da persone non autorizzate e per guadagnare sul traggitto fanno quello più lungo, quandi attenzione per fortuna non sono tutti così. Si mangia molto bene, la cucina ricca la gente è ospitale, insomma io sono stata tante volte vale la pena di visitarla.
beatrice nucciarelli
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 9
Quando andare : Inizio settembre:temperatura ideale. La città non ha ancora ripreso la frenetica vita; non troppe auto, non tutti sono rientrati dunque poca ressa in autobus e metro. e' possibile visitare con maggiore tranquillità musei, parchi, antiche rovine, partecipare ad eventi di... vedi tutto ogni genere usando mezzi pubblici e a piedi godendo di un clima ancora estivo ma non bollente. Ci si può inoltre spostare nelle amene cittadine della provincia dove si possono ammirare laghi, campagna, mare o montagna. Andare e lasciarsi trasportare dal suo eterno fascino è uno dei più bei regali che ci si possa fare nella vita!
Marco Leanza
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 9
Quando andare : Andare a Roma significa vivere il presente e contemporaneamente il suo glorioso passato, vivere la maestosità dell'Antica Roma... La Città Eterna, così viene chiamata, è anche la capitale d'Italia e meta di tantissimi turisti ogni anno da tutte le parti... vedi tutto del mondo! Il periodo migliore per andarci secondo me è a dicembre quindi nel periodo natalizio perchè i beni culturali e gli addobbi natalizi per strada la rendono unica al mondo! E poi... come non andare a Piazza San Pietro per rinnovarsi interiormente vedendo Papa Francesco! E' d'obbligo! :-)
frank
Voto complessivo 9
Quando andare : La primavera è il periodo migliore per visitare questa città. Temperatura perfetta.Possibilità di ponti e festività. Tutta fiorita e clima mite.Nel periodo estivo la temperatura è troppo alta e troppa gente frequenta questa magnifica città.Meglio trovare un alloggiamento nel perimetro... vedi tutto centrale facilita gli spostamenti che comunque sono facilitati dal servizi metro e bus. Conviene prendere un pass con il servizio di bus rossi che permette di scendere e salire a piacimento nei luoghi da visitare e per alcuni giorni.
Da non perdere Musei Vaticani , Pantheon , Colosseo
armando aluisi
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Quando andare : roma è visitabile ogni giorno dell'anno per il suo clima mite. a parte alcuni temporali praticamente è sempre primavera. Soltanto per un mese circa (da metà luglio a metà agosto) fa caldo abbastanza. io preferisco andare nel mese di aprile... vedi tutto in quanto vengono organizzate molte manifestazioni culturali tra cui la settimana della cultura in cui ci sono molti luoghi di solito chiusi che vengono aperti al pubblico e talvolta anche gratuitamente. Bisogna portare soltanto un ombrello e kway
CLAUDIA GIUFFRIDA
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Quando andare : Questa primavera io e il mio fidanzato abbiamo optato per un viaggio a Roma.La nostra esperienza è stata davvero bella in quanto la città è davvero splendida, ricca di monumenti eventi e luoghi da visitare.La scelta del periodo è stata... vedi tutto voluta in quanto la primavera porta con se temperature miti ma non troppo calde,paesaggi ricchi di fiori,profumi e colori e la temperatura è ideale sia per girare tutto il giorno per la città, sia la sera per godere della vista della città gustando una deliziosa pizza o una cenetta romantica accanto al Colosseo.
Eliana Schifano
Livello 13     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Quando andare : Il periodo migliore è sempreeeeeee...è la città più bella del mondo!!! Certo sarebbe preferibile nel periodo estivo, tra giugno e agosto, chiaramente per la temperatura. L'accoglienza sarà senza dubbio delle migliori, i romani sono molto gentili, disponibili e simpatici. Sarebbe necessario... vedi tutto del tempo a disposizione infinito per poterla apprezzare tutta, magari finendo per non andare più via. E' la capitale della storia, della cultura, della civiltà e della religione. Roma caput mundi!
Da non perdere Fontana di Trevi , san pietro e vaticano , Colosseo
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0937499
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156249
AdvValica-GetPartialView = 0
InfographicVLineChart-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Indice climatico annuo Roma

Temperature medie

Pioggie

WeatherInfoStaticInfographics-GetPartialView = 0,0156253

Il meglio secondo voi

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,093749
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156253
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0