×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Pietragalla: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0156271
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Il paese di Pietragalla si trova in provincia di Potenza ed è situato in posizione dominante tra il corso del fiume Bradano e il versante sinistro del torrente Cancellara, circondato da tre colli: la Serra, la Terra e San Michele. 


Le sue origini sono antichissime come è dimostrato dal ritrovamento presso il monte Torretta di un insediamento sorto prima dell’XI secolo a.C. e abitato per i tre secoli successivi. Pietragalla poi appartenne alla contea normanna di Tricarico, in seguito fu feudo dei De Balzo e poi degli Zurlo. 


Il paese si oppose con tenacia ai briganti di Carlo Cracco e Josè Borjes (novembre 1861), respingendo l'attacco. L'origine del nome è dibattuta: potrebbe aver avuto origine dal termine medioevale gualdas (bosco) oppure da Pietra Gialla riferita al colore del tufo, il materiale usato per la costruzione delle case. 


Il settore economico prevalente è quello agricolo, con le colture di frutteti, ulivi e viti, sviluppata anche l'industria dal punto di vista della produzione di legno, mobili e materiali da costruzione. 


Turisticamente poi Pietragalla offre, oltre alla possibilità di piavevoli soggiorni grazie alle bellezze naturali che la circondano, anche diversi appuntamenti folkloristici: il principale è la festa di San Teodosio Martire, il patrono locale. Di recente spostata da ottobre a maggio, l'evento è contrasseganto da sensazionali spettacoli di fuochi pirotecnici e da esibizioni musicali.

Prefisso:
0971
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
pietragallesi
Patrono:
San Teodosio
Giorno Festivo:
10 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Pietragalla

antonio
Voto complessivo 3
Guida generale : Caratteristica, gradevole in quanto di origine medioevale. Lo stemma di Pietragalla è un gallo su tre monti e nei monti tre torri. Abbastanza movimentata, solo a maggio nella Festa di San Teodosio martire, santo patrono.
Da non perdere centro storico , torrente , cattedrale
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156254

Destinazioni vicine a Pietragalla

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0625049
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0

Meteo Pietragalla

Sereno
6 °
Min 0° Max 13°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0