×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0156262
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Dove Dormire a Parigi, le migliori soluzioni e i migliori hotel  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Parigi è una meta da sogno, la capitale della Francia è tra le metropoli più conosciute e amate al mondo per il suo fascino e per essere uno dei centri più influenti a livello internazionale. Quando si organizza un viaggio in città può essere dispersivo scegliere il luogo in cui soggiornare, l’ampia offerta ricettiva e la grandezza territoriale, talvolta sono fuorvianti.

Questo però vuol dire che Parigi offre sistemazioni per tutte le tasche, dagli ostelli economici per studenti fino a yacht extralusso per chi vuole spendere di più.

Dove dormire a Parigi: le zone e i quartieri migliori

La città di Parigi è divisa in 20 distretti chiamati arrondissement, questo vuol dire che ogni quartiere ha un numero che lo identifica, partendo da 1 che è il più centrale al 20 che è il più lontano dal centro.

CENTRO CITTÀ – Questa è la zona che abbraccia tutto il cuore di Parigi, situato sulla riva destra, è una zona antica e piena di fascino con molti luoghi dove poter soggiornare. È ideale per chi vuole essere vicino alle principali attrazioni come il Louvre. In questa zona vi sono tre fermate di metro, la sera è bello e tranquillo ed è possibile raggiungere la Tour Eiffel con una passeggiata di 15 minuti. Ovviamente il quartiere è anche molto turistico e per questo i prezzi sono piuttosto elevati.

ZONA OPERA – Questa zona è particolarmente amata dai viaggiatori poiché situata in un punto strategico. Offre soluzioni con un ottimo rapporto qualità-prezzo, il quartiere è sempre animato e si è vicini a location famose come la Galeries Lafayette. Questa è la zona dei cinema e dei teatri che confina nella parte alta con Montmartre. Nel 9° quartiere vi sono quattro metro, è possibile raggiungere a piedi il Louvre in quindici minuti. È una zona sicura ma confina ad Est con il 10° arrondissement che è una zona da evitare.

ZONA MARAIS – Un quartiere iconico di Parigi con i palazzi antichi e la cultura che trapela da tutti gli angoli. Qui gli alloggi sono caratteristici, c’è molta vita e le strade sono sicure. Marais è conosciuto come zona gay friendly, dotato di ben 5 linee metropolitane e a 15 minuti a piedi da Notre Dame. Ci sono tanti musei, il Centre Pompidou, il quartiere ebraico e molti negozi incredibili da poter ammirare. Una zona romantica e molto glamour anche di sera.

QUARTIERE LATINO – A pochi passi da Notre Dame sorge una delle zone più belle di Parigi, sede dell’università La Sorbona. La zona è ricca di ristoranti, locali e attrazioni ma molto turistica, quindi cara. Vi sono tre linee della metro e tante cose da vedere come il mercato, i musei, la Libreria Shakespeare and Company, i giardini di Lussemburgo.

MONTMARTRE – Il quartiere degli artisti parigino che ricorda l’epoca d’oro in cui Van Gogh, Picasso, Renoir, Toulouse-Lautrec passeggiavano per le vie. Il quartiere è abbastanza turistico eppure i prezzi degli alloggi sono contenuti. Ha un’atmosfera romantica, ideale per le coppie. In questa zona si trova il famoso Moulin Rouge, vi sono due linee della metro e si è a venti minuti di metro da Notre Dame e Louvre. L’unico problema è che il quartiere è in una posizione collinare per questo bisogna camminare in salita.

Dove dormire a Parigi: le 5 migliori strutture

MOTEL ONE PARIS PORTE DOREE – Questo grazioso hotel è situato nel 12° arrondissement, dotato di uno spettacolare giardino privato è ubicato a 5 minuti a piedi dalla fermata della metro. Le camere sono uniche nel loro genere, dotate di tutti i comfort e di colazione a buffet con prodotti biologici. La struttura offre camere basic e soluzioni più spaziose a costi differenti. La zona è tranquilla, ben collegata e vicina alle principali attrazioni parigine. Il costo medio per una notte in doppia è di 100 euro a notte.

HOTEL 34B ASTOTEL – Nel 9° arrondissement sorge questa struttura vicina alla metro, a pochi chilometri dal Louvre. Le camere sono di design con bevande analcoliche in omaggio. Il bar è aperto tutto il giorno ed è possibile consumare senza costi aggiuntivi. L’hotel è caratteristico e ben situato per chi vuole ammirare le architetture parigine, l’arte e fare shopping. Il prezzo medio a notte per una camera è di circa 130 euro.

HOTEL D’AUBUSSON – La struttura a cinque stelle si trova nella riva Sud di Parigi, con diverse metro a disposizione e la possibilità di raggiungere le principali attrazioni a piedi. Le camere sono belle e di classe, ospitate in una residenza del XVII secolo. Elegante, con camere raffinate e sistemazioni di vario livello. Disponibile in sede anche un caffè con serate di musica jazz, un patio esterno, un business center e una piscina coperta. Il prezzo medio per notte in doppia è di 400 euro.

MAISON SOUQUET – Uno degli hotel migliori di Parigi, dotato di Spa, Ristorante, servizi extralusso. La struttura è ubicata in un edificio neoclassico nel quartiere Pigalle. Molto chic, progettato da Jacques Garcia dista solo un minuto a piedi dal Moulin Rouge. Vicino alla metro, con camere di diversa quadratura, maggiordomo e massaggi in camera. La struttura è dotata di biblioteca, bar, camino, spa, sala trattamenti. Il prezzo medio a notte è di 350 euro.

HOTEL LE ROYAL RIVE GAUCHE – Nel 14esimo arrondissement sorge questo hotel tre stelle che offre varie sistemazioni, tutte molto spaziose e rifinite con cura. A sette minuti dai Giardini del Lussemburgo, vicino alla metro. Le camere sono insonorizzate, dotate di bar e set di cortesia. La struttura dista 2 km dal Louvre. La zona è tranquilla e ricca di locali e ristoranti. Il prezzo medio a notte è di 200 euro.

ThreadPageIntroText-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Recensioni Parigi

ANNA PIRO
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Dove dormire : Possibilmente affittare uno di quei loft/sottotetti così caratteristici da dove si vedono i tetti della città. Davvero affascinanti! Io mi sono trovata molto bene e, tutto sommato, le spese sono state contenute. L'unico svantaggio è che questi appartamentini si trovano... vedi tutto generalmente in palazzi d'epoca senza ascensore ed allora ... bisogna essere atletici per salire i piani a piedi. Andare in affitto offre la possibilità di vivere la vacanza da veri "parigini" facendo la spesa e cucinando anche piatti tipici i cui prodotti di base si possono acquistare nei vari supermercati a disposizione. Il tutto senza spendere cifre astronomiche. Il mio ultimo viaggio è stato appunto molto piacevole ed è il secondo che faccio con questa soluzione per me ottimale. Bisogna sicuramente cercare un arrondissement centrale che consenta di fare grandi passeggiate a piedi perché Parigi è bella, per me, soprattutto da visitare a piedi, anche se il metrò è efficiente e velocissimo. I trasporti però risultano un po' cari e bisogna prevederli nel budget che si destina al viaggio. I contatti con le persone purtroppo spesso devono avvenire in francese poiché non molti sono disponibili ad utilizzare altre lingue, in specie l'italiano, ma anche per l'inglese è un po' un problema. Anche gli addetti delle informazioni al metrò non parlano che il francese e, se ci si trova in difficoltà, spesso bisogna cavarsela da soli.
stefania maggi
Livello 19     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 8
Dove dormire : Consiglio di prendere una casa in affitto in un luogo caratteristico di Parigi (basta un monolocale) perché rende meglio l'atmosfera romantica che la città evoca. Potrebbe essere a Montmartre o altri posti suggestivi. Rendono bene l'idea della vita che si può... vedi tutto vivere in un a città come Parigi. L'hotel è troppo impersonale, rende tutto un po' più 'standard'. In aggiunta la città è attraversabile ovunque con i mezzi pubblici e a tutte le ore della giornata (fino a notte fonda) per cui si può usufruire dell'appartamento anche durante la giornata ad esempio per un te nel pomeriggio e poi si esce a cena la sera.
Paola Garau
Voto complessivo 9
Dove dormire : Consiglio di alloggiare nel quartiere del Marais in quanto è uno dei quartieri storici della città con le autentiche stradine in cui sono presenti diversi Hotels Particuliers. A soli cinque minuti a piedi è possibile raggiungere la cattedrale di Notre... vedi tutto Dame e il suo suggestivo quartiere rappresentato dall'Ile de la cité. La notte poi è presente una vibrante movida per tutte le età, compresi i locali gay friendly. Consiglio di alloggiare in una appartamento privato in quando consente di vivere la vacanza integrandosi maggiormente con le abitudini quotidiane dei parigini.
Luisa Bertuola
Livello 35     3 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Da solo
Voto complessivo 8
Dove dormire : Consiglio di dormire nella zona centrale tipo Quartier Latin, Saint German oppure la zona degli Champs Elisees anche se un po' cara. Come per le grandi città anche a Parigi gli alberghi raramente offrono la colazione ma ci sono sempre... vedi tutto nei paraggi molte caffetterie, patisserie e boulangerie dove far colazione diventa davvero uno spasso! D'estate scegliete un albergo con aria condizionata perché spesso e volentieri fa molto caldo a Parigi e questo vi preclude a notti insonni...
gian luca stuppioni
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Dove dormire : CI SONO SISTEMAZIONI PER TUTTE LE TASCHE, CONVIENE SCEGLIERE UNA POSIZIONE ANCHE UN PO' DEFILATA DAL CENTRO MA ECONOMICAMENTE PIU' CONVENIENTE SIA PER ALLOGGIARE CHE PER MANGIARE, POI CON LA METRO PUOI ARRIVARE NEI PRESSI DEI MAGGIORI SITI DI INTERESSE... vedi tutto VELOCEMENTE. SE GIRI ANCHE DI SERA TARDI NON CI SONO PROBLEMI. IO E MIA MOGLIE ABBIAMO GIRATO A TUTTE LE ORE TRANQUILLAMENTE . C'E' SEMPRE GENTE IN GIRO. A PROPOSITO DI MANGIARE, SCORDARSI LA CLASSICA COLAZIONE ITALIANA.
Licia Amato
Livello 23     3 Trofeo    Viaggia: Con amici, Da solo
Voto complessivo 9
Dove dormire : Sarebbe da preferire un'appartamento, o residence, tipo la catena "citadines" in particolare zona Marais-place de la Bastille, collegata benissimo con metro, posizione centrale, supermercati vicini,in modo che o per pranzo o cena si possa mangiare in casa per economizzare sui... vedi tutto costi del ristorante (parlando però per una permanenza di 5-6 gg.), in piu' raggiungibile dall'aeroporto abbastanza agevolmente, un paio di cambi di metro, invece del taxi che ha un costo variabile a seconda del traffico.
Stefania
Voto complessivo 10
Dove dormire : Non serve cercarsi un albergo in centro se si ha intenzione di fare l'abbonamento per i trasporti, è collegata benissimo e la metro e i bus arrivano ovunque! A meno che non si trovi un'offerta strepitosa di qualche hotel in... vedi tutto centro e o si abbia strettamente bisogno di qualche servizio particolare! Non spaventatevi dalla cartina sembra vastissima, ma con la metro in 15 minuti arrivi da un estremo ad un altro della città!
Francesca Bergami
Livello 18     2 Trofeo   
Voto complessivo 9
Dove dormire : Consiglierei di cercare un albergo a Montmartre, se ne trovano a prezzi migliori, la zona è carina e ci sono anche ottimi bistrot. Per le coppie consiglierei una cena sopra alla tour eiffel, davvero romantica. Per chi ha bambini la... vedi tutto tappa d'obbligo è a Eurodisney, per chi ama lo shopping ce ne è per tutti dal mercato delle pulci di Saint-Ouen (assolutamente da vedere) alla più commerciale ma affascinante Galleria Lafayette
Greta Attademo
Livello 39     4 Trofeo    Viaggia: In coppia
Dove dormire : Il mio viaggio è stato di soli cinque giorni e in coppia. Per chi necessita di una camera senza troppe pretese ma comunque pulita ogni giorno, comoda e con molti vantaggi nei collegamenti, consiglio vivamente l'hotel Le Campanile, situato nella... vedi tutto Rue San Charles. A due passi dalla Tour Eiffel, è ricco di negozi e supermarket, vicinissimo alla metro e a Mc Donald's, Starbucks e numerose attrazioni. Personale gentile e affidabile, reception aperta 24 ore su 24.
Antonella Coladonato
Livello 24     4 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Dove dormire : Bellissima zona e più economica è il quartiere Montmartre. Vari tipi di alloggio in base alle proprie esigenze. E'una zona molto movimentata anche di sera,con molti locali... dove poter fermarsi anche solo per scambiare due chiacchiere. Di giorno, inoltre,ci si... vedi tutto perde tra i tanti negozi,sopratutto di souvenir. Personalmente è soggiornato nell'Hotel Clermont: piccolo ma essenziale. Lo consiglio a tutti!
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0781304
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156262
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0