×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Il Castello a Praga  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 2# di 173
Numero votazioni 130
Hlavní mesto Praha, 119 08, Repubblica Ceca
+420 224 373 368

Descrizione

Il Castello è una delle attrazioni principali di Praga. Domina la città e racchiude in sé un'enorme ricchezza. Al suo interno infatti, oltre a tre cortili, si possono visitare soprattutto edifici di grande importanza: la Cattedrale di San Vito, l'Antico Palazzo Reale e la Basilica di San Giorgio. Da non perdere anche una lunga passeggiata nei giardini annessi, che offrono un magnifico panorama.
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0

Recensioni Il Castello

Scrivi una recensione su Il Castello
Livello 98     3 Trofeo    Viaggia: Con amici, Da solo
Voto complessivo
Chi si trovi a viaggiare nell'Europa dell'Est avrà un'alta probabilità di incappare in “castelli” di varia fattura e dimensione. In genere si tratta di quartieri storici, antichi di una città, al cui interno si trovano monumenti, chiese e bellezze architettoniche... vedi tutto di notevole interesse. Uno dei più belli e grandi è sicuramente quello di Praga. Ad un primo impatto non si capisce perché lo chiamino Castello, perché non ha niente o quasi di un castello come lo intendiamo di solito: è qualcosa di gigantesco. Praticamente è un intero quartiere, racchiuso da un palazzo di dimensioni inaudite. Il palazzo in sé non ha niente di speciale se non le dimensioni: sono quelle che impressionano, poi non ha spiccate caratteristiche di qualche stile (di quelli che conosco), decorazioni particolari, ecc. Da notare il cancello da cui vi si accede, in ferro con particolari in oro, ornato di statue di gigantomachie. Dentro il Castello, la cosa che si nota per prima, dopo un brevissimo cortile, è la maestosa chiesa di S. Vito, anzi, “Cattedrale”. Lo stile ricorda molto S. Stefan di Vienna, è un gotico spiccato. Ma a ben guardare, sia dentro che fuori si notano aggiunte barocche. Ci sono voluti 1.000 anni per costruirla, e all’inizio lo stile era romanico. Le vie e i giardini del Castello sono molto pittoresche e interessanti da girellare anche senza meta. La parte più particolare e degna di nota è senza dubbio il “vicolo d’oro”: molto bello, anche se a pagamento: non per taccagneria, ma credo sia un po' ingiusto mettere un cancello ad una via e chiedere i soldi, anche se sono pochi. Il vicolo d’oro è un posto molto caratteristico, anche al di là della casa di Kafka o della galleria di armature e spade. Non è frequente vedere a Praga delle casine così piccole. Questo antro di Praga non sembra neanche Praga! Non so se le case siano state colorate in seguito, ma a vederlo da solo sembrava più un vicolo di qualche città spagnola, o la via di qualche paesino irlandese. Avevo già visto delle “case” colorate, o meglio dei palazzi grandi, ma con colori più tenui, meno accesi, non morti ma comunque più pacati. Tutti questi grandi palazzi, di diverse forme e colori, di diverse epoche e stili, illuminati in maniera diversa e diversamente adagiati nella città, emanano spesso una dolce malinconia, una melanconia soffusa, non sofferta, non stonata, mai triste, anzi spesso una melanconia giuliva, serena. La stessa che capita spesso di sentire all’angolo tra due vie, dove un gruppetto di persone, muniti di tromba, sax e banjo, improvvisano musica jazz molto piacevole da ascoltare. 
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo
Il Castello (che in ceco si dice “Hrad”) di Praga domina la città e ne rappresenta, senza ombra di dubbio, uno dei luoghi a maggiore vocazione turistica, in quanto è da sempre la sede politica e religiosa del paese. La... vedi tutto sua costruzione è avvenuta durante oltre un millennio, e ha modificato totalmente la struttura originaria (IX sec.), soprattutto grazie all’opera di Pacassi (che già aveva contribuito alla realizzazione della residenza imperiale di Schonbrunn a Vienna) e di Plecnik. All’interno del Castello si possono visitare: - I tre Cortili; - La Cattedrale di San Vito: la maestosa cattedrale, la più grande ed importate di tutta la Repubblica Ceca, rappresenta senza ombra di dubbio la maggiore attrazione del Castello. Realizzata, non senza problemi e sofferenze, nel corso di più di mille anni, offre al visitatore, tra l’altro, la splendida Cappella di San Vinceslao, santo a cui gli abitanti di Praga sono particolarmente devoti, e l’antico Coro; - L'Antico Palazzo Reale; - La Basilica di San Giorgio; I Giardini del Castello di Praga.
Livello 72     5 Trofeo   
Voto complessivo
Fuori dalle mura del castello c'è il Giardino Reale, un posto verde molto bello e ben curato. All'interno invece si trovano varie attrazioni. Per poterle visitare abbiamo pagato il biglietto. La cattedrale è la più grande della attrazioni e dentro,... vedi tutto tra le tante cose, c'è la tomba di San Venceslao, patrono della Repubblica Ceca. L'antico Palazzo Reale è un po' spoglio, ma racchiude nelle sue mura un parte importante della storia di Praga. La Basilica di San Giorgio è una delle chiese più antiche della città: risale all'alto medioevo ed è in totale contrapposizione rispetto alla Cattedrale in stile gotico. Il vicolo d'oro invece è una strada stretta in cui ci sono tante casette in cui oggi vendono souvenir. In una di queste casette alloggiò pure la sorella dello scrittore Kafka. Pagando un biglietto extra si può visitare anche il Museo dei Giocattoli. È sicuramente un'attrazione da non perdere se si visita Praga anche per pochi giorni, come abbiamo fatto noi.
Livello 73     2 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo
Iniziamo la visita dal monastero di Strahov, dopodiché un piacevole percorso ci porterà all'ingresso dell'area del Castello scendendo lungo la Loretánská fino a Hradcanské námestí (Piazza del Castello). Lungo il percorso possiamo fermarci al santuario di Loreto. Sulla collina troveremo... vedi tutto una serie di edifici, qualche chiesa ed oltre cento di anni di storia. Prima di entrare nel castello, spostiamoci sulla destra per goderci un bel panorama della città dall'alto. Dopo aver esplorato l'area del castello, attraversiamo i giardini, poi prendiamo la Nerudova giù fino a Malostranské námestí, il cuore del Quartiere piccolo. Possiamo passeggiare per le vie pittoresche del Quartiere piccolo e trascorrere un po' di tempo in relax sull'Isola di Kampa (che si trova proprio a lato del Ponte Carlo).  
Livello 23     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Il monumento simbolo della capitale ceca e della sua storia millenaria. Originariamente sede dei principi boemi dal 1918 è la residenza del Presidente della Repubblica. Gigantesca struttura, è articolato intorno a tre cortili circondati da palazzi, torri, chiese e fortificazioni.... vedi tutto Oltre alle varie sale reali (come il Vecchio Palazzo Reale dove il pubblico può ammirare gli appartamenti di corte) voglio ricordare in modo particolare la Cattedrale di S.Vito e il celebre Vicolo d'Oro il cui nome deriva dagli artigiani orafi che vi si stabilirono nel Medioevo alloggiando in casette (veramente molto piccole ma estremamente curiose) dalle facciate dipinte con colori vivaci. Qui si trova anche la casa del famoso Kafka.
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
È una delle mete irrinunciabili di Praga, simbolo della città. Il Castello sorge su un'altura sulla riva sinistra della Moldava e lo si può considerare una città nella città. Suddiviso in tre cortili, il Castello si estende su un'area di... vedi tutto 45 ettari che comprende numerosi edifici, tra cui il Palazzo Reale, antica residenza dei Principi e dei Re boemi, e la maestosa Cattedrale di San Vito; la residenza reale dal 1918 è dimora del Presidente della Repubblica. Da non perdere il suggestivo Vicolo d'Oro, affascinante sequenza di minuscole e variopinte casette, dimora prediletta un tempo degli alchimisti, e adesso degli artisti. Orario di apertura: Aprile - Ottobre: 9 - 17 tutti i giorni, Novembre - Marzo: 9 - 16 tutti i giorni
Livello 23     2 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo
Questo castello è particolare, intanto domina tutta Praga con la sua immensità e poi è un insieme di edifici più o meno imponenti racchiusi proprio nel castello stesso. All'interno sembra di stare in un'altra cittadina con i suoi quartieri e... vedi tutto le sue vie particolari. Intanto in uno dei quartieri vi è la sede del governo con le sue piazze i suoi giardini. Nel passato vi abitavano i sovrani, i nobili e i loro servitori. Non dimenticate di visitare la via dell'oro dove un tempo vivevano gli alchimisti del re e dove le case sono così piccine che sembra di vivere nel paese delle favole. Non voglio descrivervi poi cosa potrete scoprire dal suo ampio belvedere!
Livello 18     2 Trofeo   
Voto complessivo
Sorge su un'altura sulla riva sinistra della Moldava. La maestosa fortezza - rimodernata da Maria Teresa d'Austria alla fine del Settecento - è praticamente una città nella città. Suddiviso in tre cortili, il Castello comprende numerosi edifici, tra cui il... vedi tutto Palazzo Reale, residenza dei sovrani della città, e la maestosa Cattedrale di San Vito, che dei governanti raccoglie le spoglie. Della residenza reale - ora dimora del presidente della repubblica - merita vedere l'enorme Sala Vladisao, che fu teatro di trofei di cavalleria.
Livello 15     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Da solo
Voto complessivo
Se si è fortunati ci saranno i fuochi artificiali sullo sfondo, meglio ancora salire in tarda serata, quando il sole cala e pian piano le luci della città si accendono. Si può girare anche il castello senza la massa di... vedi tutto turisti e vedere posti che durante il giorno sono a pagamento (la viuzza d'oro ad esempio di giorno si paga, ma di sera si può percorrere gratis).
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Da vedere con calma e quindi una approfondita visita alla Via dell'oro. Altri suggerimenti mi sembrano pleonastici.Vi suggerire di noleggiare una guida in lingua Italiana e considerare non meno di mezza giornata per una visita abbastanza completa di questa meraviglia... vedi tutto Praghese.
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Praga? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0

Hotel vicino a Il Castello

HotelListNear_2xN-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionFilterListOther-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Praga

HotelSearch-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Praga
GuideList-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0