×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

Barcellona in 3 giorni   

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
Ye
Scritto da: Ye
Località: Barcellona
Durata: 3 giorni
Data partenza: dal 06/10/2006 al
Viaggiatori: 3
Nomi dei viaggiatori: Yerimen, Paolo, Stefano

Introduzione

Stanco di lavorare e con tanti pensieri, mentre tentavo di creare le ultime righe di codice nel mio ufficio, decido di "staccare la spina" e all'ultimo momento penso: che fare questo weekend? e qualcuno rispose: Barcellona...

Descrizione

Stanco di lavorare e con tanti pensieri, mentre tentavo di creare le ultime righe di codice nel mio ufficio, decido di "staccare la spina" e fare qualcosa di nuovo...fu così che decisi di andare su qualche sito di lastminute e prenotare un viaggio per una città che mi possa fare "riprendere" da questa routine... Partiamo verso le 19:00 da ciampino (ovviamente con la ryanair volo lowcost). Una volta arrivati a Girona (aeroporto secondario vicino a Barcellone) ci tocca prendere un pullman per arrivare al centro di barcellona, ben 22€ andata e ritorno... e vabeh... prima spessa del viaggio, quello che mi fa incavolare, è che ci metto lo stesso per andare da rocca di papa a roma con la cotral, con la differenza che mi costa 1€.

Tra una cosa e l'altra e dopo aver preso la metro dalla stazione dei bus di barcellona fino al centro, si sono fatte le 23:30... missione seguente: Trovare Ostello, ma prima ancora di questo MANGIARE QUALCOSA ! ci stiamo morendo di fame quindi ci fermiamo al mc donalds della Rambla. A stomago pieno, decidemo di andare a un internet point e localizzare ( e stampare) una mappa con gli ostelli più vicini.
Mappa in mano e si parte alla ricerca di un ostello! non è stato così difficile trovarlo... a Barcellona è pieno!

Trovato l'ostello lasciamo i bagagli e poi si riparte per conoscere un pò com'è la situazione... ma solo 2 ore scarse... siamo troppo stanchi...

Al giorno seguente ci svegliamo presto (verso le 10.30 del mattino...) per andare a fare un giro turistico. Direttamente alla pedrera a fare la fila... (se presentate documento italiano con la scritta: Studente vi fanno lo sconto!, beh, io non lo sapevo quindi ve lo dico...)

Dopo la Pedrera, e dopo aver mangiato, ci avviamo verso la sagrada familia. E che dire... una fila impressionante, un prezzo non poco costoso, per vedere qualcosa di veramente squallido... addirittura fanno pagare l'ascensore, che ovviamente, non abbiamo preso... Torniamo in ostello. e si riparte per mangiare la paella a Barceloneta! (Uhmm... buooooona... ) Dopo a dormire tutti...

Al giorno seguente mi sveglio per primo e vedo che la situazione ai letti degli altri è a lunga durata, quindi decido di lasciare un bigliettino e partire da solo per Parc Guel, mentre stavo arrivando ho conosciuto un falegname spagnolo molto simpatico di un'ottantina di anni e ci siamo presi un caffe e parlato molto... poi ho fatto il salitone ( con sigaretta in mano...) che porta a Parc Guel, e questo è uno dei posti che mi è più piaciuto di barcellona fino ad ora. Al pomeriggio mi raggiungono i miei amici e ripartiamo per vie sconosciute e dimenticate dall'umanita. Ma è questo il bello... Mangiamo qualcosina in giro e poi torniamo sulla rambla a fare casino, per i curiosi vi consiglio di entrare nel sexy shop sulla rambla per farsi due risate... no comment...
Se torna in ostello e si riparte per i Pub ^_^

Ultima mattina in barcellona, da qualche parte ricordavo di aver letto che c'era un mercatino sulla rambla, quando lo trovo sveglio a gli altri e andiamo a conoscere il Mercatino, (di cui non ricordo il nome...) ma là vendono roba buona da mangiare ^_^ tutta gastronomia tipica di barcellona, che sinceramente, non ho dubbitato di acquistare... poi torniamo in ostello a prendere i bagagli e ci avviamo verso la stazione di autobus di Barcellona.

Una mini-vacanza che mi ha fatto staccare un pò la spina dal lavoro, m'ha fatto divertire un sacco, e se c'è l'occasione, la ripeterei con molto piacere...
DiaryDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0540515
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
DiaryCommentList-GetPartialView = 0,0060059

Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori
I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!;
DiaryWriteDiary-GetPartialView = 0,0010013
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
DiaryListRelated_2xN-GetPartialView = 0,0140132
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070064
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Scarica gratis

la guida pdf di Barcellona
La guida perfetta ovunque tu sia
DiaryGuideList-GetPartialView = 0,003003
DiaryList_1xN-GetPartialView = 0,9115279
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
JoinUs-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013