×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0030034
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004

Pic-nic al Parco di Cavriglia  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
LAVINIA
Scritto da: LAVINIA
Località: Cavriglia
Durata: 1 gg
Data partenza: dal 19/03/2011 al
Viaggiatori: 2
Nomi dei viaggiatori: Lavinia e Antonio

Introduzione

Carino ma...più che che rilassante, una vera avventura!

Descrizione

Partendo dal presupposto che il parco è carino, devo però dire che più che una giornata di relax si è trattato di un tour de force! Essendo Cavriglia anche un paesino a cavallo tra il Valdarno e il Chianti fiorentino, è facile confondere le indicazione che portano al centro abitato con quelle del parco vero e proprio che, pur chiamandosi con lo stesso nome, viene indicato (in cartelli vecchi, mal leggibili e posizionati in posti improbabili) semplicemente con "riserva naturale". Se poi la strada che vi porta al paese vi pare tortuosa, allora quando poi percorrerete quella che conduce al parco vero e proprio, come minimo, vi porterà a pensare: "Ma dove sto andando???".

Effettivamente la strada è tutta una serie di tornanti stretti stretti in mezzo al bosco e alla montagna che sembra non portino da nessuna parte e che danno la sensazione di non arrivare mai a destinazione. Se non ci si demoralizza e si guida con prudenza però...prima o poi lo troverete!!!

La via principale per raggiungere il parco è quella che passa per Montevarchi, quindi si esce dall'A1 al casello di Valdarno, si prosegue sorpassando il centro abitato seguendo le indicazioni per Cavriglia. Nonostante siamo degli avventurieri anche noi, dopo aver ripetutamente sbagliato strada, a un certo punto eravamo indecisi se proseguire (senza sapere quanto effettivamente avremmo dovuto continuare a girare curvoni) o rinunciare, dovendo però fare almeno 20 km per tornare indietro! Comunque una volta arrivati il parco è veramente molto carino: abbiamo parcheggiato di fronte al piccolo bar/osteria che si trova al punto di partenza dei vari percorsi più o meno lunghi e da fare a piedi o in macchina e, subito, ci ha attraversato la strada un ciuchino!!! Gli animali, infatti, sono per lo più lasciati liberi di girovagare per cui è facile che se ne incontri di molti. E, a dimostrazione di questo, poco dopo abbiamo incontrato un gruppetto di lama che brucavano erba nel prato o strappavano foglie dagli alberi. Bisogna avere pazienza perchè loro non si spostano minimamente finchè non hanno fatto i loro comodi e, ovviamente, si sconsiglia di avvicinarsi troppo...a un lama poi!!!

Sotto l'osteria c'è il maneggio pieno di cavalli e somarelli e da lì parte uno dei percorsi fatto a piedi: si incontra la gabbia delle scimmie, il recinto delle cinte, il laghetto con papere e germani, gli struzzi, caprette e, addirittura, un cinghiale! Volendo poi ci si può avventurare nel percorso in macchina durante il quale si possono trovare i tipici animali del bosco come cervi, caprioli e l'orso (che però noi non abbiamo fatto perchè sicuramente era ancora in letargo). Merenda al sacco lungo il laghetto che è fornito di tavoli e barbecue e poi ci siamo dovuti dirigere nuovamente verso casa perchè ha cominciato a piovere: in effetti è una meta ideale più per i mesi primaverili ed estivi piuttosto che per quelli freddi.

DiaryDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0239149
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Commenti

DiaryCommentList-GetPartialView = 0,0040038

Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori
I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!;
DiaryWriteDiary-GetPartialView = 0,0010009
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010008

Altri diari sulle destinazioni vicine

DiaryListRelated_2xN-GetPartialView = 0,0122008
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0060055
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Scarica gratis

la guida pdf di Cavriglia
La guida perfetta ovunque tu sia
DiaryGuideList-GetPartialView = 0,0030034

Ultimi diari

DiaryList_1xN-GetPartialView = 0,8073702
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004
JoinUs-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
Footer-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009