×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Tavarnelle Val di Pesa  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156262

Info su Tavarnelle Val di Pesa

Superfice:
57 km2
Altitudine:
378 m
Abitanti:
7755 [2010-12-31]
Introduzione

Il comune di Tavarnelle Val di Pesa si trova nella zona del Chianti Classico, tra la Val d’Elsa e la Val di Pesa.

Ha diverse frazioni, alcune delle quali borghi a sé stanti di grande bellezza (come Badia a Passignano con il suo grande complesso abbaziale, Bonazza, Chiostrini, Madonna di Pietracupa, Magliano, Morrocco, Noce, Palazzuolo, Pontenuovo, Romita, Sambuca Val di Pesa, San Donato in Poggio ancora circondata dalle mura duecentesche, San Michele, San Pietro in Bossolo, Spoiano).

In origine, Tavarnelle Val di Pesa era soltanto una tappa (“tabernula”) nei pressi della Cassia, su una delle strade secondarie che collegavano la via Francigena alla via Volterrana. Anche per questo furono più importanti borghi a sé stanti fortificati e con mura, come San Donato in Poggio, o la Badia di Passignano.

La Badia è infatti antichissima, fondata, pare, durante l’epoca longobarda; il monastero aderì subito alla riforma vallombrosana e fu un punto nevralgico non solo per la devozione dell’epoca ma anche per le più importanti vicende sociali e storiche.

La Badia ospita ancora oggi le spoglie del fondatore stesso dell’ordine vallombrosano, San Giovanni Gualberto, che qui morì nel 1073. San Donato in Poggio, invece, passò nel Duecento alla repubblica di Firenze e divenne un centro di rilievo grazie alla sua posizione sulla Strada regia romana.

Qui vennero firmati alcuni trattati di pace tra la repubblica di Venezia e quella di Siena, e sempre a San Donato si riunirono le truppe fiorentine in vista della Battaglia di Montaperti che segnò la sconfitta dei guelfi fiorentini. Nel XIV secolo San Donato è il capoluogo dell’omonima lega, e nei secoli successivi il borgo entra nell’orbita di Barberino Val d’Elsa.

Per arrivare allo sviluppo di Tavarnelle, invece, bisogna aspettare il diciottesimo secolo, quando la strada verso Roma si sposta in direzione dell’abitato grazie al nuovo ponte in muratura sul fiume Pesa.

È poi nel ventesimo secolo che Tavarnelle Val di Pesa cresce ancora fino a diventare un fiorente centro anche grazie alla vicinanza con Firenze e Siena e alla nuova superstrada.

Dal punto di vista dell’economia, Tavarnelle Val di Pesa ha la sua maggiore attività nell’agricoltura e in particolare nella produzione del vino, oltre che delle olive e del frumento. Il comune si trova infatti per circa la metà del suo territorio nel Chianti Classico e parzialmente nella sottozona Colli Fiorentini.

Nella frazione di Sambuca Val di Pesa si trova una grande zona industriale, sviluppata anche grazie ai benefici apportati dall’Autopalio Firenze-Siena, realizzata nel 1965. Negli anni Settanta del ventesimo secolo, infatti, proprio sfruttando questa importante arteria è nato un complesso industriale che dà lavoro a migliaia di persone, e si calcola che il distretto conti più di 200 aziende che operano in decine di settori produttivi diversi, per 3.000 addetti.

È la zona più importante del Chianti fiorentino dal punto di vista industriale, attiva nei settori alimentare, meccanico, cartario, calzaturiero, del mobile e della lavorazione dell'argento.

La cucina tipica di Tavarnelle Val di Pesa è quella del Chianti, con i suoi gusti genuini e legati alla stagionalità del territorio. Panzanella, minestra di pane, ribollita, pappa al pomodoro non mancano mai nel menu dei ristoranti di questa zona, senza dimenticare la selvaggina e gli affettati.

Da ricordare anche la fettunta, i crostini di butteri, i crostini di beccaccia, i crostoni di cavolo nero, le bistecca alla fiorentina e, naturalmente, il Chianti e il Chianti Classico Docg, ideale per accompagnare carni rosse alla griglia e – soprattutto nella tipologia Riserva – la selvaggina e i formaggi stagionati. Tavarnelle Val di Pesa è una base ideale per un viaggio enogastronomico alla scoperta di questi sapori che attirano migliaia di visitatori da tutto il mondo.

Prefisso:
055
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
tavarnellini
Patrono:
Santa Lucia da Siracusa
Giorno Festivo:
13 dicembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

2
Ottimo
2
Media
1
Buona

Chi c'è stato

Famiglie
1
Turisti maturi
1
Tutti
1
Giovani e single
1
Coppie
1

Indicatori

Accessibilità
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Servizi ai turisti
Sicurezza
attività
Attrattive
shopping
convenienza
Intrattenimento
Trasporti
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0156263
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Tavarnelle Val di Pesa

Conosci Tavarnelle Val di Pesa? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Antonella Brighi
Livello 14     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : Il paese non offre molto (anzi offre davvero poco per i divertimenti, se si escludono osterie, ristoranti e bar)e anche dal punto di vista architettonico non è molto bello, ma la campagna nei dintorni è fantastica, con boschi, uliveti, prati... vedi tutto e splendide case coloniche che punteggiano il panorama. Le persone sono gentili e i servizi di base sono presenti. I paesi limitrofi, a circa tre km di distanza dal paese (San Donato in Poggio e Barberino Val d'Elsa), il monastero di Badia a Passignano o il castello di Tignano valgono da soli una visita. Ottime passeggiate a piedi, a cavallo e in mountain bike nei dintorni.
Massimo Galletti
Livello 36     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Il vero cuore del Chianti. Oltre al merito della paesaggistica naturale che tocca il culmine nel comprensorio comunale di Tavarnelle val di Pesa fino a giungere a Castellina in Chianti, gli unici borghi di notevole valore monumentale del chianti fiorentino... vedi tutto si trovano nel comune di Tavarnelle e Barberino, ovvero Badia a Passignano, S.Donato in Poggio, la stessa Barberino val d'Elsa, il castello di Tignano, S.Appiano, Linari. Una vacanza indimenticabile fra scorci paesaggistici indimenticabili per non dimenticare S.Gimignano a soli 15 minuti di auto.
Da non perdere S.Donato in Poggio , Badia a Passignano
paolo
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 8
Guida generale : Bella cittadina molto tranquilla. Se volete vivere in maniera molto naturale e lontano dalla frenesia della città venite qui, è la vostra naturale dimora.
Massimo Galletti
Livello 36     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Il vero cuore del Chianti non che punto strategico per raggiungere le più famose località della zona (Badia a Passignano, San Donato in Poggio, Firenze, Siena, San Gimignano, Colle Val d'Elsa, la val d'Orcia). Possibilità di abbinare ad una piacevole... vedi tutto vacanza immersi nella natura anche una squisita cucina con tradizioni fiorentine e toscane
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156262

Le migliori attrazioni e cose da fare a Tavarnelle Val di Pesa

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156262
DestinationListNear-GetPartialView = 0,062505
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156271
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Tavarnelle Val di Pesa

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Enogastronomia
Mete per la famiglia
Verde e natura
Mete romantiche
Giovani e single
Cicloturismo
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312529
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0156249

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156267
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0781311
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156271
AdvValica-GetPartialView = 0