×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Pontassieve: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0080077
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0070068

Pontassieve è un comune della provincia di Firenze, distante da essa poco più di 10 km verso est, e a 50 km dal confine con la regione Emilia Romagna.

Pontassieve è situata geograficamente sul punto di confluenza tra il fiume Arno e il fiume Sieve, e in un’area leggermente rialzata a poco più di 108 metri sopra il livello del mare.  Le località vicine, oltre Firenze, sono Fiesole, Sesto Fiorentino a ovest; Borgo San Lorenzo a nord est, Figline Valdarno e Montevarchi a sud e proseguendo per questa via, la città di Arezzo.

Infine, Pontassieve è circondata da diversi parchi ed aree naturali, come la riserva Vallombrosa, il parco naturale di Sant’Antonio e la riserva Le Balze.

Come tutte le località della regione Toscana, anche Pontassieve è stata abitata dalla civiltà degli etruschi. Successivamente alla conquista dei Romani e alla conseguente romanizzazione dei popoli autoctoni, Pontassieve divenne già meta di passaggio verso le terre dell’Emilia.

Nell’alto Medioevo, Pontassieve continuò ad essere posta e luogo di transizione, dotato di un castello situato sulla strada che portava all’Emilia Romagna; posseduto prima dai signori di Quona e dai Filicaia in seguito. Caduta sotto il dominio di Firenze nel XII secolo, venne implementata urbanisticamente nel periodo rinascimentale, con costruzione del ponte sul fiume Sieve, e con la nascita di mura attorno al castello e a pochi edifici religiosi, dove iniziò a svilupparsi il borgo e il centro urbano attuale.

Il tessuto economico di Pontassieve è da sempre irrorato dalle attività di natura agricola e tessile che vi si trovano; in particolare, la viticoltura e la produzione di vini. Il secondo importante scomparto economico della città di Pontassieve è quello dato dall’industria tessile e delle confezioni sartoriali.

Pontassieve è una cittadina tranquilla, dove prendono piede sagre a carattere gastronomico, soprattutto in periodo primaverile: appuntamenti consueti sono la Sagre del cinghiale e la Sagra del fritto misto, accompagnate da stand di sapori locali enogastronomici dove appunto si possono acquistare vini, salumi e tanto altro.

Verso la fine del mese di novembre si tiene la Festa d’autunno, durante la quale si possono incontrare i produttori locali di ortaggi, vini e salumi prodotti in zona a km zero. Si tratta di un momento unico per visitare la città, scoprire i sapori che la zona offre approfittando di una gradevole passeggiata. Nelle stesse giornate della festa d’autunno a Pontassieve, si tiene la Festa dell’olio nuovo, in occasione della raccolta delle olive e delle spremiture appena avvenute.

La cucina di Pontassieve è molto simile a quella fiorentina: ricca di carni e di ortaggi, prodotti della terra e della tradizione contadina come la famosa zuppa ribollita, e la bistecca di chianina.

Molto frequente nelle cucine di Pontassieve è il cinghiale, in umido, o in sughi di carne come condimento principale per primi piatti. Una specialità tipica di Pontassieve è la salsiccia detta “bardiccio” alla quale da qualche anno viene dedicata anche una sagra.

Da non perdere sono i crostini a base di patè di fegatini, o la variante vegetariana con pomodori e olive, il tipico ghiotto antipasto alla toscana. Molto rinomati sono i vini prodotti a Pontassieve, e tanti sono i vigneti, tra i quali spicca il famoso e pregiato Chianti. 

Pontassieve è da sempre stata una piccola località, ma dalla bellezza suggestiva che ha colpito molti artisti e intellettuali stranieri nel passato e nel presente.

Nominata nel romanzo di Cassola, La ragazza di Bube, è stata per davvero la città natale della protagonista, Nada Giorgi la partigiana antifascista ragazza e moglie di Bube. Pontassieve è un tipico borgo toscano, situato sul fiume Sieve, sul quale passa il caratteristico ponte di epoca medicea. La città possiede un centro storico di grande bellezza e ricco di attrazioni monumentali.

Prefisso:
055
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
pontassievesi
Patrono:
San Michele Arcangelo
Giorno Festivo:
29 settembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0254058
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010009

Recensioni Pontassieve

francesco callegher
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : È un bel paesino della val di Sieve. Molto ciclabile soprattutto dalla parte di San Martino, abbastanza accogliente, circondato da colline intorno ai 500 mt e ai piedi del passo della consuma che dista 16 km, si parla il pontassievese... vedi tutto (glienno per dire sono ecc.); vicino a Firenze 15km, la Rufina a 6 km raggiungibile anche da Monterifrassini, in mezzo al verde e al buon vino.
Da non perdere FATTORIA CASTELLO DEL TREBBIO DI BAJ MACARIO & C. (S.A.S.) VINOLIVICOL , borgo di domenica quando c'è il mercatino dell'antiquariato
Manila Pini
Livello 57     4 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : riposante e tranquilla, paese tributario di Firenze. La sua identità è data dai fiumi e dal treno. Tragico fu il bombardamento degli americani sulla ferrovia. La ferrovia divide ancora il paese e lo caratterizza. E lo sarà per sempre. Il per... vedi tutto sempre nostro almeno 99 anni.
Da non perdere Centro cittadino
Voto complessivo 8
Guida generale : Dovrebbero valutare più le esigenze delle famiglie che quelle personali
vittore folini folini
Livello 100     7 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 7
Guida generale : punto ottimale x visite a firenze e dintorni
Marco Bencistà
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Piccolo borgo medievale immutato nel tempo. Aria fresca e pulita si trova la foce della Sieve maggior affluente dell'Arno. Spettacolare il Parco Fluviale.
Da non perdere Parco Fluviale , Borgo Medievale
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0230222

Destinazioni vicine a Pontassieve

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0774526
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Cerca offerte a Pontassieve

HotelSearch-GetPartialView = 0,0130123
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0040038
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0260252
JoinUs-GetPartialView = 0,0010008

Meteo Pontassieve

Pioggia
12 °
Min 12° Max 13°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0220209
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0