×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156258

Chiesa di Trinità dei Monti a Roma  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 24# di 1996
Numero votazioni 18
Piazza Trinità dei Monti
Spagna

Descrizione

Roma è una città che trasuda storia in ogni suo angolo e le attrazioni turistiche sono innumerevoli. Tra queste una delle più famose è senza dubbio la chiesa di Trinità dei Monti: dall'alto del colle Pincio si può godere di un suggestivo panorama sui tetti della città eterna, ammirare il cupolone della Basilica di San Pietro e l'incantevole Piazza di Spagna.

Chiesa di Trinità dei Monti: un po' di storia

Il progetto ebbe inizio nel 1494 grazie al re di Francia Carlo VIII che acquistò per 347 scudi la vigna dove, a partire dal 1502, iniziarono i lavori di edificazione sotto il controllo del suo successore re Luigi XIII. Il sovrano francese aveva intenzione di creare una struttura adeguata per accogliere sei religiosi e affidò il progetto agli architetti Annibale Lippi e Gregorio Caronica. La prima parte fu terminata nel 1519 utilizzando pietre provenienti dalla città transalpina di Narbonne per creare una facciata in stile gotico e volte a crociera ogivali. Il realtà l'area destinata alla dimora dei monaci era piuttosto angusta, tanto che si decise nel 1527 di ampliarla sfruttando i necessari lavori di restauro a seguito del Sacco di Roma. Bisogna attendere però il 1570 per vedere l'opera ultimata grazie all'impulso del cardinale Georges D’Armagnac, che consegnò ai religiosi un convento di adeguate dimensioni e una chiesa con un nuovo corpo di fabbrica. Nel 1585 fu consacrata da papa Sisto V.

Una curiosità riguarda la famosa e monumentale scalinata a doppia rampa che porta i turisti, con i suoi 136 scalini, dalla sottostante Piazza di Spagna alla chiesa. Fu commissionata dal cardinale Pierre Guérin de Tencin, progettata da Francesco De Sanctis e necessaria in seguito ai lavori per realizzare la strada di collegamento con il colle Pincio a causa del grande dislivello con il piano stradale. Altri interventi strutturali furono eseguiti tra il 1617 e 1622 per ricostruire il convento così come lo vediamo oggi e successivamente, nel corso dei secoli, si alternarono una serie di restauri.

Un'altra particolarità riguarda l'obelisco Sallustiano in granito rosso che si erge difronte alla chiesa e portato a Roma dall'imperatore Aureliano. Dopo diversi collocamenti in altre zone e numerose vicissitudini, nel 1789 papa Pio VI incaricò l'architetto Giovanni Antinori di posizionarlo dove lo possiamo osservare tutt'ora.

Cosa ammirare all'interno della chiesa

Per una visita completa all'interno della struttura è necessaria circa un'ora di tempo. Oltre alla bellezza architettonica della facciata ornata dai due campanili, si possono ammirare un ciclo di affreschi lasciati da Daniele da Volterra, tra cui la bellissima Deposizione considerata una delle principali opere del Manierismo. Altre cappelle sono state dipinte da maestri come Perin del Vaga, Taddeo e Federico Zuccari, mentre nel convento è possibile osservare la splendida galleria prospettica affrescata da Andrea Pozzo. Infine, nel chiostro sono presenti lavori del Cavalier d’Arpino e di un trio di pittori toscani chiamati Pomarancio (dal nome del comune di nascita Pomarance).

Orari di apertura e come arrivarci

La chiesa si trova nel rione Campo Marzio ed è aperta al pubblico da martedì alla domenica dalle 7 alle 13 e dalle 15 alle 19, mentre è chiusa il lunedì. La visita al convento è possibile solo il secondo e quarto mercoledì del mese e il sabato; è necessaria la prenotazione e il pagamento di un biglietto intero da 12 euro o ridotto da 6 euro per studenti e giovani tra 12 e 18 anni. L'entrata è invece gratuita per i bambini sotto i 12 anni di età. Per raggiungere Piazza della Trinità dei Monti si può usufruire dei mezzi pubblici ed in particolare della linea A della metropolitana con fermata Piazza di Spagna oppure i bus delle linee 117 e 119.

Tour ed attività per Chiesa di Trinità dei Monti

AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,062505
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Chiesa di Trinità dei Monti

Scrivi una recensione su Chiesa di Trinità dei Monti
a
Livello 19     3 Trofeo   
Voto complessivo
Livello 26     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Livello 21     1 Trofeo   
Voto complessivo
Livello 29     5 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo
Livello 10     1 Trofeo   
Voto complessivo
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo
Livello 24     2 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con la famiglia
Voto complessivo
Livello 17     1 Trofeo   
Voto complessivo
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0,0156271

Conosci Roma? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0156254
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0,0156262

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Roma
GuideList-GetPartialView = 0

Zone turistiche

CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0468787
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0,1093833
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156263
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0