×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cosa visitare a Vaglio Basilicata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Panoramica per visitare Vaglio Basilicata al meglio

Noto è il palazzo Tamburrino con caratteristiche medioevali ed un imponente portone. Nella piazza del paese si trova una bellissima fontana del 1800 e nelle vicinanze è anche situato l’ex Convento di Sant’Antonio di epoca rinascimentale, di cui si può ammirare il portale. La chiesa, annessa al convento, conserva nell’interno oltre a vari altari in legno lavorato del XVII sec. come l’altare maggiore intagliato e dorato, anche interessanti affreschi dello stesso secolo.
Di interesse artistico è la chiesa madre del 1400 dedicata a San Pietro Apostolo, che conserva vari dipinti del XVI e XVII secolo tra cui la Natività di Cristo, opera di Avilius De Laurentis, e custodisce il corpo di San Faustino Martire, patrono del paese. Suggestiva è la chiesa dell’Annunziata, che conserva nell’interno un dipinto del 1500 raffigurante la Madonna col Bambino, opera di A. Stabile. Non lontano dall’abitato, in località Serra San Bernardo , è situato lo scavo archeologico che ha riportato alla luce un insediamento indigeno risalente al periodo compreso tra l’VIII e IV sec. a. C.. L’antico centro era formato da edifici rettangolari con fondazioni in pietra e tetti ricoperti da tegole, articolati lungo un asse stradale principale e una serie di stradine laterali e si estendeva su un’area di circa 24 ettari.
L’insediamento, che fu racchiuso da una cinta muraria formata da blocchi di pietra a forma di parallelepipedo e di ingressi monumentali, nel IV sec. a. C., fu abbandonato nel III sec. a. C.. In località Macchia di Rossano, zona ricca di sorgenti d’acqua, è situato il Santuario dedicato a Mefitis, divinità femminile delle acque, designata con lâ’attributo di Utiana, come rivelano alcune iscrizioni in alfabeto greco recuperati nel Santuario. L’area Sacra era caratterizzata da un ampio sagrato lastricato ed aveva un altare centrale con una serie di ambienti laterali dotati di sistema idraulico che veniva usato durante i riti sacri. Nel territorio praticata è la coltura di cereali e diffusi sono gli allevamenti zootecnici.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attrattive

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0156267
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
1 risultati filtrati per:
AttractionList-GetPartialView = 0,1562622

Conosci Vaglio Basilicata? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0468788
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0156267
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0625042
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0

Cerca altre attrattive

AttractionFilterListOther-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156268

Cerca offerte a Vaglio Basilicata

HotelSearch-GetPartialView = 0
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Vaglio Basilicata
GuideList-GetPartialView = 0,0156262

La valigia della settimana dal 15-12 al 21-12

WeatherInfoSuggestedClothing-GetPartialView = 0,3766078
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0156267
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156272
AdvValica-GetPartialView = 0