×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Acquafredda: una vacanza antistress  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
maria filomena
Scritto da: maria filomena
Località: Maratea
Durata: 8 giorni
Data partenza: dal 27/07/2011 al
Viaggiatori: 2
Nomi dei viaggiatori: Maria Filomena Caliendo e Nicola Bucci

Introduzione

È il diario del soggiorno in questa deliziosa lcalità lucana che si affaccia sul Tirreno, con indicazione di spiagge, posticini ecc.

Descrizione

ACQUAFREDDA DI MARATEA : UN’OASI ANTISTRESS.

Quest’anno ho passato otto giorni in un albergo di questo minuscolo paesino, dopo esserci stata tre anni fa. Nulla è cambiato, se non che uno dei due alberghi sulla spiaggia ha chiuso. Per arrivare, da nord o sud, dopo aver preso la famigerata SA-RC (quest’anno tranquillissima, almeno il 27 luglio!), si esce a Buonabitacolo, quindi s’imbocca una comodissima statale, poco trafficata, che termina a Policastro Bussentino, e si prosegue verso sud sulla SS18, la vecchia strada per la Calabria, tutta curve come una strada di montagna, ma con dei panorami mozzafiato. 8 Km dopo Sapri, dopo una curva, si apre una baia, con una serie di casette sparse lungo il declivio, giù fino al mare di un turchese intenso. Dopo aver attraversato l’unica viuzza del paesino, d’improvviso una freccia ci indica che dobbiamo girare a destra per andare alla spiaggia di Luppa. Attenti, è una stradina strettissima e tortuosa!

Si scende giù per un  paio di Km e si arriva alla spiaggia, dietro la quale hanno costruito un piazzale su cui parcheggiare. La spiaggia è di ciottolini bianchi che vanno scomparendo verso il mare ed è orlata da scogli, alcuni dei quali affiorano in mare. Il mare è uno splendore, un turchese scuro che vira al verde petrolio nei punti meno profondi, ma di un limpido, un limpido, che anche a 100 m dalla riva, benché profondo, si vede il fondo con le sue colonie di Posidonia abbarbicate sugli scogli. Portate la maschera, anche se non siete sub: vi basterà galleggiare anche a pochi metri dalla riva per divertirvi a rincorrere banchi di merluzzetti, scie di alici, piccole bocca d’oro, dei piccoli pesci a strisce larghe arancio e strette bianche e anche pesci più grandi bianche tigrati di nero. Passerete un’ora in acqua senza accorgervene, anche perché, contrariamente al nome, l’acqua è gradevolissima. Se vi inoltrate sugli scogli a sinistra della spiaggia, c’è un sentierino di pietra che vi porta nell’insenatura seguente, in cui si apre una deliziosa spiaggetta incastonata tra il verde con 6 ombrelloni. Dalla cima della scogliera domina il palazzo di Francesco Saverio Nitti, presidente del Consiglio e ministro dell’Italia umbertina, un bellissimo castelluccio, ora donato alla regione Basilicata.

Appena il sole gira dietro la scogliera, cala il silenzio. I due lidi chiudono, tutti vanno via o si chiudono nelle case. Sarete soli a passeggiare nel piazzale anche a ferragosto! Ma se, dopo un po’ vi annoiate, prendete l’auto, risalite sulla statale, proseguite verso la stazione di Acquafredda: sulla strada c’è un delizioso music-bar, vicino ai 230 gradini che scendono alla spiaggetta di cui vi ho parlato, che fa il  miglior Moijto della costa a soli 4 euro. Nelle altre sere potete proseguire per Fiumicello o Maratea, se sentite il bisogno di riimmergervi nella folla. Ah, dimenticavo: il music-bar, se di giorno volete andare alla spiaggia, vi recapiterà fin sulla spiaggia, bibite, panini o deliziosi primi, senza farvi risalire!

Dopo una settimana vi sentirete rigenerati e pronti per riaffrontare la vita quotidiana.

DiaryDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Commenti

DiaryCommentList-GetPartialView = 0

Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori
I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!;
DiaryWriteDiary-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
DiaryListRelated_2xN-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Scarica gratis

la guida pdf di Maratea
La guida perfetta ovunque tu sia
DiaryGuideList-GetPartialView = 0
DiaryList_1xN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156258
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0