×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Movida e divertimenti a Bologna  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
cosa_fare_la_sera_a_bologna

La movida di Bologna non delude mai e dura sino all’alba, animata soprattutto dagli studenti universitari che ai libri alternano il divertimento, una routine ben conosciuta da chi studia in città. Nel capoluogo emiliano è possibile trovare tante proposte per passare una serata in compagnia, anche chi viaggia da solo si troverà a condividere una birra con nuovi amici o interessanti conoscenze, oppure andare alla scoperta di locali alternativi o serate in piazza all’insegna della musica. 

Bologna è come un laboratorio d’arte a grande scala, in città socializzare è un piacevole automatismo grazie all’atmosfera allegra, la musica e i fiumi di birra scura, i pub irlandesi popolano il centro storico, e la Guinness è una fida compagna delle serate bolognesi. Non mancano i locali sofisticati come le enoteche e i lounge bar dove l’ottimo vino viene abbinato a pietanze gourmet a chilometro zero, a testimoniare l’onnipresenza della cucina emiliana in qualsiasi forma.

La città ospita inoltre numerosi locali notturni e discoteche dove ascoltare la migliore musica dal vivo. Dal clubbing, al rock, al jazz, un interessante mix di stili che decreta Bologna aperta alla novità anche in fatto di ritmo e sonorità. La città vive la notte anche con un semplice ritrovo in piazza, dove tantissimi giovani si danno appuntamento per restare con gli amici, con una chitarra e qualche bottiglia di birra.

Dal quartiere studentesco al cuore di piazza Maggiore, il divertimento vive indisturbato animando la notte, verrebbe da chiamarla “la goiosa”, oltre che “la grassa e la dotta”, perché l’allegria e la condivisione sono una caratteristica di questa città a tutte le ore del giorno.

I divertimenti più popolari

Enoteche

Live Music

Birrerie

Quanto si spende

Poco                         ⊕⊕⊕⊕⊕⊕⊕⊕

Nella media              ⊕⊕⊕⊕⊕⊕⊕⊕

Molto                        ⊕⊕⊕⊕⊕⊕

Solo a Bologna

Bologna offre una miriade di proposte per divertirsi fino a tarda notte ma se desiderate cogliere l’atmosfera più autentica della città, l’ideale è vivere l’atmosfera delle piazze quando arriva la sera e si popolano di gioventù.

Raggiungete piazza Verdi, dove tantissimi universitari e non si ritrovano con delle vivande in borsa, chitarra e poesie su fogli di carta stropicciati. Questa è l’anima più bohemienne della città che resiste alle tentazioni moderne per vivere una condivisione autentica ballando e cantando sotto le stelle.

Le zone e i quartieri della movida

Ci sono diversi modi per vivere Bologna al calar del sole, bar, pub, locali di ogni genere e discoteche, oppure lasciarsi coinvolgere dalla movida improvvisata nelle piazze dove si vive per davvero la sua atmosfera. In alcune è possibile assistere a concerti organizzati all’ultimo minuto, rappresentazioni teatrali, dibattiti politici, un “foro” dei nostri tempi dove si vive l’imprevisto, quella che era la vita social “ante litteram”, adatta a tutte le tasche.

La festa continua anche nei suoi locali, pieni di gente che balla, chiacchiera o ascolta musica, magari in spazi ristrettissimi. Cantine come culle della musica hanno fatto scuola, come l’imperdibile Cantina Bentivoglio di via Mascarella, tempio del jazz, e luogo del cuore di Lucio Dalla dove cantò innumerevoli volte.

Bologna “la semplice”, ma anche “la sofisticata” con un panorama culturale di altissimo livello che si inscena al Teatro Comunale, la sede di grandi rappresentazioni liriche e del balletto, lo stesso palcoscenico che ospitò innumerevoli volte Pavarotti che da modenese lo considerava come il suo punto di riferimento.

Bologna di notte

Quartiere universitario: tra le zone più attive del centro

La movida più sfrenata e festaiola si concentra nel quartiere della “dotta”. Bologna, sede della prestigiosa università Alma Mater Studiorum la quale ospita studenti da ogni parte del mondo che non rinunciano a divertirsi la sera. La zona è tra le più animate del centro e qui è possibile trovare locali di ogni genere a prevalenza micro pub alternativi e pub irlandesi dove scorrono fiumi di birra scura.

Il quartiere universitario si sviluppa tra il vecchio Ghetto Ebraico e l’asse di via Zamboni, racchiude l’atmosfera più autentica di Bologna ma anche gli angoli suggestivi e i luoghi d’interesse degni di nota come la Basilica di San Giacomo Maggiore, ancora più suggestiva la sera.

La zona inoltre è un luogo ideale per i più giovani che desiderano spendere poco e divertirsi la sera, soprattutto nelle “vie degli studenti”: via del Pratello, seicento metri di puro svago e divertimento, via Zamboni e via delle Belle Arti. 

Uno dei punti di riferimento è l’Irish Pub di via Zamboni, dove gli studenti erasmus si trovano per fare scambi culturali e di risate. Nella zona centrale del Pratello sono presenti anche numerose birroteche, dove assaggiare squisite birre artigianali, magari con un buon libro associato alla degustazione. I locali della zona universitaria sono un ritrovo per una clientela eterogenea, dall’hipster al radical chic, a chi ama stare semplicemente in compagnia. 

  • Come arrivare: è comodo raggiungere e muoversi a piedi per il centro o in bicicletta. In alternativa è possibile prendere le linee TPER urbane.

Centro Storico: il cuore della movida

Il cuore di Bologna è la zona ideale dove vivere la notte, facendo varie tappe da un localino all’altro passando per le zone più gettonate della città dove si concentrano i monumenti più famosi. Avrete tutto a pochi passi, da Piazza Maggiore alla Torre degli Asinelli e della Garisenda, la Chiesa di San Petronio e la Fontana di Nettuno.

Via dell’Indipendenza è l’arteria principale del centro dove si trovano prestigiosi locali alla moda, enoteche e lounge bar dove sorseggiare dell’ottimo vino oppure dei cocktail raffinati. Bologna svela un interessante mix di realtà, da quella più sofisticata nel salotto urbano di piazza Maggiore ai localini alternativi e pub dove ascoltare della musica dal vivo nel dedalo di vie a pochi passi.

In via Ugo Bassi si trova il Mercato delle Erbe, interessante alternativa per passare una serata diversa dal solito. Durante il giorno è un mercato coperto che brulica di vita e bancarelle di ogni sorta, la sera si trasforma in un ritrovo per un aperitivo in perfetto stile bolognese: abbondante e godereccio. Vino, aperitivi o birrette accompagnate da stuzzichini di alta qualità a chilometro zero e bio, il tutto servito in un’atmosfera rilassata e informale. 

Per gli amanti della lirica e del balletto, in centro si trova il Teatro Comunale di Bologna, in Largo Respighi 1. Il suo palcoscenico ospita grandi rappresentazioni culturali, l’alternativa più rilassante all’anima più rock di Bologna che vive in ogni angolo. 

  • Come arrivare: è comodo raggiungere e muoversi a piedi per il centro o in bicicletta. In alternativa è possibile prendere le linee TPER urbane.
  • Per il Teatro Comunale di Bologna: autobus TPER, linea C, fermata Teatro Comunale.


Elena Bittante

ThreadPageIntroText-GetPartialView = 0,0468747
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Recensioni Bologna

Emilia Moreira
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: Con amici, Da solo
Voto complessivo 8
Come divertirsi : Bologna ha una bellissima vita notturna, ci sono dei piccoli bar e birrerie dove si può uscire alla sera per fare aperitivo o bere una birra con gli amici e posti per andare a ballare, sia quelli piccoli in centro... vedi tutto che quelli grandi un po fuori. Anche in giornata c'è tanto da fare, il cinema lumiere con i film in linguaggio originale, un giro per i giardini Margherita o il parco della montagnola, fare shopping in via indipendenza o prendere un gelato a piazza Cavour. Ottima città!!
Carlotta Marchi
Livello 17     2 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Da solo, Con la famiglia
Voto complessivo 8
Come divertirsi : E' molto facile trovare qualcosa da fare durante la sera, sia nel corso della settimana che nei weekend. Per quanto riguarda il cibo, offre ristoranti, trattorie e osterie con cucina tipica e per tutte le fasce economiche. Anche per quanto... vedi tutto riguarda i locali, offre pub, café, arci e discoteche. Nonostante i trasporti pubblici non siano il top, è comunque molto agevole muoversi grazie alla struttura compatta del centro storico.
Un'istruzione
Voto complessivo 5
Come divertirsi : Cutrcuygvugvjgyvuygvuyfdutrxuytvkjhbkjkjhcutf?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????
Da non perdere UygvihgviugvihgbhdjP
daniele musiani
Livello 38     3 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 8
Come divertirsi : Bologna è viva anche di notte, tanti locali per la cena e il dopocena ma soprattutto Bologna è vita notturna. In centro si possono trovare locali pieni di studenti e no anche a notte fonda. Tanti forni e pasticcerie aperti... vedi tutto di notte sono un buon punto di ritrovo per programmare il giorno successivo, a Bologna la noia non è di casa!
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156254
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156253
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0