×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0156249
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Acerenza  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Acerenza

Superfice:
77 km2
Altitudine:
833 m
Introduzione

Il comune di Acerenza è situato in Basilicata, nell'area nord-orientale della provincia di Potenza, racchiusa in un altopiano tra il fiume Bradano e l'affluente Fiumarella. Queste difese naturali hanno conferito alla località una importante connotazione di postazione difensiva strategica, difatti nel periodo romano e medioevale era conosciuto come un importante centro di difesa di tutta l’Italia Meridionale. La città fu conquistata dai Romani nel 318 a.C. e qui si rifugiò il console Publio Valerio Levino, in seguito alla sconfitta subita da quest’ultimo ad opera di Pirro ad Eraclea nel 280 a.C. Le successive contese tra Bizantini e Longobardi portarono alla distruzione della città vecchia da parte di quest'ultimi. 

Acerenza fu in seguito ricostruita e continuò ad assolvere il suo compito al servizio dei Gastaldi. Con l'avvento dei Normanni fu poi un importante feudo nel quale si susseguirono diverse famiglie. Pregevole è il patriomonio di edifici storici e chiese lasciato poi nel corso dei secoli, a cominciare dall'importante Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Canio Vescovo, risalente al 1080 e con lo stile romanico influenzato da elementi gotici. 

Come in altri centri limitrofi, anche Acerenza ha come santo patrono San Laverio Martire (III sec. d.C.), nato proprio nel vico Tergia della città. La sua festa cade il 17 novembre e viene celebrata con un ciclo di preghiere di tre giorni nella Chiesa a lui dedicata. Il comune è sede poi di antichi pastifici e oleifici, prodotti tipici della zona. Acerenza è nota anche come la Città Cattedrale, a contrassegnare ulteriormente l'importanza delle sue architetture, davvero belle da vedere per turisti appassionati dell'arte.

Prefisso:
0971
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
acheruntini
Patrono:
San Laviero
Giorno Festivo:
25 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

3
Ottimo
3
Media
2
Buona
1
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
4
Turisti maturi
2
Famiglie
1
Giovani e single
1
Coppie
1

Indicatori

Sicurezza
Accoglienza
convenienza
Attrattive
Intrattenimento
Trasporti
mangiare e bere
shopping
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
Alloggio
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Acerenza

Conosci Acerenza? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
giovanni
Livello 8     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Una esperienza da non perdere sotto ogni aspetto: culturale (vera cultura), paesaggistico, salutare (belle passeggiate e aria purissima), gastronomico per la cucina tradizionale e per un buon bicchiere di splendido Aglianico. Resta la voglia di ritornare per approfondire alcuni aspetti...... vedi tutto interrogando anche alcune pietre, che hanno molto da dire se ci si applica un po' per capirne il linguaggio. L'Aglianico va sorseggiato, anche lui ha un suo linguaggio... ne basta mezzo bicchiere.
Caterina Guerriero
Livello 15     2 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 4
Guida generale : Ad Acerenza c'è una cattedrale molto bella e un centro storico ben curato. È stupendo il panorama che si può osservare perchè Acerenza è posta in cima ad una montagna sulla quale troneggia la cattedrale. Arrivarci è poco agevole in... vedi tutto quanto le strade sono in salita e non tutte in buono stato.
Da non perdere La cattedrale e tanto altro
carmine
Voto complessivo 8
Guida generale : La cattedrale è decisamente bella e poco utilizzata dai media per un richiamo turistico.
franceca
Voto complessivo 10
Guida generale : cittadina tranquilla passeggiare è piacevole di giorno ma di sera un giro sulla torretta ti trasmette un emozione e la voglia di tornare ad Acerenza. La cucina ottima genuina nei ristoranti, non si può partire esenza il pane la mozzarella... vedi tutto il salame poi...
Da non perdere La cattedrale e tanto altro
Antonio
Livello 12     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : vivibile tranquilla,molto rigenerante,unica, per il clima ,e per l,aria che si respira.
maria
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 9
Guida generale : Un bellissimo paese che offre silenzio e tranquillità e borghi storici da visitare.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Acerenza

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Montagna
Arte e cultura
Enogastronomia
Mete per la famiglia
Verde e natura
Studenti
Pellegrinaggi
Sole e Mare
Mete romantiche
Avventura
Cicloturismo
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0