×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Quando partire Polinesia Francese  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

La Polinesia è uno dei luoghi incontaminati e naturali più spettacolari al mondo, meta perfetta per chi ama il mare cristallino e gli atolli, uno dei luoghi privilegiati soprattutto per chi vuole andare in viaggio di nozze. Questo paradiso terrestre è composto da 118 isole, divise in cinque arcipelaghi. Le isole più frequentate sono le Isole della Società di cui fanno parte Bora Bora, Raiatea, Maupiti. Tutte le isole sono bellissime, seppur con caratteristiche e attività differenti tra loto. Thaiti ad esempio è uno dei centri più grandi mentre Maupiti è più tranquilla. Tutto dipende dal tipo di vacanza che si intende fare se destinata al relax o al divertimento.

I luoghi principali da visitare sono:

THAITI – Cuore della Polinesia Francese, dove è ubicata la capitale, Papeete con il suo aeroporto. Un mix culturale molto interessante che offre ogni tipo di attività possibile.

MOOREA – Isola raggiungibile mediante un’ora di traghetto da Thaiti, un giardino tropicale famoso per le sue montagne. Ideale per fare snorkeling, per ammirare la barriera corallina e per chi ama fare escursioni in montagna.

TETIAROA – Un santuario naturale composto da 13 isolotti, qui è possibile ammirare pesci e piante rare al mondo, l’isola un tempo acquistata da Marlon Brando è oggi sede di resort di lusso.

BORA BORA – La famosissima isola dominata dal monte Otemanu ha un vulcano di 700 metri (spento). Si tratta di uno dei luoghi più belli del pianeta ideale per una vacanza di relax ma anche divertimento.

RAIATEA – Simbolo della cultura del posto, qui è possibile ammirare diversi luoghi sacri, fare sport acquatici e divertirsi con le bellezze della laguna.

HUAHINE – Suddivisa in due isole e dotata di un aeroporto, ideale per i siti archeologici e il turismo culturale.

TAHA’A – In questo luogo magico viene coltivata la famosa vaniglia, molto bello poter vedere dal vivo la produzione locale, le piantagioni di orchidee e la bellezza naturale del posto.

MAUPITI – Una rotta meno battuta e più tranquilla, per chi ama la natura selvaggia. Sede della comunità locale, di piccole strutture e di un comodo aeroporto.

Quando andare in Polinesia: periodo migliore per visitarla e consigli utili

La Polinesia è la meta ideale per chi ama il mare, è ovvio quindi che il clima rappresenti uno scoglio importante da valutare nell’organizzare una vacanza. Il Paese ha un clima tropicale quindi le temperature sono alte tutto l’anno, caratterizzato da due stagioni, una umida e piovosa che va da novembre ad aprile e una calda e secca da maggio a ottobre. Le acque del mare sono calde tutto l’anno, l’unico problema sono i cicloni che possono arrivare soprattutto tra dicembre e gennaio.

Quando si sceglie la destinazione bisogna considerare che delle isole, quelle a Nord sono più esposte e hanno un tasso maggiore di precipitazioni rispetto alle isole del Sud. Il periodo migliore per visitare queste va da agosto a febbraio mentre per le isole Australi ad estremo Sud, le precipitazioni sono costanti e il periodo migliore è da maggio ad ottobre.

Nel complesso è possibile affermare che il periodo ideale va da maggio ad ottobre soprattutto se si scelgono le isole più conosciute, in alternativa anche da agosto a novembre. A Bora Bora ad esempio le temperature medie variano dai 22 gradi di minima ai 30 gradi di massima durante tutto l’anno. Il tempo a settembre è sempre molto gradevole, nel periodo da maggio ad ottobre si può godere del viaggio perfetto. Gennaio, febbraio, marzo e dicembre sono i mesi più piovosi quindi sconsigliabili per evitare di non poter fare nemmeno un bagno. Il clima migliore è presente nelle città di: Moorea, Tubuai, Rimatara, Rurutu che godono quasi tutto l’anno di un clima favorevole.

Fondamentale l'organizzazione e la pianificazione del viaggio, per evitare brutte sorprese è consigliabile scegliere questo luogo se si può visitare almeno per una durata di circa dieci giorni, in questo modo si ha la possibilità se non certezza di avere qualche giorno di sole pieno per un bel bagno. Una considerazione utile riguarda anche l'abbigliamento, le zone sono calde e molto afose, anche quando piove. Questo vuol dire dotarsi della giusta attrezzatura per non patire le temperature locali e soprattutto per potersi adattare per le varie escursioni e per visitare i monti che rappresentano una buona fetta di turismo.
I mesi meno costosi sono maggio e ottobre. In queste zone l’umidità è mitigata grazie ai venti e per questo è passabile rispetto ad altre zone alle stesse temperature.

THAITI – Da visitare da maggio a ottobre

BORA BORA – Da visitare tra settembre e ottobre

HIVA OA - Da visitare tra settembre e novembre

MOOREA – Da visitare da maggio a novembre

RANGIROA – Da visitare tra agosto e settembre

RIKITEA – Da visitare da maggio a ottobre

ISOLE TUAMOTU – Il clima è umido, piove di meno ma non ci sono montagne su tutto l’arcipelago

ISOLE MARCHESI – Vicine all’equatore con un clima caldo e molto umido, esposte ai venti e quindi con precipitazioni imprevedibili

ISOLE AUSTRALI – Da un punto di vista climatico sono le peggiori di tutta la Polinesia, qui nella stagione fredda il clima è temperato ma nella stagione calda è al pari delle isole tropicali. A causa dei venti molto violenti è facile incappare in fortissime precipitazioni.

ISOLE GAMBIER – Temperature fresche d’inverno e pioggia durante tutto l’anno.

Pur essendo francese, la Polinesia non fa parte dell’area Schengen, quindi è necessario avere un passaporto con almeno sei mesi di validità.

ContentInfoPageDetail-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
ContentListPageList-GetPartialView = 0

Le guide più popolari

4
ITINERARI ED ESCURSIONI
3
CUCINA E VINI
2
NATURA E SPORT
1
LOCALI E VITA NOTTURNA
1
CONSIGLI GENERICI
1
CUCINA E VINI
1
LOCALI E VITA NOTTURNA
1
PARCHI E GIARDINI
2
NATURA E SPORT
1
ALTRE ATTRAZIONI
1
CUCINA E VINI
1
LOCALI E VITA NOTTURNA
GuideListAggregateByDestination-GetPartialView = 0,2343731
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156254
AdvValica-GetPartialView = 0
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 1,1562463
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156249
AdvValica-GetPartialView = 0