×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Tavarnelle Val di Pesa: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008

Tavarnelle Val di Pesa si trova in provincia di Firenze, tra la Val di Pesa e la Val d’Elsa, in una zona molto ricca dal punto di vista agricolo (rientra infatti nel territorio del Chianti).

In origine solo una piccola stazione di sosta (“tabernula”, appunto) lungo la Cassia, che conduceva da Firenze a Siena, Tavarnelle Val di Pesa ha la sua maggior attrattiva nel borgo di San Donato in Poggio, frazione del centro toscano.

Questo centro medievale – che ancora si trova all’interno della cinta muraria duecentesca – è stato restaurato con cura ed è molto ben conservato. Presenta interessanti testimonianze due-trecentesche, a partire dalla torre di avvistamento, “il Torrino”, e dalle due due porte di ingresso nella cinta muraria, la “Porta Fiorentina” e la “Porta Senese”.

Il cuore di San Donato in Poggio è sicuramente piazza Malaspina, con il suo caratteristico pozzo di forma ottagonale; qui si affacciano palazzo Malaspina, rinascimentale, e il Palazzo Pretorio.

Da vedere anche la casa-torre detta Torre Campanaria e, nei dintorni della frazione, la pieve di San Donato in Poggio, splendido esempio di architettura romanica fiorentina del dodicesimo secolo, con al suo interno anche un fonte battesimale di Giovanni della Robbia.

Nella frazione di Sambuca Val di Pesa è invece notevole il ponte di Romagliano, sul quale un tempo passava l’antica via Regia Romana.

A Badia di Passignano invece si trova un monastero di straordinaria bellezza, molto antico ed esistente già nell’Alto medioevo, con una chiesa con facciata in filaretto di albarese e all’interno affreschi del Passignano, Domenico Cresti, e due tavole del Ghirlandaio.

La mole imponente del grande monastero è resa ancora più evidente dalle potenti mura di difesa, quattrocentesche. Il monastero vanta all’interno del suo refettorio un’Ultima Cena di Davide e Domenico Ghirlandaio. Per circa un secolo il complesso è stato una villa privata trasformata in un castello neogotico, ma nel 1986 i monaci vallombrosani ne ripresero il possesso.

Altre chiese interessanti sul territorio di Tavarnelle Val di Pesa sono il convento francescano di Santa Lucia al Borghetto (secondo la tradizione edificato dopo la visita dello stesso San Francesco d’Assisi nel 1220), la chiesa della Madonna della Neve, la chiesa di Santa Maria del Carmine al Morrocco, l’antichissima pieve di San Pietro in Bossolo.

Sempre nei dintorni è interessante Poggio a Vento, sede di un castello di proprietà prima dei Cavalcanti e poi dei Buondelmonti, ceduto poi all’abbazia di Passignano.

Oggi Poggio a Vento è in parte abbandonato ma ha il fascino particolare del borgo rurale dove molte cose sono rimaste immutate nel corso dei secoli, come la torre del XIII secolo o la chiesa di Sant’Andrea. Il Castello del Nero, risalente al dodicesimo secolo, è stato invece trasformato in un hotel & spa di lusso.

Le colline del Chianti sono una meta perfetta per itinerari e passeggiate, magari accompagnate dai prodotti dell’enogastronomia di questi luoghi.

Non mancano le possibilità di escursioni a cavallo o in bicicletta. In particolare, tra gli itinerari più suggestivi da fare in bici ci sono quelli che permettono di ammirare i paesi circostanti come Barberino Val d'Elsa, Passignano e San Donato in Poggio, o la via Regia Romana o ancora il percorso pedociclabile di 20 km sul fiume Pesa.

Per arrivare a Tavarnelle Val di Pesa in auto da Firenze e da Siena si prende la Superstrada Siena - Firenze, con uscita a Tavarnelle Val di Pesa; da qui si prosegue lungo la via Cassia per circa 5 chilometri, seguendo le indicazioni per Tavarnelle.

In alternativa arrivando da Siena si può uscire anche a Poggibonsi. Con il treno, le stazioni più vicine sono quelle di Poggibonsi e Firenze Santa Maria Novella.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,012012

Attività

Attrattive

Divertimenti

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0090085
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



10 risultati filtrati per:
Rank 1# di 10
Rank 2# di 10
3 Voti
Rank 3# di 10
3 Voti
Rank 4# di 10
2 Voti
Rank 6# di 10
Rank 7# di 10
1 Voto
Rank 8# di 10
Image not found
Rank 9# di 10

Cinema Olimpia

Indirizzo: 77, Via Roma
Telefono: 0558050616
Rank 10# di 10
AttractionList-GetPartialView = 0,1702721
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0050052
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0190179
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020017

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Tavarnelle Val di Pesa
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0