×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Los Angeles e Las Vegas  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
David
Scritto da: David
Durata: 2 settimane
Data partenza: dal Agosto 2003 al
Viaggiatori: 3
Nomi dei viaggiatori: David (e i miei genitori)

Introduzione

Soggiorno in California ad Orange County e qualche giorno a Las Vegas

Descrizione

Partenza aeroporto Malpensa. Scalo in Canada e poi dritti a Los Angeles.
Nella città degli angeli ci sono i nostri parenti che ci aspettano per portarci a casa loro ad Orange County.
Quando arriviamo l'impatto è fenomenale! La musica della cugina di mia madre sull'auto: Beach Boys. Quale colonna sonora migliora avrebbe potuto attenderci? ^_^' La città non finisce mai...le vie sono geometriche, perfette, e tutto quanto attorno è "gigantesco". Questa è la parola che vi rimane più in mente quando siete negli stati uniti d'america: big!
Tutto è grande. Forse è la mania di grandezza americana che dilaga ovunque...
Arrivati ad Orange County è uno spettacolo. Sembra di essere piombati nei film stile Beverly Hills 90210. Tutto è quasi irreale. E' splendido! Le bandiere americane fuori dalle case, i prati verdi all'inglese, nessuna recinzione, le auto davanti ai garage...tutto come in un film. Anche le case sono particolari. In certe zone il mattone non esiste. Sono fatte tutte di un materiale tipo prefabbricato, ti danno un senso di estrema leggerezza. Dentro sono grandissime...anche perchè il quartiere è abbastanza ricco ^_^

Disfatte le valige abbiamo iniziato l'avventura. A turno i nostri cugini ci hanno fatto visitare parecchi luoghi di Los Angeles. Siamo stati nell'affascinante Hollywood, carica di contrasti tra ricchi e poveri, tra gente normale e persone stranissime.
Abbiamo visitato il Getty Museum (ve lo consiglio!) di proprietà di un ricco magnate californiano che non sapendo più dove investire il proprio denaro ha deciso di costruire per la città un gigantesco museo.
Siamo stati agli Universal Studios dove a confronto la nostra Gardaland è un chiosco dei panini ^_^' Attrattive allucinanti, tecnologia pazzesca, anche qui si piomba in un secondo nei film che hanno fatto la storia: la casa di Psycho, Truman Show, Lo Squalo, Ritorno al Futuro, ecc ecc...non finiscono mai! Un posto che mi ha dato parecchie emozioni è stato Venice Beach...Qui ci dovete proprio andare! Clima ricco di profumi differenti che si mischiano tra gente di tutte le nazionalità, di tutti i ceti sociali, di tutti i tipi immaginabili e non.
Newport Beach era poi la nostra meta principale per andare a fare un tuffo nell'oceano. Spiagge infinite, profonde metri e metri prima di arrivare all'acqua...Unico inconveniente: acqua un tantino fredda e corrente molto forte. Infatti è il paradiso dei surfisti... Abbiamo fatto anche una capatina a Disneyland...anche qui: stupendo per chi ama rituffarsi nel mondo fantastico e per chi si sente sempre un pò bambino dentro.

Abbiamo poi raggiunto Las Vegas e ci siamo rimasti per tre giorni. Non è distante da Los Angeles: circa 4 ore in macchina. Si attraversa la Death Valley...Solo quando l'abbiamo percorsa ho capito perchè si chiamava così ^_^' Le temperature sono allucinanti. Il deserto era bollente! Uscire dalla macchina era impossibile. Il sole ti bruciava in due secondi...
L'impatto di quando arrivi a Las Vegas è stranissimo: come un'oasi imponente in mezzo al nulla. Straordinaria città. La vita si svolge tutta all'aria condizionata dei casinò e il gioco non finisce mai...E'una città che da l'impressione di non dormire mai! Le temperature sono altissime e il caldo è secco. Solo di sera si abbassano leggermente...ma il deserto non fa mai respirare più di tanto. Stare negli hotel è il consiglio migliore che vi possa dare! Noi eravamo all'MGM...bellissimo!!!!

E' stata una vacanza particolare e molto bella. Ho imparato molte cose, molti aspetti di un popolo strano, maniaco delle grandezze e sempre aperto al dialogo. Ci ritornerò di sicuro.

Un motivo per andarci? Ti fa sentire dall'altra parte del mondo e ti fa quasi dimenticare da dove vieni. ;)
DiaryDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
DiaryCommentList-GetPartialView = 0,0156262

Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori
I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!;
DiaryWriteDiary-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
DiaryListRelated_2xN-GetPartialView = 0,0156276
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156249
AdvValica-GetPartialView = 0

Scarica gratis

la guida pdf di Las Vegas
La guida perfetta ovunque tu sia

Scarica gratis

la guida pdf di Los Angeles
La guida perfetta ovunque tu sia
DiaryGuideList-GetPartialView = 0
DiaryList_1xN-GetPartialView = 0,8133147
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0