×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Come Muoversi a Amsterdam  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Amsterdam è una città incredibile, ricca di spunti per divertirsi e passare una vacanza indimenticabile. La capitale neerlandese non è enorme, o comunque è possibile affermare che le principali attrazioni si concentrano tutte al centro città. La rete dei mezzi nei Paesi Bassi funziona benissimo, sia per ciò che concerne bus, tram e metro che per il trasporto tra le città. Un mezzo da evitare è la macchina, a meno che non si voglia fare dei tour fuori porta. In centro città c’è sempre molto traffico, i garage costano tantissimo ed è difficile trovare posto. Quindi l’auto diventa più un problema che una soluzione utile, meglio affidarsi ai mezzi di trasporto locali.

Come muoversi ad Amsterdam: mezzi, orari e prezzi

I trasporti urbani sono effettuati dalla compagnia GVB, diversa dalla compagnia dei treni che è la NS. Per facilitare i propri spostamenti e comprendere mezzi, orari e info utili è possibile scaricare l’applicazione 9292 dove, impostando punto di arrivo e punto di partenza, si accede al percorso, alle tempistiche e ad altre informazioni per spostarsi comodamente.

La rete dei trasporti prevede:

  • Tram – La soluzione più comoda per muoversi ad Amsterdam, questi hanno corse frequenti, ben quindici linee disponibili e funzionano dalle 6 di mattina fino alle 00.30.
  • Bus – I bus sono comodi, soprattutto di notte quando il tram non funziona. In città vi sono 42 linee che coprono tutte le ore del giorno e della notte. Oltre i bus urbani ci sono anche quelli che consentono di visitare il resto dei Paesi Bassi e sono della ditta Connexxion. Proprio il bus 397 collega il centro città con l’aeroporto di Amsterdam, vi sono corse verso Zaandam, Zaanse Schans e altri luoghi turistici. Presenti poi gli autobus hop on hop off, quelli colorati che si occupano esclusivamente di tour turistici in giro per la città.
  • Metro – Amsterdam ha 4 linee metropolitane che collegano molto bene anche le zone periferiche. Sono attive dalle 6 del mattino fino a mezzanotte.
  • Traghetti – La città dell’acqua non può fare a meno del suo mezzo prediletto. Amsterdam offre 7 linee di traghetti che collegano molti punti della città. La rete GVB che collega l’area Nord della città è gratuita ed accessibile dal molo ubicato alle spalle della stazione centrale.

Non mancano poi i taxi, Uber e ovviamente i taxi che consentono di spostarsi a qualunque ora.

Tutti i biglietti possono essere acquistati dai CVB Service & Tickets, delle macchinette automatiche presenti in tutte le stazioni. Tuttavia è possibile anche acquistare i ticket a bordo. Il biglietto base per una corsa ha un costo di 3.20 euro che diventano 5 se si viaggia con la bici. Il biglietto per i bus notturni costa 4.50 euro. Sono disponibili dei carnet con 12 viaggi a 34 euro.

I prezzi sono piuttosto elevati per questo il consiglio per chi sosta per almeno quattro o cinque giorni è quello di fare la OC Chipkaart, si tratta di una tessera che costa 7.50 euro e permette di prendere qualunque mezzo in tutto il paese (treni, metro, bus). Si ricarica con un costo a piacere (occorrono 20 euro almeno per viaggiare sui treni e 4 sui bus) e basta solo avvicinarla al lettore e passare. I soldi vengono scalati solo quando si arriva a destinazione e il lettore conta i km percorsi. Si tratta di una soluzione molto economica, i 7.50 per l’acquisto vengono ampiamente ammortizzati.

L’alternativa sono i biglietti giornalieri che hanno un costo variabile ma solo utili solo se contate di prendere molto spesso i trasporti. L’Amsterdam Travel Ticket può essere fatto per 1, 2 o 3 giorni e va da 17 a 28 euro e permette di prendere in modo illimitato i mezzi. La Iamsterdam City Card invece ha un costo minimo di 60 euro per una giornata e include oltre i mezzi l’accesso alle principali attrazioni della città. I bambini sotto i 4 anni non pagano e fino a 12 anni con tariffa ridotta.

Come muoversi ad Amsterdam: tutti i consigli utili

Qual è quindi la scelta migliore? I biglietti e le soluzioni sono numerose, tutto dipende dal tipo di vacanza e dall’itinerario scelto. Chi sosta in città pochi giorni farà bene a non spendere soldi e girare a piedi tutta Amsterdam, godendosi i dettagli, i canali, i vicoletti. Passeggiando è possibile avere una visuale della città che non si riesce ad ottenere spostandosi solo con i mezzi. Chi invece ha intenzione di visitare la città ma anche le zone adiacenti può fare ricorso ad un biglietto che consenta di prendere mezzi illimitati (attenzione ad acquistarne uno che integri anche gli spostamenti verso l’aeroporto).

In nessun caso conviene comunque comprare i singoli ticket, hanno un costo così elevato che non verrebbe ammortizzato. Alcune carte offrono la possibilità di visitare anche le attrazioni, è bene scegliere la Iamsterdam Card per spostarsi e visitare anche Zaanse Schans, il Museo Marittimo Nazionale, il Rijksmuseum, il Van Gogh Museum, L’Artis Royal Zoo, Il NEMO Science Museum, L’EYE Film Museum, L’Amsterdam Tulip Museum e molti altri. Questa è la più completa disponibile in commercio anche se ha un costo elevato bisogna pensare comunque che include l’ingresso ai musei ed è quindi molto vantaggiosa.

ThreadPageIntroText-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Recensioni Amsterdam

paola cadamuro
Livello 15     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Da solo
Voto complessivo 9
Come muoversi : Sicuramente la bicicletta per i trasferimenti, ma il resto a piedi per non perdere il fascino degli anfratti delle case, dei canali, dei canaletti. I mezzi di trasporti in superficie TRAM su rotaia soddisfano qualsiasi richiesta, veloci, puliti,i tramvieri parlano tutti... vedi tutto inglese e si danno da fare per le richieste di fermata ecc. Il treno, sia esso sprinter che express ha tutte le coincidenze possibili da nord a sud , est ovest, ed arrivano quasi sempre prima, attenzione. Ritengo che per i nostri parametri siano un po cari i trasporti, vale la pena p.e. fare un biglietto aperto di giornata , cosi da scendere e risalire a seconda della fermata sul tragitto. I vaporetti , come Venezia sono proprio per il turista da gruppo, meglio noleggiare con l'autista, dei motoscafi di circa 7 metri, comdi, blu per riconoscerli. Ci sono anche dei PEDALO' , ( si proprio come in spiaggia) a noleggio per le piccole tratte sui canali.
Da non perdere Piazza Dam , Rijksmuseum
Andrea
Voto complessivo 9
Come muoversi : Amsterdam possiede diversi sistemi di trasporto pubblico cittadino: linee di metropolitana, linee di tram, molte linee di autobus, diverse linee di traghetti(uno di essi opera 24 ore al giorno ed è gratuito per pedoni e biciclette), linee di vaporetto fanno... vedi tutto servizio passeggeri lungo i canali cittadini. Nella città di Amsterdam ci sono stazioni ferroviarie con collegamenti ferroviari nazionali ed internazionali oltre al trasporto pubblico. E' estremamente diffuso l'uso della bicicletta. L'uso dell'auto nel centro cittadino non è ovunque vietato, ma presenta i consueti svantaggi del traffico e della difficoltà di trovare parcheggio.
Da non perdere Rijksmuseum , Amsterdam ArenA , Amsterdam in bicicletta
oriana
Voto complessivo 8
Come muoversi : Se non si è superveloci non si può andare in bici ad Amsterdam, e poiché io non lo sono più ho sperimentato la bici in altre circostanze come Zaanse Schans che è un luogo delizioso per vedere e visitare i... vedi tutto mulini a vento e nel parco de Hoge Veluwe (le famose biciclette bianche). Splendido il parco e splendido anche il museo. Ad Amsterdam invece ho girato benissimo a piedi e con il tram. Comunque tutta la rete dei trasporti ad Amsterdam è ultraefficiente, prezzi alti e personale un po' irrigidito dalla mansione svolta.
Da non perdere Rijksmuseum
silvio
Voto complessivo 9
Come muoversi : La bicicletta è il mezzo ideale per visitarla. Unica alternativa le linee pubbliche superficiali e metro con carta giornaliera al costo di 8,00€ o con la carta del turista che include anche anche gli ingressi ai musei (minimo due per... vedi tutto ripagarsi la carta - €45, 00). Per il primo impatto con la città bello il tour con il tram n. 5 che percorre il centro e parte della periferia. Indimenticabile il giro sul battello per i canali della città con coupon per ingresso gratuito al Museo dei Diamanti. Non fatevi mancare un tour tra i canali di sera (a piedi o in battello).
luigi
Voto complessivo 9
Come muoversi : Col treno si va ovunque veramente molto comodo , accessibile e veloce. Amsterdam è una città sui canali , molto bello è la gita in battello. Molte chiese da visitare , bella anche la Sinagoga , monumenti religiosi e civili... vedi tutto che testimoni della tormentata storia della citta . Testimonianza delle lotte di religione fra cattolici e protestanti e di queste due religioni contro il movimento anabattista ( nuovo battesimo) del XVI sec. Amsterdam citta aperta e tollerante .
Da non perdere Gita in Battello sui Canali , Parco dei Tulipani
antonio tinervia
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Come muoversi : Treni puliti e in perfetto orario ti permettono di fare escursioni in giornata. Servizi pubblici eccellenti (i tram ti permettono di andare in qualsiasi punto della città). Pulizia della città ottima, per la vita notturna hai l'imbarazzo della scelta (discoteche,... vedi tutto pub, coffee shop, etc..). Alberghi numerosi e per ogni esigenza, per famiglia, per giovani o per lavoro. Di sicuro ad Amsterdam non ci si può annoiare. Intense e continue manifestazioni di tutti i generi culturali.
Da non perdere Vondelpark , Museumplein , Piazza Dam
grazia
Voto complessivo 10
Come muoversi : Una città che permette di muoversi in tanti modi grazie all'efficace sistema di tram con delle corse numerose durante tutta la giornata e la possibilità di spostarsi con i boat su tutti i canali. In base alla mia esperienza, mappa... vedi tutto alla mano, semplice da girare a piedi o in bicicletta. Unico neo sono gli spostamenti dopo la mezzanotte dove trovate un sistema di nightbus che attraversa la città, ma con delle corse non troppo ricorrenti.
Gaetano
Voto complessivo 9
Come muoversi : La città è veramente vivibile: trasporti efficienti, indicazioni chiare e comprensibili, percorsi e segnaletica per pedoni e ciclisti. Una delle più gradevoli metropoli finora visitate. E poi l'acqua: Venezia è una bomboniera, da visitare soprattutto per la particolarità della architettura... vedi tutto sui canali. Ad Amsterdam l'acqua è un elemento naturale e normale, di vita, movimento, abitazione. Venezia si visita in un giorno. Ad Amsterdam viene voglia di viverci.
Michela Murenu
Livello 1     0 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Come muoversi : Il modo migliore per spostarsi nei Paesi Bassi, compreso nella capitale, è in sella a una bici! Affittare una bici è semplice e non eccessivamente costoso e ti permette di muoverti per i quartieri della città, attraversata interamente da canali... vedi tutto navigabili, con calma e relax. Le piste sono dappertutto e i ciclisti sono rispettati e benvoluti dagli automobilisti. In questo modo ci si può godere appieno dei paesaggi verdi e delle incantevoli distese d'acqua olandesi.
Da non perdere Piazza Dam , Red Light District
maria scilinguo
Livello 13     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 10
Come muoversi : E' attrezzatissima sui trasporti..le metro sono puntualissime..e soprattutto pulitissime,le linee ferroviarie sono ottime,ma devono assumere altro personale per renderle ancora più efficienti, gli aeroporti sono molto attrezzati, e godono di una buona sicurezza di trasporto e di controllo; i taxi... vedi tutto sono molto puliti,efficienti ed economici. Ne parlo così bene perché ne ho usufruito e sono rimasta soddisfatta.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0312525
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156266
AdvValica-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0