×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,003002
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0

Basilica San Petronio a Bologna  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
Valutazione Generale
  
Rank 6# di 375
Numero votazioni 17

Descrizione

Alessandro Salomoni Basilica di San Petronio, Piazza Maggiore.
In occasione della festa di San Petronio del 1436 il papa Eugenio IV istituisce formalmente una prestigiosa cappella musicale nella maggiore chiesa bolognese il cui stile concertato con strumenti solisti, cori e trombe raggiunge fama europea soprattutto nella seconda metà del '600.



Preziosi gioielli artistici, quali il coro intarsiato da Agostino de' Marchi tra 1467 e 1479 e i corali miniati composti per la liturgia (alcuni '400 e '500 sono esposti nell'annesso museo della basilica) testimoniano questa ininterrotta attività musicale che si estingue solo alle soglie del '900. Una speciale attenzione merita, sulla destra dell'altare, il più antico organo di notevoli dimensioni ancora attivo nonché il primo a registri indipendenti, realizzato tra il 1471 e il 1475 da Lorenzo di Giacomo da Prato. Anticamente era ricoperto dalle ante dipinte nel 1531 con scene di vita di S. Petronio da Amico Aspertini (attualmente visibili nella undicesima cappella della navata sinistra). Sullo scadere del XVI secolo, l'aggiunta del secondo organo sulla sinistra ad opera di Baldassarre Malamini inaugura musiche concertate a due o più cori.

Tour ed attività per Basilica San Petronio

AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0,0010013
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Basilica San Petronio

Scrivi una recensione su Basilica San Petronio
Livello 33     2 Trofeo   
Voto complessivo
In Piazza Maggiore si trova la gotica e imponente basilica di San Petronio, costruita per volere del Comune (e infatti le abitazioni presenti sul terreno in cui edificare furono acquistate con soldi pubblici), fra il 1390 ed il 1659. Presenta un... vedi tutto portale decorato da bassorilievi di Jacopo della Quercia, mentre all'interno si trovano alcune cappelle notevolmente decorate. Nella navata sinistra, sul pavimento, è visibile la meridiana più grande del mondo, progettata dal matematico Giovanni Domenico Cassini e realizzata nel 1655. Nella Piazza Maggiore si trovano la fontana del Nettuno, opera del Giambologna; il Palazzo Comunale (XIII e XV secolo) e il Palazzo del Podestà, riedificato nel 1485 accanto al duecentesco Palazzo Re Enzo.
Livello 100     7 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
La famosa Basilica di San Petronio, che domina Piazza Maggiore a Bologna, è stata edificata a partire dal 1390 per celebrare la vittoria dei bolognesi sui fiorentini e il Papa. All'interno: la luminosità della chiesa è dovuta all'orientamento nord-sud. La... vedi tutto meridiana, la più grande in un luogo coperto, fu costruita dal geografo Cassini nel XVIII secolo. Tra le cappelle spicca la IV da sinistra (Bolognini), che conserva affreschi di Giovanni da Modena: il pittore rappresentò a sinistra l'Inferno, il Paradiso e l'Incoronazione della Vergine, mentre a destra si trova il viaggio dei Re Magi.
Livello 79     10 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
La Basilica di san Petronio è un luogo che chiunque si trovi a Bologna non può fare a meno di visitare. Da vedere e contemplare tutta, ma proprio tutta, la cosa più particolare una curiosa meridiana tracciata sul pavimento che... vedi tutto si legge tramite un foro praticato nel soffitto; da non perdere il solstizio di dicembre!
Livello 18     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Bisogna approfittare assolutamente dei lavori in corso che permettono di salire sul tetto di San Petronio e da lì godere di un'ottima vista di Piazza Maggiore in fermento e brulicante di attività; si possono vedere le torri, i tetti e... vedi tutto le cupole delle chiese. Da fare.
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Con la famiglia
Voto complessivo
Maestosa e finemente dipinta; una speciale attenzione merita, sulla destra dell'altare, il più antico organo di notevoli dimensioni ancora attivo. Situata nella piazza Maggiore, al centro della città.
Livello 1     0 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo
Livello 79     10 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Livello 17     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Livello 24     4 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Livello 44     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Bologna? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,0010008
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0

Hotel vicino a Basilica San Petronio

HotelListNear_2xN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AttractionFilterListOther-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0,0010008

Cerca offerte a Bologna

HotelSearch-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Bologna
GuideList-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0010013
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0