×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0156271
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Come Muoversi a Budapest  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Budapest è conosciuta come la Parigi dell’Est Europa: merito degli ampi stradoni alberati, del Danubio e di quel fascino tenebroso tipico della capitale ungherese. La città ha un sistema di trasporto pubblico efficiente e ben strutturato, i mezzi sono abbastanza economici e coprono bene le distanze. Da sottolineare proprio l’organizzazione, è quasi impossibile trovare uno sciopero, un intoppo o un problema sui mezzi pubblici.

Come muoversi a Budapest: mezzi, orari e prezzi

Per muoversi dall’aeroporto al centro città e viceversa ci sono diverse opzioni:

  • BUS 100E – Il biglietto per questo mezzo costa 3 euro e può comodamente essere fatto a bordo, la corsa arriva fino a Piazza Kalvin o Piazza Ferenc che sono in centro. La corsa ha una durata media di 30 minuti.
  • BUS 200E e metropolitana – Questa soluzione è per coloro che devono arrivare in periferia, il tempo di percorrenza è di 1 ora circa e la spesa per i due biglietti è di 2 euro.
  • MINIBUD – Si tratta di un autobus condiviso che ferma a destinazione, costa circa 10 euro a persona ma conviene solo se si viaggia soli, altrimenti è più utile usufruire di un taxi privato.
  • Taxi – Muoversi in auto è consigliato solo se si ha un volo presto e non si vogliono avere problemi, negli altri casi è quasi inutile per un taxi. Una corsa dal centro all’aeroporto costa una ventina d’euro.

La rete di trasporti è ben organizzata per questo è possibile fare affidamento sui mezzi pubblici: autobus, filobus, tram, metropolitana e linee ferroviarie. I tram forse sono il mezzo più idoneo perché consentono di muoversi facilmente e di godere anche del panorama cittadino. Una buona idea può essere comunque il battello che permette anche una piccola escursione tra le bellezze della città.

La metropolitana di Budapest

La metro di Budapest ha 4 linee, tutte identificabili mediante un nome e un colore. Le stazioni si dividono tra antico e moderno ma sono tutte molto belle e affascinanti. Questa tocca tutti i punti salenti della città da un punto di vista turistico. In particolare:

  • LINEA 1 – Con questa è possibile visitare la Basilica di Santo Stefano, la Casa del Terrore, il Teatro dell’Opera e le terme Szechenyi.
  • LINEA 2 – Con cui si raggiungono agevolmente il Parlamento e la Sinagoga.
  • LINEA 3 – Con cui è possibile visitare il Museo Nazionale Ungherese, la Basilica di Santo Stefano.
  • LINEA 4 – Da cui è possibile accedere alla collina Gellert quindi alle terme omonime e al Mercato Coperto.

Budapest Tram

Uno dei modi più divertenti per spostarsi è il tram che vanta ben 40 linee tra zone principali e periferia. Tra le linee più importanti troviamo:

  • Tram 2, una linea spettacolare che attraversa il Danubio dalla parte di Pest e offre una vista straordinaria. Collega l’Isola Margherita, il Parlamento, il Castello e la Collina Gellert.
  • Tram 19, questo passa per Pest e ferma al Castello, alla collina e al mercato al coperto.
  • Tram 6, uno dei più comodi per visitare la città con corse ogni minuto, copre la zona residenziale di Budapest ed è molto comoda per chi ha l’albergo fuori dal centro.

Come muoversi in autobus a Budapest

Gli autobus raggiungono sia di notte che di giorno tutti i punti principali, le corse sono frequenti e ben organizzate. Quelle principali a fini turistici sono:

  • Bus 7, 7E, 8E, 108E, 133E per raggiungere il centro di Pest e tutti i punti di interesse qui posizionati
  • Bus 16/16A/116 per raggiungere Buda e il Palazzo Reale
  • Bus 200E per l’aeroporto

Taxi Budapest

Spostarsi con l’auto ha un costo medio, spesso però i tassisti non parlano inglese quindi dovrete mostrare il punto di interesse sulla cartina. Talvolta capita di incappare in truffe, quindi è bene prestare sempre attenzione al tassametro e al prezzo che viene proposto. Vi sono dei taxi ufficiali e delle auto private che vengono utilizzate dai cittadini.

Crociere e trasporti sul Danubio

Il famoso Danube River Ferry Service è molto utilizzato anche dai cittadini perché permette di fare una crociera sul Danubio evitando il traffico. Il sistema è gestito dalla BKV che si occupa dei trasporti pubblici. Il traghetto ferma in tutti i punti principali.

Il costo dei biglietti non è caro, soprattutto se rapportato alle altre capitali europee. Il biglietto vale per una singola corsa quindi non è possibile fare cambi perché non è orario. I ticket di viaggio possono essere acquistati mediante carta, bancomat o in contanti. Il biglietto singolo ha un costo di 1.10 euro, per il traghetto 2.40 euro. Il ticket giornaliero costa 5.20 euro e permette spostamenti illimitati, è anche disponibile un carnet da 10 biglietti al prezzo di 9.50 euro o i biglietti per vari giorni (quello da tre giorni costa 13 euro). In alternativa sono disponibili biglietti settimanali e mensili da 15.50 euro e 30 euro.

Come muoversi a Budapest: tutti i consigli utili

Budapest non è una città enorme per questo è consigliabile ai fini della visita e delle tempistiche una bella passeggiata.

Ci si muove facilmente ed è possibile così ammirare tutta la città. In alternativa una buona idea è la bicicletta, tuttavia la presenza di piste ciclabili non è molto ampia e va prestata una certa attenzione ai movimenti nelle zone più trafficate, mentre nella zona di Pest è molto comoda ed è possibile usufruire dei servizi di bike sharing, con i velocipedi contrassegnati dal colore verde.

ThreadPageIntroText-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156249
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Recensioni Budapest

Franco
Voto complessivo 6
Come muoversi : Scelto hotel nella via principale Vaci Utca e da qui tutte le attrazioni turistiche sono accessibili con pochi minuti di passeggiata. Buone comunque se servono metropolitana e tram. Preferisco comunque camminare per vedere e vivere la città. Infatti appena esci... vedi tutto dalle strade interessate dal turismo vedi la ex capitale del blocco socialista sovietico e l'abbandono. Nel centro ci sono bei negozi, catene classiche che trovi ovunque e ristorantini, nelle strade secondarie, i classici negozi semivuoti o chiusi dove sono visibili sempre i segni della penuria di merce e del disagio che credevi del tempo passato . C'è uno sforzo evidente a rialzarsi ma credo anche per la crisi un po' frenato. Comunque , anche se non ho visto in giro polizia etc.. a parte le zone dei monumenti, la città è tranquilla e non c'è nessuno che ti ferma etc..
Da non perdere Parlamento , Le terme , Palazzo Reale
Pamela Luidelli
Livello 29     5 Trofeo   
Voto complessivo 10
Come muoversi : Bellissima, ottimi i trasporti, io e mio marito ci siamo stati tre volte, abbiamo intenzione di tornarci ancora. Fantastica di sera tutta illuminata, molto romantica. Una città molto curata e piena di vita. I monumenti sono ben curati. Assolutamente da... vedi tutto visitare il Bastione dei Pescatori, un tempo costruito al posto del mercato del pesce, è distinto come belvedere. Da visitare il parco della città, nei tempi precedenti fu il terreno di caccia del re. Molto bella la piazza degli Eroi. Nella colonnata si trovano le statue degli imperatori e dei politici più importanti della storia ungherese. Da non perdere il castello di Vajdahunyad. Si può ammirare il mercato coperto. Assolutamente bisogna attraversare i ponti del Danubio uno più bello dell'altro. Bellissimo fare un giro col battello di sera.
Wanda Sepe
Voto complessivo 10
Come muoversi : Il primo giorno ho camminato tantissimo ed è stato molto utile per orientarmi e rendermi conto dei luoghi che avrei dovuto visitare. Il secondo giorno ho acquistato il ticket per il Budapest Sightseeing(hop-on hop-off): il pullman che ti permette di... vedi tutto salire e scendere a piacere per visitare i luoghi di maggiore interesse. In questo ticket era incluso pure un giro in battello per navigare sul Danubio. Non è mancato neppure un giro in carrozzella; è stato fantastico stare in carrozza e girare per la città di notte abbagliati da luci scintillanti:
Graziella
Voto complessivo 9
Come muoversi : Per visitare e muoversi a Budapest ti può essere molto utile prendere la Budapest card, che ti permette di muoversi con tutti mezzi pubblici gratis, fare due bellissime passeggiate visitando i punti più belli della città con una guida che... vedi tutto magari ti racconta qualche episodio misterioso. In più hai ingressi liberi in 7 musei e vari sconti in vari ristoranti, negozi, altri musei. Si può scegliere fra 3 tipi di card: 24, 48, 72 ore, a voi la scelta. Buon viaggio, Budapest vi aspetta!
Da non perdere Quando Andare , Palazzo Reale
marinella
Voto complessivo 10
Come muoversi : I mezzi pubblici sono molto efficienti sia per quanto riguarda la quantità tra tram autobus filobus metro treni navigazione che per lo stato e la frequenza. Un abbonamento settimanale costa circa 16 euro quindi molto economico e permette di andare... vedi tutto ovunque in poco tempo e senza fare code. Tutto ciò lascia veramente stupiti a confronto della nostra Italia dove tutto lascia a desiderare. Da non trascurare la bellezza della città, la pulizia e tutto ciò che la rende appetibile turisticamente.
Arturo Marseglia
Livello 14     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Come muoversi : Il pullman che fa il giro della città con un unico biglietto puoi prendere le due linee la rossa e la gialla e conoscere tutti i monumenti e gli angoli nella nostra lingua di questa splendida città. dopo aver fatto il... vedi tutto giro e conosciuto tutti quartieri è opportuno scendere e visitare a piedi la zona alta del castello e poi attraversando il ponte delle catene sul Danubio, inoltrarsi tra i vicoli e le piazze del centro storico ove vi sono negozi storici e moderni, artigiani ristoranti e bar molto apprezzati.
fly
Voto complessivo 8
Come muoversi : Un buon paio di scarpe da tennis sono la soluzione più economica ed efficace per girare Budapest. La città è ricca di scorci difficili da ammirare dai mezzi di trasporto. Il centro e i principali monumenti sono tutti comodamente raggiungibili... vedi tutto a piedi, dalla Citadella ai Bagni Termali Szechenyi al Bastione dei Pescatori. Consiglio il treno per raggiungere il Kiralyi Kastely a Godollo, escursione imperdibile se avete una mezza giornata da spendere fuori Budapest.
Da non perdere Parlamento , Bastione dei pescatori
Pierpaolo Porticella
Livello 12     1 Trofeo    Viaggia: Con amici, Da solo
Voto complessivo 10
Come muoversi : Sono stato per la prima volta a Budapest due anni fa, adoro prendere i tram arancioni per poter raggiungere pienamente tutta la fantastica città. Personalmente ho utilizzato il n°2 e il n°4 e 6. Con la n°2 ideale per raggiungere... vedi tutto il ponte Elisabeth, ma non solo ancora molto di più ma io adoravo sempre fermarmi in quel punto. N°4 hotel Swing (sito sulla Ferenc Korut ) e queste due linee erano proprio fondamentali per me oltre a essere direttamente di fronte l’uscio dell’hotel.
Marisa Nuvoli
Livello 38     2 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 9
Come muoversi : La città è bellissima, si può visitare senza problemi. Come in tutte le grandi città in alcune zone ci sono barriere architettoniche ma con qualche difficoltà si possono superare e ve lo dice una che è in situazione di handicap. La... vedi tutto città non presenta problemi di sicurezza e anche i bambini vi possono stare. Si mangia benissimo, il cibo tradizionale è squisito, si spende relativamente poco. Per me la parte più divertente sono stati i giorni trascorsi nelle meravigliose terme.
Alessandro Vanzetto
Livello 31     6 Trofeo   
Voto complessivo 8
Come muoversi : In auto propria il modo migliore di gustare Budapest, è facile da percorrere in auto, ricorda a tratti i boulevard di Parigi, si percorrono entrambe le rive del Danubio. E si gustano visioni uniche della città adagiata sulla dune, l'illuminazione... vedi tutto della città è stupefacente... soprattutto vale la peena andare alla cittadella, si scorgono entrambe le città... lo consiglio in modo particolare all'imbrunire, intrattenendosi fino al calare della notte.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0468791
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0