×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004

Emilia Romagna: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013

L'Emilia Romagna è una delle più visitate e conosciute regioni d'Italia, nota soprattutto per i suoi incantevoli borghi, le sue tradizioni culinarie e la movida delle sue spiagge. Per chi soggiorna in Emilia Romagna non ha che l'imbarazzo della scelta tra le cose da vedere e da fare, vediamo insieme quali sono le principali.

Cosa vedere assolutamente in Emilia Romagna? Le 10 cose da vedere in Emilia Romagna!

Bologna

Il capoluogo di regione, Bologna, è una delle tappe da non perdere se state trascorrendo un soggiorno in Emilia Romagna. La città di Bologna è nota soprattutto per l'imponente Piazza Maggiore, centro nevralgico della città, dove è situata anche la famosa fontana del Nettuno. Il centro storico di Bologna è ricco di monumenti e di attrazioni, come la Torre degli Asinelli, la Basilica di San Petronio e senza dimenticare i celebri portici.

Maranello

In provincia di Modena si trova il piccolo borgo di Maranello, conosciuto in tutto il mondo per essere la sede della storica azienda automobilistica Ferrari. Il centro accoglie ogni anno migliaia di visitatori e vengono organizzati diverse manifestazioni ed eventi per celebrare le mitiche Ferrari. Il borgo ospita anche alcuni importanti monumenti come la Galleria del Vento di Renzo Piano, la Biblioteca Mabic e il Castello.

Basilica San Vitale

Nella città di Ravenna, è da visitare la Basilica di San Vitale, un edificio in stile paleocristiano e bizantino, inserita anche dall'Unesco nella lista dei siti italiani Patrimonio dell'Umanità. L'arte paleocristiana è presente ovunque a Ravenna, quindi non perdetevi un giro nel centro storico per scoprire le altre basiliche e chiese.

Comacchio

Anche l'Emilia Romagna ha la sua piccola Venezia e precisamente Comacchio, un borgo attraversato da canali, molto suggestivo. Perdetevi tra i vicoli di Comacchio e godetevi la piacevole brezza che attraversa costante la città. A Comacchio non perdetevi un giro sulle "batane", piccole imbarcazioni dalla forma allungata che vi accompagnano tra i canali del centro storico.

Castello di Torrechiara

Nella provincia di Parma, è possibile visitare uno dei più bei castelli d'Italia, il Castello di Torrechiara, un'imponente struttura fortificata immersa completamente nella rigogliosa pianura verdeggiante dell'Emilia Romagna. Il Castello di Torrechiara ospita al suo interno diversi affreschi e dipinti, inoltre da non perdere la vista panoramica al tramonto da una delle sue torri medioevali.

Reggio Emilia

Per gli amanti della buona cucina non può mancare una visita alla città di Reggio Emilia, dove si produce il celebre parmigiano reggiano. Reggio Emilia è la patria del cibo, difatti qui potrete gustare l'erbazzone, lo gnocco fritto, antipasti di salumi, cappelletti in brodo e il parmigiano reggiano condito con il rinomato aceto balsamico dell'Emilia Romagna.

Dozza

Tra i più bei borghi dell'Emilia Romagna troviamo Dozza, conosciuto da tutti con il nome di Paese dei Murales, difatti questa cittadina è un vero e proprio museo a cielo aperto con oltre 200 murales da ammirare mentre si passeggia per il centro. Sempre a Dozza, da non perdere anche una visita alla Rocca sforzesca che domina l'intero abitato e alla sua pinacoteca. Ogni anno a Dozza, viene organizzata la Biennale del Muro Dipinto, una manifestazione di pittura che attira migliaia di artisti.

Rimini

Quando si parla di Rimini, si è soliti pensare alle spiagge e alle discoteche aperte fino all'alba, un vero e proprio paradiso per i turisti di tutto il mondo, ma vi stupirete nello scoprire quante altre attrazioni ospita la città adriatica. La città di Rimini ospita diversi monumenti di interesse storico-artistico come il Tempio Malatestiano, il Castel Sismondo e il Ponte Tiberio, senza dimenticare il quartiere di casette colorate dove sono ben visibili diversi murales dedicati a Federico Fellini.

Labirinto Fontanellato

Dopo una scorpacciata di prosciutto di Parma, godetevi un pomeriggio di sano e puro relax presso il labirinto Fontanellato, un immenso giardino in bambù. Il labirinto si trova all'interno di un immenso giardino, dove ammirare diverse specie di piante e fiori.

Terme di Tabiano

Sempre in provincia di Parma, sono situate le Terme di Tabiano, ritrovo preferito da chi ricerca la quiete e allo stesso tempo vuole godere dei salutari benefici delle acque termali. Da non perdere una gita nel centro della cittadina di Salsomaggiore, ricca di locali e di bar all'aperto, ma anche di edifici storici di particolare pregio.

Cosa vedere in Emilia Romagna

Cosa vedere in Emilia Romagna... senza perdere tempo!

Cosa vedere in Emilia Romagna con i bambini

L'Emilia Romagna è una delle regioni più amate da chi viaggia in compagnia di bambini e adolescenti, visto che dispone di tantissime attrattive e parchi divertimento dedicate anche ai più piccoli. Per chi soggiorna in Emilia Romagna è tappa obbligata il parco divertimento di Mirabiliandia, uno dei più grandi d'Europa, dove divertirsi tra giostre, attrazioni, spettacoli, laboratori didattici e tanto altro.

Per chi vuole invece far conoscere da vicino ai propri bambini i delfini e oltre 300 specie di pesci, visitate l'acquario di Cattolica. Il parco marittimo di Cattolica si snoda attraverso 4 percorsi tematici suddivisi per habitat, qui potrete imbattervi in squali, lontre, pinguini, meduse, pesci pagliaccio e tanto altro.

Un'esperienza da fare assolutamente se si visita l'Emilia Romagna è quella di visitare il Parco delle Fiabe a Gropparello in provincia di Piacenza, un luogo magico e incantato. I bambini, vestiti da cavalieri medievali, affronteranno diverse sfide e giochi per scoprire il misterioso mondo delle fiabe e delle leggende.

Cosa vedere nei dintorni dell'Emilia Romagna

L'Emilia Romagna confina con il piccolo Stato di San Marino, una micro repubblica ricca di attrattive e monumenti di impareggiabile bellezza. San Marino ha origini antichissime e il suo borgo medievale è costellato di monumenti e architetture di notevole interesse storico-artistico.

Da non perdere assolutamente una visita alla Piazza della Libertà e al Palazzo Pubblico, i simboli del piccolo Stato. Se siete in vacanza con i bambini vi consigliamo anche una visita alla Cava dei Balestrieri e alla Torre Fratta dove si trova il Museo delle Armi Antiche di San Marino, un’armeria con oltre 700 armi.

Al confine con l'Emilia Romagna si trova anche il Parco Regionale Veneto del Delta del Po, un'area naturale protetta da visitare in bici o in canoa per ammirare tantissime specie di uccelli e pesci e scoprire angoli nascosti del più grande fiume d'Italia.

Gli eventi da non perdere in Emilia Romagna

L'Emilia Romagna. come tutte le regioni dell'Italia, ha un ricco calendario di feste e tradizioni che si celebrano durante tutto l'anno, alcune sono legate alla religione mentre altre affondano le porpie radici nella storia e negli usi popolari. Uno degli eventi da non perdere assolutamente è il Carnevale di Cento, uno dei più grandi d'Italia, dove potrete assistere alla sfilata dei carri allegorici, veri e propri capolavori di ingegneria meccanica, da cui vengono lanciati pupazzi e peluche sulla folla.

Per chi ha deciso di trascorrere la fine dell'anno in Emilia Romagna, a Bologna viene allestito il tradizionale Falò del Vecchione: un grandissimo fantoccio delle sembianze di un vecchio viene bruciato in Piazza Maggiore per buon augurio e poi si continua la festa con spettacoli danzanti, concerti e fuochi pirotecnici.

Il Palio di Ferrara è invece uno degli appuntamenti da non perdere se vi piacciono le corse dei cavalli e le rievocazioni storiche; si tiene ogni anno nel mese di giugno ed è preceduto da tanti eventi culturali e sfilate in maschera. Il Palio di Ferrara è uno dei più antichi del mondo e ogni anno ospita centinaia di persone che affollano le strade per essere catapultati nell'atmosfera medioevale della corte estense.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0080077
AttractionTabSwitcher-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Cosa vedere secondo voi



1973 risultati filtrati per:
Rank 1# di 1973
58 Voti
Rank 2# di 1973
56 Voti
Rank 6# di 1973
30 Voti
Rank 8# di 1973
27 Voti
Rank 10# di 1973
24 Voti
AttractionListNSContainer-GetPartialView = 0,25208
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0050047
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070064
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0,0030025
AdvValica-GetPartialView = 0
Gallery_3xN_Small-GetAsyncComponentContainer = 0
HotelListBest_1xN-GetPartialView = 4,1165957
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0