×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Ostuni: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Ostuni, conosciuta anche come Città Bianca per via del suo centro storico che un tempo era completamente dipinto con calce bianca, è un Comune che fa parte della provincia di Brindisi, in Puglia. Il Comune si estende nell’entroterra della costa adriatica, sulle ultime propaggini delle Murge orientali.

Il territorio fu abitato sin dalla preistoria; nel 1000 a.C. è occupato dai Messapi. Durante la seconda guerra punica la città fu distrutta da Annibale; fu ricostruita dai coloni greci ed in seguito venne occupata da Longobardi, Saraceni e Normanni. Nel 1507 viene inglobata dal Ducato di Bari, sebbene nel 1799 gli ostunesi proclamano la città libera e repubblicana. II Congresso di Vienna ha per effetto il ritorno dei Borboni, ma finalmente il 26 agosto 1860, Ostuni abbatte gli stemmi borbonici e fa sventolare il tricolore.

L'economia del posto, è principalmente legata al turismo, sia estivo, dovuto alle sue coste, che invernale, per via del patrimonio storico-culturale. Ostuni ha avuto negli ultimi decenni un buono sviluppo nel settore commerciale e dell'industria. Molto praticata, è anche l'agricoltura, soprattutto quella legata alla coltura di oliveti, viti e mandorli; l'allevamento è principalmente naturale e biologico oppure legato ai cavalli purosangue. 

Come muoversi a Ostuni? Il modo migliore di muoversi nella Città Bianca è a piedi, mentre per arrivare dal centro alle spiagge, è attivo un efficiente servizio di navette. Se invece desiderate scoprire i bellissimi territori circostanti, consigliamo l'utilizzo dell'auto; in caso non ne siate muniti, noleggiatela. In alternativa optate per lo scooter.

Ostuni

Ostuni: cosa sapere e visitare

Ostuni è più che meritevole di una visita in quanto caratterizzata da un Centro Storico imperdibile con palazzi nobiliari, ringhiere barocche, Chiese e negozietti; inoltre la cucina è ottima! Il monumento simbolo di Ostuni è la raffinata Guglia di Sant’Oronzo situata in Piazza della libertà, in pieno Centro Storico. Il Santo è posto in alto, nell’atto di benedire il popolo; a metà altezza della guglia sono poste le statue di altri Santi.

Ostuni è contraddistinta da numerose ed affascinanti edifici di culto, tra cui spicca la Chiesa dello Spirito Santo ovvero una tra le più antiche della città. Di particolare pregio artistico è il portale rinascimentale nella cui lunetta vi è scolpita la Dormitio Mariae. 

Il Santuario di Sant'Oronzo, situato in una conca tra due speroni delle Murge, fu eretto nella seconda metà del '600 davanti ad una caverna in cui il Santo avrebbe trovato rifugio. La Chiesa di San Francesco, di fondazione medievale,  subì dei lavori di ricostruzione a fine Ottocento e oggi conserva nella controfacciata delle opere di inestimabile valore artistico-culturale. Da non perdere, è anche la Chiesa di San Vito Martire che fu costruita tra il 1750 ed il 1752, in forme rococò. L'edificio è considerato uno dei migliori esempi di tardo barocco pugliese ed oggi è sede del Museo Archeologico della Murgia Meridionale nel quale sono conservati importanti resti risalenti al paleolitico ed al neolitico.

Un altro punto di interesse molto ricercato è il Palazzo Vescovile, costruito nel XVI secolo e rimaneggiato successivamente, è unito al Palazzo del Seminario dall'Arco Scoppa ed oggi ospita alcune strutture della Curia Vescovile. Tra le bellezze storiche di Ostuni, come non annoverare le Antiche Mura che, rinforzate ed ampliate in epoca aragonese, racchiudono il borgo medievale già fortificato dalle preesistenti mura federiciane ed angioine. Purtroppo la cinta muraria fu gravemente danneggiata dal terremoto del 1743 e quindi destinata ad abitazioni civili.

Chi ama le escursioni, ma non solo, deve sapere che nel territorio se ne organizzano molte, soprattutto quelle che hanno come meta il meraviglioso Parco Dune Costiere. Ostuni dà anche la possibilità di organizzare escursioni in barca ed in barca a vela o di praticare snorkeling nel suo mare cristallino.

LEGGI ANCHE: Cosa vedere a Ostuni.

Ostuni_mare

Cosa fare a Ostuni: shopping, movida, eventi e cosa mangiare

Per gli amanti dello shopping, segnaliamo che la maggior parte delle bancarelle e delle boutique, sono disseminate soprattutto tra le viuzze del Centro Storico; i souvenir di Ostuni per eccellenza, sono i famosi fischietti di solito in ceramica, di tutti i tipi e di tutte le forme. La produzione artigianale di Ostuni, inoltre, comprende lavorazioni fatte a mano in ferro, tessuto ma soprattutto in terracotta. Suggeriamo di fare un giro anche per i mercatini rionali, di solito situati leggermente fuori il centro, ma vale la pena spostarsi in quanto ci si può trovare di tutto a prezzi ragionevoli. 

Per coloro che abbiano intenzione di darsi alla movida, possiamo dire che divertirsi ad Ostuni non è assolutamente un problema dal momento che la città offre tantissimi locali, lounge bar e disco pub che soddisfano qualsiasi tipo di esigenza. I migliori locali sono disseminati nel Centro Storico della città, mentre la notte ci si sposta verso le Marine, le quali pullulano di discoteche e beach club.

Per quanto riguarda la gastronomia, l'olio di oliva è senz'altro il prodotto tipico per eccellenza della zona, infatti l'intero territorio ricade nella D.O.P. "Collina di Brindisi". La cucina del posto è vigorosa ed attinge sia dai prodotti del mare che della campagna, grazie alla favorevole posizione geografica. Le paste sono rigorosamente fatte in casa, e tra i tanti piatti tipici del posto, meritano di essere citati:  le orecchiette "stacchiodde" al ragù con polpette, le pettole e le "pucce".

Le migliori trattorie e taverne sono situate nella zona centrale della città, ma se si è amanti del pesce, suggeriamo di provare i ristorantini disseminati sul lungomare. Dal pesce fresco, pescato in giornata, si ottengono piatti molto saporiti tra cui le alicette marinate, fritture e zuppe di pesce, linguine allo scoglio e triglie al forno. Il famoso piatto Fave e Cicorie, inoltre, è originario proprio della Città Bianca.

Tra i tanti eventi che si tengono ad Ostuni, spiccano: la Festa della Madonna della Nova dove, per l'occasione, i gruppi folkloristici locali eseguono balli tradizionali coinvolgendo tutti i partecipanti, e la Cavalcata di S. Oronzo, dedicata appunto al Santo. Molto attesa è l'Estate Ostunese ossia una serie di eventi e manifestazioni di vario genere, organizzati dal Comune. La mostra-mercato di antiquariato e modernariato, si tiene la seconda domenica di ogni mese. 

Prefisso:
0831
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
ostunesi
Patrono:
Sant'Oronzo
Giorno Festivo:
26 agosto
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0

Valutazione generale

36
Ottimo
35
Buona
17
Media

Chi c'è stato

Tutti
25
Coppie
9
Giovani e single
5
Famiglie
5
Turisti maturi
4

Indicatori

mangiare e bere
Accoglienza
Attrattive
Alloggio
Intrattenimento
Sicurezza
Servizi ai turisti
attività
shopping
Trasporti
Accessibilità
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Ostuni

Conosci Ostuni? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Grazie al colore delle sue case in calce bianca, Ostuni è anche chiamata Città bianca. Offre al visitatore la sua luminosa bellezza in un paesaggio dalle mille suggestioni, caratterizzato dalla presenza degli ulivi e da un mare terso. Tra i... vedi tutto bianchi vicoli del borgo antico si affacciano le chiese di Ostuni, che s’inseriscono armoniosamente nel tessuto urbano quasi a ribadire la quotidianità del monumento religioso. La Cattedrale di Ostuni, edificata nel XVI secolo e rimaneggiata più volte successivamente, rappresenta uno dei maggiori esempi di romanico pugliese ed è caratterizzata da un enorme rosone nella facciata. Posto vicino la Cattedrale vi è il Palazzo Vescovile, costruito nel XVI secolo e rimaneggiato successivamente, oggi ospita alcune strutture della Curia Vescovile. La Chiesa dello Spirito Santo è una tra le più antiche della città. Di particolare pregio artistico è il portale rinascimentale nella cui lunetta vi è scolpita la Dormitio Mariae. La Chiesa di San Francesco, di fondazione medievale,  subì dei lavori di ricostruzione a fine Ottocento e oggi conserva nella controfacciata delle opere di inestimabile valore artistico-culturale.  Più distanti dal centro storico vi sono: la Chiesa dei Cappuccini, risalente al 1585, nella quale si conserva una tela di scuola napoletana del ‘600; la Chiesa dell’Annunziata, costruita  nel 1196, modificata in stile barocco dai frati Riformati nel 1668. Nel borgo antico vi sono delle bellissime dimore che ci danno informazioni sulle caratteristiche costruttive del luogo. Tra queste spiccano: il Palazzo ducale Zevallos; i Palazzi delle famiglie Aurisicchio, degli Ayroldi, dei Bisantizzi, dei Falghieri, dei Ghionda, dei Giovine, degli Jurleo, dei Palmieri, dei Petrarolo, dei Siccoda, degli Urselli e dei Zaccaria. Monumento simbolo di Ostuni è la raffinata colonna di Sant’Oronzo, alta 20,75 metri e situata in Piazza della libertà, in cui il Santo è rappresentato nell’atto di benedire il popolo. A metà altezza della guglia sono poste le statue dei santi Biagio, Agostino, Irene e Giorgio Armeno. Piazza della libertà era il vero cuore della città in quanto sede del mercato e di tante botteghe artigiane. La piazza, però, come ci appare oggi, è il frutto di numerosi interventi che ne hanno modificato l’aspetto. A Ostuni vi sono numerosissime masserie che costituiscono una testimonianza storica preziosa della vita economica e della civiltà contadina pugliese. Molte di queste masserie sono state restaurate e oggi, alcune di esse, o sono divenute aziende agricole o agriturismi. 
liviana Del Corno
Livello 35     5 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : Ostuni è un comune in provincia di Brindisi,è chiamata anche la città bianca per via del suo centro storico dipinto di calce bianca,molto bella da visitare se ci capitate in agosto,da non perdere la festa del patrono S.Oronzo dal 24... vedi tutto al 27 agosto,in particolare il 26 c'è la famosa cavalcata,si tratta di una sfilata con cavalli e cavalieri addobbati a festa.A pochi dal paese ci si può rilassare al mare a disposizione parecchie strutture per qualsiasi esigenza,da non dimenticare la cucina pugliese, ci si può fermare in qualche agriturismo ce ne sono diversi sulla strada che và da Ostuni a Francavilla Fontana,consiglio agriturismo "TREDICINA".
Da non perdere centro storico , Cisternino
Rosanna Basile
Livello 17     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Credo che tutti almeno una volta hanno sentito parlare della città bianca, Ostuni appunto. Facciamo finta comunque di trovarci di fronte a chi non l'ha mai vista. Già da lontano appare in tutta la sua splendente bellezza, fatta da case... vedi tutto rigorosamente bianche e curatissime, che ben riflettono i generosi raggi di sole. Percorrere le sue strade consente poi di godere di sapori mediterranei e non solo. I tramonti, rappresenteranno la naturale cornice per incominciare a vivere la città nel suo momento più intenso: la notte!
ANNA MARIA PECERE
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Ostuni è INCANTEVOLE! Il bianco delle sue case ti trasporta in un ambiente fiabesco, infatti è detta anche la Città Bianca! E poi... gli odori, i sapori che si possono "vivere" passeggiando tra le strette e candide viuzze del centro... vedi tutto storico sono una delizia da assaporare! Dalle terrazze lo sguardo si perde nel verde delle distese di ulivi secolari, che via via si trasforma nell'azzurro del mare. Lo dico col cuore: Ostuni è un posto che appaga tutti i sensi!
Da non perdere Cattedrale dell'Assunta
Vincenzo Albanese
Livello 49     4 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 10
Guida generale : Città splendida, atmosfera orientaleggiante in particolare passeggiando di sera nella "Terra", ovvero il centro storico. Locali vari per tipologia e architettura. Molti dei quali ricavati in vere e proprie grotte. Molto suggestivi gli scorci panoramici presenti ovunque. Bellissima la costa frastagliata,... vedi tutto ricca di insenature e spiagge di varia estensione. Bella la movida e le attrazioni. In definitiva non ci si annoia. Consigliabile a tutti e in tutti i periodi dell'anno.
Diego Paselice
Livello 0     0 Trofeo   
Voto complessivo 2
Guida generale : Io ho visitato Ostuni la scorsa estate e ne sono rimasto affascinato. Quando ci sono andato non potevo restare molto, dato che ero solo di passaggio, quindi la mia visita ad Ostuni è durata qualche ora, ma ne è valsa... vedi tutto comunque la pena perché sono riuscito a vedere tante cose, anche grazie all'acquisto di un tour a piedi con guida. La città è meravigliosa, il bianco splende ovunque, la cattedrale è bellissima e merita una visita..... spero di tornarci presto!
Sara
Voto complessivo 8
Guida generale : Consiglio questa città per un weekend particolare abbinato sicuramente ad altre città limitrofe. Comunque abbastanza carina... il bianco è la cosa che colpisce. Inoltre mi è sembrata molto rilassante come città, un po' fuori dalla frenesia. Sono stata nel mese... vedi tutto di Aprile, il clima era ottimo. Insomma ritengo Ostuni una città adatta per prendere un respiro, rilassarsi fra l'arte e il buon gusto.
Tania Trovarelli
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : Bellissima località, la cosiddetta "città bianca", romantica, tanto mare e sole!!! Siamo stati in un agriturismo molto accogliente, il personale con noi è stato disponibile, ad ogni nostra esigenza. Nelle zona di Ostuni, nel periodo estivo si possono accedere a... vedi tutto vari tipi di svago come discoteche, pub, o anche artistico-storiche come musei e chiese. Città da visitare... anche se consiglierei più la zona del mare!!
Da non perdere Mare , Centro storico
giulia bozzeda
Livello 43     3 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 10
Guida generale : affascinante, magica...stupenda! non ci sono parole per descrivere l'atmosfera che si respira tra le viette della città bianca! una città splendida, molto viva, che concilia le tradizioni della terra di puglia con i più moderni locali arredati con pezzi di... vedi tutto design all'avanguardia.si mangia benissimo nelle innumerevoli locande ed osterie della città vecchia, tutte che rispettano il tipico stile rurale e rigorosamente bianche!!!
michela savino
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Sole, ulivi, relax, panorami, il buon cibo e le candide case tinteggiate di bianco... tanti buoni motivi per viverla almeno una volta nella vita. La città bianca per eccellenza è un belvedere, adagiata su tre colli e vicinissima al mare. Potrete... vedi tutto scegliere di soggiornare in graziosi b & b, o in tipiche masserie pugliesi immerse nella natura o magari vivere l'esperienza del soggiorno in trullo, tipica costruzione conica dello stivale d'Italia.
Da non perdere Cattedrale dell'Assunta , Mare
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Ostuni

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Enogastronomia
Arte e cultura
Mete romantiche
Mete per la famiglia
Shopping
Giovani e single
Verde e natura
Sport
Avventura
Cicloturismo
Terme e Benessere
Montagna
Studenti
Pellegrinaggi
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Ostuni

Poco nuvoloso
26 °
Min 2354° Max 2942°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0