×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida Amsterdam  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Amsterdam

Superfice:
219 km2
Altitudine:
2 m
Abitanti:
801200 [2013-03-01]
Introduzione

Amsterdam è posta alla confluenza del fiume Amstel ed è la capitale del Regno dei Paesi Bassi. La città si è sviluppata maggiormente a partire dal XIII secolo, quando iniziò ad assumere un ruolo di importanza primaria nelle vicende europee.

Amsterdam è una città multietnica. Ciò è dovuto al fatto che l’Olanda possedeva numerose colonie e che è una delle città europee, insieme a Londra e Parigi, dove convivono più etnie diverse. Numerosa anche la presenza ebraica, che qui subì una delle più gravi persecuzioni durante il nazismo. La città è il principale centro economico, finanziario e turistico della nazione ed è conosciuta in tutto il mondo per la lavorazione e l’esportazione dei diamanti.

Amsterdam è una città visitabile tutto l’anno; i mesi estivi sono quelli più affascinanti visto che tra i mesi di aprile e maggio fioriscono i meravigliosi narcisi e tulipani e l’estate è ottima per passeggiare tra i canali. È riconosciuta come una delle città più tolleranti del mondo ed è tra le mete preferite del turismo LGBT; la prostituzione è legale e regolamentata e le droghe leggere sono legalizzate.

Tra gli eventi ricorrenti, c’è proprio il festival della cannabis, il The Amsterdam Roots Festival, che si tiene ogni anno nell’ultima settimana di giugno ed è dedicato alla musica internazionale, e l’Holland Festival, su musica, teatro, danza e opera.

Un cibo particolarmente caro agli olandesi è l’aringa cruda ma molto di moda sono ormai gli street food e il kebab. La birra ad Amsterdam è un vero e proprio rito (qui sorge tra l'altro la sede dell'Heineken); scovare i diversi beershop è un vero divertimento. Ce ne sono moltissimi in città.

Prefisso:
0(+31) 020
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

383
Ottimo
135
Buona
31
Media
1
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
84
Giovani e single
33
Coppie
32
Famiglie
18
Turisti maturi
15

Indicatori

Intrattenimento
Trasporti
Attrattive
Servizi ai turisti
attività
shopping
Alloggio
Accoglienza
Accessibilità
Sicurezza
mangiare e bere
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0

Recensioni Amsterdam

Conosci Amsterdam? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Piazza Dam: unita alla Stazione Centrale dal Damrak, è da sempre il cuore della città, molto animata in tutte le ore del giorno e dalla notte. Nella piazza si trovano due degli edifici più importanti di Amsterdam, La Nieuwe Kerk... vedi tutto (la Chiesa Nuova), dove vengono incoronati i sovrani olandesi, e il Palazzo Koninklijk. Poco distante si trova invece la Ode Kerk (la Chiesa Vecchia), il più antico edificio religioso della città. Dalla piazza, proseguendo verso la Daamstraat si giunge nella zona a maggiore densità di locali trasgressivi (coffee-shop, case a luci rosse) di Amsterdam, come il leggendario Bulldog. La zona del Rokin: collega Piazza Dam a Muntplein, ed è un’altra delle strade più animate della città, assieme alla parallela Voorburgwal (una delle mete preferite dello shopping, soprattutto nei week-end). Nella zona del Rokin si trovano da una parte l’Università, con il suo Museo Archeologico, e dall’altra il Begijnhof, l’antico “Quartiere delle Donne”, nei pressi del quale si trova l’interessante Museo Storico di Amsterdam. Il Quartiere Ebraico: inizia con il Waag (l’edificio dove si svolgeva la pesa delle merci), dal quale si accede a Nieuw Markt, vecchio mercato e cuore del quartiere ebraico. Da qui si prosegue verso la Casa di Rembrant, con il Museo dedicato all’artista. Segue il Teatro della Musica, dal quale si giunge in poco tempo a Meijerplain, l’altro centro del vecchio quartiere ebraico. Dopo aver visitato la Sinagoga Portoghese e i Giardini Botanici si prende la bella Plantage Middenlaan, che ci conduce sino al Museo Geologico e all’Osterpark. La zona dei Musei: si trova non molto distante dal centro di Amsterdam e vi si concentrano una serie di musei tra i più interessanti al mondo. Si può iniziare dallo Stedelijk, il museo che si occupa dell’arte contemporanea, proseguire al Van Gogh Museum, dedicato al grande artista olandese, in Rembrantplein cui sono esposte alcune delle sue opere principali, e finire con il Rijksmuseum, il museo nazionale, che si trova nello splendido palazzo che chiude la Musemstrat. Altri musei assolutamente da non perdere sono il Museo della Resistenza, il Museo del computer e, per gli appassionati della birra, l'Heineken Experience. Altre destinazioni ad Amsterdam: imperdibile una gita sui canali (Singel, Gouden Bocht) a bordo delle caratteristiche imbarcazioni, oppure semplicemente camminando a piedi in una bella giornata di primavera. Ci si può fermare sulle numerose panchine e rimanere affascinati dalla particolarità degli edifici della città, magari anche in zone meno celebri e turistiche oppure godersi un pomeriggio di relax nel verde del Vondelpark. In città da visitare inoltre la Casa di Anna Frank, con la vicina Westerkerk; il De Rode Hoed ed infine, per gli appassionati di sport, l' Amsterdam Arena. Altre destinazioni fuori Amsterdam: a nord di Amsterdam si trovano località che meritano sicuramente una visita, sono Marken, piccolo e incantevole borgo, Volendam, con il suo porto pieno di locali, dove trascorrere magari una domenica pomeriggio, Edam, nota per la produzione di ottimo formaggio (vi si svolge anche il mercato), e infine, più a nord, la città di Hoorn, con la bella Rode Steen.
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Prefisso telefonico: nazionale 020 dall’estero 003120. Amsterdam è posta alla confluenza del fiume Amstel (che la divide in due) con l’estuario del Ij, nella regione del Noord-Holland. La città è inoltre la capitale del Regno dei Paesi Bassi (la forma... vedi tutto di governo è infatti la monarchia costituzionale), meglio conosciuti come Olanda. A causa della sua posizione geografica Amsterdam gode di un clima temperato atlantico, con inverni abbastanza rigidi ed estati e autunni abbastanza piovosi. La città comunque merita di essere visitata durante tutto l’arco dell’anno, anche se la stagione maggiormente consigliata è la primavera, quando il clima è più mite e vi sono meno piogge. La città si è sviluppata maggiormente a partire dal XIII sec., quando iniziò ad assumere un ruolo di importanza primaria nelle vicende europee. Amsterdam (750.000 abitanti circa) è, come tutta la nazione, una città multirazziale, e questo è dovuto al fatto che l’Olanda possedeva numerose colonie e che è una delle città europee (insieme a Londra e Parigi) dove convivono più razze diverse. Numerosa anche la colonia ebrea, che qui subì una delle più gravi persecuzioni durante il nazismo. Un’altro aspetto della rinomata tolleranza della città è rappresentato dal fatto che, solo negli esclusivi locali (i famosi coffee-shop), è consentito l’uso di droghe leggere per uso personale. La città è il principale centro economico, finanziario e turistico della nazione ed è conosciuta in tutto il mondo per la lavorazione e l’esportazione dei diamanti. La moneta è l’Euro, che si divide in centesimi e, come tutto il resto dell’Olanda, Amsterdam è relativamente cara (ma non in maniera eccessiva) per noi italiani. Si parla l’olandese, ovunque è diffusa la conoscenza dell’inglese.
Nicola
Voto complessivo 9
Guida generale : Città veramente unica e magnifica: tutti dovrebbero visitarla almeno una volta nella propria vita! Amsterdam non presenta particolari monumenti degni di nota, ma la sua atmosfera e le sue a dir poco magnifiche case, racchiudono in sé un splendore inimitabile... vedi tutto in nessun altro luogo sulla terra. Inoltre è famosa per molti elementi: per la sua libertà riguardo la droga e il sesso, per i suoi fiori, per le sue biciclette, per i suoi canali. In certi momenti vi sembrerà di perdervi, tra i suoi vicoli, nel fantastico periodo del '500, con le case sontuose dei ricchi, e i quartieri pittoreschi e popolari degli artigiani, in altri di trovarvi, tra luna park in piazza, quartieri a luci rosse e casinò, nella Las Vegas d'Europa. Unico problemino è il freddo che persiste quasi tutto l'anno nella città, motivo per cui non si merita 10.
VALENTINA BEDIN
Livello 26     4 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : Una doppia personalità questa città: il cuore di Amsterdam è cosmopolita, dinamico, frizzante. Non ti puoi sentire solo.. le persone sono ospitali, sorridenti, ti aiutano se hai bisogno. Ti sposti con quello che vuoi, a piedi, in tram, in metro.... vedi tutto Ma la regina è la bicicletta! Km e km di piste ciclabili dedicate praticamente ovunque. Non perdetevela di notte.. prendete uno dei tanti battelli a disposizione, e percorrerete una magnifica serata lungo i canali che circondano la città, sotto ponti illuminati e scorci da sogno. Sembra che l'acqua, le stelle e la notte si tocchino! Lasciate poi il piacevole rumore della città in movimento, per vedere con i vostri occhi i campi di tulipani in fiore. Non ci sono parole, uno spettacolo! Keukenhof è il suo parco. Passeggiare lì dentro mette proprio la gioia nel cuore. Amsterdam è così, frenesia e ritmo da una parte.. dall'altra una natura di mulini e coloratissimi fiori. Un piccolo pezzo di mondo che vale la pena vedere almeno una volta nella vita!
Franco Bianco
Livello 12     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Amsterdam è posta alla confluenza del fiume Amstel (che la divide in due) con l’estuario del Ij, nella regione del Noord-Holland. La città è inoltre la capitale del Regno dei Paesi Bassi (la forma di governo è infatti la monarchia... vedi tutto costituzionale), meglio conosciuti come Olanda. A causa della sua posizione geografica Amsterdam gode di un clima temperato atlantico, con inverni abbastanza rigidi ed estati e autunni abbastanza piovosi. La città comunque merita di essere visitata durante tutto l’arco dell’anno, anche se la stagione maggiormente consigliata è la primavera, quando il clima è più mite e vi sono meno piogge. La città si è sviluppata maggiormente a partire dal XIII sec., quando iniziò ad assumere un ruolo di importanza primaria nelle vicende europee. Amsterdam (750.000 abitanti circa) è, come tutta la nazione, una città multirazziale, e questo è dovuto al fatto che l’Olanda possedeva numerose colonie e che è una delle città europee (insieme a Londra e Parigi) dove convivono più razze diverse. Numerosa anche la colonia ebrea, che qui subì una delle più gravi persecuzioni durante il nazismo. Un’altro aspetto della rinomata tolleranza della città è rappresentato dal fatto che, solo negli esclusivi locali (i famosi coffee-shop), è consentito l’uso di droghe leggere per uso personale. La città è il principale centro economico, finanziario e turistico della nazione ed è conosciuta in tutto il mondo per la lavorazione e l’esportazione dei diamanti. La moneta è l’Euro, che si divide in centesimi e, come tutto il resto dell’Olanda, Amsterdam è relativamente cara (ma non in maniera eccessiva) per noi italiani. Si parla l’olandese, ovunque è diffusa la conoscenza dell’inglese.
Nicola Petaccia
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici, Da solo
Voto complessivo 9
Guida generale : Ci vivevo lo scorso anno. Ovviamente, la bici è super consigliata! I mezzi pubblici sono abbastanza costosi (nella media delle città nord europee) a meno che non si prenda la tessera OVchipcard, ricaricabile e che fa pagare in base al... vedi tutto numero di fermate e quindi molto conveniente! Per i parchi.. raccomando di certo Vondelpark in centro e sopratutto Westpark, dove specialmente nei weekend ci sono molti eventi ed è un parco nuovo costruito su un'area ex industriale. Di musei ce ne sono tantissimi! Sono tutti belli e quello della scienza è molto interattivo! in Kavelstraat c'è un centro commerciale molto interessante perchè ha una torretta con bar che sbuca sui tetti della città! quindi un bel panorama!! davvero consigliato ed è free! Per fare foto panoramiche gratis si può anche salire all'ultimo piano della biblioteca pubblica "openbare bibliotheek" vicino al museo della scienza, che oltre ad essere bella di suo ha un ristortante/bar all'ultimo piano con vista sulla città! Per chi apprezza l'architettura contemporanea ti suggerisco una passeggiata nel quartiere di Borneo Sporenburg! Assolutamente da visitare il "the eye" che è il museo del cinema e si trova sull'isola dietro la stazione centrale. I ristoranti in centro sono molto turistici ma ce ne sono alcuni molto interessanti e costosi aggiungo, ovviamente tappa fondamentale da FEBO! Un fastfood a gettoni! dove trovare le tipiche bitterbollen!
Da non perdere Westergasfabriek , Eye , Jordaan
Voto complessivo 8
Guida generale : Favolosa! Divertimento per tutti, interessante per ogni fascia di età, pittoresca di giorno e affascinante di notte!!... Gente simpatica, hotel pratici ed economici, mezzi pubblici non troppo economici ma eccellenti nella puntualità e nelle tratte; lo stesso vale per i... vedi tutto treni/bus che collegano il centro ai principali aeroporti. Inoltre i dintorni sono molto carini e facilmente raggiungibili, paesini allo stesso tempo di pastori e di pescatori, con piccoli locali che si affacciano sui porticcioli, ristorantini chic o semplici fast food, birrerie, negozi di souvenir e fotografi che propongono a prezzi diversi scatti con gli originalissimi abiti locali! Insomma, una bellissima esperienza da non lasciarsi sfuggire!! Buon viaggio!!
Alessandro
Voto complessivo 10
Guida generale : È la città in cui tutti vorrebbero vivere, giovane, multietnica con possibilità infinite di divertimento tra una settimana sarò di nuovo la per la sesta o settima volta. Consiglio piccolo hotel, il van gelder in damrak, posizione ottimale a 5... vedi tutto min dalla stazione pulito ed economico inoltre non essendo su nessun canale di ricerca, è poco conosciuto e c'è sempre posto ... Imperdibile gita su motoscafo elettrico privata! Vai dove vuoi e per quanto tempo desideri, noi eravamo sette l'ultima volta e abbiamo speso 20 euro a testa per 4 ore!! Poi beach on the city!!! Non ci crederete ma a strand zuid hanno allestito aree dove ci si può rilassare su una sdraio con piedi sulla sabbia e sorseggiare ottimi drink. very cool! Non dimenticate di affittare una bici col freno a pedale, occhio però se dovete fermarvi pensateci prima.
ornella maggiolini
Livello 28     4 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : Amsterdam mi è rimasta nel cuore, ha un fascino particolare anche se, io che vengo da Venezia, posso dirvi che ne è ben lontana! Interessantissimi i musei, primo fra tutti quello su Van Gogh. Il clima non è stato male, forse... vedi tutto è stata fortuna, ma in cinque giorni non abbiamo mai preso la pioggia e non era poi così freddo (ovvio con piumino) essendo la settimana di Natale. Per l'alloggio abbiamo approfittato di una promozione al bellissimo Hilton hotel Double tree vicino alla Stazione, colazioni infinite, camere bellissime! Per il mangiare trovi di tutto e di più, ristoranti etnici, steak house a prezzi accessibili. Negozi di tutti i tipi con i saldi! Interessantissima anche se ovviamente triste, la casa/museo di Anna Frank... abbiamo fatto un po' di coda! Insomma città fantastica! Devo tornarci.
Barbara Melis
Livello 14     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Molto bella!! Grande citta! Piena di canali...C'è un grande parco principale che si trova in centro, molto bello! ! Noi abbiamo girato in bici e ci siamo divertiti molto. . Per essere sicuri di andare al centro vero dei Coffee... vedi tutto shop consiglio di prendere l hotel nel quartiere a luci rosse. Ci sono diversi musei da vedere interessanti quali: madame tussaud's (museo delle cere), museo del sesso, fabbrica dell Heineken, museo di van gogh. I ragazzi a volte fanno feste su battelli sul canale con la musica. X il cubo si trova di tutto e praticamente a tutti gli orari. X finire noi siamo stati molto bene, siamo andati d'estate e siamo stati 4 giorni (n.b. siamo andati ad agosto ma il clima era freddino tipo primaverile quasi autunnale.)
Da non perdere Coffeeshop Baba , Vondelpark
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Amsterdam

DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca Hotel a Amsterdam

HotelSearch-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
giovani e singole
Mete romantiche
Shopping
Verde e natura
Avventura
Studenti
Mete per la famiglia
Cicloturismo
Enogastronomia
Casino'
Sport
Sole e Mare
Montagna
Pellegrinaggi
Terme e Benessere
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0
HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Amsterdam

Poco nuvoloso
8 °
Min 43° Max 1019°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0