×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010018
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0009999

Londra: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009

Una capitale cosmopolita e multiculturale, la città dei bus rossi a due piani, dei taxi, delle rosse cabine telefoniche e della torre con l’orologio. Parliamo di Londra, capitale dell’Inghilterra e dei suoi intramontabili simboli che ne fanno una delle città più belle del mondo, assolutamente da vedere almeno una volta nella vita.

Cosa vedere assolutamente a Londra: le 10 cose da vedere a Londra

Londra_Piccadilly

Perché scegliere Londra? Perché è una città di quelle intramontabili che accontenta i gusti di tutti. Un condensato di storia e arte, perché è qui che sono nati alcuni miti della musica come i Beatles, ma è anche piena di svago e divertimento per tutto l’anno. Segnate i 10 luoghi assolutamente da non perdere che noi vi suggeriamo per esplorare la città senza pensieri.

  1. Trafalgar Square e National Gallery

Cuore della città dalla quale si diramano le arterie principali. La visita a Londra parte da qui. La piazza, con il suo famoso obelisco, è dedicata proprio alla vittoria di Trafalgar dell’Ottocento nella quale gli inglesi primeggiarono su spagnoli e francesi. Oggi ospita uno delle pinacoteche più famose al mondo con oltre 2 mila capolavori che raccontano l’arte dal Duecento al Novecento con ampio spazio a quella italiana con Michelangelo, Raffaello, Leonardo, Botticelli, Caravaggio. Custodisce inoltre, il nudo più famoso dell’arte preistorica, la Venere di Bilendorf che risale ad oltre 25 mila anni fa.

  1. Buckingham Palace

Altro luogo simbolo di Londra assolutamente da vedere: la residenza dei sovrani inglesi costruita nel 1703 per il duca di Buckingham, acquistata poi da Giorgio III che la scelse come residenza reale. Un palazzo maestoso fatto di 775 stanze e un immenso parco di circa 20 ettari, visitabile solo d’estate, in assenza della famiglia in trasferta al castello di Windsor. Da vedere anche il cambio della guardia che si svolge (tutti i giorni maggio e giugno; ogni due giorni agosto-marzo) alle 11.30. un rito molto antico che si svolge dal 1660 durante il quale le guardie reali indossano l’uniforme rossa.

  1. Big Ben e House of Parliament

Conosciuto anche come Palazzo di Westminster, è un’altra delle grandi icone della città. In un maestoso edificio di 1200 stanze, affacciato sul Tamigi, vi è la sede delle due camere del Parlamento inglese che custodisce un sotterraneo che è quasi un labirinto. Due le torri che lo sormontano: Victoria Tower che dà accesso al Parlamento, e la Clock Tower, la torre dell’orologio, considerato il più preciso al mondo. Una curiosità? Big Ben non è il nome dell’orologio ma dell’enorme campana di 13 tonnellate. La visita è consentita solo ai britannici.

  1. Abbazia di Westminster

Oggi patrimonio Unesco, è la chiesa in stile gotico nata nel Cinquecento dove vengono incoronati i sovrani inglesi da quasi mille anni e che ospita, inoltre, le spoglie di personaggi celebri come Isaac Newton, Charles Darwin e Charles Dickens. La chiesa che vediamo oggi è stata costruita nell’arco di ben cinquecento anni. I lavori iniziarono nel 1245 e furono terminati solo nel 1745. È anche emblema di alcuni avvenimenti cari agli inglesi come il funerale di Lady Diana e il matrimonio di William e Kate.

  1. La Cattedrale di Saint Paul

È la seconda chiesa più grande della Gran Bretagna, costruita nel Seicento in stile barocco. Un capolavoro architettonico che porta la firma dell’architetto Christopher Wren che ci lavorò ben 40 anni. Oggi è sepolto qui insieme a Winston Churchill e altre personalità. Nella cattedrale è stato celebrato il matrimonio di Lady Diana e il Principe Carlo. Per molti è la cattedrale della cupolona ma non è così, le cupole sono tre. Quella estera infatti ne contiene una seconda che può essere vista dall’interno e una terza che non si vede affatto. Da vedere la Whispering Gallery e la Gold Gallery

  1. Piccadilly Circus

Un altro dei luoghi simbolo della città che nella pratica non è altro che una rotonda, uno spartitraffico famosissimo che rappresenta un luogo di ritrovo noto a tutti soprattutto per i suoi tabelloni e schermi a led e la statua dell’Angelo della Carità Cristiana. Un tempo campagna londinese nella quale il sarto Robert Baker fece la sua fortuna specializzandosi nella cucitura dei colletti di camicia chiamati “picadils”, da cui il nome della zona, oggi è un punto di riferimento per lo shopping e per gli incontri in città nel cuore del West End.

  1. British Museum

È il museo pubblico più antico del mondo nonché il più visitato del Regno Unito con oltre 5 milioni di visitatori all’anno. Al suo interno 8 milioni di oggetti antichi e contemporanei, provenienti da tutto il mondo che raccontano la storia dell’uomo, dalle forme più antiche del Neolitico, passando per i geroglifici, le monete fino ai dipinti del XX secolo. Da vedere la Great Court, la sala centrale del museo, nonché più grande piazza coperta di tutta Europa, costruita nella zona dove si trovava la Biblioteca Reale. La sua cupola è composta da più di 1500 pannelli di vetro ognuno di forma diversa.

  1. Torre di Londra

Patrimonio dell’umanità Unesco e con più di mille anni di storia alle spalle nei quali è stata residenza reale, prigione, zecca di Stato, cassaforte dei gioielli della Corona e arsenale, roccaforte dell’inespugnabilità dell’Inghilterra. Un complesso monumentale di torri, edifici e cortili protetti da alti bastioni costruito alla fine dell’anno Mille lungo il Tamigi per difendersi dalle incursioni. Qui vi sono stati imprigionati Anna Bolena, Maria Stuarda, Lady Jane Grey e i due figli adolescenti di Enrico IV.

  1. Tower Bridge

Il ponte levatoio con le due torri, altro simbolo di Londra, che unisce la sponda nord e quella suddel Tamigi è un altro delle grandi icone di Londra. Suggestiva la passerella in vetro che collega le due torri di ben 42 metri di altezza e che un tempo si alzava, grazie ad un sistema idraulico, per far passare navi molto grandi e fantastico il panorama sul fiume. Nella torre Nord si possono visitare le Sale Macchine Vittoriane che espongono gli ingranaggi d’epoca. Nella Tower Bridge Exhibition, è allestita invece una mostra interattiva che racconta tutta la storia dell’imponente opera.

  1. Hyde Park

Tra i tanti parchi londinesi questo è di certo il più famoso e il più accessibile. È uno dei nove parchi reali usati dalla monarchia per la caccia, ma anche per duelli, esecuzioni e gare a cavallo. Da vedere Speaker’s Corner, l’angolo destinato ai comizi vicino al Marble Arch, l’arco di trionfo di Londra. E poi una immensa distesa verde dove rilassarsi e prendersi una pausa.

Londra_new

Cosa vedere a Londra gratis

Londra vanta molte attrazioni gratuite; potete assistere al cambio della guardia di Buckingham Palace, visitare Westminster Abbey, passeggiare a South Bank e perdervi tra i libri della British Library; rilassatevi, infine, nel giardino giapponese di Holland Park.

Cosa vedere a Londra con bambini

Londra è l'ideale per le famiglie con prole; le tappe fisse sono il Natural History Museum, lo Science Museum, Hamleys (negozio di giocattoli) e una sosta a Hyde Park (ideale per una gita in barca o a cavallo). È, infine, d'obbligo una visita al grande parco giochi di Diana Memorial Playground.

Cosa vedere a Londra a Natale (e in inverno)

L'atmosfera che si respira in inverno (specie a Natale) è magica. Le tappe obbligate sono la pista di pattinaggio di Somerset House, una romantica passeggiata serale a Oxford Street, i mercatini natalizi e, se amate il jazz, il London Jazz Festival. Non possiamo, infine, non citare le celebrazioni per salutare il nuovo anno tra i fuochi artificiali sul Tamigi e il tradizionale suono del Big Ben allo scoccare della mezzanotte.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010008

Cosa vedere secondo voi



276 risultati filtrati per:
Rank 1# di 276
214 Voti
Rank 2# di 276
170 Voti
Rank 3# di 276
144 Voti
Rank 4# di 276
138 Voti
Rank 5# di 276
140 Voti
Rank 6# di 276
126 Voti
Rank 7# di 276
96 Voti
Rank 8# di 276
95 Voti
Rank 9# di 276
98 Voti
Rank 10# di 276
83 Voti
AttractionList-GetPartialView = 0

Conosci Londra? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010009
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0

Cosa vedere vicino a Londra

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0010013
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Londra

HotelSearch-GetPartialView = 0,0010013

Ti potrebbe interessare:

Quanti giorni stai a Londra ? vedi cosa hanno visitato altre persone e ottimizza i tempi.
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Londra
GuideList-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0010004
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0