×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

weekend a pisa  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
chiara
Scritto da: chiara
Località: Peccioli, Pisa
Durata: 2 giorni
Data partenza: dal 23/03/2011 al
Viaggiatori: 3
Nomi dei viaggiatori: chiara,giancarlo e il piccolo matteo

Introduzione

il nostro primo weekend di Primavera 

Le Tappe del Viaggio

 

La Primavera sprigiona in tutti noi la voglia di uscire e  stare all'aria aperta per cui, come usciti da un lungo letargo, abbiamo iniziato ad organizzare un weekend a misura di bambino. Domenica scorsa siamo stati al parco preistorico  di Peccioli (Pisa), dove abbiamo trascorso una bella giornata in famiglia. Il parco è ben attrezzato, a disposizione degli ospiti un grande parcheggio, gratuito, giochi per i bambini, gratuiti e no, e un piccolo punto ristoro ed il biglietto d'ingresso non è costoso, 4 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini, con il biglietto viene consegnata anche una cartina del parco con un'itinerario da seguire per conoscere meglio le varie riproduzioni di dinosauri presenti nel parco. La passeggiata e' stata davvero piacevole, Matteo ha finto tutto il tempo di essere Indiana Jones e di accompagnarci alla scoperta di un mondo che solo ora, attraverso i cartoons e i parchi a tema, sta' iniziando a conoscere. Siamo stati tutti colpiti, sopratutto Matteo, dal vulcano e dall'eruzione di palline che non avevamo mai  da nessuna parte !! Il parco della preistoria di Peccioli  non è grandissimo e si può visitare tutto in circa 1 ora, il resto del tempo lo abbiamo trascorso nel parco giochi antistante, dove il piccolo ha giocato tutto il pomeriggio con gli altri bimbi in visita. Dopo una lunga giornata di giochi, stanchi, noi, e felici, di nuovo sopratutto lui ma la nostra soddisfazione è questa, siamo montati in macchina alla volta dell'agriturismo il Poggio della Pieve, vicino a Pieve Santa Luce (Pisa), a circa 30 minuti d'auto. L'agriturismo è stata davvero una piacevole sorpresa , abbiamo avuto a disposizione un vero e proprio appartamento con zona cucina  ma soprattutto con l'attrezzatura completa per le necessità del  bambino (scaldabiberon, lettino, passeggino, forno a micronde, ecc); all'esterno un piccolo parco giochi, dove il piccolino ha potuto giocare liberamente ed in sicurezza. Per la cena abbiamo optato per una pizza d'asporto ,troppo stanca per cucinare o per deambulare fino alla pizzeria .La mattina sveglia di buon ora, abbiamo in programma la visita del museo di storia naturale di Pisa che ha una bellissima sezione dedicata ai Dinosauri. La visita è stata davvero interessante, neanche a dirlo quel che ha più colpito il bambino sono state le riproduzioni dei dinosauri presenti all'interno ma anche l'acquario, circa una ventina di piccole vasche, ha attirato la curiosità del bimbo.

Nel pomeriggio una visita a piazza dei Miracoli per vedere la Torre e poi di buon ora in macchina, ci dirigiamo  verso casa; Matteo è distrutto ma da ancora segni di voglia di giocare noi, invece, lo invidiamo un po' e non riusciamo ancora a capire dove sia collocato il suo serbatoio delle riserve di energia

 

 

La Primavera sprigiona in tutti noi la voglia di uscire e  stare all'aria aperta per cui, come usciti da un lungo letargo, abbiamo iniziato ad organizzare un weekend a misura di bambino. Domenica scorsa siamo stati al parco preistorico  di Peccioli (Pisa), dove abbiamo trascorso una bella giornata in famiglia. Il parco è ben attrezzato, a disposizione degli ospiti un grande parcheggio, gratuito, giochi per i bambini, gratuiti e no, e un piccolo punto ristoro ed il biglietto d'ingresso non è costoso, 4 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini, con il biglietto viene consegnata anche una cartina del parco con un'itinerario da seguire per conoscere meglio le varie riproduzioni di dinosauri presenti nel parco. La passeggiata e' stata davvero piacevole, Matteo ha finto tutto il tempo di essere Indiana Jones e di accompagnarci alla scoperta di un mondo che solo ora, attraverso i cartoons e i parchi a tema, sta' iniziando a conoscere. Siamo stati tutti colpiti, sopratutto Matteo, dal vulcano e dall'eruzione di palline che non avevamo mai  da nessuna parte !! Il parco della preistoria di Peccioli  non è grandissimo e si può visitare tutto in circa 1 ora, il resto del tempo lo abbiamo trascorso nel parco giochi antistante, dove il piccolo ha giocato tutto il pomeriggio con gli altri bimbi in visita. Dopo una lunga giornata di giochi, stanchi, noi, e felici, di nuovo sopratutto lui ma la nostra soddisfazione è questa, siamo montati in macchina alla volta dell'agriturismo il Poggio della Pieve, vicino a Pieve Santa Luce (Pisa), a circa 30 minuti d'auto. L'agriturismo è stata davvero una piacevole sorpresa , abbiamo avuto a disposizione un vero e proprio appartamento con zona cucina  ma soprattutto con l'attrezzatura completa per le necessità del  bambino (scaldabiberon, lettino, passeggino, forno a micronde, ecc); all'esterno un piccolo parco giochi, dove il piccolino ha potuto giocare liberamente ed in sicurezza. Per la cena abbiamo optato per una pizza d'asporto ,troppo stanca per cucinare o per deambulare fino alla pizzeria .La mattina sveglia di buon ora, abbiamo in programma la visita del museo di storia naturale di Pisa che ha una bellissima sezione dedicata ai Dinosauri. La visita è stata davvero interessante, neanche a dirlo quel che ha più colpito il bambino sono state le riproduzioni dei dinosauri presenti all'interno ma anche l'acquario, circa una ventina di piccole vasche, ha attirato la curiosità del bimbo.

Nel pomeriggio una visita a piazza dei Miracoli per vedere la Torre e poi di buon ora in macchina, ci dirigiamo  verso casa; Matteo è distrutto ma da ancora segni di voglia di giocare noi, invece, lo invidiamo un po' e non riusciamo ancora a capire dove sia collocato il suo serbatoio delle riserve di energia

 

 

La Primavera sprigiona in tutti noi la voglia di uscire e  stare all'aria aperta per cui, come usciti da un lungo letargo, abbiamo iniziato ad organizzare un weekend a misura di bambino. Domenica scorsa siamo stati al parco preistorico  di Peccioli (Pisa), dove abbiamo trascorso una bella giornata in famiglia. Il parco è ben attrezzato, a disposizione degli ospiti un grande parcheggio, gratuito, giochi per i bambini, gratuiti e no, e un piccolo punto ristoro ed il biglietto d'ingresso non è costoso, 4 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini, con il biglietto viene consegnata anche una cartina del parco con un'itinerario da seguire per conoscere meglio le varie riproduzioni di dinosauri presenti nel parco. La passeggiata e' stata davvero piacevole, Matteo ha finto tutto il tempo di essere Indiana Jones e di accompagnarci alla scoperta di un mondo che solo ora, attraverso i cartoons e i parchi a tema, sta' iniziando a conoscere. Siamo stati tutti colpiti, sopratutto Matteo, dal vulcano e dall'eruzione di palline che non avevamo mai  da nessuna parte !! Il parco della preistoria di Peccioli  non è grandissimo e si può visitare tutto in circa 1 ora, il resto del tempo lo abbiamo trascorso nel parco giochi antistante, dove il piccolo ha giocato tutto il pomeriggio con gli altri bimbi in visita. Dopo una lunga giornata di giochi, stanchi, noi, e felici, di nuovo sopratutto lui ma la nostra soddisfazione è questa, siamo montati in macchina alla volta dell'agriturismo il Poggio della Pieve, vicino a Pieve Santa Luce (Pisa), a circa 30 minuti d'auto. L'agriturismo è stata davvero una piacevole sorpresa , abbiamo avuto a disposizione un vero e proprio appartamento con zona cucina  ma soprattutto con l'attrezzatura completa per le necessità del  bambino (scaldabiberon, lettino, passeggino, forno a micronde, ecc); all'esterno un piccolo parco giochi, dove il piccolino ha potuto giocare liberamente ed in sicurezza. Per la cena abbiamo optato per una pizza d'asporto ,troppo stanca per cucinare o per deambulare fino alla pizzeria .La mattina sveglia di buon ora, abbiamo in programma la visita del museo di storia naturale di Pisa che ha una bellissima sezione dedicata ai Dinosauri. La visita è stata davvero interessante, neanche a dirlo quel che ha più colpito il bambino sono state le riproduzioni dei dinosauri presenti all'interno ma anche l'acquario, circa una ventina di piccole vasche, ha attirato la curiosità del bimbo.

Nel pomeriggio una visita a piazza dei Miracoli per vedere la Torre e poi di buon ora in macchina, ci dirigiamo  verso casa; Matteo è distrutto ma da ancora segni di voglia di giocare noi, invece, lo invidiamo un po' e non riusciamo ancora a capire dove sia collocato il suo serbatoio delle riserve di energia

 

 

La Primavera sprigiona in tutti noi la voglia di uscire e  stare all'aria aperta per cui, come usciti da un lungo letargo, abbiamo iniziato ad organizzare un weekend a misura di bambino. Domenica scorsa siamo stati al parco preistorico  di Peccioli (Pisa), dove abbiamo trascorso una bella giornata in famiglia. Il parco è ben attrezzato, a disposizione degli ospiti un grande parcheggio, gratuito, giochi per i bambini, gratuiti e no, e un piccolo punto ristoro ed il biglietto d'ingresso non è costoso, 4 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini, con il biglietto viene consegnata anche una cartina del parco con un'itinerario da seguire per conoscere meglio le varie riproduzioni di dinosauri presenti nel parco. La passeggiata e' stata davvero piacevole, Matteo ha finto tutto il tempo di essere Indiana Jones e di accompagnarci alla scoperta di un mondo che solo ora, attraverso i cartoons e i parchi a tema, sta' iniziando a conoscere. Siamo stati tutti colpiti, sopratutto Matteo, dal vulcano e dall'eruzione di palline che non avevamo mai  da nessuna parte !! Il parco della preistoria di Peccioli  non è grandissimo e si può visitare tutto in circa 1 ora, il resto del tempo lo abbiamo trascorso nel parco giochi antistante, dove il piccolo ha giocato tutto il pomeriggio con gli altri bimbi in visita. Dopo una lunga giornata di giochi, stanchi, noi, e felici, di nuovo sopratutto lui ma la nostra soddisfazione è questa, siamo montati in macchina alla volta dell'agriturismo il Poggio della Pieve, vicino a Pieve Santa Luce (Pisa), a circa 30 minuti d'auto. L'agriturismo è stata davvero una piacevole sorpresa , abbiamo avuto a disposizione un vero e proprio appartamento con zona cucina  ma soprattutto con l'attrezzatura completa per le necessità del  bambino (scaldabiberon, lettino, passeggino, forno a micronde, ecc); all'esterno un piccolo parco giochi, dove il piccolino ha potuto giocare liberamente ed in sicurezza. Per la cena abbiamo optato per una pizza d'asporto ,troppo stanca per cucinare o per deambulare fino alla pizzeria .La mattina sveglia di buon ora, abbiamo in programma la visita del museo di storia naturale di Pisa che ha una bellissima sezione dedicata ai Dinosauri. La visita è stata davvero interessante, neanche a dirlo quel che ha più colpito il bambino sono state le riproduzioni dei dinosauri presenti all'interno ma anche l'acquario, circa una ventina di piccole vasche, ha attirato la curiosità del bimbo.

Nel pomeriggio una visita a piazza dei Miracoli per vedere la Torre e poi di buon ora in macchina, ci dirigiamo  verso casa; Matteo è distrutto ma da ancora segni di voglia di giocare noi, invece, lo invidiamo un po' e non riusciamo ancora a capire dove sia collocato il suo serbatoio delle riserve di energia

 

 

La Primavera sprigiona in tutti noi la voglia di uscire e  stare all'aria aperta per cui, come usciti da un lungo letargo, abbiamo iniziato ad organizzare un weekend a misura di bambino. Domenica scorsa siamo stati al parco preistorico  di Peccioli (Pisa), dove abbiamo trascorso una bella giornata in famiglia. Il parco è ben attrezzato, a disposizione degli ospiti un grande parcheggio, gratuito, giochi per i bambini, gratuiti e no, e un piccolo punto ristoro ed il biglietto d'ingresso non è costoso, 4 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini, con il biglietto viene consegnata anche una cartina del parco con un'itinerario da seguire per conoscere meglio le varie riproduzioni di dinosauri presenti nel parco. La passeggiata e' stata davvero piacevole, Matteo ha finto tutto il tempo di essere Indiana Jones e di accompagnarci alla scoperta di un mondo che solo ora, attraverso i cartoons e i parchi a tema, sta' iniziando a conoscere. Siamo stati tutti colpiti, sopratutto Matteo, dal vulcano e dall'eruzione di palline che non avevamo mai  da nessuna parte !! Il parco della preistoria di Peccioli  non è grandissimo e si può visitare tutto in circa 1 ora, il resto del tempo lo abbiamo trascorso nel parco giochi antistante, dove il piccolo ha giocato tutto il pomeriggio con gli altri bimbi in visita. Dopo una lunga giornata di giochi, stanchi, noi, e felici, di nuovo sopratutto lui ma la nostra soddisfazione è questa, siamo montati in macchina alla volta dell'agriturismo il Poggio della Pieve, vicino a Pieve Santa Luce (Pisa), a circa 30 minuti d'auto. L'agriturismo è stata davvero una piacevole sorpresa , abbiamo avuto a disposizione un vero e proprio appartamento con zona cucina  ma soprattutto con l'attrezzatura completa per le necessità del  bambino (scaldabiberon, lettino, passeggino, forno a micronde, ecc); all'esterno un piccolo parco giochi, dove il piccolino ha potuto giocare liberamente ed in sicurezza. Per la cena abbiamo optato per una pizza d'asporto ,troppo stanca per cucinare o per deambulare fino alla pizzeria .La mattina sveglia di buon ora, abbiamo in programma la visita del museo di storia naturale di Pisa che ha una bellissima sezione dedicata ai Dinosauri. La visita è stata davvero interessante, neanche a dirlo quel che ha più colpito il bambino sono state le riproduzioni dei dinosauri presenti all'interno ma anche l'acquario, circa una ventina di piccole vasche, ha attirato la curiosità del bimbo.

Nel pomeriggio una visita a piazza dei Miracoli per vedere la Torre e poi di buon ora in macchina, ci dirigiamo  verso casa; Matteo è distrutto ma da ancora segni di voglia di giocare noi, invece, lo invidiamo un po' e non riusciamo ancora a capire dove sia collocato il suo serbatoio delle riserve di energia

 

 

La Primavera sprigiona in tutti noi la voglia di uscire e  stare all'aria aperta per cui, come usciti da un lungo letargo, abbiamo iniziato ad organizzare un weekend a misura di bambino. Domenica scorsa siamo stati al parco preistorico  di Peccioli (Pisa), dove abbiamo trascorso una bella giornata in famiglia. Il parco è ben attrezzato, a disposizione degli ospiti un grande parcheggio, gratuito, giochi per i bambini, gratuiti e no, e un piccolo punto ristoro ed il biglietto d'ingresso non è costoso, 4 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini, con il biglietto viene consegnata anche una cartina del parco con un'itinerario da seguire per conoscere meglio le varie riproduzioni di dinosauri presenti nel parco. La passeggiata e' stata davvero piacevole, Matteo ha finto tutto il tempo di essere Indiana Jones e di accompagnarci alla scoperta di un mondo che solo ora, attraverso i cartoons e i parchi a tema, sta' iniziando a conoscere. Siamo stati tutti colpiti, sopratutto Matteo, dal vulcano e dall'eruzione di palline che non avevamo mai  da nessuna parte !! Il parco della preistoria di Peccioli  non è grandissimo e si può visitare tutto in circa 1 ora, il resto del tempo lo abbiamo trascorso nel parco giochi antistante, dove il piccolo ha giocato tutto il pomeriggio con gli altri bimbi in visita. Dopo una lunga giornata di giochi, stanchi, noi, e felici, di nuovo sopratutto lui ma la nostra soddisfazione è questa, siamo montati in macchina alla volta dell'agriturismo il Poggio della Pieve, vicino a Pieve Santa Luce (Pisa), a circa 30 minuti d'auto. L'agriturismo è stata davvero una piacevole sorpresa , abbiamo avuto a disposizione un vero e proprio appartamento con zona cucina  ma soprattutto con l'attrezzatura completa per le necessità del  bambino (scaldabiberon, lettino, passeggino, forno a micronde, ecc); all'esterno un piccolo parco giochi, dove il piccolino ha potuto giocare liberamente ed in sicurezza. Per la cena abbiamo optato per una pizza d'asporto ,troppo stanca per cucinare o per deambulare fino alla pizzeria .La mattina sveglia di buon ora, abbiamo in programma la visita del museo di storia naturale di Pisa che ha una bellissima sezione dedicata ai Dinosauri. La visita è stata davvero interessante, neanche a dirlo quel che ha più colpito il bambino sono state le riproduzioni dei dinosauri presenti all'interno ma anche l'acquario, circa una ventina di piccole vasche, ha attirato la curiosità del bimbo.

Nel pomeriggio una visita a piazza dei Miracoli per vedere la Torre e poi di buon ora in macchina, ci dirigiamo  verso casa; Matteo è distrutto ma da ancora segni di voglia di giocare noi, invece, lo invidiamo un po' e non riusciamo ancora a capire dove sia collocato il suo serbatoio delle riserve di energia

 

 

La Primavera sprigiona in tutti noi la voglia di uscire e  stare all'aria aperta per cui, come usciti da un lungo letargo, abbiamo iniziato ad organizzare un weekend a misura di bambino. Domenica scorsa siamo stati al parco preistorico  di Peccioli (Pisa), dove abbiamo trascorso una bella giornata in famiglia. Il parco è ben attrezzato, a disposizione degli ospiti un grande parcheggio, gratuito, giochi per i bambini, gratuiti e no, e un piccolo punto ristoro ed il biglietto d'ingresso non è costoso, 4 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini, con il biglietto viene consegnata anche una cartina del parco con un'itinerario da seguire per conoscere meglio le varie riproduzioni di dinosauri presenti nel parco. La passeggiata e' stata davvero piacevole, Matteo ha finto tutto il tempo di essere Indiana Jones e di accompagnarci alla scoperta di un mondo che solo ora, attraverso i cartoons e i parchi a tema, sta' iniziando a conoscere. Siamo stati tutti colpiti, sopratutto Matteo, dal vulcano e dall'eruzione di palline che non avevamo mai  da nessuna parte !! Il parco della preistoria di Peccioli  non è grandissimo e si può visitare tutto in circa 1 ora, il resto del tempo lo abbiamo trascorso nel parco giochi antistante, dove il piccolo ha giocato tutto il pomeriggio con gli altri bimbi in visita. Dopo una lunga giornata di giochi, stanchi, noi, e felici, di nuovo sopratutto lui ma la nostra soddisfazione è questa, siamo montati in macchina alla volta dell'agriturismo il Poggio della Pieve, vicino a Pieve Santa Luce (Pisa), a circa 30 minuti d'auto. L'agriturismo è stata davvero una piacevole sorpresa , abbiamo avuto a disposizione un vero e proprio appartamento con zona cucina  ma soprattutto con l'attrezzatura completa per le necessità del  bambino (scaldabiberon, lettino, passeggino, forno a micronde, ecc); all'esterno un piccolo parco giochi, dove il piccolino ha potuto giocare liberamente ed in sicurezza. Per la cena abbiamo optato per una pizza d'asporto ,troppo stanca per cucinare o per deambulare fino alla pizzeria .La mattina sveglia di buon ora, abbiamo in programma la visita del museo di storia naturale di Pisa che ha una bellissima sezione dedicata ai Dinosauri. La visita è stata davvero interessante, neanche a dirlo quel che ha più colpito il bambino sono state le riproduzioni dei dinosauri presenti all'interno ma anche l'acquario, circa una ventina di piccole vasche, ha attirato la curiosità del bimbo.

Nel pomeriggio una visita a piazza dei Miracoli per vedere la Torre e poi di buon ora in macchina, ci dirigiamo  verso casa; Matteo è distrutto ma da ancora segni di voglia di giocare noi, invece, lo invidiamo un po' e non riusciamo ancora a capire dove sia collocato il suo serbatoio delle riserve di energia

 

 

La Primavera sprigiona in tutti noi la voglia di uscire e  stare all'aria aperta per cui, come usciti da un lungo letargo, abbiamo iniziato ad organizzare un weekend a misura di bambino. Domenica scorsa siamo stati al parco preistorico  di Peccioli (Pisa), dove abbiamo trascorso una bella giornata in famiglia. Il parco è ben attrezzato, a disposizione degli ospiti un grande parcheggio, gratuito, giochi per i bambini, gratuiti e no, e un piccolo punto ristoro ed il biglietto d'ingresso non è costoso, 4 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini, con il biglietto viene consegnata anche una cartina del parco con un'itinerario da seguire per conoscere meglio le varie riproduzioni di dinosauri presenti nel parco. La passeggiata e' stata davvero piacevole, Matteo ha finto tutto il tempo di essere Indiana Jones e di accompagnarci alla scoperta di un mondo che solo ora, attraverso i cartoons e i parchi a tema, sta' iniziando a conoscere. Siamo stati tutti colpiti, sopratutto Matteo, dal vulcano e dall'eruzione di palline che non avevamo mai  da nessuna parte !! Il parco della preistoria di Peccioli  non è grandissimo e si può visitare tutto in circa 1 ora, il resto del tempo lo abbiamo trascorso nel parco giochi antistante, dove il piccolo ha giocato tutto il pomeriggio con gli altri bimbi in visita. Dopo una lunga giornata di giochi, stanchi, noi, e felici, di nuovo sopratutto lui ma la nostra soddisfazione è questa, siamo montati in macchina alla volta dell'agriturismo il Poggio della Pieve, vicino a Pieve Santa Luce (Pisa), a circa 30 minuti d'auto. L'agriturismo è stata davvero una piacevole sorpresa , abbiamo avuto a disposizione un vero e proprio appartamento con zona cucina  ma soprattutto con l'attrezzatura completa per le necessità del  bambino (scaldabiberon, lettino, passeggino, forno a micronde, ecc); all'esterno un piccolo parco giochi, dove il piccolino ha potuto giocare liberamente ed in sicurezza. Per la cena abbiamo optato per una pizza d'asporto ,troppo stanca per cucinare o per deambulare fino alla pizzeria .La mattina sveglia di buon ora, abbiamo in programma la visita del museo di storia naturale di Pisa che ha una bellissima sezione dedicata ai Dinosauri. La visita è stata davvero interessante, neanche a dirlo quel che ha più colpito il bambino sono state le riproduzioni dei dinosauri presenti all'interno ma anche l'acquario, circa una ventina di piccole vasche, ha attirato la curiosità del bimbo.

Nel pomeriggio una visita a piazza dei Miracoli per vedere la Torre e poi di buon ora in macchina, ci dirigiamo  verso casa; Matteo è distrutto ma da ancora segni di voglia di giocare noi, invece, lo invidiamo un po' e non riusciamo ancora a capire dove sia collocato il suo serbatoio delle riserve di energia

 

DiaryDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0480457
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Commenti

DiaryCommentList-GetPartialView = 0,0040038

Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori
I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!;
DiaryWriteDiary-GetPartialView = 0,0010009
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010008

Altri diari sulle destinazioni vicine

DiaryListRelated_2xN-GetPartialView = 0,0110107
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070068
AdvValica-GetPartialView = 0

Scarica gratis

la guida pdf di Pisa
La guida perfetta ovunque tu sia

Scarica gratis

la guida pdf di Peccioli
La guida perfetta ovunque tu sia
DiaryGuideList-GetPartialView = 0,0120116
DiaryList_1xN-GetPartialView = 0,8358019
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
JoinUs-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020026
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004
AdvValica-GetPartialView = 0