×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010004
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Arabba - Marmolada: guida turistica e cosa vedere  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0040043
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,003003
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

È la località più alta delle Dolomiti, patrimonio Unesco dell’Umanità, Arabba, provincia di Belluno.

Ai piedi del Massiccio del Sella, del Pordoi e del Passo di Campolongo, in un comprensorio di 40 chilometri di piste e fa parte dell’area Dolomiti Superski.

È una frazione del comune di Livinallongo del Col di Lana ed è il centro più importante della Valle di Fodom.

Ad un’altezza di 1.602 metri, è meta ideale per soggiorni invernali ed estivi.

Della zona non si hanno grandi notizie fino all’età tardomedievale, tra il X e l’XI secolo, anche se è probabile che tutta la zona in cui sorge Arabba fosse dotata di fortini e torri a difesa del territorio. L’aerea è dominio dei vescovi di Bressanone e poi dei Bavaresi, passa sotto i possedimenti italiani dei Francesi, quindi agli Austriaci.

La comunità di Arabba abitava la zona sicuramente da prima del 1600, visto che la locale chiesa, dedicata a San Pietro e Paolo e in stile gotico, è stata costruita attorno al 1664 ed ha sostituito una molto più antica ma di cui non si conosce l’età, probabilmente scomparsa in seguito a una frana. In località Paluacia esiste un luogo che si chiama Plan de la Glejia Vegla (appunto Piano della chiesa vecchia).

Nel 1888 una grande valanga scesa dalla Cima Pizzac porta via un pezzo di bosco, una casera e fa danni anche alla chiesa. Nel corso della Grande Guerra, Arabba è bombardata delle batterie italiane il 26 agosto 1915, con una distruzione notevole.

Pascoli e attività legate alla produzione di formaggi e salumi sono ancora presenti ad Arabba la cui economia è legata però principalmente al turismo in tutte le stagioni.

Per quanto riguarda gli eventi, da ricordare il 29 giugno, quando si festeggiano i patroni, Pietro e Paolo. Tra Natale e la Befana, mercatini, concerti di musica varia tra cui la Gospel, spettacoli di freestyler, con the e vin brulè. Il 31 dicembre e il 6 gennaio spettacolari fiaccolate dei maestri di sci. Mercatini anche in tempo di Pasqua. In marzo ha luogo la Sellaronda SkiMarathon, che coinvolge oltre che Arabba anche Corvara, Canazei, Selva di Val Gardena, una delle gare sci alpinistiche in notturna più attese dell'inverno, in un percorso di 42 chilometri.

In giugno, il Sellaronda Bike Day, riservata alle due ruote, che coinvolge ancora i quattro passi dolomitici relativi alle località toccate con la Sellaronda SkiMarathon.

Tra il 15 e il 16 agosto, si svolgono il mercatino dell’artigianato e la Gran Sfilata di Ferragosto in costume, con concerti a cura delle bande musicali della Valle di Fodom.

Tra i prodotti di Arabba, diverse qualità di latticini e formaggi vari, come il Fedom prodotto solo in estate, nonché salumi come il profumato spek o la soppressa (un mix di sapori un po’ altoatesini un po’ veneti) che preparano ai piatti ‘forti’ come i casunziei ripieni di spinaci o la zuppa di orzo. Da assaggiare i canederli, asciutti con insalate miste di erbe di pascolo, o in brodo. Occhio ai risotti, come quello al radicchio o ancora con le verdure selvatiche, preparati con il burro delle malghe. Poi, ottimi gli Gnoch, gnocchi con gli spinaci, le tutres, frittelle con spinaci e ricotta, crauti oppure con semi di papaveri. Si usa anche il gulash, spezzatino speziato che ricorda il vecchio impero austroungarico, e il grästl, patate e carne arrostite con cipolla croccante. Per i dolci, via libera ai krapfen, con marmellata di albicocche e spruzzati di zucchero a velo, e lo strudel, ripieno (anche) delle straordinarie mele delle vallate.

Arabba deriva dal ladino Rèba, che significa valanga e fino al 1918 ha fatto parte del Tirolo.

Arabba, ovvero la vacanza stress free,aria pulita, natura incontaminata, ideale per staccare la spina e del resto è gettonata da tanti e sempre più spesso in ogni periodo dell’anno, grazie alle sue numerose offerte per rilassarsi e divertirsi. Impianti moderni per un accesso diretto al massiccio Sella e alla Marmolada, oltre 100 strutture ricettive, tanti eventi per tutti i gusti, da quelli sportivi di vario livello a quelli enogastronomici alla scoperta della squisita ospitalità ladina, in ogni senso.

Fuso Orario:
UTC+0
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,006006

Valutazione generale

5
Ottimo
4
Media
1
Buona

Chi c'è stato

Tutti
1
Coppie
1

Indicatori

Servizi ai turisti
attività
Intrattenimento
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Sicurezza
shopping
Attrattive
convenienza
Trasporti
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0080081
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010004

Recensioni Arabba - Marmolada

Conosci Arabba - Marmolada? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : La Marmolada è una delle cime dolomitiche più conosciute e frequentate da chi ama lo sci e dagli appassionati di tutti gli sport invernali. La cima domina dall’alto tutto il centro abitato di Arabba, un piccolo borgo che proprio alle... vedi tutto Dolomiti deve gran parte dalla sua attrattiva turistica. In inverno le piste da sci rappresentano la principale attrazione, capace di richiamare ogni anno centinaia di migliaia di turisti da tutto il mondo, per i quali Arabba è il punto di appoggio ideale, anche grazie all’ottimo servizio offerto dai numerosi impianti di risalita che permettono di tornare velocemente sulla vetta. Anche in estate il turismo è comunque legato alle bellezze naturali e allo sport: Arabba e la Marmolada, come tutte le Dolomiti, diventano meta privilegiata per chi vuole vivere a contatto con la natura, grazie alle numerose escursioni e ai percorsi che si snodano nel silenzio tra i boschi, i prati e i pascoli.
cristina conte
Livello 24     2 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Il paese è molto carino, piccolo ma attrezzato. C'è tutto, dalla farmacia al supermarket, passando per il forno con i prodotti tipici e per i vari ristoranti. Anche l'ospitalità è varia: dal garnì (che io ho scelto) all'hotel 4 stelle... vedi tutto con spa interna. È un crocevia di strade da godersi in moto: si trova vicino a Cortine e al Sellaronda. Panorama mozzafiato: lo consiglio!
Da non perdere Col di Lana , Col di Lana
Marco Calleja
Voto complessivo 9
Guida generale : Sono stato in Arabba nel 1999 e mi è rimasta impressa in mente per lo splendore panoramico dei dintorni e la bellezza del paese, l'aria fresca e soprattutto la quiete che regna in questo luogo. Mi ricordo di aver telefonato... vedi tutto a casa e a mia madre dissi "Sono in paradiso". Così descrivo questo piccolo paese in mezzo ai dolomiti.
fabrizio
Voto complessivo 3
Guida generale : Piccolo paese di campagna immerso nelle Dolomiti Pulito e accogliente Io sono stato in inverno per sciare Perfetto per raggiungere le piste Per il resto non offre molto
Da non perdere Sellaronda , Marmolada , Pordoi
ROBERTA DONOLATO
Livello 46     3 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : E' UNA BELLISSIMA LOCALITA' MONTANA LONTANA DALLA CONFUSIONE, MA CENTRALE VERSO TUTTE LE LOCALITA' COOL DELLE ALPI VENETE E DEL TRENTINO ALTO ADIGE. E' FACILE TROVARE ALLOGGIO E L'ECONOMICITA' DEL LUOGO DI QUESTI TEMPI E' UN VERO MIRACOLO
Paolo
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Fantastica per chi ama la vita all'aria aperta. Ottimo punto di partenza per chi scia e desidera farlo su piste sempre diverse. In estate molteplici attività fra cui le escursioni in mountain bike, le escursioni a piedi. Adatto per tutti,... vedi tutto soprattutto per chi ama la trascorrere vacanze attive.
CRISTINA silingardi
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : IL MIO PAESE IDEALE
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0210201
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0700674
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,007074
AdvValica-GetPartialView = 0,0010022

Cerca offerte a Arabba - Marmolada

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100103
AdvValica-GetPartialView = 0,001





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020021

Tipi di vacanza

Montagna
Verde e natura
Sport
Avventura
Enogastronomia
Mete per la famiglia
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0020017
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0450431
JoinUs-GetPartialView = 0,0020021
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0130124
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0