×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Santa Fiora  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Santa Fiora

Superfice:
63 km2
Altitudine:
687 m
Abitanti:
2640 [2014-02-28]
Introduzione

Questo paese in provincia di Grosseto si trova disteso su un colle alla base della quale si trovano le sorgenti del fiume Fiora racchiuse in una peschiera settecentesca.



La caratteristica di questo centro è, come in molti altri borghi amiatini, il grigio scuro della vulcanica trachite.

Prefisso:
0564
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
santafioresi o ciacciai
Patrono:
santa Flora e santa Lucilla
Giorno Festivo:
29 luglio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

4
Buona
2
Media
1
Ottimo

Chi c'è stato

Nessun dato disponibile

Indicatori

Sicurezza
convenienza
Intrattenimento
Trasporti
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0156266
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Santa Fiora

Conosci Santa Fiora? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Alberto
Voto complessivo 8
Guida generale : Nel territorio di Santa Fiora vi sono tracce di Neolitico, Eneolitico e dell'Età del bronzo (etruschi e poi romani). Vi sono anche prove attestati lo sfruttamento in antichità delle proprietà coloranti del cinabro, ovvero della pietra dal quale si ricava... vedi tutto il mercurio e all'estrazione della quale è legata tutta la storia del '900 amiatino. Risale all'anno 890, e ha come oggetto questioni di confine della proprietà dell'Abbazia di San Salvatore, il primo documento che cita esplicitamente Santa Fiora. Dante la menziona nel VI canto del Purgatorio "...e vedrai Santafior com'è oscura",nel Seicento era uno dei centri più popolosi della parte occidentale dell'Amiata."Il comune di Santa Fiora, oltre al paese omonimo, contiene anco i villaggi denominati il Bagnolo, Casell'Azzara, Cellena, Selva e Selvena, con varie case in diverse direzioni sparse. Il territorio di questa comunità occupa una superficie di ettari 15.485 ed ari 54 con una popolazione di 5434 abitanti e confina con le comunità di Sorano, Pian Castagnaio, Castel del Piano, Arcidosso, Roccalbegna, e collo stato italiano ancor soggetto al Papa." Così viene inquadrata Santa Fiora da un documento del 1865 di D. Carlotti dal titolo "Statistica della Provincia di Grosseto". La situazione rimarrà così fino alla costituzione dei comuni di Castell'Azzara e Semproniano. E' stata sede di casati quali: gli Aldobrandeschi,gli Sforza di Milano divenuti nel 1674 Cesarini Sforza.
Eleonora
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Quella volta che dissi ad un mio amico che avrei trascorso là le mie vacanze di Natale, lui mi rispose: a Santa Fiora chi ci và, ci s'innamora... e fu così... paesino incantevole, gente cordiale, cucina ottima!! La fiaccolata del... vedi tutto 30 dicembre è molto suggestiva, creando un atmosfera tutta particolare che viene accompagnata da vin brulè e diversissime pietanze, a partire da zuppe, salsicce, polenta con cinghiale e frati fritti...la proloco nei giorni del 30-31 organizza delle visite guidate per il paese mostrando le ricchezze che nasconde...che dire..io ci ho lasciato il cuore..e qst anno sarà il quarto anno consecutivo... nn vedo l'ora!
Voto complessivo 6
Guida generale : Il più bel paese medioevale del monte Amiata, circondato da boschi e sorgenti con gente semplice ed accogliente
Giorgio Lo Grasso
Voto complessivo 8
Guida generale : Nel complesso questa zona è molto molto bella. Però si potrebbe fare qualcosa di più per attirare i turisti!
Barbara
Voto complessivo 4
Guida generale : Santa Fiora è perfetta
Paola
Livello 21     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : E' un paesino medioevale immerso nel verde dei castagni del Monte Amiata. Tranquillo, ideale per chi ama la natura, l'arte, la buona cucina e la musica.
Voto complessivo 8
Guida generale : da vedere!
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156263

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156262
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0625049
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156267
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Santa Fiora

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Verde e natura
Enogastronomia
Mete per la famiglia
Mete romantiche
Montagna
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156263
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156257
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0