×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156263

Carcassonne: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Carcassonne è una deliziosa località che sorge nel cuore della regione Occitana francese, in una posizione assolutamente strategica potendo vantare sia di una posizione rialzata, presenta infatti un'altitudine media di 111 metri sopra il livello del mare, che della presenza del fiume Aude al suo interno.

Si tratta di un'area che risulta essere abitata addirittura da migliaia di anni e che per secoli ha svolto un'importantissima funzione militare. La Rocca di Carcassonne ha attraversato l'età dell'Impero Romano e quella delle Crociate Albigesi, ha resistito alla Guerra dei Cent'anni e poi ha vissuto un lungo periodo di declino.

Grazie alla controversa opera di restauro compiuta durante il XIX secolo da parte dell'architetto Eugène Emmanuel Viollet-le-Duc, accusato da alcuni esperti di restauro di avere fondamentalmente inventato diverse porzioni di castello, oggi la fortezza di Carcassone è totalmente ricostruita ed è una delle attrazioni più battute dal turismo internazionale, come ben testimoniato dai circa 3 milioni di visitatori che vi si recano ogni anno.

La città medievale è cinta da circa 3 chilometri di mura, conta 52 torri ed è interamente visitabile a piedi; il suggerimento è di recarsi presso uno dei diversi centri informazioni posizionati nei pressi della stazione locale e chiedere di una mappa). Le principali attrazioni della Cité di Carcassone sono lo Château Comtal e la Cathédrale Saint-Michel de Carcassonne, entrambi visitabili e vengono battuti quotidianamente da tour guidati.

Tra le altre attrazioni presente a Carcassonne, da segnalare il Museo della Tortura e dell'Inquisizione, interamente dedicato ai più impressionanti strumenti di tortura utilizzati durante il Medioevo, e la manifestazione locale Festival de Carcassonne, generalmente in scena tra luglio ed agosto, caratterizzato dal secondo più grande spettacolo di fuochi d'artificio di tutta la Francia.

Visitare Carcassonne significa anche assaggiare alcune delle sue più gustose specialità locali. Tra le varie, la cassoulet, un piatto che deve il suo nome al recipiente tradizionale usato per la sua cottura, la "cassole" di coccio, e composto da fagioli, salsicce ed anatra: a tal proposito, si consideri che il foie gras è una specialità di tutta la regione occitana e che con ogni probabilità lo troverete in diversi menù. Meritevole di una menzione anche l'ottimo flan de Saint-Jean du Minervois e, più in generale, il creme caramel a base di uova, miele di Corbières e vino moscato Saint-Jean. A proposito di vini, da ricordare come Carcassonne si estenda sopra i vigneti di Cabadès che, più in generale, si posizionano tra Tolosa ed il mare, quelli di Corbières, 23.000 ettari quasi totalmente a classificazione AOC, e quelli di Fitou, Limoux, Malpère e Minervois.

Viste le sue dimensioni ridotte, Carcassonne non possiede alberghi a sufficienza per rispondere in maniera adeguata alla fortissima domanda turistica, quindi vi consigliamo di prenotare con anticipo, soprattutto se intendete visitarla durante l'alta stagione. Detto ciò, la città dispone di opzioni per tutti i gusti e per tutte le tasche: si va dagli alberghi più lussuosi, situati nel cuore della Cité medievale, a campeggi posizionati lungo il fiume Aude, a circa 10 minuti di passeggiata dal centro storico.

Carcassonne è raggiungibile innanzitutto attraverso l'autostrada A61 che collega Nardoba a Tolosa. La sua stazione ferroviaria si trova lungo la linea Bordeaux - Sète e Carcassonne - Rivesaltes SNCF e collega la città alle principali città francesi, da Marsiglia a Nizza, passando per Lione, Parigi, Lilla ecc. Carcassonne ha anche un proprio aeroporto internazionale, battuto da diverse compagnie aeree, è ad esempio raggiungibile direttamente da Londra, Porto, Dublino e Glasgow, e situato a circa 3 chilometri dal centro storico: da lì è possibile ricorrere ad un servizio di bus e navette che portano direttamente alla stazione di cui sopra, oppure muoversi in taxi per raggiungere direttamente la Cité.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Mangiare e bere

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



9 risultati filtrati per:
Rank 1# di 9
Image not found
Rank 2# di 9
Rank 3# di 9
Rank 5# di 9
Rank 6# di 9
Rank 7# di 9
Image not found
Rank 8# di 9
Rank 9# di 9
AttractionList-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Carcassonne
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0