×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Praga: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0156258
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0

Praga è magica. La “Città delle Cento Torri” (o “Città Dorata”) è elegante e suggestiva in particolar modo avvolta nella nebbia, ma emana un fascino particolare anche quando il sole accende i tetti, le pareti degli edifici storici, le mura ricche di storia e le viuzze medievali. L’atmosfera romantica e fiabesca è tipica di questa che è una capitale europea colta, luogo di nascita di letterati, artisti e compositori, con fermenti culturali che danno vita oggi ad eventi e spettacoli suggestivi.  

Dov’è Praga: geografia, territorio e storia 

Praga sorge nel cuore dell’Europa, quasi a metà strada tra il nord e il sud del continente ed è quindi ben collegata alle nazioni limitrofe. Precisamente, la città si trova nella parte centro-occidentale della Repubblica Ceca, nel territorio della Boemia, caratterizzato da basse montagne che lo delimitano in tutte le direzioni. Praga sorge su nove colli e si sviluppa su un’area di quasi 500 chilometri lungo le rive del fiume Vltava (in italiano Mòldava), che percorre la città per circa 30 chilometri.  

Praga nel corso dei secoli ha visto il susseguirsi di diverse occupazioni, come quella tedesca e slava; soltanto però dopo l’insediamento di mercanti e artigiani intorno al castello dei Přemyslidi, s’iniziò a parlare di Praga. Fece parte del Sacro Romano Impero e, nel 1061, divenne luogo di residenza dei duchi di Boemia, quando Vinceslao I concesse il diritto di costituirsi come città, dando vita alla Città Vecchia. La storia di Praga fu a lungo legata all’Austria e agli Asburgo e dopo la Guerra dei 30 anni la città visse una grande crescita economica; nel 1784 vennero unificate le quattro città. Dopo la caduta dell’impero austroungarico Praga divenne capitale ceca del nuovo stato della Cecoslovacchia e, nel 1993 a seguito della divisione della Cecoslovacchia in due stati, Praga divenne la capitale della Repubblica Ceca. Durante la Seconda Guerra Mondialetutta la città fu bombardata più volte e parte del suo centro storico andò distrutto. Oggi Praga è una moderna capitale, dotata di infrastrutture e con un’economia varia.  

Praga

Come si vive a Praga: clima, qualità della vita e consigli utili 

Il meteo a Praga rispetta l’alternanza delle quattro stagioni: il periodo più caldo va da giugno ad agosto, con temperature medie sui 27 gradi; la stagione autunnale è caratterizzata da aria fresca, mentre l’inverno dura fino a marzo ed è solitamente molto rigido con nevicate che accentuano la magia della città. Qual è il periodo migliore per visitare Praga? Quello più piovoso va da maggio a settembre, quindi meglio scegliere aprile e maggio, quando le temperature sono miti. 

prezzi a Praga? Sono più bassi rispetto a quelli delle altre capitali europee. La moneta ufficiale è la Corona Ceca e nel centro della città non si riscontra nessun problema nel trovare casse automatiche e banche. Per risparmiare conviene pagare con carta di credito, ma per cambiare il denaro meglio scegliere un ufficio apposito, piuttosto che l’aeroporto o l’hotel.  Nonostante Praga sia meno economica rispetto ad anni fa, resta comunque una meta molto accessibile; una cena per due in un ristorante medio costa circa 20 euro, un panino sui 3 euro ed anche i trasporti sono economici: il pass valido 24 ore costa 4 euro e quello per tre giorni circa 12 euro. La Praga Card offre molti vantaggi: si possono utilizzare tutti i mezzi pubblici (compreso il collegamento aeroporto-centro) e visitare molte attrazioni gratuitamente o a prezzo scontato.  

Ma dove e cosa mangiare a Praga? Il piatto tipico è il gulash, servito in molte varianti. Uno dei migliori stufati di carne con verdure è quello di Plzenska, un ristorante caldo ed elegante al piano seminterrato del teatro in Nam. Per gustare i sapori tipici passeggiando c’è tanto street food davvero economico e buono: le salsicce sono il caposaldo, ma nei chioschi si trovano anche il prosciutto di Praga, il TRDLO (una spirale di pasta dolce cotta sulla brave ardente) e tante altre delizie. 
Impensabile resistere al gusto della cucina praghese. La città, infatti, pullula di ristoranti (Restaurace), osterie (hostinec) e birrerie (pivnice) soprattutto nel centro storico tra la Città Nuova, la Città Vecchia e nel quartiere di Vinohrady. Da gustare la carne di maiale accompagnata da gnocchi di pasta lievitata, patate o crauti. E poi il dolce, in vendita ad ogni angolo: la crepe con marmellata, cioccolato o fragole accompagnata da un liquore alle prugne o un amaro d’erbe.

Una vacanza a Praga non può non prevedere di bere birra: la bevanda tipica è di alta qualità e mezzo litro costa circa 1 euro; molti locali la producono artigianalmente in tante varietà. U Hrocha è una birreria che vale la pena provare.  

Cosa c’è di meglio che dormire in un hotel al centro? A Praga con circa 40 euro è possibile trovare una stanza nei distretti 1 e 2, i migliori per la loro localizzazione vicino alle attrazioni più importanti. Gli hotel più lussuosi si trovano però a Piazza San Venceslao.  

casa_danzante_Praga

Come arrivare e come muoversi a Praga  

Grazie alla sua posizione centrale in Europa Praga è facilmente raggiungibile. L’aeroporto della città è servito da diverse compagnie low cost e si trova a circa 15 chilometri dal centro: disponibile il servizio transfer, il taxi e l’autobus Airport Express. Dall’Europa Centrale è possibile arrivare a Praga in treno o in autobus.

Muoversi a Praga è molto facile, grazie ad un servizio di trasporti efficiente: la metro dispone di tre linee e in combinazione con il tram copre tutta la città, mentre la periferia è ben servita dagli autobus. Per raggiungere la cima del monte Petřín, dove si erge la celebre torre, c’è la funicolare, che si eleva fino a 130 metri ed è lunga 510. Il taxi a Praga è un lusso: il prezzo di partenza è basso ma quello al chilometro è superiore a quello di altre città europee ed inoltre le truffe dei tassisti sono diffuse.  

Il modo migliore per visitare la città vecchia è a piedi, nonostante Praga vanta una già citata ed eccellente rete di trasporti. La bicicletta, nonostante sia un po’ scomoda a causa del traffico, si sta sviluppando sempre di più grazie a circa 260 chilometri di pista ciclabile.

Praga_2

Praga: cosa sapere e visitare

Ricca di bellezza, storia, monumenti, avvenimenti culturali e vita notturna, Praga è una città adatta ad una vacanza in coppia, con la famiglia o con gli amici. La varietà della sua offerta permette di trascorrere un soggiorno all’insegna della cultura e del divertimento allo stesso tempo. Famosa per l’atmosfera romantica e per le sue leggende, Praga è una delle città più visitate in Europa. Non a caso è stata spesso definita come un museo a cielo aperto e proclamata patrimonio dell’umanità dell’UNESCO; passeggiare per i suoi vicoli infonde un senso di mistero e si percepisce un forte attaccamento da parte della popolazione locale alle tradizioni popolari.

Gli avvenimenti più importanti di Praga si svolgono a Stare Mesto, la Città Vecchia: diversi stili architettonici si sovrappongono raccontando la sua storia travagliata. Le attrazioni principali sono l’orologio astronomico del Municipio, in Piazza della Città Vecchia, che dà “vita” alle statuette dei personaggi civili e religiosi, e il suggestivo Ponte Carlo, che collega le due parti della città e rappresenta uno degli scorci più romantici di tutto il mondo. La città Nuova (Nove Mesto in ceco) è stata distrutta dall’incendio del 1541 e ricostruita da artisti e architetti italiani, che gli donarono l’aspetto rinascimentale e barocco attuale. Piazzette, palazzi e angoli romantici tutti da vivere e fotografare.

Praga è la meta ideale sia per gli amanti della cultura che per chi vuole divertirsi. È ricca di siti culturali e di bellezze artistiche e storiche di alto valore. Sono tanti gli edifici, sia religiosi sia civili, che meritano una visita. Spiccano la Chiesa Gotica di Tyn, il Castello di Praga con la Cattedrale di San Vito, e il suggestivo Antico Palazzo Reale. Sono presenti poi altri edifici religiosi di alto valore, la Basilica di San Giorgio di Praga, la Basilica di San Giacomo, la chiesa di San Nicola di Malà Strana e il Convento di Santa Agnese.

Oltre ai numerosi musei presenti in città come quello Nazionale e il Museo della Musica, suggestivo è il Teatro Nazionale; per gli appassionati di letteratura merita una visita il museo di Franz Kafka mentre gli amanti della musica non potranno resistere al fascino del Museo di Mozart.
Merita il quartiere di Novy Svet, un angolo piccolo e suggestivo di Praga caratterizzato da case colore pastello e da un senso di tranquillità e pace. Altrettanto bello è il quartiere ebraico di Josefov, il ghetto di Praga, dove si trova anche il cimitero ebraico.

Leggi anche cosa vedere a Praga

Praga_di_notte

Cosa fare a Praga: eventi, ricorrenze e divertimenti

Tutto questo è solo un piccolo assaggio di Praga. Oltre il classico giro turistico c’è tutto un mondo da scoprire e soprattutto da vivere.

Le vie degli acquisti

La via per eccellenza dello shopping, quella dove si possono trovare negozi di tutti i tipi, è Narodni Trida. Anche il quartiere della Città Nuova è ricco di negozi e non manca la possibilità di acquistare oggetti legati all'artigianato e alla tradizione nei mercatini che si svolgono al centro della città.

Divertimento ed eventi in città

Non manca modo di divertirsi a Praga. Nel centro si susseguono pub, ristoranti e alcune delle discoteche più belle e grandi d’Europa, soprattutto nella zona di Ponte Carlo e in tutta la Città Vecchia: famose il Duplex a Piazza Venceslao, la Karlovy Lázne (la più grande dell’Europa centrale), il Klub Lávkam  in Piazza della Città Vecchia e il Lucerna Music Bar,  meta tra le preferite dei giovani di Praga. 

Diversi e interessanti gli eventi a PragaMasopust è la versione ceca del carnevale che prevede numerosi festival con feste in strada, balli, concerti e fuochi d’artificio (febbraio); il Febiofest (noto anche come Prague International Film Festival) oltre alle proiezioni offre la possibilità di partecipare a serate di musica (marzo), mentre caratteristico è il Rogo delle Streghe di aprile, con fantocci infuocati. Tanta musica in estate e in autunno, quando arrivano le Feste del Vino, molto amate dalla popolazione locale.

Relax nel verde

In città sono presenti numerosi parchi e giardini nei quali potersi concedere una breve pausa relax. Tra questi il Riegrovy sady, al confine con il quartiere Zizkov dove sarà molto piacevole rilassarsi, oppure la collina di Petrin, raggiungibile a piedi o con la funicolare dalla quale si può godere di un meraviglioso panorama su tutta Praga. Una menzione va fatta anche al Valdštejnská (Wallenstein) ai piedi dell’omonimo palazzo barocco dove in estate si svolgono diversi eventi culturali.

Prefisso:
0+420 ...
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
praghesi
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0

Valutazione generale

585
Ottimo
119
Buona
31
Media
4
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
97
Coppie
47
Giovani e single
31
Turisti maturi
26
Famiglie
24

Indicatori

Intrattenimento
Trasporti
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accessibilità
Servizi ai turisti
shopping
attività
Accoglienza
Sicurezza
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0156262
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Praga

Conosci Praga? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Sara Suraci
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Sono stata a Praga nel marzo del 2010 e, a parte la temperatura che oscilla tra 0°C e 7°C, è una città che mi ha colpito molto. Il nostro hotel (un 4 stelle devo dire veramente pulito e anche economico)... vedi tutto era posizionato al centro, a meno di 100 metri dalla metropolitana, e grazie ad essa, aiutata dal servizio bus, è possibile raggiungere tutte le principali attrazioni, piazze e mete turistiche della città. Praga, essendo una piccola capitale, richiede non molto tempo per le sue attrattive principali. Comunque sia, è una città che offre davvero molto da vedere. E' un misto di innovazione e tradizione. Accanto a costruzioni che sembrano uscite da un museo d'arte moderna (vedi Ginger e Fred) si possono trovare cattedrali e campanili in stile gotico medievale (vedi la suggestiva Cattedrale di San Vito). Le attrazioni sarebbero veramente troppe da dire, ricorderò quelle che mi hanno colpito: la gigantesca piazza di San Venceslao, la Casa Municipale, fiore all'occhiello dell'art noveau, l'Orologio Astronomico del Municipio situato nella parte della Città Vecchia, il Vicolo D'oro (dove abitò Franz Kafka) e per ultimo ma non meno importante, il quartiere ebraico con il suggestivo cimitero antico e il museo sull'olocausto. Sì, Praga offre moltissimo da vedere in quanto a chiese e monumenti visto il suo ricco e particolare background storico-culturale, ma non per questo è una città noiosa, anzi!! Affacciata sul meraviglioso e folkloristico Ponte Carlo, c'è la celebre Karlovy Lazne, coi i suoi 5 piani che la rendono la discoteca più grande del centro Europa (e la più popolare assieme al Duplex, forse più raffinata, e all'Arena Music Club, che riesce a ospitare più di 700 persone). Utile nota sul costo del biglietto: 5 euro. Praga è abbastanza economica anche per via della sua differente moneta, la corona (un consiglio: cambiate la valuta in albergo o in banca o, meglio ancora, ritirate direttamente dai bancomat: riceverete il vostro denaro in valuta locale, non affidatevi alle numerose agenzie di cambio che vedrete in strada, nell'80% dei casi imbrogliano l'ignaro turista!). Se non siete patiti delle discoteche, potrete ristorarvi al caldo in uno dei tanti pub tipici e bere dell'ottima birra a poco prezzo (fidatevi, è veramente buona). Infine, per quanto riguarda la sicurezza, diciamo che "ci tengono molto". Inoltre, le vie sono molto pulite ed è ricca di piazze e strade pedonali e il traffico è relegato a delle strade che "ci girano intorno", infatti tutti preferiscono andare in bicicletta, nonostante le fredde temperature. Certo, come in ogni città turistica bisogna evitare di andare in giro coi paraocchi, di notte e di giorno. Insomma, tuttalpiù evitate di lasciare il portafoglio sul banco del Mc Donald e non avrete molti problemi! Unica piccolissima nota stonata: il cibo tipico un pochino particolare (fanno piatti molto simili alle zuppe coi crauti tedesche) che non a tutti può piacere. Ma noi italiani siamo esigenti su questo, si sa! Il souvenir più bello che ho riportato? La maglia dell'Hard Rock Cafè!
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Praga è sicuramente una delle capitali più affascinanti ed intriganti d'Europa. La sua area metropolitana, per scopi urbanistici, è stata divisa in dieci zone: tra le più importanti ricordiamo Praga1, la zona centrale della città; Praga 3, su di una... vedi tutto collinetta ad est del centro, ed infine Praga 4, zona spiccatamente residenziale dove sorge anche l'Università Carolina. Il centro storico di Praga è considerato il più grande del mondo ed è stato per millenni il cuore del potere politico del Paese. Il nostro tour della città parte da Ponte Carlo, vero simbolo della città, introdotto dalla Torre di Stare Mesto, il più bel esempio di rappresentazione gotica. Il ponte, fatto costruire dal re Carlo IV, è interamente in stile barocco ed alle sue spalle si trovano le colline di Petrin e Letna, dalle quali si gode un panorama splendido della città. Dal ponte parte inoltre la storica via Nerudova che conduce al Castello di Praga. Molto importante è il Santuario di Loreto, celebre per il suo carillon che suona ogni ora. Da non perdere l’Orologio Astronomico, in piazza Staromestskè Namesti, nel cuore del quartiere di Stare Mesto. La parte vecchia della città ospita anche il famoso quartiere ebraico con le sue sinagoghe, il cimitero ebraico e le strette stradine che accompagnano il visitatore in un suggestivo salto nel tempo. Tra gli altri monumenti ed edifici di interesse culturale ricordiamo: la Casa Danzante, la Cattedrale di San Vito, la Torre di Petrin e la Sinagoga Vecchio-Nuova. Per chi ama la tranquillità, la città offre molti parchi e giardini e l’Isoletta di Kampa ne è l’esempio perchè circondata da molto verde. Altro cuore vitale della città è Piazza San Venceslao, nel cuore di Nové Mesto, lunga un chilometro è piena di caffè, ristoranti, negozi e cinema. Malà Strana è un quartiere a ridosso della collina caratterizzato da edifici e giardini tutti in stile barocco. Vista la sua vicinanza con la Corte, fu considerato per molto tempo la zona residenziale della nobiltà e del clero. Da qui è facilmente raggiungibile Piazza Maltezske, dove si trova la Colonna della Peste. Infine si giunge alla Via Reale che in passato era spesso percorsa dai cortei delle incoronazioni. Praga è anche una capitale europea ricchissima di musei. Tra i molti presenti segnaliamo: il Museo Kampa, il Museo Franz Kafka, il Museo della Città di Praga, il Museo Nazionale, il Museo di arti decorative, il Museo Mucha, il Museo Nazionale della Tecnica. Insomma, Praga è una città veramente adatta a qualsiasi tipo di turismo, ricca di testimonianze storiche e naturalistiche ma anche di locali ed eventi, aperta ai giovani ed alla loro voglia di divertimento
Francesco
Voto complessivo 6
Guida generale : Praga è bellissima, la sua inequivocabile architettura e le sue leggende creano un'atmosfera unica e particolare. Nel periodo natalizio tutto è addobbato ed illuminato con mercatini tipici in ogni piazza. Di contrasto dissonante e negativo vi è il comportamento scortese... vedi tutto e inopportuno di alcuni abitanti. Da turista con figlio piccolo di tre anni ho sgradevolmente riscontrato, da parte soltanto degli uomini, intolleranza e poca comprensione nei confronti dei bambini, mentre fortunatamente le donne sono più affabili.Non so se siano stati casi sporadici o casuali.- Bohemia Restaurant in via Husova 160/23: ristorante turistico, siamo stati buttati fuori in malo modo e con offese verbali, soltanto perché nostro figlio piangeva per la stanchezza accumulata della giornata e perché si era strofinato gli occhi con le mani che sapevano di cipolla appena toccata dal piatto. Direi inaudito, indegno, fuori da ogni logica e giustificazione.- Funicolare della collina di Petrin: gli operatori oltre a farci gesti di stizza ci hanno ripetutamente guardato in malo modo con risentimento e rimprovero, soltanto perché nostro figlio di tre anni stava osservando incuriosito e contento da dietro il vetro, la cabina di comando. Visto che non stava facendo niente di oltraggioso e vietato, si denota nuovamente un comportamento maleducato ed intollerante di coloro che si relazionano con i turisti che possono, come nel caso nostro, riportare considerazioni negative. Mi è stato detto di essere comprensibile visto che in passato la popolazione ha subito dominazioni da stati ostili, traditi, venduti ecc ecc. La gente purtroppo ha una profonda sfiducia nei confronti degli stranieri, ma qui la questione è un'altra perché qualunque sia la cultura e/o le vicissitudini storiche trascorse, chi non ha comprensione e rispetto perlomeno per i bambini, non è degno di meriti e giustificazioni.Purtroppo questi accadimenti, dove le buone maniere e la scortesia assumono una sola faccia della stessa medaglia, hanno sciupato quello che poteva essere un bel soggiorno in una città fantastica, maturando in noi disappunto e rancore.
Maria
Voto complessivo 5
Guida generale : Praga, città meravigliosa, ricca di storia, rovinata dai suoi abitanti. Rientrati oggi da una vacanza di qualche giorno, gli aggettivi : disonesti, imbroglioni e ladri, sono i primi che, a caldo, mi vengono in mente. L' incredulità di quanto ho... vedi tutto visto supera di gran lunga lo stupore provato davanti alla bellezza, ad esempio, del Ponte Carlo. Non volendovi annoiare con un racconto dettagliato della nostra vacanza, sappiate che( per chi stesse programmando un viaggio da quelle parti ),  se soffrite d' incontinenza vi costerà un patrimonio ( 15 corone o 0,50 cent per ogni visita alla toilette, centri commerciali compresi, ad eccezione del Palladium). Nei locali vi "obbligano" a lasciare la mancia (a scelta tra il 10%-12%-15%), abbondano su ogni cosa anche se non richiesta (pur di spennare i poveri turisti). Antipatici come pochi ( qualche viaggetto l'ho fatto), e scortesi. Un esempio: non si fermano nelle strisce pedonali (quindi stare molto attenti). Ma la ciliegina sulla torta sono gli operatori dell'aereoporto. Ingenuamente abbiamo inserito un bagno schiuma acquistato da Manifactura (consigliato dalle recensioni di TA) nel mio bagaglio e uno acquistato da Botanicus nella valigia di mio marito. Entrambi con bustina e scontrino. Superando il limite consentito gli hanno sequestrati. Riconoscendo il nostro errore, ho chiesto loro di aprire le confezioni e buttare il contenuto in mia presenza. Secondo voi? Hanno fatto ripetutamente finta di non capire. Nonostante gliel abbia detto in inglese e gliel abbia pure tradotto con lo smartphone. Nulla. Hanno messo da parte entrambe le confezioni, ignorando la mia richiesta. Detto ciò, negli aggettivi iniziali, ne mancava uno sostanziale. Miserabili. Che forse racchiude l'essenza dell'anima di questo popolo, che per come accoglie i tanti turisti che danno loro da mangiare, meriterebbero altri 40 anni di comunismo e un calcio nel culo dall' UE. Praga, mai più!!
DARIA BROGLIO
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Una delle mie capitali preferite! Città favolosa, ben organizzata ma ancora abbordabile dal punto di vista economico. Da non perdere assolutamente il quartiere di Mala Strana e il Castello con il vicolo d'Oro e la cattedrale di San Vito, il... vedi tutto Vecchio Municipio e la piazza della città vecchia (Staromestske namesti) con l'orologio astronomico e tantissimi palazzi splendidi. Direi che vale la pena dedicare una mezza giornata alla visita del quartiere ebraico (in particolare il cimitero è molto commuovente) e che non si può non fare una passeggiata sul ponte Carlo e sull’isola di Kampa, molto piacevole. Vi consiglio anche, visto che siete nelle vicinanze, se volete concedervi un piccolo lusso di pranzare/cenare al ristorante “Al Tre struzzi” (U Tri pštrosu): è più caro della media, ma abbordabile per gli standard italiani, e ha un fascino un po’ decadente da provare e cibi meno standard rispetto a quelli che trovate in altri ristoranti. Molto noto è anche il ristorante della famosa “casa danzante” sulla riva della Moldava resa ancora più famosa al grande pubblico da un video dei Subsonica! ? L’edificio dedicato alla grande coppia del ballo formata da Ginger Rogers e Fred Astaire è sinuoso e vale la pena vederlo, ma non vale la pena andarci a mangiare, cucina francese molto chic e costosa e tutto sommato non indimenticabili. Andate a vedere Praga, valedavvero la pena!
laura marino
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : è una città fiabesca, artistica, divertente, accessibile ed economica. Praga è una nota città turistica, visitata annualmente da circa 6.000.000 di persone. Ci sono molte case antiche, alcune delle quali con splendidi murali. Contiene una delle più variegate collezioni di architettura... vedi tutto del mondo, dall'art nouveau al barocco, cubismo, gotico, neoclassico e ultramoderno. Tra le principali attrazioni turistiche troviamo Staré Mesto, alcuni luoghi legati a Franz Kafka, Malá Strana, Hradcany con il Castello di Praga, il Vicolo d'Oro e la Cattedrale di San Vito (dove sono conservate le reliquie più importanti della Chiesa cattolica boema: quelle dei santi Vito, Venceslao, Adalberto, Sigismondo e Giovanni Nepomuceno, patrono della Boemia), il Ponte Carlo (Karluv most), il Muro di Lennon, il vecchio cimitero ebraico e il quartiere di Nové Mesto con il suo municipio, Novomestská radnice. Praga è un tradizionale centro culturale, ospita molti teatri (incluso il Teatro Nazionale), teatri dell'opera, sale da concerto, gallerie e club musicali. È anche sede dei più importanti uffici e istituzioni della Repubblica Ceca, tra cui la sede della Presidenza, del Governo, e di entrambe le case del Parlamento. Oltre all'Università Carolina (Univerzita Karlova), fondata nel 1348, prima università del Sacro Romano Impero Germanico e dell'Europa centrale in generale, la città è sede di altre sette università e collegi, compresa l'Università Tecnica Ceca (CVUT) fondata nel 1707.
Da non perdere Cattedrale di San Vito
Sara Malori
Livello 24     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Praga è la splendida capitale della Repubblica Ceca. Praga è una nota città turistica, visitata annualmente da circa 6.000.000 di persone. Ci sono molte case antiche, alcune delle quali con splendidi murali. Contiene una delle più variegate collezioni di architettura... vedi tutto del mondo, dall'art nouveau al barocco, cubismo, gotico, neoclassico e ultramoderno. Tra le principali attrazioni turistiche troviamo Staré Mesto, alcuni luoghi legati a Franz Kafka, Malá Strana, Hradcany con il Castello di Praga, il Vicolo d'Oro e la Cattedrale di San Vito (dove sono conservate le reliquie più importanti della Chiesa cattolica boema: quelle dei santi Vito, Venceslao, Adalberto, Sigismondo e Giovanni Nepomuceno, patrono della Boemia), il Ponte Carlo (Karluv most), il Muro di Lennon, il vecchio cimitero ebraico e il quartiere di Nové Mesto con il suo municipio, Novomestská radnice. Praga è un tradizionale centro culturale, ospita molti teatri (incluso il Teatro Nazionale), teatri dell'opera, sale da concerto, gallerie e club musicali. È anche sede dei più importanti uffici e istituzioni della Repubblica Ceca, tra cui la sede della Presidenza, del Governo, e di entrambe le case del Parlamento.
Da non perdere Cimitero ebraico , quartiere Stare Mesto , Ponte Carlo (Karluv Most)
Mara Lorenzetti
Livello 20     2 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : La Casa Danzante di Praga (straordinario edifico dedicato alla grande coppia del ballo: Ginger Rogers e Fred Astaire). Lo josefov, il ghetto ebraico di Praga a pochi passi dalla Piazza della Città Vecchia, in cui gli ebrei della città hanno... vedi tutto vissuto dal 900 al 1708. Costretti a vivere in pochi chilometri quadrati, gli ebrei hanno imparato a sfruttare ogni minimo spazio, creando una specie di labirinto in cui case private, negozi e laboratori si confondevano. Il Castello di Praga: da sempre simbolo di potere, il complesso del Castello troneggia su Praga minaccioso e inaccessibile. Per la sera: Hard Rock Cafè di Praga (costoso). Da mangiare: Prosciutto affumicato di Praga Dove andare a mangiare: U Fleku, la più antica birreria di Praga, famosa per la sua birra scura di produzione propria chiamata Flekovske. Sembra che qui esistesse una fabbrica della birra già nel 1459 e oggi il ristorante ospita un piccolo museo sulla storia della birra ceca.
MADDALENA GUERRA
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Praga è “La città d’orata” o “la città delle cento guglie”, così come viene soprannominata una delle più belle città d’Europa. Il suo centro storico è inserito nel patrimonio mondiale dell’Unesco.Ospita uno dei più grandi castelli medievali del mondo e... vedi tutto un’incredibile varietà di stili architettonici che convivono armoniosamente insieme: Gotico, Rinascimento,Barocco, Art-Nouveau, Cubista, Neo-calssica e Contemporaneo. Uno delle attrazioni più importanti e conosciute di Praga è senza dubbio il Ponte Carlo e le due torri che lo delimitano.Praga può vantare una serie di musei tra i quali i più importanti sono: il Museo del Comunismo, il Museo Ebraico, il Museo di Franz Kafka e il Museo nazionale della Musica.Ma il bello di Praga è anche perdersi e girovagare tra i quariteri, sempre ricchi di fascino e artisti di strada in grado di catturare ogni tipo di viaggiatore. Da non perdere sicuramente il poetico vicolo d’oro, lo shopping in Strada Venceslao e il panorama che si può godere dalla Collina Petrin. Ottima varietà di negozi,ristoranti e cafè e sottovalutare la vita notturna di Praga con le sue numerose discoteche e casinò.
Elio Cantarelli
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Finalmente ci sono andato ad agosto dell'anno scorso,e che tristezza nel tornare indietro. Magica, Fantastica, Misteriosa, Affascinante, Emozionante. Ogni angolo di questa citta' e' a dir poco favoloso. Non bastano le parole e le immagini che si vedono sui siti... vedi tutto web per descrivere questa citta'. Dovete vederla e viverla. In 7 giorni ho visto il quartiere nuovo, il quartiere vecchio, il quartiere piccolo, il castello, il ponte Carlo, il quartiere ebraico ed il museo di Mucha. Sul ponte Carlo sono tornato piu volte,mattino,pomeriggio e sera: FANTASTICO sembrava di vivere in un sogno. Ma ogni angolo della citta' vi stupira': tetti, portoni, finestre e facciate dei palazzi uno diverso dall'altro. Ma la cosa che mi ha emozionato di piu' e' stato il cambio dell'ora dell'orologio Astronomico. Centinaia di persone ad aspettare con "le teste all'in su'" la sfilata degli apostoli per poi terminare con il canto del gallo ed a seguire un GROSSO E SENTITO APPLAUSO.E' una città,adatta anche per la famiglia..insomma da visitare assolutamente!
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0468788
DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156259
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Praga

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0156262

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Mete romantiche
Giovani e single
Enogastronomia
Mete per la famiglia
Studenti
Shopping
Verde e natura
Avventura
Casino'
Montagna
Sport
Terme e Benessere
Pellegrinaggi
Cicloturismo
Sole e Mare
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,031253
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Praga

Poco nuvoloso
15 °
Min 233° Max 2381°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0312521
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0