×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Vaglio Basilicata: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0156253
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Vaglio Basilicata è un paese della regione omonima situato sul monte Cenopara e le sue origini, da quanto si è appreso dai reperti archeologici ritrovati sul territorio, sembrano risalire al XII secolo. In passato menzionato col nome di Balio, in un atlante del Cinquecento è citato come Lovaglio mentre in un altro del Regno di Napoli (XIX secolo) appare come Vaglio al quale successivamente venne aggiunto l’appellativo della regione. Dal 1933 al 1955 fu invece Vaglio Lucano. 

Il paese presenta tratti storici rilevanti, caratterizzato dall’androne e da una una porta medievale attraverso la quale si accede al centro storico, mentre i palazzi con eleganti cancelli e particolari balconi in ferro battuto risalgono al '700-'800. Vaglio Basilicata non fu risparmiato dal fenomeno del brigantaggio, con episodi violenti di saccheggio risalenti al 1861. L'agricoltura rappresenta la fonte ecomica principale, con coltivazioni di cereali e frumento dominanti.

Diversi i luoghi d'interesse turistico, a cominciare dal sito archeologico e dalla necropoli non molto distante dal centro della città, facenti parte del Parco Archeologico di Serra Vaglio. La vicina pineta è sede invece del Museo delle antiche genti di Lucania, con ricostruzioni sulla vita passata del paese e dove è famoso un ritratto del quale Leonardo da Vinci sarebbe l'autore. 

Prefisso:
0971
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
vagliesi
Patrono:
San Faustino
Giorno Festivo:
terza domenica di maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Vaglio Basilicata

Anna Chiara Sardella
Livello 100     11 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Vaglio Basilicata è una delle poche realtà del meridione tenuta e curata a meraviglia e valorizzata in tutti i suoi elementi; d'estate si possono esplorare i suoi sapori con le varie sagre e percorsi gastronomici, mentre il suo borgo medievale,... vedi tutto tenuto egregiamente, è tutto da visitare, così come le sue chiese e gli edifici storici; la chiesa di San Donato è una pieve medievale costruita in pietre, così come la chiesa centrale più grande e maestosa.
Voto complessivo 6
Guida generale : Accogliente a qualsiasi visitatore, interessante nel periodo estivo sopratutto il primo fine settimana di agosto, per il percorso enogastronomico.
Da non perdere scavi archeologici , niviera , musei
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156266

Meteo Vaglio Basilicata

Sereno
18 °
Min 2° Max 18°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0