×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020003
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Civitella del Tronto: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008

Civitella del Tronto fa parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia, grazie alla sua splendida posizione su uno sperone roccioso e ai suoi monumenti antichi: il più importante è certamente la Fortezza spagnola, che rappresentò l’estremo baluardo dei Borbone di Napoli e del Regno delle due Sicilie.

Ma sono tanti i simboli di questa cittadina abruzzese, come l’Abbazia di Santa Maria in Montesanto, le gole del Salinello, l’importante Santuario di Santa Maria dei Lumi. In particolare la Fortezza è la meta più gettonata: un maestoso edificio lungo 500 metri e largo 45, con funzioni prevalentemente tattiche e difensive, in passato una delle fortificazioni più importanti del Viceregno di Napoli e poi del Regno di Napoli, tanto che si arrese ai Piemontesi solo tre giorni dopo l’incoronazione del primo Re d’Italia, Vittorio Emanuele II.

Già dall’undicesimo secolo si trovano testimonianza delle presenza della cittadella, ma è a metà del sedicesimo che un’imponente ristrutturazione modifica in maniera più significativa tutta la struttura, che nella sua storia ha sopportato diversi assedi. La fortezza ospita molte interessanti architetture, come la Piazza del Cavaliere, la Piazza d’Armi, la Grande Piazza, il Palazzo del Governatore, la Chiesa di San Giacomo. Qui si trova anche, dal 1988, il Museo delle Armi e delle Mappe Antiche.

L’Abbazia di Montesanto, appartenuta ai benedettini e ora sotto la giurisdizione della diocesi marchigiana di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto, è una realtà monumentale di grande interesse e dove si respira un’atmosfera unica, intrisa di misticismo e di spiritualità. Da visitare anche la torre campanaria, di fattura romanica come il resto del complesso, il monastero, il parco con effigi e statue. In particolare l’Abbazia diventa una meta delle devozione popolare ogni anno il 15 agosto, in occasione della ricorrenza della Madonna Assunta.

Di grande importanza è anche il Santuario di Santa Maria dei Lumi, fuori dalla cinta muraria di Civitella, con tanto di chiesa, casa monastica e chiostro. Altre emergenze artistiche di carattere religioso sono la Chiesa di San Lorenzo, la Chiesa di San Francesco, la Chiesa di Santa Maria degli Angeli.

Tra le architetture civili invece sono motivo d’interesse l’unica porta urbana conservatasi, Porta Napoli, con un bell’arco a tutto sesto duecentesco, e come particolarità una delle vie più strette d’Italia, detta “la Ruetta”, che permette il passaggio solo di una persona per volta. Gli abitanti di Civitella del Tronto non perdono occasione di rivendicare il primato assoluto nella penisola, anche se attualmente le rilevazioni indicano come via più stretta un vicolo di Ripatransone.

Da un punto di vista paesaggistico sono sempre molto apprezzate le Gole del Salinello, un gigantesco canyon scavato dal Salinello tra i Monti Gemelli, il Girella e il Foltrone, con numerose grotte di origine carsica. Qui durante l’estate è possibile anche fare il bagno, anche se l’acqua non supera i 16 gradi. Di sicuro interesse le molte grotte rupestri, antichi eremi che si possono vedere ancora oggi nelle pareti rocciose. La grotta più importante è quella denominata Grotta Sant’Angelo o di San Michele Arcangelo, utilizzata fin dal Paleolitico (qui sono stati portati alla luce reperti databili fino al 6.000 avanti Cristo).

Da ricordare anche l’Eremo di Santa Maria Scalena e l’Eremo di San Francesco alle Scalelle. Grazie a queste grotte nel tempo è stato possibile ricostruire la storia dei Monti Gemelli, visto il grande numero di testimonianze trovate, dalle lame agli ossi di orso, dalle ceramiche alle terrecotte.

Civitella è anche una meta popolare per quanto riguarda l’arrampicata sportiva, vista la presenza, sul lato ovest della rupe, di una palestra di roccia intitolata a Gianmario Camillini. Molte anche le opportunità per escursioni e nordic walking, in particolare grazie alla Montagna dei Fiori, con le sue due vette del Monte Girella e del Monte Piselli. Splendida in particolare la vista che si può godere dalla cima, che va dal Monte Conero addirittura alle coste della Dalmazia, nei pressi di Spalato.

Per arrivare a Civitella del Tronto è possibile seguire in auto le strada statale 81, la provinciale 8, la provinciale 14, la provinciale 53, le provinciali 54 e 54a.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,006006

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0100094
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



13 risultati filtrati per:
Rank 4# di 13
Rank 5# di 13
Rank 6# di 13
Rank 7# di 13
Rank 8# di 13
Image not found
Rank 9# di 13

Cineteatro =livia=

Indirizzo: 155, Via Nazionale
Telefono: 0861887180
Rank 10# di 13
AttractionList-GetPartialView = 0,1631564
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0050047

Cosa vedere vicino a Civitella del Tronto

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0100098
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010008

Cerca offerte a Civitella del Tronto

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100094
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0,0020022

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Civitella del Tronto
GuideList-GetPartialView = 0,0010008
JoinUs-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009