×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010012

Sarteano: guida completa e cosa vedere  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0040052
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030016
AdvValica-GetPartialView = 0,0010027

Sarteano è un comune in provincia di Siena, in Toscana di grande rilevanza storica e naturalistica.

Questa cittadina si trova nell’incantevole cornice della Val d’Orcia, in un altopiano a confine con la Val di Chiana, sono ancora presenti tracce del suo passato medievale testimoniate dal castello che domina il territorio ed è contornato da numerose chiese.

L’economia di Sarteano si fonda sull’agricoltura e sul turismo e sulla produzione di prodotti di qualità come l’olio d’oliva e il frumento.

La storia di questo borgo pare risalga al Paleolitico, di cui non ci sono molte testimonianze, mentre sono più diffuse quelle inerenti al Neolitico e all’età del bronzo.

La civiltà che ha lasciato il segno più profondo è, sicuramente, quella etrusca, con la famosa Necropoli di Sferracavalli, sulla via che conduce a Radicofani e quella di Solaia-Macchiapiana con le sue sepolture nei canopi. Durante l’età arcaica le necropoli di maggiore importanza sono quelle lungo via delle Cupe, della Palazzina, che si trovano lungo la strada che porta a Chiusi.

Un’altra necropoli degna di nota è quella delle Pianacce, scoperta a partire dal 2000, dal Museo Archeologico di Sarteano e dal Gruppo Archeologico Etruria, con un meraviglioso panorama sulla Val di Chiana. In questo sito si trova la meravigliosa Tomba della Quadriga Infernale, del IV sec. a.C. con un demone dai capelli rossi, alla guida di un carro trainato da due leoni e due grifoni, che rappresenta il Caronte etrusco che accompagna le anime verso l’Ade.  

Sarteano è la destinazione perfetta per chi è alla ricerca di relax, benessere non rinunciando al contatto con la natura, grazie alla sua posizione privilegiata che consente delle bellissime passeggiate lungo i sentieri della Val di Chiana, nella Val d’Orcia sulle meravigliose colline del Monte Cetone.

Sono molteplici le manifestazioni che animano questa cittadina e tutte molto caratteristiche, tra queste ricordiamo la Giostra del Saracino che ricorre ogni 15 agosto, con un’origine antichissima, risalente al 1583. Questo evento ha avuto una lunghissima interruzione, ma è stato regolarmente ripreso a partire dal 1982.

La Giostra si rifà ai tornei medievali, con attività equestri della caccia col falcone, cavalcate, quintane e giostre, come allenamento per le battaglie campali. Durante questa manifestazione cinque cavalieri si sfidano nella piazza principale e ognuno di questi rappresenta le contrade in cui è suddiviso il paese: San Lorenzo, San Martino, San Bartolomeo, Santissima Trinità e Sant’Andrea.

I cavalieri imbracciano un’asta e infilare un anello sopra lo scudo di un busto mobile, chiamato Buratto, che impersona il Saraceno, cioè il nemico. Vince la “battaglia”, il giostratore che dopo le cinque batterie, chiamate Carriere ha ricevuto più anelli. Durante la giornata si svolge il corteo che attraversa le vie del paese in abiti storici molto sontuosi.

Le altre festività del luogo sono molto legate alla vita delle contrade e ai santi, come quella di San Lorenzo, sempre ad agosto, o la festa di San Martino a novembre.  

I piatti caratteristici di Sarteano sono quelli della tradizionale cucina toscana come i pici al ragù di cinghiale, all’aglione o cacio e pepe, non può mancare anche una deliziosa bistecca alla fiorentina, la tagliate e il filetto, accompagnati rigorosamente da un ottimo calice di Chianti classico o da un buon Brunello di Montalcino.

Prefisso:
0578
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
sarteanesi
Patrono:
Madonna del Buon Consiglio
Giorno Festivo:
26 aprile
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0410392

Valutazione generale

6
Media
4
Buona
2
Ottimo

Chi c'è stato

Tutti
3
Turisti maturi
1

Indicatori

Sicurezza
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Attrattive
Alloggio
convenienza
Intrattenimento
Trasporti
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0080077
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Sarteano

Conosci Sarteano? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Orlando Ragnisco
Voto complessivo 7
Guida generale : Comune del basso Chianti in prossimità della rocca di Radicofani e del monte Amiata. Possiede importanti insediamenti etruschi tra i quali si segnala in particolare la necropoli delle Chianacce con la famosa "corrida infernale". Una bellissima riproduzione si trova nel... vedi tutto museo civico al centro della cittadina. Ha una ben tenuta piscina comunale immersa nel verde, una oasi di frescura anche in giorni di gran caldo. Tra gli alberghi e i ristoranti, da non perdere è il Santa Chiara, in posizione panoramica, sorto dalle strutture di un antico convento. A pochi chilometri, sulla strada per Chianciano, un bivio a sinistra porta in breve, con una ripida salita, all'affascinante borgo di Castigliincello del Trinoro, a circa 800 m di altitudine, da dove si gode un impareggiabile panorama sulla Val d'Orcia.
Da non perdere Necropoli delle pianacce , Castello
Mauro cottini
Voto complessivo 3
Guida generale : Paese a misura d'uomo. Castello fruibile e visitabile museo civico arricchito da una tomba etrusca perfettamente mantenuta. Unicità di una raccolta privata aperta al pubblico delle più belle Natività di tutto il mondo con opere uniche di artisti italiani ed... vedi tutto esteri ... da vedere!! Un teatro meraviglioso con tre file di palchetti restaurato e molto particolare. Uno splendido complesso di piscine naturali con una cascata da incanto. La cucina tradizionale toscana é rappresentata da vari ristoranti e locande. Un borgo affascinante a pochi minuti di macchina in località Fonte Vetriana con cibi genuini e caserecci. Castiglioncello del Trinoro con uno splendido hotel diffuso per chi non ha problemi economici.
Da non perdere Piscina Termale
Voto complessivo 7
Guida generale : Sarteano é un paesino grazioso. La mia prima impressione é che sia stato dimenticato quasi del tutto dalla tecnologia ;)... Ma vivendolo un po' di giorni mi sono resa conto di quanta storia nasconde, cose che nemmeno i piú anziani... vedi tutto del paese sanno...L'atmosfera é rimasta medievale cosí come é nato questo paese. Non lo consiglio a chi cerca divertimento, xke apparte il campeggio e la piscina non lo troverà, ma lo consiglio a chi vuole tuffarsi nei piccoli musei di paese, scoprire usanze storiche come la festa del saracino, perdersi nei vicoli e nelle stradine ripide che si addentrano nel centro del paese... :)
Da non perdere giostra del saracino , Museo , Castello
enrica maccari
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Paese immerso tra le colline toscane, a 5 km dall'A1, si trova nelle vicinanze di Chiusi, Chianciano Terme, Montepulciano e Pienza. E'ideale per trascorrere momenti di relax ma, soprattutto in estate, vengono organizzate molte manifestazioni (culturali, territoriali, sportive, enogastronomiche) per... vedi tutto cui è facile anche divertirsi.
Da non perdere civita di bangoregio , giostra del saracino , val d'orcia
Manlio Guardo
Livello 25     3 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Antico borgo che comprende le straordinarie piscine di acqua termale del "Bagno Santo": acqua corrente a 23,5° tutto l'anno. Altitudine ca. 650 m. Aria pulita e rigenerante. Abitanti cortesi, prodotti alimentari tipici della Toscana e del Senese in particolare. Tranquillità.
Linda Marabissi
Livello 13     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Sarteano è un paese ospitale, ricco di storia e tradizioni. Antico insediamento etrusco ricco di necropoli. La Rocca dell'antico castello sovrasta il Paese. Persone cordiali e ospitali. Ricco di locali di grande tradizione enogastronomia.
Da non perdere Castello , Necropoli delle Pianacce , Parco delle piscine
ida
Voto complessivo 7
Guida generale : Bellina - molto silenziosa - si respira una buona aria - il divertimento più vicino sono le piscine.
SANDRA CAMPAN
Livello 14     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Guida generale : Bella vista panoramica dal castello, bello passeggiare per le vie del paese di Sarteano, consiglio di mangiare da "Il piacere di vino", locanda semplice ma con buoni piatti.
Mariastella Pontone
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : La città è molto funzionale e tranquilla e sicura ha delle strutture veramente accogliente e la giostra del saracino è una manifestazione spettacolare.
Da non perdere Giostra del Saracino , La tomba della Quadriga Infernale
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0230218
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0831079
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0080064
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Sarteano

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100098
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010009

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Mete per la famiglia
Arte e cultura
Verde e natura
Sport
Terme e Benessere
Mete romantiche
Montagna
Giovani e single
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,003003
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0180175
JoinUs-GetPartialView = 0,0010004

Meteo Sarteano

Sereno
16 °
Min 139° Max 2964°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,018018
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0