×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010022
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Budapest: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Budapest, la città più bella del Danubio: così l’ha definita lo scrittore italiano Claudio Magris. Il fiume separa, con la sua immensità, due grandi città, BudaPest, oggi unite per formare una delle capitali europee più importanti: quella dell'Ungheria. Le rive sono collegate da grandi ponti, che mettono in comunicazione l’antica sede reale, elegante zona residenziale Buda, e il cuore economico e commerciale Pest. Due anime molto diverse tutte da scoprire in questa guida di Budapest.  

Dov’è Budapest: geografia, territorio e storia 

Budapest è la capitale dell’Ungheria e la città più importante del paese, nona europea per numero di popolazione con 1,7 milioni di abitanti.  Situata nell’Europa centrale e nel Bacino dei Carpazi, l’Ungheria non ha sbocchi sul mare ed il suo territorio è dominato da pianure e colline dolci; le montagne sono di altezza modesta e Budapest sorge nella parte settentrionale del paese, divisa in due dal Danubio, il secondo fiume più lungo d’Europa (dopo il Volga), che infatti percorre il Vecchio Continente da ovest a est. 

Perché si parla di due città? Buda fu fondata dai romani nel 14 a.C, sconfitti poi nell’896 d.C. dall’unione di sette tribù magiare, che colonizzarono la regione fondando più tardi due nuove città, Buda e Pest. L’Ungheria nacque come nazione intorno all’anno 1000, Buda divenne la capitale nel 1361 ma poi cadde, insieme a Pest, in mano ai Turchi nel 1541. Seguì l’epoca d’oro degli Asburgo, quando vennero alla luce chiese ed edifici tutt’ora da vedere a Budapest. Nel 1849 venne inaugurato il famoso Ponte delle Catene sul Danubio e nel 1873 avvenne l’unione definitiva di Buda e Pest, che diede vita a Budapest, la seconda città più importante dell’Impero Austroungarico.  

Budapest_castello

Come si vive a Budapest: clima, qualità della vita e consigli utili 

La posizione sul Danubio rende Budapest una città molto umida dal clima temperato, con estati calde e inverni freddi. Nei mesi di gennaio e febbraio le temperature scendono anche al di sotto dei 0 gradi e le precipitazioni sono abbastanza frequenti, anche con nevicate. Il meteo a Budapest in estate? Si superano anche i 30 gradi nei mesi di luglio ed agosto e l’elevato tasso di umidità contribuisce a rendere l’aria pesante. Facile immaginare che i mesi migliori per visitare Budapest sono maggio e settembre.  

Come sono i prezzi a Budapest? Abbastanza economici rispetto a quelli delle altre capitali europee. La moneta ufficiale è il fiorino ungherese e la forma migliore per risparmiare in commissioni è quella di pagare con carta di credito; il cambio migliore lo offrono le casse del centro della città, ma un’ottima soluzione è quella di prelevare i fiorini direttamente dal Bancomat.  

In una vacanza a Budapest è possibile visitare molte attrazioni gratuite o economiche, come i bagni termali, con ingressi dai 9 ai 14€. I prezzi dei musei si aggirano sui 5 € e anche gli alberghi sono piuttosto economici: si trovano stanze semplici a 25 € fino a quelle di qualità a 60€, ostelli (anche carini) a prezzi molto bassi (dai 7 ai 12€) e appartamenti in affitto ad 80€ a notte (al massimo). Le zone migliori dove dormire a Budapest? Quella del Ponte delle Catene, del Parlamento e dell’Opera.  

La cucina tipica non è certo leggera, a base di carne, patate, cipolla, spezie e paprika, ma va assaggiata. Gulash, il piatto simbolo, è uno stufato di manzo, peperoni e patate in salsa di pomodoro e paprika, ingredienti base che non possono mai mancare anche se non ne esiste uno uguale ad un altro, perché ognuno lo cucina in una variante diversa. Ma dove mangiare il gulash a Budapest? Si trova ovunque anche a 3,50 €, come a Két Szerecsen, molto bello con prezzi contenuti. Uno dei migliori gulash si mangia a Paprika, un piccolo locale in stile tipico ungherese, dove assaggiare anche il formaggio di capra, il pollo alle prugne ed i gnocchetti.  

Uscire la sera e bere una birra a Budapest significa spendere al massimo 2 €. La città pullula di bar (chiamati romkocsma), vecchi edifici abbandonati che riprendono vita diventando luoghi di ritrovo. Bellissimo il Szimpla, dall’atmosfera rilassata, ma anche il Café Lànchid Söröző, ai piedi della collina di Buda, molto accogliente. 

Budapest

Come arrivare e come muoversi a Budapest

Dall’Italia partono moltissimi voli diretti: Roma, Milano ma anche altre città sono servite da compagnie aeree low cost, come Ryanair e Wizzar, per arrivare a Budapest spendendo poco. L’aeroporto si trova a 16 chilometri a sud est della città, raggiungibile con il servizio di transfer: su prenotazione un autista porta i turisti  in hotel ad un buon prezzo; ancora più economico l’autobus 200E che in 25 minuti raggiunge il centro storico. Più classica la soluzione del taxi.  

Le capitali vicine sono invece collegate con il treno, ma da Vienna e Bratislava è possibile arrivare a Budapest in barca: un viaggio affascinante che permette di attraversare il Danubio (3 ore da Bratislava e 4 e mezza da Vienna) ad un prezzo di circa 90 €/120€ per andata e ritorno.  

Muoversi a Budapest è molto semplice: la città è servita da 4 linee di metro (in funzione fino alle 23,30 che hanno un unico punto d’incontro alla stazione di Deák Ferenc tér); più di 40 sono le linee dei tram che attraversano tutto il centro storico e 200 quelle d’autobus: le più utili sono quelle che portano da Pest alla zona alta di Buda, dove visitare molte attrazioni. Una buona alternativa è rappresentata dal filobus, ma il mezzo più gradevole per muoversi a Budapest è sicuramente la funicolare: percorre l’impennato tragitto che collega il Ponte delle Catene alla parte alta della città, nelle vicinanze del Castello di Buda.  

Budapest_bagni

Cosa vedere a Budapest: attrazioni, idee di viaggio e cosa visitare

Budapest è definita la “Parigi dell’est, la città più bella della Mitteleuropa, perché affascina il visitatore con dei tratti in comune con la capitale francese, ma non solo. Il fiume taglia a metà la città, costellata di palazzi, castelli e dalla collina (che ricorda Montmartre) si gode di un panorama unico. L’identità propria di Budapest è molto forte: simbolo universale è rappresentato dal Ponte delle Catene, monumento nazionale più fotografato della città.  Rappresenta una meta ideale sia per coloro che sono appassionati di storia, architettura e arte sia per coloro che sono alla ricerca di qualcosa di diverso ed originale all'insegna del divertimento.

Da vedere a Budapest il quartiere di Buda, quello più romantico da vivere in coppia, magari. Patrimonio dell’Umanità, è ricco di monumenti, come chiese, musei e ospita il Palazzo Reale, altro simbolo della città, il Bastione dei Pescatori e la Chiesa di Matyas. Nella parte nord sorge la città vecchia, dall’aspetto medievale con stradine e vicoli suggestivi; una piccola città nella città. 

Decisamente più giovanile e frizzante il quartiere di Pest, il cuore moderno, innovativo, dal carattere creativo e disordinato. Negozi alla moda, caffè all’aperto, bancarelle, piazze suggestive sempre affollate e tanti locali rendono questa parte della città la più adatta ai gruppi di amici e alle coppie giovani, che amano anche visitare luoghi storici, come Palazzo Gresham e il Palazzo del Parlamento.

È molto caratteristico visitare il centro storico di Budapest, che offre numerose bellezze storiche e artistiche di alto valore; merita una visita il suo grande viale principale sul versante di Pest, quello moderno. Lungo Andrassy Utca si può visitare il Teatro dell'Opera per procedere poi in direzione di Piazza degli Eroi e del City Park, sede del Museo delle Belle Arti, del Castello Vajdahunyad e del Centro Termale Széchenyi.

Leggi anche cosa vedere a Budapest

Palazzo_Gresham_Budapest

Cosa fare a Budapest: eventi, ricorrenze e divertimenti

Relax alle terme e Tour del Danubio

Cosa fare assolutamente a Budapest? Nonostante sia ormai una metropoli è rimasta una città termale, quindi è impossibile non provare i bagni termali dell’unica capitale europea con le terme: circa 40 piscine sorgono in piazza e in un angolo del viale alberato. Una tradizione quella termale che va avanti da secoli e che attira migliaia di visitatori: incredibile è infatti la varietà di stabilimenti termali che sfruttano l’acqua che arriva dalle centinaia di sorgenti ad una temperatura fino a 76° C, ideale per rigenerare mente e corpo. Una tradizione prettamente ungherese che ha radici millenarie. Si va dai famosi bagni termali Széchenyi e Lukács alle terme Gellert, per passare da quelle Kiraly e le Rudas, dove è più evidente l’impronta turca.

Altra cosa che deve essere assolutamente fatta quando si è in vacanza a Budapest è il giro del Danubio, da fare di giorno o di notte con soluzioni che propongono anche aperitivo, musica e cena.

Movida, gastronomia ed eventi a Budapest

La scelta per passare la serata in locali e discoteche è davvero ampia. Tipici Budapest sono i cosiddetti Ruins Pub, ricavati in vecchi edifici dismessi e completamente rimodernati. Sono molto affascinanti. Altri locali si trovano nelle zone di Piazza Liszt Ferenc, a Raday utca e nel quartiere ebraico.

La maggior parte dei ristoranti si concentra nella zona di Buda, sulla riva sinistra del fiume dove è presente uno dei ristoranti con la vista panoramica più bella della città. Chi vuole scoprire la vera cucina tipica ungherese deve recarsi in una tipica Csadra, locande ungheresi con cucina e musica tipica o in un Sorozo, un tipico pub ungherese.

Tra gli eventi a Budapest il più famoso è quello del 20 agosto, giorno della Festa di Santo Stefano, nel quale si tiene un grande spettacolo di fuochi artificiali sul Danubio. Sempre in estate, sull’isola Margherita, ha luogo lo Zsiget Festival, una dei raduni musicali più importanti in Europa.

Budapest: città dello sport

Per gli amanti dello sport Budapest ospita lo stadio Ferenc Puskas destinato al calcio e intitolato al grande campione ungherese. Budapest è anche sede del Gran Premio d’Ungheria di Formula 1 che si svolge nel circuito automobilistico dell’Hungaroring. Per passare un pò di tempo nel verde in totale relax, magari facendo anche un po' dia ttività fisica, c'è l'Isola Margherita, un grande polmone verde nel pieno centro della città.

Prefisso:
01
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
Budapesti
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0

Valutazione generale

228
Ottimo
111
Buona
15
Media
4
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
60
Coppie
32
Famiglie
17
Turisti maturi
15
Giovani e single
10

Indicatori

Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Intrattenimento
Trasporti
Sicurezza
Attrattive
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0010008
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Budapest

Conosci Budapest? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : La visita della riva sinistra della città, l’antica Pest, può iniziare da Hosok Tere, la coreografica Piazza degli Eroi, con il suo colonnato ad emiciclo e la slanciata colonna dedicata all’Arcangelo Gabriele che sostiene la corona di S. Stefano, simbolo... vedi tutto della nazione ungherese. Al centro della piazza, sotto una semplice pietra, vi è la Tomba del Milite ignoto, altare sacro della patria. Seguendo l’Andrássy, il grandioso viale che unisce la piazza al fiume, si ammirano numerosi edifici in stile neoclassico, tra cui spicca per bellezza e suntuosità il Magyar Allami Operahaz (1884), il principale teatro della capitale, con la sua facciata ornata da statue. Alle spalle della piazza degli Eroi si apre il grande parco del Varosliget, al cui interno si erge il fiabesco castello del Vajdahunyad Vara, iniziato nel 1896. Nei pressi del famoso ponte Herzsebet Hid troviamo inoltre le Terme Rudas, risalenti al XV secolo, la cui struttura è rimasta praticamente la stessa dell'epoca medievale. Nella zona centrale della città invece troviamo: La suggestiva piazza di Vorosmarty Ter, con i suoi caffé all’aperto. Il Belvarosi Templon, una tra le più antiche chiese della città (XII secolo), al cui interno la nicchia del “mihrab” ricorda la sua trasformazione in moschea durante la dominazione ottomana. L' Egyetemi Templon, cioè la chiesa dell’Università (1752), un bell’esempio di barocco ungherese. L a Szent Istvan Bazilika, dedicata a Santo Stefano (1851), il santo re fondatore della nazione ungherese. Scendendo fino al fiume si incontra il Szechenyi Lanchid, il ponte delle catene (1839), da dove si colgono, meglio di altrove, le due differenti anime della città. In lontananza si nota la Margit Sziget, l’Isola Margherita, stesa sul Danubio come un polmone verde tra le due parti della città, ed il palazzo del Parlamento, simbolo indiscusso della capitale ungherese, uno splendido esempio di architettura neogotica e secondo molti "il più bel monumento tra tutti quello bagnati dal Danubio".  Il Szepmuveszeti Muzeum, un classico edificio a tempio, è sede del museo delle Belle Arti, il maggiore del Paese e tra i più importanti al mondo. Vi sono raccolte collezioni di arte varia dall’epoca antica fino al Novecento. Tra gli artisti ospitati ricordiamo Tiziano, Raffaello, Giorgione, Rembrandt, Goya, Monet, Gauguin, Rodin. La visita della parte destra della città, Buda, inizia presso le rovine dell’antico insediamento di Aquincum, nel distretto di Obuda. L’annesso Muzeum di Aquincum offre una ricca documentazione sulla vita quotidiana e artistica dell’antica città. Al centro del quartiere del Castello si trova la celebre Cattedrale dell'Assunta. Scendendo e seguendo la strada parallela al Danubio, la Fo Utca, s' incontrano molti palazzi settecenteschi e chiese barocche, oltre al magnifico esempio di architettura turca, l’unico rimasto, dei Kiraly furdo, i “ Bagni del Re “ (1570). La strada porta alla collina Varhegy distesa sul ciglio dello sperone roccioso che domina la piana del Danubio, un tempo maestosa fortezza e primo nucleo abitato della città di Budapest. Varhegy è una piccola e silenziosa città nella città, che trova il suo centro nella Szentharomsag Ter, la piazza della Trinità. La parte meridionale della collina è invece occupata dal Palazzo Reale, un imponente edifico settecentesco (ma di origini ancora più antiche) articolato in diversi blocchi, ove ora hanno sede la Galleria Nazionale, la Biblioteca Nazionale e il Budapesti Torteneti Muzeum. Altri luoghi assolutamente da visitare a Budapest sono il Museo Nazionale Ungherese ed la zona della Fiera di Budapest.    
Amedeo Possagno
Livello 19     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Sono ormai 15 volte che viaggio dall'italia a budapest e devo dire che devo ancora stancarmi...i motivi? Ce ne sono tanti.. Premetto di avere 20 anni e quindi i miei viaggi sono destinati alla visita e alla festa della capitale... vedi tutto magiara. Budapest offre ai turisti tutto e di più basta saperla apprezzare. La gente del posto è molto ospitale e molto umile. La maggior parte di loro vive con poco ma con quel poco che hanno si sanno divertire come se fossero ricchissimi. Gli ungheresi dalla mattina sino alle 17.00 sembrano altre persone molto frustrate dal lavoro e dagli impegni giornalieri ma, arrivate le 17.00, la città si trasforma ovunque tu vada vedi persone con il sorriso che pensano a godersi la serata post lavorativa. Le donne oltre ad essere molto belle e ne sono consapevoli risultano essere molto indipendenti con un ruolo fondamentale nel paese mentre, gli uomini, risultano essere un po burberi ma comunque buoni d'animo. Cosa visitare? bhe da visitare c'è moltissimo dalla basilica di santo stefano al colossale parlamento..inutile vi dica cosa c'è da visitare perchè internet è pieno di guide.. Per la mia esperienza niente vale di più di ritrovarsi in uno dei ponti della capitale al tramonto o a notte fonda! Paesaggio epico quasi fiabesco che permette a tutti i visitatori del perchè Budapest viene chiamata la Parigi dell'est. Vita notturna? Bhe qui ne potremmo p'arlare per giorni...Budapest è una delle mete preferite dagli studenti in erasmus e non; questo perchè il costo della vita e della festa è molto basso anche se tutto dipende da che zone della città si frequentano. Il consiglio che do è quello di andare nella godzu udvar situata in kiraly utca,qui la sera vi ritroverete davanti ad un viale di soli bar e ristoranti molto frequentati dai giovani del posto. Qui la situazione non è molto economica però un giro vale la pena di farlo. Alcuni posti per bere economicamente sono i corvinus bar situati nella nyugati station e in varie zone della città, l'hauzol cafè, e tutti gli altri baretti come limit bar,liter bar istant ecc.. Pub in rovine? Molto affascinanti ma a me non piacciono molto...molto trasandati e a volte puzzolenti; Lo szimplakert il più famoso risulta essere molto bello pieno di stanze e vicoli dove si può fumare il sisha; qui però il posto è molto turistico e proprio per questo risulta essere costoso rispetto ad altri bar. Se siete amanti della birra Budapest fa per voi,infatti con solo 1 euro potrete bere una pinta di birra. Capitolo a parte per l'Estate in cui la festa si sposta nell'isola margherita e nella parte di buda dove molti locali estivi aprono; questi locali sono rokert,cafè del rio,trezor ecc.. Di recente l'isola della festa l'isola Hajógyári-sziget ha chiuso tutti i locali per far posto ad un hotel. qui le discoteche erano molte e davvero molto belle. Se venite a budapest dovete assolutamente risalassarvi in uno dei vari centri termale; Le rudas bath ospitano serate fino a notte fonda che sono molto gradite dai giovani del posto. Oltre a questo vorrei darvi una dritta se doveste aver bisogno di un parrucchiere italiano che a me risulta sempre utile visto i miei capelli che crescono in pochissimo tempo e durante i lunghi viaggi mi do sempre una regolata al cuoio capelluto. Bhe andate da questo parrucchiere bravissimo che ho conosciuto personalmente ed oltre ad essere molto simpatico è davvero bravo di nome Danilo. Nelle mie lunghe vacanze a budapest (10-14 giorni) una visita la faccio sempre da lui perchè parla italiano ed è molto bravo. Il posto di cui vi parlo si trova in una zona centralissima di Budapest, esattamente a questo indirizzo: Fixel Italian Beauty Salon Bajcsy-Zsilinszky út 23 Budapest Io solitamente chiamo e prenoto il taglio a questo numero +36 30 333 4527 ma comunque ricevono anche senza appuntamento. I prezzi sono molto buoni non da ungheresi ma la qualità italiana si paga purtroppo anche all'estero. Un taglio uomo 4000 ft all'incirca per gli altri prezzi non mi sono informato. Grazie spero possa esservi utile
Da non perdere Chain bridge , Parlamento , Bagni Rudas
Antonio
Voto complessivo 10
Guida generale : La città è bellissima sia d'inverno che d'estate, anche se d'inverno c'è un freddo pungente, ma basta vestirsi bene. Ogni quartiere ha le sue peculiarità perchè non è una città raccolta come Praga. Anzi è la combinazione di tre distinte... vedi tutto città: le città di Buda e Óbuda, situate sulla sponda occidentale del Danubio, con la città di Pest, sulla sponda orientale. Non esiste quindi un centro vero e proprio, ma 23 zone differenti. Inoltre è stata la seconda capitale dell'impero ed ha mantenuto questa dimensione imperiale che Praga non ha. Ci sono spazi enormi, grandi parchi, bellissimi caffe pieni di specchi e stucchi. La città ha una vita notturna intensissima e ospita i più bei bar d'europa, i ruins pub. Primo tra tutti il Szimpla Kert disposto su più piani. Ci sono poi le terme che sono meravigliose. Si mangia ancora bene e si spende poco. C'è di tutto dalla trattoria con pochi tavoli al grande ristorante. Vino ungherese ottimo. Anche l'alloggio è molto economico anche se consiglio gli appartamenti piuttosto che gli hotel. Le vecchie case di Budapest sono belllissime. Soffitti altissimi e gradi finestre piene di luce. La città inoltre è perfettamente servita dai mezzi pubblici. Il biglietto costa un euro e si va dappertutto. Anche per arrivarci dall'aeroporto basta prendere un autobus e la metrò. Da non perdere.
Patrizia
Voto complessivo 9
Guida generale : Budapest è una grande città solare, piena di vita durante il giorno e durante la notte. A chi arriva per la prima volta si apre una città accogliente, viva, ma ricca di storia: come non ricordare l'Imperatrice Sissi che la... vedi tutto volle indipendente ed autonoma? come non assaporare la sua atmosfera liberty ma nello stesso tempo moderna (wi-fi libero quasi dapperttutto)? Come non vivere la sua cultura, piena di fascino, di orgolio nazionalista (piazza degli Eroi)? e come non pensare davanti al museo del terrorismo, una revisione indipendenete del proprio passato senza nascondere nulla? E' una città per giovani e per i meno giovani. Si possono trovare amenities come la movida notturna alla "buca" o per chi ama il relax le numerose SPA (nota quella del film "cocoon") dopo una giornata dedicata alle meraviglie della città alta Bouda o dello shopping a Pest. Shopping dedicato a tutte le tasche: è infatti una città che offre sia negozi economici come il suo mercato coperto vicino al Danubio sia negozi griffati sulla via principale che porta alla piazza degli Eroi. Importanza è sta data anche alla visione urbana naturalistica: non mancano gli spazi aperti ed è assolutamente immancabile la pista ciclabile sulle rive del Danubio. Da non farsi mancare la crociera di sera con il maestoso Parlamento illuminato!! Ho ancora negli occhi e nella mente questa magica città, piena di fascino, di storia, dove religioni e cultura si intersecano e si fondono.. una città da vivere, in cui immergersi, e lasciarsi vivere
Laura
Voto complessivo 9
Guida generale : Budapest è magica, regala alla vista meravigliosi paesaggi, come per esempio i Bastioni del pescatore, il panorama che si può ammirare di Pest è davvero da cartolina, anche per questo regala diversi angoli da fotografare. Bella l'architettura del Parlamento,veramente suggestivo.... vedi tutto Bellissimo l'impatto visivo del palazzo che sembra spuntare dal Danubio. Da non dimenticare di visitare l'Ospedale nella roccia, questa attrazione è molto particolare e significativa a livello storico. E' ospedale sotterraneo attrezzato con reperti storici autentici in modo tale da far rivivere l'atmosfera dell'epoca. Le terme Széchenyi, il centro termale più grande e più caldo di Budapest, vantano numerose piscine al coperto e all'aperto, tra cui 15 bagni termali alimentati da sorgenti. Costruite in un bellissimo stile neo-barocco. Ogni angolo di Budapest è suggestivo, bello, interessante e da immortalare.
renata robndelli
Livello 19     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Bellissima, economica e facile da girare. Io e la mia amica abbiamo scelto di visitare prima la parte alta Buda con la sua cittadella e la magnifica Chiesa girandola tutta a piedi, successivamete abbiamo visitato Pest col magnifico Parlamento (è... vedi tutto opportuno prenotare la visita con internet perchè sempre molto affollatao) ho trovato interessante la sinagoga,il mercato coperto il monumento ai deportati (in giardino Pubblico) e piacevole prendere il caffè al vecchio New Yorc molto bello,sembra l'atrio di un gran teatro.Da non perdere (suggerisco l'ultima corsa delle 16'30 a novembre ) il giro in battello, la città illuminata è un sogno ! Noi abbiamo girato molto a piedi,ma i trasporti pubblici :tram , metrò ed autobus sono rapidi efficienti ed economici € 2,50 x 1 ora valido da un mezzo all'altro .Tutti hanno accettato euro , ma ho trovato più gente che conosceva l'italiano che l'inglese. Ci tornerei volentieri.Ah ,era freddo ma con piumino ,guanti e sciarpa sono stata benissimo anche di notte.
Lara
Voto complessivo 4
Guida generale : Budapest è una splendida città da poter visitare sia con amici che con parenti. In inverno fa parecchio freddo ma in estate il sole scotta! Se vi piace camminare la si può visitare tranquillamente a piedi, senza prendere alcun mezzo... vedi tutto di trasporto, è facile anche riuscire a trovare dove soggiornare a buon prezzo in pieno centro dove, comunque, metropolitana e tram funzionano alla perfezione. La città la si visita anche in 3 giorni, ovviamente se ci si vuole godere le terme (le più famose d'Europa), consiglio almeno 4 giorni. Mi viene difficile dire quali siano le cose imperdibili, i monumenti simbolo della città sono una decina (compresi i maestosi ponti), se si va a Budapest li si vede tutti! Suggerisco, se si ha tempo e voglia di spendere quel poco in più, di fare la navigazione sul Danubio, io l'ho fatta, di un'ora, non ho speso molto ed è stata una bellissima esperienza.
marco botteghi
Livello 39     3 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Budapest può essere visitata nei suoi aspetti più interessanti in 4-5 giorni. L'atmosfera danubiana ti avvolge subito e costituisce per noi mediterranei un'attrazione un po' misteriosa. Il Danubio attraversa tutta la città e anche se non è più "blu" come... vedi tutto nel celebre valzer, è sicuramente maestoso. Tutta la parte vecchia sulla collina sovrastante la città è da visitare partendo dal Bastione dei Pescatori, la Chiesa di S.Mattia e il Palazzo Reale. Da non perdere la visita al Parlamento, imponente costruzione che ricorda molto nella struttura il parlamento inglese. Pittoresco il Mercato Centrale e tutte le vie del centro storico, bellissima la Basilica di Santo Stefano, il ponte delle Catene e merita una visita la Sinagoga Dohany, la più grande d'Europa. Infine consiglio una crociera sul Danubio per concludere con una visione d'insieme la vacanza a Budapest.
RITA MARIA CRISTINA LOCCI
Livello 14     2 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : BELLISSIMA CITTA' MOLTO INTERESSANTE PER LA STORIA E I MONUMENTI, ANCHE LA POPOLAZIONE E' MOLTO SIMPATICA E ACCOGLIENTE NEI CONFRONTI DEGLI ITALIANI, PARLANO ANCHE INGLESE. OTTIMA L'OFFERTA CON I BUS TURISTICI, CON IL COSTO DEL BIGLIETTO E' COMPRESA UNA SERIE... vedi tutto DI BUONI SCONTO DA UTILIZZARE IN ALCUNI LOCALI CARATTERISTICI O PER INGRESSI A MUSEI E MOSTRE. OTTIMI I SERVIZI DI TRASPORTO DA E PER L'AEROPORTO, ANCHE GLI ALBERGHI EFFETTUANO IL TRASPORTO A PREZZI MODICI.IO SONO ANDATA AD OTTOBRE TROVANDO UNA CITTA' BELLISSIMA CON UN TEMPO BELLISSIMO. NON LASCIATE IL GIRO IN BATTELLO SUL BEL DANUBBIO BLU FANTASTICO ED EMOZIONANTE. CONSIGLIO DI DOCUMENTARSI PRIMA SUI MONUMENTI E LA STORIA SARA' MOLTO PIU FACILE SCEGLIERE COSA FARE E VISITARE IN BASE AI VOSTRI INTERESSI.SE CERCATE UN BUON RISTORANTE ITALIANO VI VI CONSIGLIO L'ANTICA TRATTORIA TOSCANA CUCINA DI OTTIMA QUALITA'. BUON VIAGGIO
Sarah Messina
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Assolutamente iniziare con un tour sul bus Hop on Hop off, e fare una crociera sul Danubio, meglio di sera per apprezzare i monumenti illuminati. Dritta per i trasporti: se viaggiate in gruppo, fare il biglietto giornaliero di 24 ore per... vedi tutto gruppi (uno per ogni giorno di permanenza). Cambiare i soldi al bancomat appena arrivati, e pagare sempre in HFU (fiorini ungheresi), mai in euro...Utilizate sempre il bancomat per pagare Musei, ristoranti e terme. Anche per i biglietti di trasporto (direttamente all'aeroporto).Per i regali da portare ad amici e parenti, acquistate al Market Hall (la Paprica e prodotti tipici), più conveniente persino dell'aeroporto...Buon divertimento, è una città bellissima e molto sicura.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0010009

Destinazioni vicine a Budapest

DestinationListNear-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Budapest

HotelSearch-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Mete romantiche
Enogastronomia
Terme e Benessere
Giovani e single
Mete per la famiglia
Verde e natura
Studenti
Shopping
Sport
Casino'
Avventura
Sole e Mare
Cicloturismo
Montagna
Pellegrinaggi
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0010013
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0