×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Duomo di Santa Maria del Fiore a Firenze  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 2# di 473
Numero votazioni 103
Piazza Del Duomo, 17
39 055 215380

Descrizione

Il Duomo di Santa Maria del Fiore di Firenze è una delle quattro più grandi chiese presenti in Europa, dietro soltanto alla Basilica di San Pietro, il Duomo di San Pietro e la Cattedrale di Saint Paul (Londra).

In qualunque guida turistica del capoluogo toscano, il Duomo è inserito nella classica lista delle 10 cose più importanti da vedere durante un breve soggiorno a Firenze.

Di seguito le informazioni principali sulla visita, con alcune pillole di storia, le cose importanti da vedere all'interno e dove si trova, oltre al capitolo dedicato a prezzi e orari.

Alcuni cenni storici importanti

La fine dei lavori di costruzione del Duomo di Santa Maria del Fiore risalgono al Quattrocento, il periodo d'oro per Firenze da un punto di vista culturale e artistico. In quell'epoca era la Chiesa più grande al mondo.

Cosa vedere all'interno

All'interno del Duomo di Santa Maria del Fiore di Firenze si può ammirare il ciclo affrescato del Giudizio Universale di Giorgio Vasari, terminato dopo la morte dell'artista dall'allievo Federico Zuccari.

Impossibile poi non salire fino alla celeberrima Cupola di Filippo Brunelleschi, da dove si può ammirare un fantastico panorama su tutta la città.

Durante la visita al Duomo, il consiglio è di fermarsi anche di fronte all'orologio di Paolo Uccello, un orologio unico nel suo genere e ancora oggi funzionante.

Dove si trova e come arrivare

Il Duomo di Santa Maria del Fiore di Firenze si trova in Piazza del Duomo, nel cuore del centro storico fiorentino. Si suggerisce di raggiungerlo a piedi, seguendo la Cupola del Brunelleschi.

Per chi arriva in treno, la stazione di Firenze Santa Maria Novella dista da Piazza del Duomo poco più di 700 metri.

Prezzi dei biglietti e orari

Il biglietto unico dal costo di 18 euro dà accesso non solo al Duomo ma anche alla cupola, al battistero, al campanile, alla cripta e al Museo dell'Opera.

Il Duomo di Santa Maria del Fiore è visitabile dalle 10 alle 17 (lunedì, martedì, mercoledì e venerdì), al sabato la chiusura viene anticipata di 15 minuti (16:45), mentre al giovedì alle 15:30. Nei giorni festivi e alla domenica la visita è dalle 13:30 alle 16:45.


PH: Pietro Viti
Il Duomo fiorentino con la neve
Cupola del Duomo,
vista da dietro Palazzo della Signoria
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Duomo di Santa Maria del Fiore

Scrivi una recensione su Duomo di Santa Maria del Fiore
Ery
Livello 26     4 Trofeo   
Voto complessivo
Opera più significativa in assoluto dello stile tardo gotico fiorentino, la Cattedrale di Santa Maria del Fiore di Firenze  è puro spettacolo per i sensi! Il Duomo davanti al quale rimaniamo oggi con il fiato sospeso, è il risultato di... vedi tutto ben 170 anni di lavoro di diversi grandi maestri e di mezzo secolo di variegati gusti stilistici, motivo per cui la Cattedrale, il suo Campanile e il Battistero di San Giovanni sono un meeting di più stili artistici. Arnolfo Di Cambio, Francesco Talenti, Filippo Brunelleschi, Andrea Del Verrocchio, Emilio De Fabris, Giotto, Andrea Pisano, Donatello e Luca Della Robbia hanno dato al possente complesso di Santa Maria del Fiore l’aspetto di un gigante buono, puro e dolce. Con i loro marmi policromi (bianchi,rossi e verdi), le porte e le statue in bronzo, i rilievi e le sculture dai tratti classici, anteprima dell’arte Rinascimentale, i mosaici e le vetrate colorate, i numerosi perfetti affreschi, l’ingegnosa struttura della Cupola, terza più grande d’Europa, i tre titani hanno di gran lunga eclissato (volutamente) le Cattedrali delle città storiche rivali di Firenze, Pisa e Siena, a rappresentazione  dell’icona della potenza cittadina che rappresentava. In effetti le sue dimensioni monumentali (basti pensare che ha una superficie di 8.300 m2) sovrastano la città e dominano amabilmente l’intera piana fiorentina. Trovarcisi sotto è sentirsi come lillipuziani smarriti. L’intero complesso di Piazza Duomo è disarmante. Non solo per la mole vigorosa, ma per la bellezza delle sue ricchissime decorazioni, le sue larghe e semplici linee gli conferiscono una limpidezza artistica a dir poco fantastica. Ci ho messo un po’ prima di riuscire a prendere la fotocamera in mano, il cervello balbettava alle mani di compiere gesti improbabili, in totale adorazione di quello straordinario colosso ma, soprattutto, dello sconfinato genio umano.
Livello 100     5 Trofeo   
Voto complessivo
A Firenze le chiese sono quasi tutte a pagamento perciò nel mio lungo finesettimana nella culla del rinascimento ho cercato di approfittare delle poche chiese gratuite… Prima tappa: Santa Maria del Fiore (Duomo della città) che si trova proprio nel... vedi tutto centro della città, attorniata dal Battistero e dal campanile di Giotto. Innanzitutto la cosa che colpisce più di tutte è ovviamente la cupola del Brunelleschi che domina il paesaggio di Firenze… Io personalmente non ho atteso molto per entrare ma consiglio ovviamente di andare con largo anticipo rispetto all’orario di apertura (h. 10.00) durante l’alta stagione. Una bellissima sorpresa è stata trovare la guida all’interno del Duomo (un po’ un paradosso, audio guide a 2.50€ mentre la guida esegue visite guidate gratuitamente, e secondo me decisamente più interessante per la possibilità di interagire!!!). La guida vi illustrerà la storia della costruzione completa di un sacco di curiosi aneddoti che non conoscevo sebbene abbia studiato storia dell’arte per 5 anni… Insomma, è da approfittarne!!! Anche se a malincuore non sono potuta salire sulla cupola, c’è la possibilità di salire e godere di un panorama sicuramente eccezionale della città, costo 8 euro; la cupola del Brunelleschi risulta essere la terza per grandezza dopo quella di San Pietro a Roma e St. Paul a Londra... non si può proprio perdere questa tappa obbligata della città!
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo
Il Duomo di Santa Maria del Fiore fu costruito a partire dal 1296 e concluso nel XV secolo con la realizzazione dell’ardita cupola di Filippo Brunelleschi. La chiesa, nella quale si fondono gli stili gotico e romanico, conserva al suo... vedi tutto interno preziose opere di artisti quali Giorgio Vasari, Donatello, Paolo Uccello ed i fratelli Zuccari.Da visitare infine il Campanile di Giotto, con la facciata in marmo policromo bianco, rosso e verde.
Livello 27     4 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Da solo
Voto complessivo
L'esterno del Duomo, completo del campanile e del battistero, è da osservare anche nei particolari vista la rara e 'complessa' bellezza che offre agli occhi del turista. La cupola toglie il fiato vista da fuori e non si riesce a... vedi tutto vedere nella sua completezza dall'interno. L'affresco è gremito di personaggi ed ognuno ricorda un evento religioso. Bene leggersi una buona guida per arrivare preparati e capaci di cogliere la bellezza delle opere in ogni suo dettaglio.
Livello 26     4 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo
L'esterno, costruito con marmi bianchi di Carrara, rossi di Siena e verdi di Prato restituisce un aspetto cromatico caratteristico, che non ha eguali. L'interno della basilica, la cupola di Brunelleschi con la decorazione interna iniziata dal Vasari, le lunette di... vedi tutto Della Robbia, il campanile di Giotto ... è tutto meraviglioso!
Livello 23     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Ecco uno dei motivi per cui bisogna visitare Firenze almeno una volta nella propria vita, per rimanere incantati ed allibiti da tanta maestosità architettonica che può dimostrare un solo monumento, è magnifico ed è d'obbligo visitarlo se si va a... vedi tutto Firenze. C’è un po’ di fila all’ingresso, ma l’interno vi ripagherà con la sua bellezza.
Livello 54     6 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo
Il Duomo di Santa Maria del Fiore è emraviglioso. Cercate di salire sulla Cupola o sul Campanile, il panorama varrà la fatica. Poi non perdete l'interno del Battistero e magari il Museo dell'Opera del Duomo, dove sono conservati gli originali... vedi tutto dellel formelle del Ghiberti bassorilievi in oro che adornano la porta del Battistero.
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo
Bellissima! In particolare la Cupola. Se si vuole visitarla tutta si devono fare tre file, una gratuita per entrare all'interno della chiesa, due a pagamento per visitare la torre e la cupola. Dalla cupola, dopo un po' di fatica, visto... vedi tutto che si devono salire ben più di 430 scalini, vi aspetta un panorama magnifico... Firenze e le colline limitrofe... spettacolo
Livello 62     8 Trofeo   
Voto complessivo
È in realtà un complesso molto esteso e mastodontico. Con i suoi marmi verdi è bellissimo anche da fuori. Il Battistero antistante il Duomo ha 3 porte bronzee: una con scene della Vita di S. Giovanni, una con scene dall'Antico... vedi tutto Testamento ed una con scene dal Nuovo Testamento.
Livello 52     8 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Avendo a disposizione un' intera giornata, consiglio di fare il biglietto cumulativo, che permette l' accesso al Battistero, alla Cripta, al Museo ricchissimo di opere straordinarie e modernamente allestito, piacevole anche per ragazzi,nonchè al Campanile di Giotto e alla Cupola... vedi tutto del Brunelleschi, da entrambi si gode di una vista incomparabile su tutta la città!
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Firenze? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Firenze
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0