×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Spiagge Alghero: guida alle migliori spiagge  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0156244

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Alghero è ubicata lungo la famosa Riviera del Corallo, caratterizzata da insenature, promontori e calette che offrono a tutti l’opportunità di trovare il luogo più adatto alle proprie esigenze ed ai propri gusti. Per raggiungere Alghero si può utilizzare la strada costiera, che offre l’opportunità di ammirare i paesaggi sulle scogliere e sulle calette che caratterizzano questo tratto di costa; oppure, in alternativa, si prosegue sulla SS 292 interna che, provenendo da Oristano, attraversa i paesi di Padria e Monteleone di Rocca Doria e sbuca ad Alghero in via Giovanni XXIII.

Questa cittadina è una vera e propria perla per le sue bellezze naturali, tant’è che è stata fra le prime a dare il via alla valorizzazione turistica delle coste sarde; ma Alghero, con i suoi bastioni ed il caratteristico dialetto catalano, richiama anche un passato ricco di storia.

Nelle immediate vicinanze di Alghero si trovano numerose spiagge particolarmente belle ed adatte sia per il completo relax, sia per chi ama praticare sport acquatici. Muovendosi verso Fertilia, superando il grande Nuraghe di Palmavera, ci si trova nel Golfo di Porto Conte, compreso tra Capo Caccia e Punta Giglio. Un tempo era conosciuto come Porto Nimpharum proprio per la bellezza e trasparenza delle sue acque ed ora, oltre ad offrire un panorama spettacolare, permette anche ai turisti di trovare delle calette e delle spiagge dove poter trascorrere la giornata a contatto con sole e mare. Fra queste vi sono Cala Dragunara, Cala del Fortino, Cala Dolce che sono raggiungibili a piedi mentre a Cala Inferno ed a Cala della Puntetta si arriva solo in barca.

Le 10 spiagge più belle nella zona di Alghero

Spiaggia delle Bombarde

Non è possibile soggiornare ad Alghero senza andare almeno un volta alla spiaggia delle Bombarde, amatissima dai più giovani e dove non è raro incontrare anche qualche personaggio famoso. Dista una decina di chilometri dalla città e per arrivare bisogna seguire le indicazioni per Fertilia, superata la quale sarà sufficiente cercare il cartello che indicata la spiaggia e proseguire per un chilometro circa.

Questa zona è caratterizzata da una mezza luna di sabbia chiara, delimitata ai due estremi da scogli rossastri, con alle spalle una folta area di macchia mediterranea di arbusti, eucalipti e pini, un luogo ideale per ripararsi nelle ore più calde della giornata. Il fondale è sabbioso e dona al mare delle sfumature meravigliose; esso diventa profondo abbastanza rapidamente a poca distanza dalla riva, quindi è necessario fare attenzione se si hanno bambini piccoli.

La spiaggia delle Bombarde non è molto grande ed è sempre piuttosto affollata, soprattutto nei mesi di luglio ed agosto. A nord si trovano stabilimenti balneari con vari tipi di comfort (lettini ed ombrelloni a noleggio), hotel e campeggi con ristoranti e bar. È presente anche un parcheggio piuttosto ampio.

La spiaggia delle Bombarde è adatta per praticare vari sport acquatici, soprattutto snorkeling, immersioni e windsurf.

Spiaggia del Lazzaretto

Si raggiunge percorrendo la stessa strada della Spiaggia delle Bombarde, dopo averla superata si è già arrivati a destinazione. Deve il suo nome alla località in cui si trova, nel comune di Alghero. È formata dalla spiaggia più grande, costituita da sabbia sottile e bianca, e da piccole calette. Anch’essa è piuttosto frequentata da turisti ed abitanti ed è caratterizzata da un mare limpidissimo con una temperatura sempre fresca per la presenza di correnti.

Si chiama Spiaggia del Lazzaretto perché in questa zona sorgeva un edificio dove, nel VI secolo, la gente che transitava lì con le barche, a causa di un’epidemia di peste, era costretta a sostare in quarantena.

Alle spalle dell’arenile si trova un’ampia zona verde di macchia mediterranea. Nella zona si trovano bar, ristoranti, servizi igienici e stabilimenti dove noleggiare sdraio, ombrelloni e natanti. È adatta alle famiglie con bambini ma anche agli appassionati di sport.

Spiaggia di Mugoni

Per arrivare bisogna andare verso Capo Caccia, oltrepassare Fertilia e percorrere una decina di chilometri, dopo i quali si troveranno le indicazioni di svolta a destra; ancora due chilometri e si giunge a destinazione. La Spiaggia di Mugoni si trova nella baia di Porto Conte e offre la sensazione di trovarsi davvero in una spiaggia tropicale. La conformazione della costa la ripara dai venti e dalle correnti e la vegetazione degrada dolcemente verso un mare cristallino e dai mille colori.

La spiaggia è lunga e stretta e la sabbia è fine con tonalità ocra. Essa si trova nel parco regionale di Porto Conte, nel quale si trovano tantissimi sentieri da percorrere a piedi o in bicicletta, respirando i profumi del mare e della macchia mediterranea che si fondono in perfetta armonia.

Come quasi tutte le spiagge di Alghero anche questa è molto nota e molto frequentata. Vi si trovano bar, ristoranti, un centro immersioni e stabilimenti balneari con lettini ed ombrelloni. Può essere frequentata anche dai diversamente abili, dalle famiglie con bambini e dalle persone appassionate di surf e windsurf.

Lido San Giovanni

È la spiaggia di Alghero e si trova sulla destra, appena si entra in città. Lido San Giovanni è una lunga lingua di sabbia bianca e fine, piuttosto larga e con un mare dai colori verde smeraldo ed azzurro. Il fondale digrada molto lentamente e per 5-6 metri resta piuttosto basso quindi è indicato per famiglie con bambini piccoli che possono giocare in tutta tranquillità. Alle spalle si trovano numerosi cespugli di ginepro che offrono riparo e frescura nei momenti di maggiore caldo. In più sono presenti dune di sabbia che rendono questa spiaggia ancora più bella e particolare.

Dal momento che si trova a pochissima distanza dal centro storico di Alghero, essa rappresenta la meta ideale non solo per i turisti ma anche per gli abitanti che, non appena hanno un po’ di tempo libero ne approfittano per godersi il mare.

Naturalmente nelle sue vicinanze sono sorti numerosi locali e stabilimenti balneari, in grado di soddisfare ogni esigenza e necessità, compreso un parco con gioghi d’acqua per i più piccoli.

La spiaggia è accessibile ai diversamente abili e dispone di parcheggio.

Spiaggia Maria Pia

Si trova poco fuori dal centro abitato, fra Alghero e Fertilia, quindi anche questa è molto semplice da raggiungere. Le sue caratteristiche sono molto simili a quelle del Lido San Giovanni: un lungo litorale di sabbia chiara e fine, mare trasparente con le tonalità del verde e dell’azzurro ed alle spalle una fitta vegetazione con piante tipiche della macchia mediterranea. Le dune offrono il giusto riparo a chi cerca un poco di privacy.

In via Primo Maggio si trovano i parcheggi dove lasciare la macchina, ma vi si può arrivare anche con i mezzi pubblici in servizio ad Alghero.

In vari punti della spiaggia sono presenti aree ristoro con bar e servizi igienici ed è possibile noleggiare ombrelloni, sdraio e pedalò. La Spiaggia Maria Pia è adatta per le famiglie e per chi vuole approfittare velocemente di un bagno a mare fra un tour e l’altro della città.

Spiaggia Dragunara

Per raggiungerla ci si dirige sempre verso Capo Caccia, dopo quattro chilometri (dopo Tramariglio) si imbocca una piccola strada in discesa posta sulla sinistra e si arriva a destinazione. Il suo nome è legato alla presenza di una grotta che per metà è sommersa e per metà si trova in superficie, per molto tempo essa fu usata come fonte di acqua dolce, come testimoniano anche i vari reperti trovati. Il molo, costruito dalla Marina Militare, ora è il punto di partenza per le escursioni alle Grotte del Nettuno.

Cala Dragunara non è molto grande ed è caratterizzata da sabbia e rocce. La conformazione della costa, con una grande quantità di anfratti naturali e grotte, la rendono un vero e proprio paradiso per gli appassionati di snorkeling ed immersioni.

Vi si trovano un bar ed uno stabilimento per il noleggio di sdraio ed ombrelloni; il parcheggio non è molto grande e spesso non riesce a soddisfare le esigenze delle numerose persone che raggiungono questa zona.

Spiaggia di Porticciolo

Per arrivare si giunge a Fertilia e si seguono le indicazioni per Santa Maria La Palma; al semaforo di gira a sinistra e dopo un paio di chilometri si troverà il cartello con l’indicazione della spiaggia. Tutta la zona è ben attrezzata per le vacanze estive; vi si trovano campeggi, locali ed agriturismi. Non è lontana da Alghero e quindi rappresenta una delle mete ideali per i turisti e per gli abitanti; si trova nella Cala Viola dove è possibile trovare anche una torre aragonese, dalla quale ammirare un bel panorama e scattare qualche foto ricordo.

La Spiaggia di Porticciolo è formata da sabbia grossolana, mista e rocce e detriti quindi per qualcuno potrebbe risultare scomoda anche se la bellezza delle sue acque è impareggiabile. È adatta per gli adulti, un po’ meno per famiglie con bambini. I suoi fondali invitano a lunghe immersioni per ammirare le variegate forme di vita.

Spiaggia di Punta Negra

È fra le spiagge più belle nelle vicinanze di Alghero. Non è troppo ampia ma è molto comoda e la sabbia fine è di un colore chiarissimo; intorno vi si trovano scogli e vegetazione tipicamente mediterranea che fanno da cornice a questo splendido posto. Naturalmente il mare è limpido e trasparente e l’acqua assume tutte le sfumature dell’azzurro. Il fondale è sabbioso anche se non mancano alcuni punti con scogli.

Alle sue spalle si trova un hotel che, quindi, ha delle aree riservate per i propri clienti. Per il resto è fruibile da tutti.

La Spiaggia di Punta Negra è adatta per i bambini e per chi vuole praticare sport acquatici. Vi si trovano un ristorante, un bar ed una struttura che noleggia pedalò e natanti.

Si trova dopo Fertilia e per raggiungerla si possono seguire le indicazioni per l’omonimo hotel.

Spiaggia la Speranza

Lungo la S.P. 49 verso Bosa, a circa 8 chilometri da Alghero si trova questa spiaggia il cui vero nome è Porto Poglina. Tuttavia è conosciuta da tutti come Spiaggia la Speranza per la presenza di una piccola chiesa edificata dai marinai. Sulla sua riva c’è un ristorante molto rinomato e famoso per i suoi piatti a base di pesce.

La spiaggia è una lingua di sabbia, non troppo lunga né troppo ampia ma caratterizzata da sabbia chiara molto fine, un fondale basso ed un’acqua particolarmente limpida che invita a lunghi bagni. Il mare è mosso spesso da maestrale ed in questo caso numerosi windsurf si sfidano fra le onde.

È presente un ampio parcheggio adatto anche ai camper, un’area ristoro, uno stabilimento per il noleggio di ombrelloni, lettini e pedalò. A nord si può ammirare la Torre Poglina, punto di osservazione di epoca spagnola.

Porto Ferro

Da Alghero, si raggiunge Fertilia e si seguono le indicazioni per Santa Maria La Palma, qui, in direzione Capo Caccia, dopo circa due chilometri si troverà un cartello con la scritta Porto Ferro. Essa è ubicata nella parte settentrionale della Riviera del Corallo ed è una spiaggia molto ampia, forse fra le più grandi della zona. Ha una sabbia di un colore particolare, fra il rossastro ed il giallo ed è delimitata da due torri di avvistamento alle estremità: Torre Negra e Torre di Bantine Sale.

Le acque sono limpide a trasparenti ed a tratti vi affiorano degli scogli. Alle spalle c’è una bellissima pineta da attraversare per raggiungere la spiaggia e le sue dune accolgono vari esemplari di piante tipicamente mediterranee.

Fra tutte le spiagge di Alghero questa è la meno affollata quindi è adatta per chi cerca pace e tranquillità.

Porto Ferro è dotata di tutte le comodità fra cui un ampio parcheggio e vari punti ristoro. Poiché c’è spesso vento con onde piuttosto alte è molto frequentata dagli amanti del windsurf.

Cosa vedere secondo voi



2 risultati filtrati per:
Rank 1# di 2
Rank 2# di 2
2 Voti
AttractionList-GetPartialView = 0,1718748
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0156245

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Alghero
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0