×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010012
AdvValica-GetPartialView = 0

Otranto: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009

Otranto è la città più ad est dell'Italia, la prima che vede sorgere il sole, e dalla quale, se le giornate sono limpide, quasi si scorge la costa dell'Albania in lontananza. E' una meta molto amata dagli abitanti del Salento, ma anche dai turisti che ogni hanno la inseriscono tra i posti da visitare nel loro tour della Puglia. 

Il mare blu cobalto, dalle acque cristalline fa da cornice perfetta ad uno dei più bei borghi d'Italia. Oltre alle sue spiagge, Otranto offre un ampio panorama storico all'interno della sua cinta muraria che mostra l'influenza messapica, romana, bizantina e aragonese. Fu addirittura capitale di un regno che comprendeva anche le terre in provincia di Brindisi e di Taranto. Nella parte bassa si trova il porto, un tempo punto di riferimento per gli scambi con l'Oriente, oggi invece approdo di piccole barche e pescherecci.

Cosa vedere a Otranto: 10 luoghi assolutamente da non perdere

Cosa vedere a Otranto

1) Castello di Otranto

Il Castello di Otranto si trova all'interno del centro storico, distrutto dopo il saccheggio da parte dei Turchi nel 1480, fu ricostruito dal duca Alfonso d'Aragona. Nel corso del tempo grazie ai viceré spagnoli divenne un maestoso esempio di architettura difensiva militare, giunto ai giorni nostri praticamente intatto. Oltre al castello, è possibile ammirare le torri difensive e il fossato attorno alle mura. E' visitabile tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:00 e dalle 10:00 alle 20:00 il sabato e nei festivi, ed il costo del biglietto è di 7 euro.

2) Cattedrale di Santa Maria Annunziata o dei Martiri

Situata a sud di Otranto sul Colle della Minerva, la Cattedrale di Santa Maria è stata eretta nel 1614. Sorge nel luogo dove gli 800 otrantini furono decapitati per mano dei Turchi nel 1480, e in questa chiesa sono custodite le loro reliquie. Per visitarla bisogna percorrere una lunga scalinata fiancheggiata da due pilastri, mentre la chiesa è in stile barocco. All'interno, oltre alla Cappella dei Martiri, voluta da Ferdinando I di Napoli, uno stupendo mosaico pavimentale con scene dall'Antico Testamento, decora navate, abside e presbiterio.

3) Chiesetta di San Pietro

La Chiesetta è un esempio di architettura bizantina con pianta a croce greca, molto famosa per i suoi affreschi. Si narra che Pietro nel passaggio dalla Palestina a Roma si sia fermato proprio qui. È la chiesa più antica di Otranto datata intorno al V secolo.

4) Spiagge di Otranto

Vicino al centro storico si trova una spiaggetta, con acqua cristallina e sabbia finissima, ma molto affollata in estate. Percorrendo a piedi o in macchina, e spostandosi di qualche km nei dintorni di Otranto, si possono raggiungere alcune delle più belle spiagge del Salento.

Baia dei Turchi

Si trova a 7 km da Otranto, e prima di arrivarci bisogna attraversare una serie di sentieri in mezzo ad una centenaria e profumata pineta. Alcuni di questi portano a scogliere di tufo sul mare, altri alla Baia dei Turchi. Molto amata dagli abitanti salentini e particolarmente apprezzata dai turisti. Deve il suo nome allo sbarco dei Turchi nel 1480, quando espugnarono Otranto.

Laghi Alimini

Distanti 10 minuti da Otranto, si trovano all'interno del Parco naturale. I due laghi, uno di acqua dolce e uno di acqua salata sono separati da una strisciolina di sabbia che si addentra nel mare. Qui le spiagge libere si alternano a quelle private. In mezzo allo scenario paradisiaco, è molto suggestivo il relitto inclinato della nave "Dimitros" incagliata in questi fondali nel 1978. Poco lontane la spiaggia di Torre dell'Orso e le scogliere di Sant'Andrea meritano almeno un bagno o una vista suggestiva sul mare.

Porto Badisco

E' una perla poco conosciuta del Salento. A 8 km da Otranto, è il posto ideale per chi preferisce la natura selvaggia e mete meno turistiche. La leggende vuole che Enea fosse sbarcato qui fuggendo da Troia. Anche la Baia di Orte è una spiaggia poco affollata e incontaminata.

5) Cava di Bauxite

A 1,5 km da Otranto, tra il Faro di Punta Pelascia e il monte Sant'Angelo, si trova il laghetto in mezzo alla Cava di Bauxite. Il minerale è stato estratto fino agli anni settanta, dopo l'abbondano della cava le filtrazioni dell'acqua hanno generato un laghetto color smeraldo che gioca con i toni aranciati delle pareti di bauxite. Qui non si può balneare, e si deve raggiungere il posto attraverso una stradina sterrata dalla provinciale, in particolare al tramonto lo spettacolo è da non perdere.

6) Santa Cesarea Terme

Affacciato sul canale d'Otranto, il paesino si eleva su una scogliera a strapiombo sul mare. È costellata da bellissime ville di fine '800 appartenenti alla nobiltà salentina, dallo stile orientaleggiante e liberty. Deve la sua fama alle terme frequentate da maggio ad ottobre.

7) Giuggianello

È il paese più piccolo del Salento, distante 14 km da Otranto. Il nome deriva da un antico bosco di giuggioli che un tempo occupava queste terre. È famoso per il suo giardino botanico, La Cutura, il più grande del Salento, che nei suoi 35 ettari di terreno racchiude una moltitudine di varietà di piante grasse e tropicali.

8) Giurdignano

Situato a ridosso del capo d'Otranto, possiede la più alta concentrazione di dolmen e menhir d'Italia. Al centro della piazza del paese svetta il monolite in carparo dedicato a San Vincenzo, appena fuori l'abitato il menhir di San Paolo sopra una cripta affrescata, mentre lungo la provinciale Giurdignano-Minervino s'impone il maestoso dolmen Grassi. E così via fino ad arrivare a 18 dolmen e 7 menhir, tanto da far di Giurdignano il più grande Giardino megalitico d'Italia.

9) Corigliano d'Otranto

Fa parte dei centri della "Grecia salentina" dove si parla ancora un dialetto di origine greca, il griko. All'interno del suo centro storico è assolutamente da visitare il Castello de Monti. Risale al 1465 e la sua struttura fortificata a pianta quadrata, con quattro torrioni e il fossato circostante sono rimasti completamente intatti, come se il tempo si fosse fermato. La leggenda narra di una donna fantasma al suo interno, forse è per questo che l'ingresso è gratuito.

10) Palmariggi

A 7 km da Otranto, è un paese fortemente mistico. Sembra infatti derivare il suo nome dalla Vergine, con una palma in mano, che apparve ai Turchi e li fermò dal massacro contro il popolo di Palmariggi. Oltre al castello di costruzione aragonese, il Santuario di Montevergine in pietra leccese costruito sopra la cripta bizantina della Vergine, è un luogo di grande devozione.

Cava_di_Bauxite_Otranto

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0100094

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0100098
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010008

Cosa vedere secondo voi



26 risultati filtrati per:
Rank 2# di 26
52 Voti
Rank 3# di 26
Rank 4# di 26
30 Voti
Rank 5# di 26
Rank 6# di 26
Rank 7# di 26
12 Voti
Rank 9# di 26
AttractionList-GetPartialView = 0,1781709
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0100099
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0110106
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0,0010004
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010008

Cerca offerte a Otranto

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100094
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0,0020021

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Otranto
GuideList-GetPartialView = 0,0010009
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0