×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Carcassonne: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0010013
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Carcassonne, o Carcassona, volendo rispettare l'antica lingua d'Oc, è il capoluogo del dipartimento dell'Aude. I suoi abitanti sono distribuiti all'interno di una superficie di 65,07 km².

La città sorge all'interno dell'Occitania, regione istituita nel 2016 che accorpa le precedenti Linguadoca-Rossiglione e Midi-Pirenei ed è attraversata proprio da quel fiume, Aude, che dà nome al dipartimento di appartenenza. Carcassonne si posizione ad un'altitudine media di 111 metri sopra il livello del mare ed è caratterizzata da un clima caldo e temperato, con piovosità significative durante tutte le stagioni: la temperatura media del mese più freddo dell'anno, gennaio, è di 5.7°C, mentre quella del mese di luglio, il più caldo, è di 22.0°C.

Le prime tracce di insediamenti umani nella regione di Carcassonne risalgono addirittura al 3.500 a.C. ed è attestato che già nell'800 a.C. la collina di Carsac era un importante luogo di scambi commerciali. La città inizia ad avere una importanza strategica quando, attorno all'anno 100 a.C., i Romani fortificano la cima della cullina di cui sopra, rendendo l'antica "Julia Carcaso", in seguito "Carcasum", capitale della loro colonia in loco ed edificando la parte principale delle mura settentrionali.

Ulteriori fortificazioni sono attribuite ai Visigoti, risalgono al VII secolo d.C. e permisero di resistere all'assalto dei Franchi. Carcassonne è stata presa dai Sareceni nell'anno 725, per poi finire in mano a Pipino il Breve nell'anno 759.

Durante il Medioevo, Carcassonne diviene proprietà della famiglia Trencavel, a cui, tra l'altro, si devono la costruzione del Castello Comitale e della Basilica di Saint-Nazaire. Il nuovo passaggio di consegna sarebbe arrivato durante le Crociate Albigesi: Carcassonne era una roccaforte dei Catari e nell'agosto del 1209 Simone di Montfort la conquistò con il suo esercito, diventando rapidamente il nuovo Visconte e provvedendo ad un ampliamento delle fortificazioni preesistenti.

La parte nuova della città, quella che si estende oltre il fiume, si deve invece al re Luigi IX di Francia, suo sovrano a partire dall'anno 1247. È attestato che Carcassonne resistette agli attacchi di Edoardo il Principe Nero durante la famosa Guerra dei Cent'anni, così come è noto che nell'anno 1659 il trasferimento della provincia di confine del Rossiglione alla Francia diminuì notevolmente l'importanza militare della città: da allora la rocca iniziò ad essere abbandonata e il centro urbano si trasformò lentamente in un polo economico incentrato sull’industria tessile.

Oggi, come allora, il tessuto produttivo della parte nuova della città, nota col nome di "Ville", si incentra sulla produzione tessile, di gomma e scarpe. Carcassonne è inoltre un importante centro di produzione di vino, oltre ad essere un celeberrimo polo di attrazione per turisti provenienti da tutto il mondo, si consideri che sembra ospiti annualmente circa 3 milioni di visitatori.Una realtà davvero paradossale se consideriamo che per anni il governo francese pensò seriamente alla sua demolizione totale. Per fortuna si optò per una massiccia operazione di restauro della città fortificata, che, tra l'altro, divenne un vero e proprio caso di studio nell'ambito della materia, coinvolgendo le più importanti eccellenze europee. Da una parte la visione di Eugène Emmanuel Viollet-le-Duc, incaricato del rinnovamento, che puntava a riportare gli edifici del centro storico ad una "condizione completa, che potrebbe non essere mai esistita"; dall'altra quella dell'inglese John Ruskin, che invece teorizzava un modello di restauro il meno alterante possibile, atto a mostrare, e non nascondere, i segni del tempo.

Il risultato della ricostruzione di Le-Duc è un insieme di edifici che hanno suscitato grandissime polemiche, diversi architetti lo accusano ad esempio di avere inventato di sana pianta alcune parti del castello locale, ma che hanno anche portato la fortezza di Carcassonne a venire inserita nella lista dei Patrimoni dell'Umanità stilata dall'UNESCO nell'anno 1997.

Fuso Orario:
UTC+1
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Carcassonne

Rosy
Voto complessivo 10
Guida generale : Ci sono stata già tre volte e ci ho lasciato il cuore! Nessuno ha parlato del suo 14 luglio, con i suoi fuochi d'artificio e "l'embracement de la citè", ovvero la simulazione di un incendio nella cittadella.. ho visto ammutolire... vedi tutto per dieci minuti le 800.000 persone presenti nella ville basse a guardare lo spettacolo (indispensabile arrivare molte ore prima per prendere posto, punto ideale l'inizio del pont neuf).. Meglio non andare in piena estate in alta stagione, affollatissima, e ASSOLUTAMENTE NECESSARIO FERMARSI A DORMIRE, PERCHE' GIRARE LA NOTTE TRA LE SUE MURA E VIUZZE svuotate dalla massa di turisti diurni è IMPAGABILE!! C'è un ottimo, centralissimo e abbordabilissimo Auberge du jeunesse circuito HI (albergo della gioventù, ma non formalizzatevi: è frequentato dai 15 ai 70 anni!!!)e ottimo anche il b&b Le grand Puit, si mangia bene ovunque a prezzi normali... Insomma NON POTETE PERDERLA!!
William Defranchi
Livello 26     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Carcassonne è un borgo medievale perfettamente restaurato, tanto che arrivando in città dalla campagna circostante e trovandoselo improvvisamente davanti, sembra di essere piombati indietro di mille anni. Una sensazione davvero incredibile, la visione è bellissima tra imponenti torrette e bastioni... vedi tutto color caramello a dominare la città più bassa (la parte più recente), sulle sponda del fiume Aude. E nello sfondo, le cime innevate dei monti Pirenei.
daniele
Voto complessivo 7
Guida generale : La città medievale è molto affascinante ed imponente, purtroppo per chi è appassionato del genere medievale la troverà molto artificiosa e senza riferimenti antichi negli arredamenti o nei comprensori, alla fine è una città restaurata da zero il secolo scorso... vedi tutto e quindi ha solo il castello con le mura da vedere, rimane comunque molto piacevole e romantica. La città un po piu moderna lascia il tempo che trova.
Francesco Feleppa
Voto complessivo 7
Guida generale : Città medievale mantenuta molto bene, ottima la ricettività dal camper al Grand Hotel. Il parcheggio Camper permette di sostare a prezzo modico, dalle 14 alle 10 del giorno successivo ho speso 8 euro. Buono il servizio trasporti con bus e... vedi tutto navette a disposizione da e per i parcheggi più lontani. Tappa consiglia a chi si trova nei paraggi e comunque da inserire in un itinerario. Buona vacanza a tutti...
Da non perdere Château Comtal
mariangela
Voto complessivo 10
Guida generale : bellissima località medievale con un castello cinto da mura in cui risiedono abitanti privati, negozi, bar ecc. da visitare a piedi. le antiche vestigia sono tenute talmente bene da risultare incredibilmente attraenti. entrare nei cortili interni ti fa sentire in... vedi tutto un ascensore che ti proietta a 600/700 anni fa: le abitazioni, le stradine e l'illuminazione sembrano le stesse dell'epoca antica.
LAURA CONVERSO
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Bellissima. Da girare a piedi, dentro le mura. Bei negozietti, bei ristorantini. Buona area sosta camper subito fuori le mure (volendo può accompagnarvi all'interno un carro trainato da cavalli). C'è una chiesa bellissima con un organo fantastico, illuminata di sera... vedi tutto da moltissime candele. Andateci, è veramente carina.
Pina
Voto complessivo 10
Guida generale : Sono stata a Carcassonne moltissimi anni fa... ne sono rimasta incantata... arrivare e trovarsi davanti il borgo medievale con le sue mura di cinta, le torrette... ci sono dei ristorantini tipici, negozietti... consiglio vivamente di andare a visitare questo bellissimo... vedi tutto borgo!
Maria Maddalena Oneglio
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Meravigliosa città, sembra spuntare dal nulla come i castelli delle fiabe. Sublime girare tra le viuzze ricche di botteghe caratteristiche. Da provare assolutamente la visita alle mura in notturna!
manuela
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : La città medioevale. Sembra di essere catapultati in quel periodo... Pensate che a qualcuno era venuto in mente di buttarla giù! Non andate nel mese di agosto, se potete. Tanta gente e tanto caldo.
Da non perdere Città medievale
Gianluigi Guarnerio
Livello 19     3 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Uno dei tanti siti conservati bene in Francia. In Italia ne abbiamo a centinaia, ma non li sappiamo valorizzare. Ogni volta che capito da quelle parti non rinuncia a farci una visita unitamente a Saint Paul de Vence, Rocbrune, Eze... vedi tutto e non tralascio Montecarlo che è sempre un gioiello.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Carcassonne

Figueres, Girona, Lourdes
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Carcassonne

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0,0010008
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0