×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010018
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004

Guida Cork  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0040039
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0040038

Info su Cork

Superfice:
37 km2
Altitudine:
0 m
Introduzione

Cork è una città della Repubblica d'Irlanda ed è la seconda del paese dopo Dublino per numero d'abitanti. È il capoluogo dell'omonima contea e il centro principale della provincia del Munster.

Situata sulla costa meridionale dell'isola, Cork è un porto marittimo di notevole rilevanza. Il fiume Lee separa in due la città e, prima di sfociare in mare, si dirama su due direzioni che si ricongiungono poco dopo, creando all’interno una piccola isoletta, su cui sorse il primo insediamento urbano.

La città di Cork ha origini abbastanza antiche e nacque come complesso monastico fondato da San Finbar nel VI secolo d.C. I secoli successivi furono caratterizzati da continue scorribande di vichinghi, che causarono alla città parecchie devastazioni e conseguenti ricostruzioni sino alla definitiva erezione di cinta murarie visibili ancora oggi in alcune parti. Anche nella storia moderna, Cork ha avuto un ruolo importante: Michael Collins, patriota e politico irlandese, una delle figure di spicco della Guerra d'indipendenza del proprio Paese, era originario proprio di questa contea.

Le principali attività economiche di Cork sono il turismo e le attività agricole in genere. Il turismo culturale, vista la grande proposta di eventi che la città ha in calendario soprattutto d’estate, è cresciuto molto a fine anni ’90 ed è il settore trainante. In questi ultimi anni invece l’agricoltura sta ritornando in auge specialmente nelle zone rurali nei dintorni.

L’industria delle birra è tutt’oggi rilevante. Sono presenti in città due aziende famose, la Beamish e la Murphy's; è presente anche la Heineken Irlanda, che produce birra per tutta l'isola.

Nonostante la popolazione non sia così numerosa, la vita culturale di Cork è incredibilmente vivace: musica, teatro, danza e cinema giocano un ruolo strategico nel mondo dell’ entertainment cittadino. Non a caso la città è stata scelta come capitale europea della cultura nel 2005. La Cork School of Music ed il Crawford College of Art & Design danno un gran contributo allo sviluppo artistico della cittadina e dell’intera Irlanda ma da segnalare sono anche la Corcadorca Theatre Company, dove Cillian Murphy, celebre attore irlandese che solcato anche i palchi di Hoolywood, cominciò la sua carriera; il Cork Film Festival, uno dei maggiori eventi di corti cinematografici a livello internazionale; the Institute for Choreography and Dance, una risorsa nazionale per la danza moderna e contemporanea; il Triskel Arts Centre e il Cork Jazz Festival.

Per capire cosa può offrire la cucina irlandese vi esortiamo a fare un salto al mercato di Cork, il cosiddetto Old English Market, indicato come il tempio eno-gastronomico dell’Isola Verde. Sulla tavola dei ristoranti di Cork, la carne la fa sicuramente da padrona. Il piatto tipico è il drisheen, un sanguinaccio di manzo addensato con cereali, realizzato con il sangue del manzo, rigorosamente salato, e accompagnato rigorosamente da birra scura. Tipica è la lamb soup, una zuppa di agnello e montone cucinati con verdure e servita con fette di pane imburrato. Chi gradisce la carne di manzo non ha che l’imbarazzo della scelta poiché qui in Irlanda è presente una delle migliori carni a livello mondiale. Si può apprezzare sotto forma di steak con un po' di burro prezzemolato e contorni vari, o gustarla sotto forma di roastbeef cotto al forno con patate e insalata. Una vera leccornìa è, infine, lo spiced beef, cioè carne di manzo cotta nel forno a bagnomaria, speziata con cannella, pepe della Giamaica e chiodi di garofano ed, infine, spolverata di zucchero e sale.

Impossibile poi non citare le celebri birre di Cork. La Beamish è una birra prodotta da Beamish & Crawford di Cork, il cui cavallo di battaglia è la stout, una birra scura ad alta fermentazione prodotta da malto d'orzo tostato. La Murphy's, la cui denominazione completa è Murphy's Irish Stout, anch’essa una birra scura di tipo stout, prodotta fin dal 1856 nell'omonimo birrificio di Cork.

Una curiosità è legata al simbolo per eccellenza di Cork: la Cattedrale di St. Finbarre. Le cronache ci raccontano che l'architetto che si occupò degli ultimi restauri la impreziosì al termine dei lavori con un angelo dorato sul pinnacolo che reggeva due trombe in mano. Nei primi anni Duemila, la statuetta dell'angelo fu deturpata col furto delle trombe dorate allorché il vescovo fece un'appello a tutta la cittadinanza chiedendo che venissero restituite. Qualche giorno più tardi le trombe riapparsero "magicamente" da dove erano state trafugate, ma quel gesto restò anonimo.

L'assetto urbano di Cork è nel complesso molto gradevole e non ha assolutamente nulla da invidiare alle altre maggiori città dell'isola come Dublino, Belfast e Limerick. Con le sue strade alberate, i graziosi viali e un intrigante dedalo di viuzze, è una cittadina molto carina nella quale è facilissimo muoversi.

Nel centro storico si trovano due cattedrali: la Cattedrale di St. Mary e St Anne e quella di St. Finbarre. La prima è cattolica e fu costruita nel 1808. La seconda, protestante, è la più famosa ed imponente e fu edificata tra il 1862 e il 1879. L'edificio più famoso di Cork è senz'altro la torre campanaria di Shandon, sita nella parte settentrionale della città. La maggior parte degli edifici tutt'oggi visibili a Cork sono in stile Georgiano, anche se quelli più importanti sono il Municipio o City Hall, uno degli edifici più alti d'Irlanda, e il vittoriano Mental Hospital, uno dei più estesi.

Il paesaggio nei dintorni di Cork è ricco di castelli e di antichi ruderi, tra i quali non si può non citare il celebre Blarney Castle, un'imponente roccaforte medievale situata nell'omonimo centro abitato della contea di Cork.

Prefisso:
021
Fuso Orario:
UTC+0
Nome Abitanti:
Corkonian
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,006006
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004

Valutazione generale

18
Buona
11
Ottimo
6
Media

Chi c'è stato

Tutti
9
Giovani e single
1

Indicatori

Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Intrattenimento
Trasporti
Sicurezza
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0120115
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0020022

Recensioni Cork

Conosci Cork? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Quays: sono la zona più importante della città, e al loro interno si svolge praticamente tutta l’attività cittadina. Si possono visitare il National Monument e la statua a Father Mathew. A nord del Lee si... vedi tutto trova la Cattedrale di St. Ann’s Shandon, mentre a sud del fiume si trovano la Red Abbey e la St. Finbarr’s Cathedral. Altre destinazioni nel sud-ovest dell’Irlanda: Poco distante da Cork, in direzione sud, si trova quella che viene considerata una delle città più belle dell’Irlanda: Kinsale. Teatro di una delle battaglie storiche della storia irlandese, la città, sicuramente una delle più animate e vivaci del sud, è un importante porto turistico e di pesca. Quella locale è considerata la migliore cucina d’Irlanda e la si può assaggiare in Main Street, cuore della città, sede di ottimi ristoranti e di storici pub e caffè. Proseguendo lungo la costa in direzione ovest si giunge a Bantry House, altro edificio storico d’Irlanda, in cui si possono ammirare le belle sale. A nord si giunge ad una delle mete più ambite dagli amanti della natura, i laghi di Killarney, nell’omonimo parco nazionale. Offrono splendidi paesaggi, le cascate Torc Waterfall e la Muckross House.
denis grandi
Livello 30     4 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Gran bel paese con ottima atmosfera e musica (soprattutto jazz) che si sente perennemente di sottofondo girandola grazie ai tanti artisti di strada che la popolano. La gente è molto disponibile e alla sera girando tra i meravigliosi pub si... vedi tutto viene letteralmente trascinati all'interno e coinvolti in cantate e ballate (ovviamente ai più sconosciuti ma l'importante è fare festa. Costo medio pernotamento in B&B 35 €/persona.
Voto complessivo 8
Guida generale : È una bellissima città, tranquilla, è molto divertente, la parata che fanno per San Patrizio non è delle migliori ma il clima di festa che si respira è davvero emozionante. L'oceano, i prati e gli incantevoli paesaggi che lascia l'intera... vedi tutto Irlanda sono bellissimi.. il penny è uno dei negozi migliori e mangiate il panino da Lennox :P anche un cono di patatine se vi va :)
Da non perdere Cattedrale di San Finbar
Fanny
Voto complessivo 3
Guida generale : Adoro l'Irlanda e vi sono tornata dopo tanti anni di lontananza. Cork mi è piaciuta tanto ed è molto caratteristica. La gente è cordiale e disponibile. Quest'estate tornerò a visitare un po' Killarney e Cobh.... vedi tutto
Da non perdere Saint Finbarr Cathedral , The English Market , Shandon area - Lee River
giovanni miccoli
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 10
Guida generale : Ah, Gli Irlandesi! Il popolo migliore del mondo... Almeno quelli simpaticissimi che ho incotrato a Cork. In un pub, con le bucce di noccioline che si buttano per terra, birra più che ottima, musica irlandese dal vivo, ed ottima compagnia... vedi tutto di persone sconosciute, ma che sembra di conoscerle da sempre...
alessia angelone
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : Una sola parola: STUPENDA!!! Colorata, viva 24 su 24, piena di gente... Ci sono tanti angoli caratteristici e tanti monumenti. Ma c'è anche tanto verde dove sdraiarsi e godere dell'aria pulita. il costo della vita non è alto e visto... vedi tutto il buon tasso di lavoro c'è tanta gente giovane! C'è il controllo polizia in strada quindi ci si sente tranquilli e soprattutto c'è il controllo ubriachi al volante!!! Giudizio? 9!
Da non perdere Cattedrale di San Finbar
gianoncelli donata
Voto complessivo 4
Guida generale : Non perdete il mercato
CRISTINA
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : BELLISSIMA CITTA' DOVE TRADIZIONE E NATURA SI INTRECCIANO COME QUEI FILI DI LANA CHE LAVORANO IN BELLISSIMI CARDIGAN I PESACTORI DEL LUOGO... DA PROVARE I SALMONI
Ilaria
Livello 11     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Cork è una città molto semplice, molto carina, ottimo per un weekend.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,027026
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0100094

Destinazioni vicine a Cork

Cashel
DestinationListNear-GetPartialView = 0,006006
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0080077
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Cork

HotelSearch-GetPartialView = 0,0090085
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Tipi di vacanza

Mete romantiche
Verde e natura
Giovani e single
Arte e cultura
Enogastronomia
Mete per la famiglia
Shopping
Studenti
Montagna
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0020021
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0210201
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0020021

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0161796
JoinUs-GetPartialView = 0,0020017
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0130124
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0